La Corea del Nord lancia un missile balistico

La Corea del Nord ha lanciato un missile balistico sfidando le sanzioni internazionali e tutti gli avvertimenti degli Usa e dell’Occidente, oltre che l’invito alla moderazione della Cina, alleato riluttante di Pyongyang

Kim Jong-un torna a sfidare il mondo. E in particolare Donald Trump. Secondo la rete Nbc, che cita l’agenzia sudcoreana Yonhap, stasera è stato lanciato un missile balistico. Ma il lancio sarebbe fallito, esattamente come avvenne per quello del 16 aprile. Proprio oggi il presidente americano Donald Trump aveva sostenuto che "c’è certamente" il rischio "di un grande, grande confitto (con Pyongyang, ndr). Preferirei una soluzione diplomatica ma penso sia difficile". Nel porto sudcoreano di Busan, intanto, è schierato il sottomarino nucleare Uss Michigan, armato con 154 missili da crociera Tomahawk.

Intanto il segretario di Stato americano, Rex Tillerson, oggi ha detto che la minaccia di un attacco da parte di Pyongyang contro Giappone e Corea del Sud è reale e ha invitato il Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite ad agire "prima che lo faccia la Corea del Nord".

Sul delicato dossier nordcoreano si è espressa anche la Cina. Pechino ritiene che l'unica strada possibile per risolvere la situazione siano i negoziati politici. Lo ha detto il ministro degli Esteri cinese, Wang Yi, che ha anche difeso la necessità che Pyongyang e Stati Uniti facciano dei passi avanti per ridurre la tensione.

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 29/04/2017 - 00:06

I missili che lancia sto PAGLIACCIO, sono come le minacce di Razzi!!!!lol lol.

Arch_Stanton

Sab, 29/04/2017 - 00:49

E' tutta strategia e Trump si sta comportando bene dopo anni di nullismo. Il regime nord coreano non ha fatto il sesto test atomico, dopo i cinque dell'era Obama, dunque la pressione sta funzionando. Questa è la tipica situazione da guerra fredda, si posizionano navi, armi difensive strategiche etc...per mettere pressione al nemico e indurlo a non agire. L'abbiamo visto per decenni contro l'URSS, e mi pare evidente che l'obiettivo è quello di far rinunciare al nucleare il regime.

grog

Sab, 29/04/2017 - 01:08

Evidentemente PeppoKim figlio di Peppapig vuole farsi brasare

Divoll

Sab, 29/04/2017 - 02:34

La Corea del Nord continua a mostrare il dito medio agli americani. In un certo senso, c'e' da ammirarli.

TonyGiampy

Sab, 29/04/2017 - 06:21

I nazisti nel 1937 (80 anni fa) a Peenemunde sapevano far di meglio. Questo idiota comunista sta bleffando come un giocatore di poker.La sua tecnologia e' ancora in alto mare e le armi che mostra durante le sfilate sono di carta pesta!!!!

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Sab, 29/04/2017 - 06:28

Perfetto stile marxista in difesa dei proletari, quand'è che avremo in costituzione il divieto di formazione del partito comunista?

Giorgio Rubiu

Sab, 29/04/2017 - 07:20

Falliti due lanci su due, il 100% di insuccessi. Quanto costano ai Nord Coreani questi missili di sfida che dovrebbero fare paura e, invece, fanno cilecca?

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 29/04/2017 - 07:25

Impossibile dare un senso alla parola osceno più di quanto non faccia il volto di questo maialetto coreano. r.r. 7,25 - 29.4.2017

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 29/04/2017 - 08:29

Secondo lancio fallito. Che abbia usato i missili di cartapesta fotografati durante la parata militare/carnevalesca? Un consiglio,torni a giocare a Call of Duty,avrà sicuramente più successo.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 29/04/2017 - 08:39

Il ciccio bomba verrà purgato anche lui. Tempo al tempo.

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Sab, 29/04/2017 - 09:19

...mi piace il taglio dei capelli hoibò........lol lol lol lol etc etc

Ritratto di combirio

combirio

Sab, 29/04/2017 - 09:28

@Arch_Stanton....sembra che finora Trump stia gestendo bene la patata bollente ma la situazione rimane molto pericolosa, una situazione simile si è avuta in passato con Kennedy nel periodo dei missili per Cuba. Il fatto lo vedo come quello che è scivolato dentro un barile di petrolio e improvvisamente gli viene voglia di fumare, che poi sugli Americani ci sia da fidarsi avrei tante riserve sia che siano Repubblicani o Democratici. L' ultima brutta storia è stata la questione dei gas letali in Siria, sono stati messi dai Turchi? I risultato è che l' ISIS ha riguadagnato terreno. In questo caso è basilare che la questione venga affrontata e risolta dalla Cina possibilmente in modo diplomatico.

idleproc

Sab, 29/04/2017 - 09:59

Tira vento. A a quello che stava tra il primo e il secondo stadio dovevano dare un fiammifero antivento per accendere la miccia. Come quelli che usavo da piccolo per fare razzetti. Esperimenti conclusi quando la vecchia si è incavolata perché le ho bruciato mezza cucina. Ma lì ero già ad uno stadio più avanzato per lo studio dei propellenti.

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Sab, 29/04/2017 - 10:04

Giovedì scorso Noberto Nicolai conduttore di un format sull'emittente radiofonica web stapradio ha paragonato Kim Jong-un al personaggio dei cartoni Willy il coyote, come lui sadicamente, ma maldestramente, impegnato a colpire l'avversario con il risultato finale di figura finale da comica. Come il personaggio dei cartoni il bamboccio nordcoreano non impara la lezione e ci ricade a pera iterando la figura ridicola, forse "aiutata" dal sistema antimissile statunitense. Si ipotizza l'impiego di un laser eccimero con emissione all'infrarosso; qualora il missile fosse armato di testata nucleare, questa potrebbe esplodere sulla testa dell'incauto e sarebbe l'ultima figuraccia alla Willy il coyote.

Ritratto di giovinap

giovinap

Sab, 29/04/2017 - 10:12

guardate gli automezzi militari alle spalle di balanzone ! sono quelli cinesi degli anni 60 .

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 29/04/2017 - 10:41

La Cina risolva la questione. Tolga ai criminali guerrafondai d'oltreoceano ogni pretesto per fare l'ennesima guerra che per scopo non avrebbe certo la Nordcorea ma la destabilizzazione dell'Asia, speculare alla destabilizzazione dell'Europa già attuata (distruzione della Libia, caos in Ucraina, invasione di africani)

pasquinomaicontento

Sab, 29/04/2017 - 11:59

Noi semo abituati a fa vede' ar monno quello che nun semo,artro che i missili farlocchi... Era er 1938 quanno alla venuta de Hitler a Roma,la bonanima de mascella volitiva, volle rinverdì i fasti di una Roma imperiale e...Trilussa quell'evento lo ricorda così:-Roma de travertino-Rifatta de cartone-Saluta l'Imbianchino-Suo prossimo padrone.Forse ar puffo coreano je sarà capitato de legge quarche giornale dell'epoca...ma se invece fosse tutto vero...ossia che er puffo simula er bluff pe' fà fà la prima mossa al roscio,ma come prima era tutto vero e mo è tutto finto? Gatta ce cova,:-Viva er teatro dove è tutto finto...recita Giggi Proietti

wrights

Sab, 29/04/2017 - 12:18

Ma la Corea del Nord conferma che il lancio è fallito oppure è andato tutto O.K.??? Poi se veramente tutti i lanci falliscono, come potrebbero costituire una minaccia per il Giappone, se i missili esplodono in aria??? Negli anni 50 Il numero delle vittime causate dal conflitto è stato stimato in 2.800.000, tra morti, feriti e dispersi, metà dei quali civili, penso che bastano. Non ritengo che la Corea del Nord abbia nessuna intenzione al di la degli slogan spesso distorti dall'occidente, di attaccare alcunché, sa benissimo che verrebbe distrutta subito. Quindi smettetela di considerare pericolosi tutti quelli che non rientrano negli amici o succubi degli USA. Il Giappone non ha bisogno di essere bombardato da bombe atomiche, ci pensano da soli a "bombardarsi di radiazioni" con le loro centrali.

giannide

Sab, 29/04/2017 - 13:01

Un ennesimo flop missilistico, Trump dovrebbe farsi una risata..anzichè arrabbiarsi...

Ritratto di RomenoXPunizioneGiustizia

RomenoXPunizion...

Sab, 29/04/2017 - 13:01

niente "falli", i due missili distrotti dai americani con raggi laser dai satelliti.

billyserrano

Sab, 29/04/2017 - 13:43

Ciccio bello continua a giocare con i giochi dei grandi, e si illude di essere diventato adulto. Sarà bene che gli tolgano di mano quei giochetti altrimenti qualcuno si farà male.

agosvac

Sab, 29/04/2017 - 13:48

Sembra che il porcellino , in foto, debba vedersela anche con la Cina. Dubito che la Cina si voglia invischiare in un eventuale aiuto al porcellino. I cinesi sono pragmatici, sanno che quando scoppiano le "bombe" non si salva più nessuno. Pertanto credo che lasceranno liberi gli Americani di ridimensionare la Corea del Nord. Può darsi che si arrivi anche al nucleare, ma credo che , questa volta, potrebbe essere circoscritto alla zona.

Malacappa

Sab, 29/04/2017 - 14:29

Il ciccione gioca alla playstation tutto il giorno.

Ritratto di Angelo Rossini

Angelo Rossini

Sab, 29/04/2017 - 14:53

Mandiamo in Corea (del nord) il nostro esilarante Razzi con l'incarico di sculacciare il suo amico nonchè presidente di quella regione e la questione è finita.

alox

Sab, 29/04/2017 - 15:54

@Nubaoro Sarebbe opportuno visto la distruzione, diperazione e miseria che porta, in Ucraina ci stanno provando, in Italia....gli cambiano il nome ma la zuppa e' sempre quella! @wrights: Oggi han chiuso il metro per 10 minuti in Giappone per il cicciottello..la pazienza ha un limite.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 29/04/2017 - 16:46

agosvac - ma infatti se gli USA attaccheranno la Corea del Nord, sarà solo per destabilizzare l'area, creare un disastro nucleare per danneggiare la Cina, il Giappone e l'intera Asia che sta diventando un avversario. Sono disposti a tutto... lo sappiamo già