Crimea, Putin gela Obama: "Ero pronto a usare l'atomica"

Il presidente russo agli Usa: "La Crimea è stata trasformata in una fortezza missilistica". E denuncia il golpe in Ucraina

La Russia era pronta a mettere in allerta le forze nucleari del Paese. Quando l'anno scorso la Crimea decise di annettersi alla Federazione, se gli Stati Uniti e i loro alleati fossero intervenuti, Vladimir Putin sarebbe stato anche disposto a usare l'atomica. "Eravamo pronti a farlo", ha rivelato il presidente russo nel documentario Crimea: the road to Motherland trasmesso oggi dalla tivù di Mosca Rossiya 1 tornando ad avvertire Barack Obama e i leader europei di non immischiarsi. Al presidente americano Putin imputa di aver orchestrato la destituzione dell’allora capo di Stato ucraino Viktor Yanukovych.

Alla vigilia dell’anniversario del referendum che decise l’unione della penisola ucraina alla Federazione russa, la tivù di Mosca trasmette un documentario che suona come un durissimo avvertimento per gli Stati Uniti. Per Putin diventa, infatti, l'occasione per far sapere a Obama che lo scorso anno "la Crimea è stata trasformata in una fortezza, con oltre 40 sistemi missilistici s-300 e una ventina di batterie mobili, insieme ad altre armi pesanti". Troppe volte l'America e le super potenze del Vecchio Continente hanno sconfinato andando a pestare i piedi alla Russia. In primis, in Ucraina. Secondo il capo del Cremlino gli americani sono stati i "burattinai" del colpo di Stato a Kiev che portò alla destituzione di Yanukovich. "Gli Stati Uniti - ha spiegato - hanno addestrato i nazionalisti che volevano rimuovere fisicamente Ianukovich".

L'anno scorso, dopo la decisione di non firmare più l’accordo di adesione con l'Unione europea, migliaia di persone manifestarono per settimane contro Yanukovich chiedendone le dimissioni. Alla fine l'allora presidente dell'Ucraina fu costretto a fuggire in Russia. Era la notte tra il 22 ed il 23 febbraio. Il Cremlino era venuto a sapere che la vita di Yanukovych era in pericolo: volevano ucciderlo. Per questo la Russia intervenne e gli salvò la vita. "Ricevemmo informazioni che c’erano piani non solo per la sua cattura - rivela Putin - ma, preferibilmente da parte di coloro che avevano condotto il golpe a Kiev, anche per la sua eliminazione fisica". Per il presidente russo salvare la vita a Yanukovych è stata "una buona azione".

Commenti
Ritratto di stock47

stock47

Dom, 15/03/2015 - 19:07

Quei cretini che si trovano in USA a seguire un Presidente islamico, il cui unico scopo è distruggere l'Occidente, riflettano a cosa stanno portando il Mondo, sull'orlo dell'abisso nucleare che cancellerà ogni forma di vita dalla faccia della Terra. Devono ringraziare solo che come Presidente russo hanno trovato Putin, uno paziente. Se ci fosse stato un Breznev la frittata era già bella che fatta. Tuttavia gli Usa e la NATO stanno tirando troppo la corda, e questa può spezzarsi in ogni momento. Bisogna essere degli imbecilli totali per mettersi a giocare a un simile gioco dove non esistono "vincitori" di sorta. Gli USA si facciano i ca&&i loro a casa propria e non vengano a rompere il ca%%o altrui.

gianrico45

Dom, 15/03/2015 - 19:10

Esattamente come avrebbe fatto Obama se avessero insidiato la sua nazione.

Silviovimangiatutti

Dom, 15/03/2015 - 19:15

Purtroppo il concetto di democrazia sfugge a Putin. Ma se gli Americani pensano che portare la democrazia nel mondo valga il rischio di un conflitto nucleare allora significa che hanno perso la ragione.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Dom, 15/03/2015 - 19:39

un'altro coglione filo islamico al potere degli usa e tutto diventera' un casino assoluto.

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Dom, 15/03/2015 - 19:40

l'abbronzato della casa bianca ha da finirla di ordire false piste tipo la cia assassina. Putin mi ha fatto amare la Russia. Grande Paese. In confronto gli usa sono la feccia dell'umanità.

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Dom, 15/03/2015 - 19:49

Hussein obama, l'islamico nero votato dai piu' scemi d'america, fara' scoppiare un casino epocale. L'unico da destituire e' lui con quella moglie di plastica abbronzata.

Ritratto di gianky53

Anonimo (non verificato)

sdicesare

Dom, 15/03/2015 - 20:00

bravo stock47. Ed aggiungo la politica idiota dell'europa e del nostro governo, supina agli interessi americani. Ma si possono mettere delle sanzioni all'orso siberiano che se ne fa un baffo delle nostre sanzioni, che puo' tagliarci il gas in qualunque momento, andando contro i nostri interessi economici (vedi export verso la russia) per fare gli interessi americani? Piu' idioti di cosi' si muore? L'abbronzato americano pensi all'isis, agli arabi ed al razzismo nel suo paese e non metta becco in europa.

Dordolio

Dom, 15/03/2015 - 20:03

Vi ricordate quel che fece Kennedy quando i russi si impicciarono in faccende cubane nel giardino dell'America? Ora Putin fa lo stesso nel cortile di casa sua. Se vi andava bene Kennedy allora vi deve andar bene anche Putin adesso. Allora l'Occidente era giustamente con Kennedy. Ora lo stesso Occidente dovrebbe stare con Putin, l'unico tra l'altro che incarna i più autentici e antichi valori dell'Occidente cristiano.

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Dom, 15/03/2015 - 20:04

L'Isis? Solo dei biricchini. Il vero pericolo è Putin e allora...! Americani, siete un popolo che si è bevuto il cervello a partire dal numero 1.

beppazzo

Dom, 15/03/2015 - 20:05

Il democratico Kennedy non esitò a minacciare di scatenare una guerra atpmica allorchè l'URSS dislocò missili a Cuba. Se Obama , premio nobel per la pace, per quello che vale tale patacca, vuole rendersi responsabile dello scoppio di una guerra nucleare, cui tutti saremo coinvolti compresa la stessa america , sappia che diventerà, per quelli che rimarranno, come l'emulo di Hitler.

Dordolio

Dom, 15/03/2015 - 20:06

Ah, ma avete visto "gli altri", quelli che si propongono in USA come alternativa a Obama nel futuro? Sono peggio di lui. Con il dito fremente sul grilletto, ma non certo per difendere i NOSTRI interessi...

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 15/03/2015 - 20:17

Totale sostegno a Putin. Unico statista dell'Europa. Baluardo contro i crimini del regime usurocratico ebraicoamericano

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Dom, 15/03/2015 - 20:24

sono convinto che quanto riportato dal giornalista Rame corrisponda a verità, che cioè gli USA siano implicati nel colpo di stato che defenestrò il presidente Yanukovich e mise le basi dell' intromissione di Europa- USA nelle questioni interne della Ukraina in funzione anti russa. Gli americani come di consueto giocano sporco e nemmeno lo nascondono. Sempre si mascherano dietro il loro piano di "democratizzare" il mondo a suon di speculazione e operazioni finanziarie facenti capo al Sionismo internazionale. Non si dubita che la Russia sia armata almeno quanto gli USA ....resta solo da sperare che Putin non si faccia prendere la mano da qualche mossa sbagliata degli americani o dei loro servitori tedeschi....avverando la previsione del Papa della 3a GUERRA.

emmea

Dom, 15/03/2015 - 20:28

#Silviomangiatutti. Il concetto di democrazia non sfugge a Putin che sa benissimo che cos’è. E infatti in Russia concorrono diversi partiti alle elezioni. Sono lontani i tempi dei Soviet e del partito unico PCUS. Semmai sfugge a tutti quegli occidentali che ancora credono agli USA e non hanno compreso la diabolica loro “democrazia”, ove in realtà esiste un partito unico di destra con due correnti: una più moderata (i democratici) e l'altra più estremista (i repubblicani). Le altre rare formazioni solo loro figlie e civette. Le due correnti si alternano più o meno ogni otto anni ma sostanzialmente, chiunque governi, non cambia praticamente nulla. Il potere politico è saldamente nelle mani dei poteri forti (che sono peggio delle oligarchie russe) e che con lo strumento del denaro sono in grado di condizionare ogni elezione presidenziale. E lei Silviomangiatutti vuole insegnare a Putin cos’è la democrazia?

Ritratto di giuseppe zanandrea

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 15/03/2015 - 20:42

Cresce il mondo che si oppone al gangsterismo degli USA. Russia-Cina-India sono ormai un asse. Anche altri paesi si uniscono a istituzioni promosse dalla Cina e dalla Russia come l'AIIB e SCO.

il gatto nero

Dom, 15/03/2015 - 20:44

Ma, scusate, non c'è bisogno di grandi intelligenze per vedere ciò che combinano e hanno combinato in giro per il mondo. E perchè in Italia che hanno fatto ? Chi ha destabilizzato l'Italia se non gli USA con la connivenza Europea perchè ai poteri forti non andava bene Berlusconi ? E le Compagnie di Rating non sono forse USA ? E mi fermo qui. Lo spazio a disposizione è troppo limitato. Saluti a tutti.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 15/03/2015 - 20:45

Leggete media che vengono fuori dell'occidente... Cina, Russia, India ecc.... in inglese. Il mondo intero non ne può più degli USA. Sono la minaccia n°2 alla pace mondiale, dopo il loro mandante a Tel Aviv.

Klotz1960

Dom, 15/03/2015 - 20:47

Dordolio e' ancora vittima della propaganda - 50 anni dopo i fatti. I Sovietici mísero i missili a Cuba per rispondere ai missili Usa piazzati in Turchia due anni prima. La pace fu mantenuta grazie al ritiro dei missili sia a Cuba che in Turchia. Dordolio comunque NON e ' il solo a non sapere nulla dei missili in Turchia. Dopo 50 anni, ancora dobbiamo convivere con la falsita' di Kennedy che ha salvato il mondo.

jeanlage

Dom, 15/03/2015 - 20:51

Obama credeva di giocare a Risiko. Ha distrutto equilibri che duravano da decenni ed adesso si deve prostituire agli ayatollah. Meno male che Putin c'è.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 15/03/2015 - 20:54

PUTIN E' UN GRANDE , HA LE PALLE E SI FA RISPETTARE DA QUEL PAPPAMOLLA DI OBAMA.L'EUROPA NON HA ANCORA CAPITO CHE BISOGNA RISPETTARE LA RUSSIA E IL SUO LEADER.

AH1A

Dom, 15/03/2015 - 20:57

Qual'è il problema, tanto le atomiche di Putin sarebbero cadute ovunque meno che su Arcore...

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 15/03/2015 - 21:02

200.000 morti in Siria.... hanno distrutto l'ennesimo paese .... gli USA hanno armato la FECCIA wahabita di tagliagole... loro e i loro amici sauditi (altro farabutto)

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 15/03/2015 - 21:02

200.000 morti in Siria.... hanno distrutto l'ennesimo paese .... gli USA hanno armato la FECCIA wahabita di tagliagole... loro e i loro amici sauditi (altro farabutto)

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Dom, 15/03/2015 - 21:13

Nello scenario di un conflitto mondiale su quali alleanze potrebbero contare gli USA! L' EU come la NATO si squaglierebbe come neve al sole! La Germania ha mal digerito l' occupazione americana (che tuttora perdura!) almeno quanto l' occupazione russa della ex DDR. Idem dicasi del Giappone dove è ancora vivissimo l' olocausto atomico. In Sud- e in Centroamerica gli yankees sono malvisti se non odiati per la loro politica di rapina delle risorse di quei Paesi. Il mondo mussulmano dal Medioriente al Pacifico...beh se quelli potessero sappiamo che fine farebbero fare a coloro che tuttora sono responsabili di centinaia di migliaia di morti ....La Cina ha interessi e progetti antagonistici rispetto agli USA e ambisce a profittare della situazione di debolezza dell' America . Rimangono i fedelissimi Paesi anglofoni e Israele....Mah... forse meglio dire Israele e tutti gli altri USA compresi?

@ollel63

Dom, 15/03/2015 - 21:24

ha ragione putin, assolutamente. Obama il presidente del nulla: il peggior presidente degli USA: Ma come hanno fatto ed eleggere una nullità simile!

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Dom, 15/03/2015 - 22:23

Attenzione, a quanto sembra Putin sarà costretto dai democrat. Come sempre. Sarebbe l'ora anche di distinguere la politica dei democrat da quella dei repubblicani. La democrazia non c'entra un fico secco. E non da oggi.

roberto zanella

Dom, 15/03/2015 - 23:01

Bravo Putin....ricordiamo quell'intelligentone di Kennedy che gli studiosi stanno valutando come Obama , cioè tanta apparenza e glamour e nulla più , quando si ribellò a Krusciev per i missili di Cuba che considerava nel giardino di casa...e ora Putin dovrebbe stare in silenzio perchè l'Ucraina è diventata la Cuba per la Russia ? Bella faccia quella degli americani ...hanno manovrato per l'abbattimento del Malaysia airline,hanno fatto il golpe come in Cile per Allende facendo scappare ( na lo avrebbero voluto morto)Yanukovich...quell' Obama è un somaro , gasato e incapace pompato su da quel cxxxxxo ( che ora è stato allontanato) svedese che fece il nome di Obama per il Nobel senza avvisare gli altri membri...tra pirla....

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 15/03/2015 - 23:31

Speriamo si tratti di una battuta da smargiasso. Altrimenti tra Obama e Putin c'è seriamente da preoccuparsi per il futuro del mondo.

buri

Dom, 15/03/2015 - 23:34

Obama credeva forse di poter trattare le Russia come aveva trattato la Libia? comunque piàpassa il tempo pià si domostra un incapace in materia di politica estera

aredo

Lun, 16/03/2015 - 00:01

@Dordolio: "gli altri" "sono peggio di lui" ? Eh, certo.. quelli di destra tutte scimmie brutte sporche e cattive..ehh! Tutti brutti fascisti (che poi il fascismo è socialismo e con la destra non c'entra niente di niente!). MA PER FAVORE! Il lavaggio del cervello del regime '68ino cattocomunista mondiale che ci ha venduto agli islamici mettendo la cellula di Al Qaeda alla Casa Bianca! Lavaggio del cervello che vuole tutti quelli di destra cattivi e dementi.. quello che la sinistra ha fatto e detto contro Aznar in Spagna, Bush negli USA, Berlusconi in Italia.. tanto per citare i fatti più clamorosi... ma stessa tecnica è stata usata in ogni altro paese per demolire l'avversario visto come nemico da un branco di pericolosi drogati del '68 che da vera banda di mafiosi quali sono hanno operato con ogni sorta di illegale criminale porcata forti del loro controllo sulla magistratura in ogni paese con cui hanno annullato di fatto la democrazia.

Pitocco

Lun, 16/03/2015 - 00:41

E' esilarante leggere alcuni commenti sul concetto di democrazia. Putin, l'unico vero statista dell'attuale scenario mondiale, ha, per una volta puntato i piedi ed in maniera anche troppo pacchiana, ma ha fissato alcune piccole regole del gioco. Coloro che si ingozzano del termine "democrazia" dovrebbero farsi una ripassata storica sul suo vero significato che non ha nessuna corrispondenza con quella che alberga in occidente così come in oriente. Poveri parassiti stolti!

Roberto Casnati

Lun, 16/03/2015 - 04:36

Questi due imbecilli giocano con il mondo come fosse una partita di poker ma la cosa più grave è che non sanno giocare.

mila

Lun, 16/03/2015 - 06:05

@ aredo -Concordo sul fatto che il 68 ha fatto molti danni, specie in Italia, ma purtroppo sembra che in America attualmente gli "altri", cioe' i Repubblicani siano piu' guerrafondai e russofobi di Obama. Vedi l'incitamento a "uccidere molti Russi" eccetera.

Ritratto di Kill_putler

Kill_putler

Lun, 16/03/2015 - 06:22

Il solito farneticante inchino al CRIMINALE putler... PECCATO CHE NON DICANO L'UNICA COSA IMPORTANTE DEL "DOCUMENTARIO": il criminale putler, CONFESSA CANDIDAMENTE CHE ATTUÓ L'INVASIONE CIMINALE DELL'UCRAINA, PRIMA DEI FATTI DI MAIDAN! Lo dice chiaramente: I PREPARATIVI MILITARI (sverniciatura tanks, e mezzi corazzati, + nuove uniformi senza distintivi etc etc) COMINCIARONO IL 15 FEBBRAIO 2014!!! Cioé ben prima delle BARBARE STRAGI AD OPERA DELLE FAMIGERATE "BERKUT" DI YANUCOVICH... Berkut alle quali putler, ha dato passaporto RUSSO!!! Tanto a dimostrare, ancora una volta, la premeditazione...

CALISESI MAURO

Lun, 16/03/2015 - 07:58

Dordolio, cosi per curiosita' si informi su quello che successe a suo tempo con la crisi di Cuba. In realta i Russi risposero alla installazione di pari missili in Turchia. Colpevole anche allora il Grande Satana. Oggi la situazione e' un po diversa, la Russia e' piu' capitalista degli Usa

Marzio00

Lun, 16/03/2015 - 08:42

Si tratta solo di dichiarazioni a favore della stampa per burlarsi della politica estera USA fallimentare! Putin è troppo intelligente per rischiare un conflitto nucleare che non gioverebbe a nessuno. Con questa sua dichiarazione annulla ancora una volta Obama ed il suo entourage che di politica estera non ne ha azzeccata una!!!!

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Lun, 16/03/2015 - 08:44

Una macchietta (alla lettera), il presidente piu' incapace della storia USA! Sta riuscendo a vanificare cio' che 50 anni di guerra fredda sono riusciti ad evitare.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 16/03/2015 - 13:11

Putin, già amico dell'America di Bush, è l'angelo liberatore dell'Europa, di cui la Russia è baluardo di libertà e vera democrazia. Mentre la sciocca politica Merkel balla il Da-da-umpa assieme al califfo della Casa Bianca, i poliziotti americani sono presi a pistolettate dai talebani dello "Yes we can".

Ritratto di alejob

alejob

Ven, 20/03/2015 - 13:59

Putin sta usando l'Atomica industriale sull'Europa. Putin ha più volte detto che se ne "FREGA" delle sanzioni contro la Russia. Lui ha vinto con la Crimea e l'Ukraina. In quanto alle sanzioni Italiane verso la Russia, il GRULLO non vi ha detto quanti INDUSTRIALI ITALIANI lavorano in Russia. Strano, dall'ultimo colloquio con Putin, sono usciti decine di Italiani che hanno IMPRESE in Russia. A questo punto cosa valgono le nostre sanzioni, dal momento che la Germania commercia tutt'ora con la Russia in BARBA alle SANZIONI. Svegliatevi politici del caxxo.

alox

Lun, 23/03/2015 - 22:52

Putin fa' il gradasso con Obama che naturalmente prima di agire e fare...diciamolo e' un coniglio, fra meno di due anni son convinto che un repubblicano prendera' il potere, mi auguro un Reaganiano DOC! Poi vediamo lo psicopatico Puttin che fine fa'!

alox

Lun, 23/03/2015 - 22:56

Putin usala la bomba non minacciare e parlare e basta...fai il gradasso perche' Obama e' titubante ma in meno di due anni non c'e' piu' il coniglietto e vengono a prenderti con o senza l'atomica!

Ritratto di marcelloxx

marcelloxx

Sab, 20/06/2015 - 19:25

come sempre, bugie e spacconate. Un frustrato ambizioso presuntuoso ed arrogante.

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Mar, 23/06/2015 - 11:55

Kill_putler Lun, 16/03/2015 - 06:22 Cambiato fumo ?