Attentato in India: bruciata una chiesa

Bruciata la chiesa di san Sebastiano a New Delhi. La diocesi parla di "attacco deliberato" e chiede maggior sicurezza

Ieri, una delle più grandi chiese cattoliche di New Delhi, quella di san Sebastiano, è stata data alle fiamme. Le autorità, in un primo momento, hanno pensato che si fosse trattato di un incidente causato da un cortocircuito. Questa ipotesi, tuttavia, è stata smentita dal fatto che, dopo l'incendio, "l'impianto elettrico è rimasto intatto" e che nell'area circostante la chiesa si percepiva "un forte odore di cherosene".

Il portavoce della diocesi indiana, Savarimuthu Sankar, ha affermato che si è trattato senza dubbio di "un attacco deliberato: non sappiamo chi sia stato ma è stato ben pianificato".

A partire dallo scorso maggio, ovvero da quando la destra nazionalista indù ha vinto le elezioni legislative, gli attacchi alle comunità cristiane si sono moltiplicati, creando un clima di vera e propria persecuzione.

Oggi più di 1500 cristiani sono scesi in piazza per protestare contro la prepotenza indù.

Commenti

buri

Mar, 02/12/2014 - 15:05

non bstavano i musulmani ore ci si mettono anche gli adoratoti di vacche, ci vuole coraggio per essere cristiani in certi paesi

FRANZJOSEFF

Mar, 02/12/2014 - 17:34

ORMAI HANNO CAPITO IN TUTTO IL MONDO CHE HANNO RIDOTTO I CRISTIANI CARNE DA MACELLO. SONO CRISTIANO E CATTOLICO IN CASO DI PERICOLO SO COME DIFENDERMI CON TUTTA LA VOLONTA' FINO ALLA VITTORIA O FARMI AMMAZZARE CON DIGNITA'. DIGNITA' QUELLO CHE CERTI PRETI E CATTOLICI DI SINISTRA CON ATEI DI SINISTRA NON HANNO. PER I POPOLI CHE SONO VENUTI IN ITALIA EX EUROPA CHE MUSSULMANI O AFRICANI GLI ITALIANI SONO GENTE VILE CHE CORRONO SOTTO LE COPERTE. MORTADELLA NON HO VOTATO. PRETE DI SINISTRA HAI TRADITO IL TUO DIO LA TUA DIGNITA' METTENDOTI FALSAMENTE CON FALSI PACIFISTI. I FRATELLI MUSSULMANI AVETE PRESTATO LA CANONI E LA CHIESA E ORA? VI MOSTRANO IL CULO IN FACCIA QUANDO PREGANO.ANCHE IN INDIA SANNO CHE POSSONO FARE SONO AGNELLINI DA SACRIFICIO SI PROPRIO GLI AGNELINI CHE GLI ANIMALISTI ROMPONO LE SCATOLE A PASQUA E A NATALE.

opinione-critica

Mar, 02/12/2014 - 21:44

Madre Teresa di Calcutta e le sue sorelle non gli erano e non gli sono simpatiche. quindi gli hanno bruciato una Chiesa come ringraziamento. Forse la carenza delle proteine della carne di mucca gli provoca questi effetti. Che si benedicano nelle sterco di mucca, non meritano altro. Affanculo agli indù

mila

Mer, 03/12/2014 - 05:13

Si sa se sono stati hindu' o musulmani?

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 03/12/2014 - 11:14

Voi pensate che siano fatti di religione. Dimenticando che il cristianesimo rappresenta l'Occidente. Imperialista e colonialista. E perciò odiato da tutte le popolazioni oppresse per secoli!

gio 42

Mer, 03/12/2014 - 17:54

Buonasera, io mi chiedo,(preciso subito sono per il "porgi l'altra guancia") però io mi chiedo, come si fa a dialogare con gente che è a casa tua e ragiona così "Dimenticando che il cristianesimo rappresenta l'Occidente. Imperialista e colonialista. E perciò odiato da tutte le popolazioni oppresse per secoli!" Come se l'islam e le altre religioni fossero al di sopra di tutti gli orrori commessi nei secoli. E poi si ricordi caro Omar El Mukhtar che sono di più i Martiri Cristiani da soli, che in tutte le altre religioni messe insieme. Se non le sa queste cose STORICHE si documenti prima di parlare. Saluti

swiller

Mer, 03/12/2014 - 20:50

India altro paese di m.....

killkoms

Mer, 03/12/2014 - 22:30

@(s)omar el mukhtar,e l'imperialismo islamici dell'impero ottomano che fece milioni di morti,con il top finale dell'eccidio degli armeni?

opinione-critica

Mer, 03/12/2014 - 22:50

Omar El Mukhtar un tuo omonimo libico, leader della resistenza anti-italiana, nel processo chiese di essere impiccato e non fucilato; chiederai anche tu la stessa cosa quando ti renderai conto della insussistenza storica della tua affermazione sul cristianesimo. "..,il cristianesimo rappresenta l'Occidente Imperialista e colonialista..."? L'affermazione sarebbe esatta se dicesse: "il cristianesimo rappresenta buona parte (non tutta) dell'occidente non imperialista e non colonialista". Questa realtà oggi rappresenta un problema per i cristiani che voi islamici dell'ISIS perseguitate. Se fosse un po' imperialista l'Islam sparirebbe dalla faccia della terra. L'altra guancia la porgerebbero solo una volta, poi si annienta il nemico. Ravvediti, se sei in Europa, con tutti i problemi che ci sono è perché dalle tue parti navigavi male.

gio 42

Gio, 04/12/2014 - 08:42

Buongiorno, una domanda se mi è permessa a questo signore "Omar El Mukhtar". Al suo paese esistono i blog dove la gente di etnie e religioni diverse criticano i mussulmani? Se si continui anche lui, se no la smetta di criticare e torni al suo paese. Con buona pace di tutti. Saluti (e non mi dia del razzista, perché sono lontane da me quelle idee).

gabriel maria

Sab, 27/12/2014 - 09:28

bene,visto che incendiano le chiese dei nostri fratelli,perchè non li mandiamo tutti a casa loro??solo nel cremonese ce ne sono oltre 20.000!Tutti a casa ...istanno rompendo i marroni con i nostri marò....e Renzi che fa??Rimandiamolo a vendere i giornali!!!!e come aiutante il suo degno compare Berlusconi ...