Ecco chi sono i dodici rifugiati che il Papa ha portato con sè da Lesbo

Tre famiglie siriane, due di Damasco e una di Deir Ezzor: le loro storie

Alcuni dei migranti del campo rifugiati di Moria, a Lesbo

Sono dodici i migranti che sono tornati in Vaticano insieme a Papa Francesco. Si tratta di sei adulti e sei bambini, arrivati prima del 20 marzo a Lesbo e che avevano i documenti in regola, che dunque hanno potuto seguire il Pontefice nel suo ritorno a Roma.

C'è Wafa, 30enne della frazione Zamalka di Damasco, che prima della guerra era parrucchiera. "Oggi l'ho visto sorridere - racconta al Corriere della Sera, indicando il figlio di sei anni - per la prima volta dopo tanto tempo". Wafa e Osama, il marito 37enne, hanno anche una bimba che di anni ne ha otto. Mentre saliva in aereo le ha chiesto: "Mamma, oggi torniamo a casa?".

La seconda famiglia accolta da Francesco è quella formata dal 51ebbe Ramy, insegnante a Deir Ezzor, prima che l'Isis arrivasse in città, e dalla moglie 49enne Suhila, che era impiegata in una sartoria. Hanno due maschi e una femmina. Rachid ha 18 anni, Abdel Majid 16 e la piccola Al Quds (il nome arabo di Gerusalemme) soltanto cinque. "Adesso che siamo qui a Roma tutto sommato ci piacerebbe restare", dice il padre, che inizialmente puntava alla Germania.

Di Damasco, come Wafa e Osama, sono anche Nour, 31enne ingegnere bochimico e il marito Hasan, che fa lo stesso lavoro. Sono partiti dalla costa turca, da Smirne, lo scorso 18 marzo, a bordo di un barcone. Con loro anche il figlio di due anni. "Noi siamo musulmani e siamo arrivati qui a Roma con il Papa - dice Nour -. È bellissimo, è il segno evidente che le religioni possono unire invece di dividere...".

Commenti

antonmessina

Dom, 17/04/2016 - 13:07

clandestini islamici..che manteniamo noi anche se il tizio dice che paghera il vatic-ano.. e i tg nazionali vanno in brodo di giuggiole per le sparate dell'uomo vestito di bianco

Ritratto di mavi5247

mavi5247

Dom, 17/04/2016 - 13:45

ma che ce frega!!!!

Una-mattina-mi-...

Dom, 17/04/2016 - 13:56

Il papa quindi, affidandosi alle estrazioni a sorte della riffa, discrimina, dimostrando così palesemente che il FOLLE TEOREMA dell'assistenza illimitata, tanto predicato, è impraticabile. Un limite strettissimo sui numeri degli arrivi e sulle reali prospettive di autosostentamento è inderogabile.

elio2

Dom, 17/04/2016 - 14:01

Anche un cieco totale, vedrebbe chiaro che dei cristiani a questo papa catto-comunista non gliene può fregar di meno, a lui interessano solo gli islamici e così, per fare bella figura ne riporta indietro 12, (nessun cristiano, nemmeno per sbaglio), che non terrà neppure in vaticano, dove dispone di un bel superattico fatto costruire dal cardinale bertone con i soldi dei bambini, ma li da alla comunità di S.Egidio che, guarda come si dice il caso, insieme al suo viaggio, con un bel jet personale, paghiamo sempre noi. Complimenti del suo buon cuore con il portafoglio degli altri.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 17/04/2016 - 14:21

E si, volevano la germania. Il nostro e' un paese di merd , speriamo realizzino il loro sogno.

Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Dom, 17/04/2016 - 14:57

Bergoglio vada a visitare i musei vaticani (non c'è mai stato, parole del direttore dei musei Prof. Paolucci), imparerebbe qualcosa piuttosto che andare in giro per il mondo a fare casino.

franco-a-trier-D

Dom, 17/04/2016 - 15:24

bene da oggi il Vaticano ha 12 cittadini in più.

piardasarda

Dom, 17/04/2016 - 15:28

che insulto per tutti quelli poveri che fuggono per vera disperazione!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di yalen

yalen

Dom, 17/04/2016 - 15:38

e figuriamoci se non si sceglieva gente per bene. perché non ospita dei nigeriani ignoranti che ci stanno invadendo coi barconi? Questo papa è un danno

Gaeta Agostino

Dom, 17/04/2016 - 15:40

Io non commento il gesto del papa (papa). Non sono più cattolico, nemmeno cristiano o di altra fede. Ho perso la fede negli dei che tutti questi mentecatti dicono di adorare. Pertanto, per me, i cattolici possono farsi trascinare nel baratro da questo figuro che sta facendo perdere la pazienza a parecchia gente con le sue pallonate.

Blueray

Dom, 17/04/2016 - 16:38

Su questa scelta papale e sulla momentanea felicità dei prescelti pesano come un macigno il sangue innocente versato e le vite carpite ai cristiani massacrati da mano islamica per i quali il papa si è limitato a pregare.

Padulo4

Dom, 17/04/2016 - 17:25

RIMANDIAMOLO AD AVIGNONE

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 17/04/2016 - 17:38

Nulla di personale contro le 12 persone musulmane portate in Italia da Bergoglio in modo troppo disinvolto, camuffando la cosa come atto di pietà cristiana. Non è sopportabile l'atto in sé perché si tratta di una prevaricazione consapevole, come lo fu l'anatema lanciato da Lampedusa. Ne stiamo pagando le conseguenze. Bergoglio non può nascondersi dietro la tonaca bianca per imporre all'Italia e all'Europa di accogliere migliaia di clandestini senza limiti, ignorando che l'Europa tutta sta conoscendo problemi epocali, manca il lavoro e molta gente vive in miseria. La smetta di fare il buffone e se ne stia rintanato nei suoi palazzi senza intossicarci incessantemente con le sue dottrine fasulle.

Malacappa

Dom, 17/04/2016 - 17:46

Spero che rimangano in vaticano,ohhh ho i miei dubbi.

Cheyenne

Dom, 17/04/2016 - 17:47

ovviamente pulcinella non li ospiterà in vaticano ma li lascerà alla caritas che provvederà a darli una casa un posto di lavoro e una moschea. Ormai in italia per lavorare e avere diritti o si è un delinquente o si è un invasore

sergione41

Dom, 17/04/2016 - 18:01

Per taluni disinformati. La comunità di S. Egidio, presente in 70 nazioni, si mantiene con il volontariato e con le donazioni delle persone generose. Per tutto cito il motto di questa comunità: "nessuno è così povero da non poter aiutare un altro". E Bergoglio, ostile Papa comunista nemico acerrimo dei cristiani e degli italiani aggiunge: "chi aiuta si confonde con chi è aiutato". I poveri, i disabili, le persone raggiunte dalla solidarietà della Comunità, sono fratelli e amici."

guardiano

Dom, 17/04/2016 - 18:03

Il papocchio, non ha saputo trattenersi dal mettere ancora benzina nella sua ipocrita macchina presenzialpopulista, udite udite si è portato fino a dodici migranti, in un mio precedente post avevo esortato il papa a portarsi in vaticano almeno un migliaio di profughi dei ventimila di lesbo, perchè di solidarieta a parole ne avevamo piene le tasche.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Dom, 17/04/2016 - 18:04

Nour dice.....é il segno che le religioni possono unire anziché dividere.... Bella faccia tosta. Diglielo ai familiari degli assassinati di Parigi e Bruxelles. Diglielo, che poi ti pendi un bel calcio nei denti.

sergione41

Dom, 17/04/2016 - 18:12

@Blueray Non credo che oltre che pregare potesse fare altro Bergoglio. Del resto chi ha fede apprezza e crede in questi simbolismi. Magari potrebbe attrezzarsi per un miracolo....... Più seriamente, noi dobbiamo sempre ricordare tutta la verità che afferma che i massacrati e i perseguitati ci sono stati e tuttora ci sono anche tra i mussulmani. Srebrenica e 8000 musulmani trucidati dai serbi cristiani, comprese le donne e i bambini è solo un esempio. E tre! sarò bannato ancora perchè ricordo fatti scomodi?

@ollel63

Dom, 17/04/2016 - 18:17

mandate bergoglio a quel paese, anzi portatecelo e rinchiudetelo.

sergione41

Dom, 17/04/2016 - 18:19

Evviva finalmente un testo che racconta, molto sommariamente chi sono veramente i profughi siriani nel loro complesso. Non piacerà a molti, ma sono normali persone civilissime private dalla guerra (da noi provocata), di tutto quello che possedevano. Osservazioni?

MgK457

Dom, 17/04/2016 - 18:41

PER UN VERO CRISTIANO RIMANETE SEMPRE INFEDELI MAOMETTANI ANTICRISTIANI, CHIARO??????????????????????????????????????????????

Ritratto di malatesta

malatesta

Dom, 17/04/2016 - 19:01

Il gesto secondo me e' TUTTO politico, perche' di persone disperate ne abbiamo anche qui in Italia, spesso anche a pochi metri dal Vaticano.Forse vuol dare un segnale di apertura ai musulmani di quei paesi ove i cristiani sono perseguitati..non so se ci riuscira'..la gratitudine non e' di questo mondo...

giumaz

Dom, 17/04/2016 - 19:15

Un paio di osservazioni sull'ipocrisia di don Giorgietto. La prima: se voleva vedere famiglie addolorate bastavano quelle italiane massacrate dalle varie crisi del momento, tipo gli esodati giusto per dare un'idea. Ma di questi mi pare che non gliene freghi nulla, giusto un "ricordo nella preghiera". La seconda è per la bella la carità bergogliesca, li porta via da Lesbo e poi li sbologna all'Italia, mica se li porta in Vaticano, dove se non sei gradito non entri. Complimenti, veramente un esempio vivente di falsità.

Totonno58

Dom, 17/04/2016 - 19:32

Divertenti questi commenti...ne avevo bisogno dopo la sconfitta del Napoli di ieri sera...grazie!:)

claudio faleri

Dom, 17/04/2016 - 19:45

il papa, è il solito bastardo di sempre

Ritratto di marystip

marystip

Dom, 17/04/2016 - 19:49

Azzeccatissimo il titolo di Libero: "Il Papa ritorna con 12 profughi e ne lascia 3988". Questo Papa è peggio del flagello di Dio.

Ritratto di Japiro

Japiro

Dom, 17/04/2016 - 21:13

ma... gli "Scafisti" non devono essere arrestati???

mutuo

Dom, 17/04/2016 - 21:22

Quanto è strano, fra le migliaia di rifugiati non c'era neanche un cristiano con i documenti in regola. Le cose sono due o non ci sono più cristiani in Siria ed Iraq perchè tutti trucidati, o il Papa preferisce accogliere i musulmani. Probabilmente è vera la seconda ipotesi. Al santo Padre i cristiani non sono molto simpatici, preferisce alla lunga i musulmani, non spende parole in difesa dei martiri di Cristo, mentre si spende quotidianamente per i Maomettani. Accoglienza integrazione bisogna fare sempre di più sembra che l'obiettivo dell'uomo vestito di bianco sia l'Islamizzazione dell'Europa. Senza sembra l'obbiettivo è proprio quello.

mutuo

Dom, 17/04/2016 - 21:29

Qualcuno dovrebbe spiegare al Papa che la mancata integrazione non è colpa degli Europei. Non é possibile integrare chi non lo vuole. Non si può integrare chi ha in odio la nostra cultura, l'unico modo per evitare di essere massacrati in casa nostra è rispedire a casa loro chi straniero pretende di imporre la propria cultura.

Una-mattina-mi-...

Dom, 17/04/2016 - 21:45

PERI I BOCCALONI IN BUONAFEDE RIPORTO il programma della visita PAPALE: 16 aprile 2016 alle ore 10:20 arrivO all’aeroporto internazionale di Mytilene- Alle 12.45 LAUTO pranzo con altri capi religiosi e con alcuni rifugiati in area alle spalle del podio - Alle 15:15 partenza in aereo dall’aeroporto internazionale di Mytilene per Roma-Alle 16:30 arrivo all’aeroporto di Roma-Ciampino-Per l’aperitivo e cena a casa… E questi qui ci vengono a raccontare di chissa' quali esperienze trascendentali...BUFFONI

Candidoecurioso

Dom, 17/04/2016 - 21:53

è come se il papa Pio XII fosse andato a salvare alcuni tra i poveri sfollati di Dresda, in miseria dopo i bombardamenti americani. Ineccepibile,e molto cristiano, ma ci si sta dimenticando un pezzo di storia ....

Festerfox

Dom, 17/04/2016 - 21:56

Questa è strepitosa:musulmani che ci considerano infedeli,che gioiscono se viene tagliata la gola ad un'occidentale,pero' quando si tratta di stare meglio accettano di stare con il nemico,e che nemico secondo la loro religione,e sono pure felici.Altro che questione religiosa....alla fine si tratta sempre e solo di soldi.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Dom, 17/04/2016 - 22:13

Che sfigato sto papa, manco un salafita ha trovato da portarsi in vaticano.

Ritratto di lokum

lokum

Dom, 17/04/2016 - 22:21

Mi chiedo quando i media finiranno di pubblicare simili notizie.

alfa553

Dom, 17/04/2016 - 23:01

A me sembravano turisti in crociera e neanche .....fai da te.Che ribrezzo.

asalvadore@gmail.com

Dom, 17/04/2016 - 23:55

É un bel gesto per i 12 fortunati, ma non risolve niente, é puro teatro ed una mostra di vanitá personale. Per una chiesa cosí ricca in ricchezze mobili e immobili, questo sparuto gesto non é che un atto di avarizia mascherata da bontá. Se vuole essere un esempio non inganni perché é tutto il contrario.

BiBi39

Lun, 18/04/2016 - 00:21

Contento per loro. Ma questo intervento papale non e' una brutta discriminazione per tutti quelli che sono stati lasciati a piedi ?

mila

Lun, 18/04/2016 - 03:20

@ sergione -Osservazioni: Naturalmente tra i rifugiati siriani ci sono molte persone normali, vittime della guerra, ma 1-Qui in Italia arrivano soprattutto Africani. 2-Per aiutare i Siriani, la cosa migliore sarebbe collaborare con i Russi e con l'esercito governativo siriano, in modo che I profughi possano ritornare a casa. PS Su Srebrenica non si e' detta tutta la verita'. In Jugoslavia sono stati massacrati piu' Serbi che Kosovari.

Beaufou

Lun, 18/04/2016 - 08:03

Papa Francesco, però, non dovrebbe rifilarli all'Italia, i clandestini musulmani. Si spera dia loro asilo nel suo staterello, dove il posto c'è e i soldi per mantenerli non mancano.

MgK457

Lun, 18/04/2016 - 21:23

@sergione41 ore 18:19 MA CHE CxxxO DICI ??????????????????????????? TI SEI BEVUTO IL CERVELLO IPOCRITA E STOLTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!