Corbyn: "Abbiamo cambiato la politica, ora la May si dimetta"

"Abbiamo cambiato la politica, in meglio". James Corbyn festeggia così, a poche ore dalla chiusura dei seggi, la straordinaria rimonta dei Laburisti alle elezioni anticipate indette ad aprile dal premier Theresa May.

"Voglio mandare il mio grazie tutti coloro che hanno votato per il nostro programma e per la sua radicale visione di una Gran Bretagna più giusta", ha detto il leader dei Laburisti nel discorso tenuto dopo la rielezione nel suo collegio, "Qualunque sia il risultato finale la nostra campagna positiva ha cambiato la politica in meglio. Basta austerity. Spazio a un governo che rappresenta tutti". Infine l'attacco alla premier uscente: "Theresa May ha perso sostegno, ha perso seggi e ha perso voti, io credo sia abbastanza perché se ne vada".

Questa mattina Corbyn è tornato alla carica: "Il Labour Party è pronto a servire il paese", ha detto Corbyn, "La May non ha un governo forte, stabile e con un programma". Corbyn ha aggiunto che l'uscita della Gran Bretagna dall'Ue deve procedere come previsto. Corbyn, si legge sul Guardian, ha rivendicato la vittoria del Labour "dovunque" nel paese, in Galles e in Scozia. Tutti coloro che hanno lavorato a questo successo, ha sottolineato, "devono essere orgogliosi". (AGI) Fab

"Il partito Laburista è pronto a dar vita a un governo di minoranzaalla prova decisiva", ha poi aggiunto il portavoce Labour e cancelliere-ombra John McDonnell, "Abbiamo sempre detto che qualunque fossero le circostanze, siamo pronti a servire gli interessi del paese e siamo pronti a dar vita ad un governo. Nella nostra posizione sarebbe un governo di minoranza"

Commenti

Rainulfo

Ven, 09/06/2017 - 09:45

La solita spocchia dei comunisti

Marcello.508

Ven, 09/06/2017 - 11:18

James non ti gonfiar troppo, eh? Il governo di minoranza può benissimo farlo la May se vuole. Credo sia più logico rifare le elezioni e se la May vuol ricandidarsi e i Con. acconsentiranno, sia dia seguito a nuove elezioni. Altrimenti o si presenta un altro candidato dei Con. con un governo di minoranza oppure si abbia il coraggio di fare un governo d'emergenza per scongiurare particolari elementi di forte criticità nel R.U., per la sua economia e la sua sicurezza.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 09/06/2017 - 11:45

Cioè,il comunistardo,avendo perso vuol comandare???Come voler dire che spetta lo scudetto non alla prima aquadra classificata ma alla seconda.Ciaparatt

i-taglianibravagente

Ven, 09/06/2017 - 12:00

un cadavere.

perseveranza

Ven, 09/06/2017 - 12:12

In un momento così particolare e difficile (negoziato con EU per Brexit e terrorismo islamico) gli inglesi hanno complicato le cose. Questo esito, grazie al voto dei giovani e delle grandi città multietniche, renderà tutto piu' difficile. Questo Laburista (estremista di sinistra che di piu' non si poteva) ha promesso piu' stato sociale e assistenzialismo a piene mani e anacronistiche nazionalizzazioni. Non invidio i britannici, che Dio li aiuti.

Marcello.508

Ven, 09/06/2017 - 12:42

Pare siano in corso accordi fra Tories e Dup (N.Irlanda) per formare un governo. Staremo a vedere cosa succederà.

meverix

Ven, 09/06/2017 - 12:44

Ha perso 318 a 261 e vuole comandare? Si deve essere fatto qualche birra di troppo!

agosvac

Ven, 09/06/2017 - 12:45

Mi sembra alquanto strano che Corbyn richieda le dimissioni di chi ha preso molti più voti di lui! Come dice, molto giustamente, Rainulfo, è la "solita spocchia" dei comunisti: vogliono vincere anche quando perdono.

Tarantasio

Ven, 09/06/2017 - 13:16

corbyn, i voti te li han dati gli inglesi o gli extrainglesi ?

Ritratto di LadyCassandra

LadyCassandra

Ven, 09/06/2017 - 13:19

Questa del “Governo di ...MINORANZA” non l’avevo ancora sentita....

Marcello.508

Ven, 09/06/2017 - 14:36

LadyCassandra- In Inghilterra è possibile che uno dei partiti vada al governo mentre un altro partito dichiara che non sosterrà una mozione di sfiducia che potrebbe farlo cadere. Però è il partito di maggioranza relativa che solitamente fa così. Corbyn ci prova ..