Danimarca, la leader socialdemocratica annuncia: "Chiuderemo i centri-profughi"

Le politiche annunciate dalla premier in pectore della Danimarca hanno suscitato sia critiche sia apprezzamenti da parte degli esponenti della sinistra europea

In Danimarca, la leader dei socialdemocratici, che hanno trionfato alle elezioni generali delle scorso 5 giugno, ha ultimamente promesso di adottare, una volta insediatasi come nuovo primo ministro del Paese nordico, “provvedimenti durissimi” in materia di immigrazione.

La quarantunenne Mette Frederiksen, che alle ultime consultazioni ha condotto il fronte della sinistra alla conquista di 91 seggi parlamentari su 179, ha infatti annunciato di volere inasprire la linea dura sviluppata in ambito migratorio dai precedenti esecutivi conservatori. In particolare, tra le misure restrittive delineate in questi giorni dalla donna di sinistra, destinata a divenire a breve il più giovane premier danese della storia, vi è lo “smantellamento” di tutti i centri-profughi presenti sul territorio nazionale.

La leader della coalizione di sinistra ha infatti rivelato recentemente alla testata Kristeligt Dagblad di volere chiudere le strutture di accoglienza per richiedenti asilo e di volere quindi deportare in Nordafrica gli ospiti di tali centri. La Frederiksen vorrebbe liberare la Danimarca da queste strutture in quanto, a suo dire, rappresenterebbero dei “focolai di illegalità”. Secondo lei, i centri-profughi sarebbero “scarsamente controllati dalla polizia e in essi prolifera di conseguenza lo spaccio di droga e la propaganda islamista”.

Trasferire coattivamente in Nordafrica gli ospiti stranieri delle strutture ricettive sarebbe, sempre ad avviso dell’esponente socialdemocratica, una politica “giusta e umana”. A tale proposito, costei ha puntualizzato: “Non è affatto eroico o misericordioso ammassare nel nostro Paese migliaia di immigrati di cui non conosciamo nulla e causare così enormi tensioni sociali nella nostra società. I problemi dei profughi non si risolvono spostando questi ultimi dalla loro patria in Europa, ma dando a costoro opportunità e speranze nei rispettivi Stati di origine”.

La Frederiksen ha poi assicurato ai cronisti di Kristeligt Dagblad che il trasferimento coatto in Nordafrica degli ospiti dei centri-profughi danesi potrà essere attuato dando finalmente esecuzione alle “convenzioni di rimpatrio” stipulate in passato da Copenaghen con i Paesi del Maghreb e mai attuate finora dai governi della nazione scandinava.

L’annuncio della leader socialdemocratica ha immediatamente provocato sia critiche sia apprezzamenti tra le file della sinistra europea. Ad esempio, Morten Østergaard, segretario del Partito Social-Liberale danese nonché alleato di coalizione della Frederiksen, e Cristina Narbona, presidente dei socialisti spagnoli, hanno reagito alle parole della donna quarantunenne bollandole come rappresentative di una “svolta xenofoba” del maggiore partito “progressista” del Paese nordico.

Al contrario, un plauso nei riguardi della tolleranza zero in ambito migratorio promessa dalla leader danese è stato espresso da Sigmar Gabriel, a capo dei socialdemocratici tedeschi dal 2009 al 2017. Egli, dalle colonne del quotidiano di economia di Düsseldorf Handelsblatt, ha elogiato la Frederiksen quale simbolo di una sinistra “attenta alla realtà”, che “comprende i problemi concreti della gente” e che finalmente “rigetta i paraocchi del perbenismo.

Commenti

Marguerite

Sab, 15/06/2019 - 09:09

Eppure è un Governo di sinistra!!!!! Moralità? L’etichetta del nome non vuol dire niente!!!!!

neucrate

Sab, 15/06/2019 - 09:37

Non è giusto respingere indietro chi chiede solo una casa, un lavoro, ed un posto per pregare

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 15/06/2019 - 10:02

La leader della coalizione di sinistra ha infatti rivelato di volere “deportare in Nordafrica” gli ospiti di tali centri...FASSISTA,RASSISTA,COMUNISTA!!!

Ritratto di saggezza

saggezza

Sab, 15/06/2019 - 10:12

"La Frederiksen vorrebbe liberare la Danimarca da queste strutture in quanto, a suo dire, rappresenterebbero dei “focolai di illegalità”."v Meglio tardi che mai lo ha capito anche una sinistra. Da noi non lo capiscono nemmeno tardi. Se non vi è lavoro vi è illegalità.

Marguerite

Sab, 15/06/2019 - 10:26

In Danimarca tutti pagano le tasse e non si va in pensione prima di 67 anni!!!! In Danimarca stanno sparendo tutte le banconote....si usa quasi solo carte di credito....soli i “stranieri” usano cash.... da qua a 5 anni non saranno accettati soldi contanti!!! E così che si ferma l’evasione è il lavoro in nero!!!

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Sab, 15/06/2019 - 10:29

Bene la chiusura dei Centri d'Accoglienza, il termine "deportare" (se fosse vero) m'inquieta parecchio. Non va inseguita la destra sulle politiche xenofobe.

steacanessa

Sab, 15/06/2019 - 10:30

Dovremmo chiederla in prestito per sostituire i trinariciuti nostrani.

emigrante

Sab, 15/06/2019 - 10:38

Sig. Neucrate: Lei ha perfettamente ragione. Tuttavia la stragrande maggioranza dei clandestini non avanza tali richieste, ma pretende semplicemente di vivere da parassita sulle nostre spalle, incrementando spese, disordine, criminalità. Inoltre, non è sufficiente schioccare le dita per creare alloggi e posti di lavoro.

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Sab, 15/06/2019 - 10:55

Almeno questi non hanno i paraocchi e vedono quale sia la realtà!

barnaby

Sab, 15/06/2019 - 11:01

Marguerite e stamicchia, anche Stalin idolo di tanti sinistri deportava!!!!Moralità? Eppure era comunista, ma si tira fuori sempre il fascismo e il razzismo, come mai?

bernardo47

Sab, 15/06/2019 - 11:10

Una socialdemocrazia che ragiona fa piacere.

aswini

Sab, 15/06/2019 - 11:13

la Danimarca può permettersi tutto, l'italia zitta e muta

ValdoValdese

Sab, 15/06/2019 - 11:24

Non c'è bisogno di stipulare accordi di rimpatrio con paesi africani… una qualsiasi marina militare europea provvista di copertura aerea è perfettamente in grado, magari facendo uso delle armi, di approntare una 'testa di ponte' su una qualsiasi costa dell'Africa centrale e di sbarcarvi anche centinaia di migliaia di clandestini africani...

VittorioMar

Sab, 15/06/2019 - 11:26

..SI SONO SALVINIZZATI ANCHE LORO ??

stopbuonismopeloso

Sab, 15/06/2019 - 11:30

se esiste una sinistra, senza i paraocchi dell'ideologia, che vede la realtà per quello che è, non poteva certo essere in Italia, dove anche i magistrati vivono fuori dal mondo reale

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Sab, 15/06/2019 - 11:50

Finalmente qualcuno della sinistra che si sta svegliando dall'oblio dell'immigrazione incontrollata:SVEGLIATEVI,SVEGLIATEVI....

NoMoreBllsht

Sab, 15/06/2019 - 11:53

Finalmente! Sicuramente la prossima sarà la Svezia, dove l'immigrazione di massa islamista sta letteralmente distruggendo la società. Il problema del buonismo idiota è che poi si è costretti a prendere decisioni drastiche che possono creare pericolosi attriti e conflitti tra i vari paesi (forse è proprio questo che i vari Soros sperano avvenga, così poi da speculare sulle disgrazie altrui - il vecchio divide et impera non passa mai di moda..)

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 15/06/2019 - 11:59

il papa ovviamente li' non ha nulla da recriminare?? solo in italia comanda??

martinsvensk

Sab, 15/06/2019 - 12:01

Lo fa la Danimarca tutti zitti, anzi riceve persino comprensione e plauso. Lo fanno la mia Svezia,la Germania, l'Austria e tutta la compagnia cantante nessuno fiata. Lo fa l'Italia, il brutto anatroccolo nella vulgata europea, sollevazione, indignazione, orrore. Ovvio che di questo sono responsabili gli italiani anzi una parte di loro e cioè i compagnucci della parrocchietta a cui caso unico in Europa si uniscono cantanti, ballerine, pubblicitari, scrittori, filosofi e quant'altro terrorizzati altrimenti di non essere sufficentemente "europei".

Ritratto di Walhall

Walhall

Sab, 15/06/2019 - 12:18

Dove le mafie e la corruzione sono nulle o quasi nulle, la società funziona a prescindere che sia di sinistra o destra, risvegliando l'orgoglio della propria bandiera, simbolo di appartenenza.

Ritratto di karmine56

karmine56

Sab, 15/06/2019 - 12:35

Marguerite... è così che si rende un popolo schiavo delle banche .

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 15/06/2019 - 12:57

Se lo fa un governo di sx è ok? Ed ecco che c'è chi si affretta a dire che l'etichetta non conta.. ahahahaha .. Che arrampicate sugli specchi, da urloooooo

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Sab, 15/06/2019 - 12:58

Ottimissima iniziativa. Evidentemente quando un paese ha governanti seri e non pupazzi in felpa si riescono a stipulare gli accordi con i paesi di provenienza e quindi, dopo fare i rimpatri. Poi ci sono anche tutte le altre cose elencate da Marguerite e anche lì tanta ammirazione (e un po' di invidia)

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 15/06/2019 - 13:10

Hanno capito che il welfare è per crescere non per fare assistenza ai fannulloni.

Ritratto di niki 75

niki 75

Sab, 15/06/2019 - 13:15

Anche tra i Compagni "ET SIMILIA" ci sono persone che hanno conservato il senso del realismo e della ragione.

Ritratto di Civis

Civis

Sab, 15/06/2019 - 13:21

Un governo di sinistra opera soprattutto perché stiano bene i lavoratori dipendenti e perciò deve contrastare sia il lavoro nero, che fra gli immigrati clandestini è la norma, sia lo scadimento della qualità della vita nelle zone residenziali popolari, dove più spesso vanno ad abitare e a delinquere gli immigrati irregolari. Il fatto che questo non l'abbiano capito i nostri sinistri elitari, dai renziani ai liberiuguali, significa che questi sono diventati destra elitaria, lasciando spazio di qualità alla parte sinistra dell'iniziativa salviniana.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 15/06/2019 - 13:24

Noi continuiamo a dire che non tutti sono delinquenti e con questa misera scusa ma che spiazza tutti ce li teniamo tutti in Italia e piuttosto che eliminare il problema che ci affligge, noi assistiamo passivamente alla disgregazione di una società pulita e onesta. Massì chi se nefrega se il tabaccaio va in galera invece di essere la vittima e risarcita, chi se ne frega se moltissimi di noi veniamo aggrediti, scippati, rapinati e massacrati.C'èun odio profondo verso le persone per bene.

Una-mattina-mi-...

Sab, 15/06/2019 - 13:33

A DIRE LA VERITA' LA DEPORTAZIONE LA FANNO ONG E CRICCHE IMMIGRAZIONISTE: SPEDIRE I VITELLONI PASCIUTI AL MITTENTE SIGNIFICA SOLO RIMANDARLI AL PAESELLO, PERCHE' QUI LA FESTA E' FINITA

Ritratto di cicopico

cicopico

Sab, 15/06/2019 - 13:39

Dobbiamo prendere esempio,da chi a capito che invasione di neri e arabi distrugge nostra cultura e civilta cristiana,ed europea.rispedire indietro tutti.i popoli hanno il diritto di difendere i loro paesi e le loro usanze.ma ci vogliono ridurre in schiavitu.e un piano organizzato x sottometterci.

mariolino50

Sab, 15/06/2019 - 13:40

Marguerite Il grande fratello avanza, e siete anche contenti, il governo saprà TUTTI i tuoi segreti, chi dice di non averne mente a se stesso, e in ogni momento ti potrà tagliar fuori dalla vita, bloccandoti i conti, cose già teorizzate in alto loco. Con le carte di credito le banche fanno una bella cresta, altra tassa occulta, qui si arriva anche al 5% totale.

caren

Sab, 15/06/2019 - 13:47

Eg. neucrate, case e lavoro, non ne abbiamo per noi, e nemmeno per i nostri figli. Cordiali saluti.

ClioBer

Sab, 15/06/2019 - 13:56

Le destre sovraniste non hanno vinto le ultime elezioni Europee, in compenso le sinistre che vogliono vincere debbono praticare, possibilmente in maniera ancora più drastica, le politiche del “capitano” e nuovo alfiere dei cittadini pensanti e responsabili di tutta Europa. Quindi, come Lui, promettere di liberare dalla “peste” del 21° secolo i loro paesi. I catto-sinistr nostrani, accoglientisti e iusolisti, sono serviti.

Giorgio Rubiu

Sab, 15/06/2019 - 14:05

Mette Frederiksen è socialdemocratica ma la vede esattamente come Salvini. Smettete, quindi, di dire che Salvini è un Fascista-Razzista. D'ora in poi potrete, abbastanza giustamente, accusarlo di essere un Socialdemocratico di Tipo Danese. Vi verrà mai il dubbio che l'opposizione all'invasione strisciante che sta avvenendo in Europa sia giusta ed un modo per difendere la nostra cultura e storia da un annientamento sistematico che gli invasori, se avranno la meglio, ci imporranno?

maxxena

Sab, 15/06/2019 - 14:52

grande disorientamento per il popolo della sinistra europea .... Mi aspetto Salvini che twetta: "l'ho detto prima io.." . Già c'era stato il primo segnale dell'inquietante "daspo" per i rom di Milano..ci toccherà poi vedere Zingaretti che per mietere consenso espelle gli irregolari buttandoli personalmente in mare?? (e nel contempo gli iscritti di Casapound che gestiscono corsi di uncinetto e cucina per i migranti ?)

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 15/06/2019 - 14:52

Qualche kompagna con gli attributi,non come i nostri sempre pronti a rovinare il paese per qualche voto in più.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 15/06/2019 - 14:55

neucrate @ normalmente i residenti si pagano la casa ed in quanto al pregare lo si può fare in ogni luogo,verrà ascoltato sicuramente.

pastello

Sab, 15/06/2019 - 14:58

Non ho sentito bergoglio, si è appisolato?

zendra

Sab, 15/06/2019 - 15:01

Toh ci si stà svegliando in europa...

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 15/06/2019 - 15:06

Cosa aspettano quei maledetti da Dio di Brussel, a prendere precauzioni verso i migranti??? Un pugno di MULTI-MILIONARI, che CI impongono il da farsi, """È PURA DITTATURA, PERCHÈ QUESTA GENTE, NON È STATA VOTATA DA NESSUNO DELLA POPOLAZIONE EUROPEA!!! IL MINIMO CHE POTREBBERO FARE PRIMA DI ANDARE IN MONA, È DI FARE UN REFERENDUM, PER LE POPOLAZIONI SE VOGLIONO ACCETTARE QUESTA MIGRAZIONE INREGOLARE CON DEI DELINQUENTI ALLA MERCÈ DI MOLTI POLITICI"""!!! SE POI NON FANNO ALCUN REFERENDUM,""" CHE SI FACCINO AVANTI TUTTI QUEI FALSI BUONISTI E SIA LORO TOLTO IL 50X100 DELLE LORO SOSTANZE LIQUIDE, IMMOBILIARI E DEL LORO STIPENDIO, ALMENO, PER PAGARE LE SPESE E LE MOLESTIE CHE LA MAGGIOR PARTE DELLA DELINQUENZA, DI QUESTI MIGRANTI FANNO AL NOSTRO POPOLO E ALLA NOSTRA GIOVENTÙ"""!!!

Ritratto di giangol

giangol

Sab, 15/06/2019 - 15:08

L'importante è non chiudere quelli in Italia altrimenti i manzi dove vanno???

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Sab, 15/06/2019 - 15:08

Mi devo ricredere, qualche comunista intelligente allora esiste!

vocepopolare

Sab, 15/06/2019 - 15:13

la questione immigrazione è grave e va affrontata e risolta con intelligenza ed attenzione per i propri paesi e per l'europa; ma a chi sembra logico che 200 milioni di africani (questa è la previsione per difetto delle organizzazioni umanitarie) siano in movimento per sbarcare in europa? consideriamo che già quelli presenti stanno creando problemi che sicuramente sfocieranno in sommosse e caos . Soggetti, i migranti, di scarsa o nessuna scolarità in maggioranza, disposti a spacciare e delinquere financo ad uccidere ,come già successo in vari casi, per raggiungere il loro interesse primario:fare soldi senza lavorare, disponendo di leggi libertarie perfettamente contrarie a quelle dei loro paesi d'origine.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Sab, 15/06/2019 - 15:39

Un gigante del pensiero disse (in realtà scrisse) che "c'è del marcio nel regno di Danimarca". Invece, piacevolmente, bisogna ammettere che c'è dell'altro. E questo 'altro' assomiglia molto ad un atteggiamento pragmatico. Sicuro che a vincere le elezioni siano stati i progressisti danesi?

tilet

Sab, 15/06/2019 - 15:40

X Marguerite. Si finchè va tutto bene, poi magari un giorno ti ritoverai in fila davanti a una banca ad elemosinare i TUOI soldi e ti sentirai rispondere che ti danno 25 euro al giorno, però risparmierai in carta igienica perche potrai usare bancomat e carte di credito della famiglia. Tu e tanti altri dormivate ma questo è successo in Grecia poco tempo fa.

bernardo47

Sab, 15/06/2019 - 15:51

socialdemocratici italiani prendano esempio e imparino! e salvini finisce in breve tempo! salvini vive solo grazie alla vicenda immigrazione! se sinistra italiana, cambia posizione come ha fatto quella danese, ...salvini che e' il niente su tutto il resto, finisce molto presto...

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Sab, 15/06/2019 - 15:51

Ma non è un'iniziativa fascista e sovranista? Eppure chi lo sta facendo è un governo di sinistra! Il papa non commenta? E le varie ONG che dicono? O forse perchè il capo del governo danese non risponde al nome di Matteo Salvini, il suo operato è tollerato da tutti perchè, in fondo, si è scoperta l'acqua calda: si sono accorti che favorire l'invasione non paga (elettoralmente parlando)!

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Sab, 15/06/2019 - 16:06

@caren, mi permetto di dissentire. Case disabitate ce ne sono a milioni, al punto che siamo costretti a svenderle o regalarle agli stranieri al costo di un euro. Interi paesi spopolati o senza più un bambino. Idem per il lavoro, molte aziende hanno difficoltà a trovare operai, non si trovano più pediatri, anestesisti, chirurghi, ginecologi, insegnanti di matematica e d'italiano, artigiani, idraulici, elettricisti, falegnami, camerieri, cuochi... Potrei andare avanti per ore. Ovviamente se in Italia c'è un avvocato ogni 20 abitanti e m'iscrivo in Giurisprudenza forse non ho fatto la scelta più giusta.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Sab, 15/06/2019 - 16:23

Altro che "denaro elettronico" NIENTE "E' GIUSTO" COME L'ORO!! Tutto il resto e' SOLO CARTA STRACCIA, LA "MONETA ELETTRONICA", ADDIRITTURA "NON ESISTE FISICAMENTE"!!! Ci vogliamo rendere conto di quanto certi individui provino a convincerci dell' "ineffabile bellezza" del Vestito Del Re, che solo i "piu' intelligenti" possono apprezzare?? MA FATE I BAMNBINI! GRIDATE ANCHE VOI CHE VEDETE UN RE NUDO!!!

killkoms

Sab, 15/06/2019 - 16:31

@ marguerite,tra i paesi che hanno più protestato per la graduale soppressione della banconota da 500€ la germania! perché?perché permette pagamenti in contanti sino a 30.000 €!

emigrante

Sab, 15/06/2019 - 16:37

Mr. Stramicchia: in effetti fra i clandestini che infestano le Stazioni o i palazzi occupati v'è un'inflazione di "pediatri, anestesisti, chirurghi, ginecologi, insegnanti di matematica e d'italiano, artigiani, idraulici, elettricisti, falegnami, camerieri, cuochi...", tutti pieni di buona volontà di lavorare. Colpa mia, che non me ne sono mai accorto!?

opinione-critica

Sab, 15/06/2019 - 16:37

Qualcuno su sta svegliando. L'Africa ha molti terreni fertili, regaliamo una zappa e un piccone e facciamoli produrre a casa loro. Che mangino grazie al lavoro delle loro braccia senza elemosinare e delinquere per il mondo- Mandiamo Bergoglio e Landini a insegnargli come si fa. (così muoiono tutti di fame)

kennedy99

Sab, 15/06/2019 - 16:43

destra e sinistra non c'entrano un bel niente. chi si batte contro una immigrazione clandestina e incontrollata vince sempre qualunque sia il colore politico. il buon senso da sta da una parte sola.

caren

Sab, 15/06/2019 - 16:52

Eg. Stamicchia, ottima dissertazione, peccato che non corrisponda per niente, neanche di una virgola, a tutto ciò che è l'Italia, ed alle tematiche che tu hai citato. Cordiali saluti.

Adespota

Sab, 15/06/2019 - 16:53

Fonti ben informate degli S.S.S. ( servizi segreti salviniani) narrano che è in corso una trattativa governativa volta a scambiare la danese con quattro bassotti della nostra politica immigrazionista scriteriata. Non sono ancora noti i nomi, ma pare che inizino tutti con la lettera B...Il totoscambio, sul quale sono aperte le scommesse, comprende anche eccellenze vaticane. Si ipotizzano i nomi di Bonino, Boldrina, Bonafè, ma anche di Bassetti, Bertone e di un altro che molto spesso va di bianco vestito. Il governo danese, comunque, pare abbia rinunciato con fare sdegnato allo trattativa , senza se e senza ma...

Marguerite

Sab, 15/06/2019 - 17:10

I Danimarca è un grande popolo che non si fa intimidire dalla religione....ricordatevi i disegni di Maometto!!!!! È il popolo più felice della terra, la dove c’è una vera uguaglianza uomo-donna...allora pensate cosa dico o delle religioni che sono tutte contro le femmine....a cominciare dalla Cattolica dove la donna non può essere prete....per non parlare del posto della donna nell’islam che è peggio di quello di una capra....in Danimarca non lavori al nero + reddito di cittadinanza....il lavoro te lo trovano e non puoi rifiutarlo!! Una mentalità...non si cambia con un partito!!!!

necken

Sab, 15/06/2019 - 17:17

gli emigranti andrebbero selezionati in base alle necessita del mondo del lavoro, alle competenze e voglia di lavorare chi invece viene per vivere a sbafo e fare proselitismo islamco deve tornare nel Paese da cui proviene; il fatto che sia a "dx che sx" ce se ne renda conto è un dato positivo per il futuro culturale dell'Europa

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 15/06/2019 - 17:26

UE ed ONU non hanno niente da dire? ... silenzio mafioso

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 15/06/2019 - 17:39

Il postato delle 16e06 e ESILARANTE!!! Sti sfaccendati che traghettano a tutto spiano i TALEBANI DEL BUONISMO, (come si definiscono loro) sono tutti LAUREATI o SPECIALIZATI nei loro paesi, e vengono in Italia, per SPACCIARE,RUBARE,PICCHIARE e STUPRARE!!!!jajajajajaja ESILARANTEEE!!!

bernardo47

Sab, 15/06/2019 - 17:41

posizione della sinistra danese, sia esempio anche per sinistra italiana! e' unico modo per recuperare credito e mandare a casa i gialloverdi che stanno facendo molto male a economia italiana!

bernardo47

Sab, 15/06/2019 - 17:42

necken concordo.

edo1969

Sab, 15/06/2019 - 19:00

stamicchia 16:06 sai perché mancano le figure di cui parli? Un solo esempio: i nostri laureati in medicina, bravissimi e riconosciuti come tali, vanno in Germania, CH, UK, o negli UAE dove guadagnano 20k eur/mese. La soluzione non è importare medici dal Burundi, dai quali se vuoi ti fai curare tu, ma trattenere i nostri giovani talenti, altrimenti è la fine. Quel che di sicuro importiamo per il momento sono i delinquenti come la mafia nigeriana o rumena.

Ritratto di hardcock

hardcock

Sab, 15/06/2019 - 19:22

Marguerite non conosco la Danimarca ma ho conti in UK e in Cina e non pago spese di tenuta conto, mi vengono accreditati gli interessi, non pago balzelli sull'uso di carte e le uso solamente per non portare contante. Riguerdo alla pensione qui si va in pensione a 60 anni. Ed è il paese più ricco del mondo! Mao Li Ce Linyi Shandong China

nunavut

Sab, 15/06/2019 - 19:24

@ neucrate 09:37 se lo respingi é inutile scrivere "indietro" non ho mai visto uno essere respinto in avanti !

nunavut

Sab, 15/06/2019 - 19:32

@ Marguerite 10:26 ma chère Suissesse, e chi paga e pagherà le spese per l'uso obbligatorio delle carte di credito ??? sono le banche o le compagnie delle carte di credito (dietro ci sono sempre le banche) che riceveranno le cadeau du gouvernement in questione. Poi che si fermi l'evasione ho un forte dubbio,oggi,con un paio di click e scatole cinesi sono i "tuoi" campioni che continueranno ad evaderee, i poveracci saranno bastonati.

nunavut

Sab, 15/06/2019 - 19:39

@ El Presidente 12:58 Certo loro possono ma non hanno dei magistrati tipo Patronaggio,sindaci come De Magistris(?),Orlando che contestano infrangendo le leggi e si permettono di accusare i loro politici e li inviano a giudizio.

mozzafiato

Sab, 15/06/2019 - 20:16

STAMI..KIA purtroppo anche questa volta, dopo aver letto il tuo post, IMMANCABILMENTE e'arrivato il tarlo: come mai anche questa volta mi e'venuto spontaneo accostare il tuo nick alla tua testa ? ... Il mistero amletico PERMANE...

mozzafiato

Sab, 15/06/2019 - 20:21

E'palese che la sinistra danese non ha nulla a che spartire con quella italiana ! Infatti anche cerebrolesi e bimbi dell'asilo, la sanno che la loro sinistra non ha certamente tradizioni storiche bolsceviche come quella nostrana ! Per loro gente come stalin e togliatti, altro non sono che micidiali assassini molto peggiori del grande nemico hitler

mozzafiato

Sab, 15/06/2019 - 20:31

EL PRESIDENTE, ALIAS EL KID, ALIAS EL PIRL, scusa ma e'troppo grande la mia curiosita' per non anteporla al tuo solito clownesco commento: dunque kompagno: come sono andate a finire le cose nel tuo comune dell'hinterland milanese, dopo che qualcuno qui ti ha costretto a sparire fulmineamente per esserti rivelato un assessore no global che chiama i poliziotti SBIRRI ? Ti hanno cacciato dalla giunta vero kompagno. E'un dramma perche ti e' venuta meno L'UNICA FONTE DI REDDITO CHE PER LO MENO, TI PERMETTEVA DI ACCEDERE ALLA RAZIONE QUOTIDIANA DI CANNE . Mannaggia i pescetti !

killkoms

Sab, 15/06/2019 - 22:20

@ sto min ky one,di "ghost town" ne è pieno il mondo,compresa l'africa,in cui ce ne sono di nuove di "pacco" che attendono i coloni ci ne si!se dei paesi di montagna,al nord come al sud,si sono spopolati,un motivo ci sarà! crollo delle attività tradizionali,assenza dei servizi basilari,e tanto altro!impiantandovi degli a fri ca ni,tornerebbero all'antico splendore?ma se l'africa per la medicina dipende dall'occidente,che ci farebbero dei (preziosissimi) medici africani nell'occidente predetto?la maggior parte degli a fri ca ni che riescono a rimanere,vanno a fare lavori di bassa levatura?dove li vedi questi professionisti?

killkoms

Sab, 15/06/2019 - 23:05

@marguerite,e comunque la danimarca non ha l'euro!

Marguerite

Dom, 16/06/2019 - 09:41

Killkoms, il Danimarca ha sempre avuto una moneta alta....da non paragonare con la Lira che è stata sempre una moneta di mxxxa....l’italiano è sempre stato un migrante....ieri come oggi...prima e dopo l’euro!!! Una mentalità NON SI CAMBIA....ne con la politica...ne con una moneta!!!

killkoms

Dom, 16/06/2019 - 11:19

@marguerite,l'Italia è sempre stato un paese più grande della danimarca! anche i danesi sono "emigrati",a suo tempo,verso la poi gran bretagna (mai sentito parlare del Danelaw ?),e l'america!i danesi,hanno preso parte alla tratta degli schi avi verso le americhe!oggi,in dani mar cia,i nat ivi sono talmente ine tti (e dipendenti da internet!) che emigrati europei svolgono lavori intellettuali,mentre emigrati extra co munitari svolgono lavori manuali!in da ni mar cia,ai bambini dell'a silo,in ossequio alle teorie gen der,vengono educati all'uso di aggettivi generici (ne mas chili ne fem mi nili)!la moneta forte, comporta anche il carovita!difatti pagano tanto per mangiare emme!al di fuori di cope naghen e delle poche grandi città,ben servite dai trasporti pubblici,nei centri minori,la mattina è facile vedere gente che pedala sottozero per andare al lavoro!perché?perché detenere un'auto lì,è roba da nababbi!

edo1969

Dom, 16/06/2019 - 22:10

alle danesi profuma la fika bionda da tanti che se ne infilano che poi si stufano e passano a i negroids