Erdogan attacca l'Italia: "Pensate alla mafia, non a mio figlio"

E in un'intervista con RaiNews24 accusa ancora: "L'Occidente difende il golpe"

L'accusa è la stessa che da giorni da Ankara rivolgono all'Occidente: quella di essersi scordati della Turchia, che pure ha subito un tentativo di colpo di Stato, quella di stare di fatto dalla parte di chi voleva rovesciare il governo, per mettere tutto in mano a una giunta militare.

È in un'intervista con RaiNews24 che il presidente turco Recep Tayyip Erdogan torna a ribadire che l'Occidente deve scegliere da che parte stare, perché "dopo alcune dichiarazioni" sembra che "sia dalla parte del golpe".

Il tasto su cui battono in Turchia è sempre il medesimo: all'estero dovrebbero essere solidali con chi ha sconfitto l'esercito e non pesnare alle purghe, che pure nell'arco di due settimane hanno portato a quasi 20mila arresti e a un numero ancora maggiore di fermi, sospensioni dal lavoro e indagini in corso.

"Mogherini non deve parlare da fuori - dice ancora Erdogan -, deve venire in Turchia a vedere di cosa parla. Quando a Parigi muoiono 5-6 persone Mogherini si è recata subito. In Turchia è in corso un golpe contro la democrazia e non è venuto nessuno in visita".

E una risposta chiara è arrivata a stretto giro di posta proprio da Bruxelles, dove il portavoce dell'Alto rappresentante per gli Esteri ha chiarito che in due anni la Mogherini è stata in Turchia due volte e aggiunto che ha condannato sin da subito quanto stava succedendo.

"Un'entità criminale che si autodefinisce religiosa", così Erdogan descrive la rete di Fethullah Gulen, il predicatore che un tempo era sua alleato e che ora lui e la maggior parte dei turchi accusano di avere tentato di sovvertire il potere. Su di loro e su chi ha legami veri o presunti con loro, si stanno concentrando le epurazioni che vanno avanti dal 16 luglio.

Il presidente turco parla anche della pena di morte e anche qui ribadisce un punto su cui si era già espresso. Se la Turchia vorrà reintrodurla per i golpisti, lui non si opporrà alla volontà della maggioranza. Anche se questo gli costerà i negoziati già estremamente difficili con l'Unione Europea, che non prevede che i suoi membri o aspiranti tali possano fare uso della pena capitale. "Esiste negli Stati Uniti, Cina, Bahrein, Indonesia, Bielorussia, Emirati Arabi Uniti, Kuwait... - elenca lui - Solo i Paesi dell'Unione europea l'hanno abolita".

Nell'intervista con Lucia Goracci c'è spazio anche per una questione molto italiana, le indagini a carico di Bilal, figlio maggiore di Erdogan, che da noi ha un fascicolo per riciclaggio aperto a Bologna, dove studia alla John Hopkins University. "Questa vicenda potrebbe mettere in difficoltà le nostre relazioni con l'Italia - commenta -, che dovrebbe occuparsi della mafia, non di mio figlio".

Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 02/08/2016 - 12:58

Pensiamo alla mafia e anche alla "Ditta" che ha saccheggiato le banche, che è molto più nociva della mafia.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 02/08/2016 - 13:14

Della serie:"Ogni scarrafone è bello a papà scarrafone!"

Dako

Mar, 02/08/2016 - 13:22

Avevo già postato in altra occasione dicendo che questo Erdogan pezzente e per quanto mi riguarda anche criminale e come tale andrebbe trattato, ci sta prendendo per il c... ha portato indietro la Turchia di almeno 50 anni di fatto si stanno radicalizzando sempre di più con l`aiuto poi della CULONA Merkel (soldi ai turchi per fermare i "profughi") si completa il fallimento della EU e i suoi ipocriti politici.

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 02/08/2016 - 13:22

Come dire, parole sante !!!

agosvac

Mar, 02/08/2016 - 13:22

Forse è perché l'Italia ha grande esperienza di mafia che non può tollerare un Presidente della Turchia mafioso. Ovviamente parlo del "popolo" italiano, non del Governo italiano, questo fa accordi con tutti.

Ritratto di MLF

MLF

Mar, 02/08/2016 - 13:36

" In Turchia è in corso un golpe contro la democrazia..." oddio... dipende dall'interpretazione del concetto di "democrazia". Se intende che e' stato "democraticamente" eletto, ha relativamente ragione. Ma solo in quello. Che poi, riciclaggio di denaro, non mi pare tanto discosto (se affatto) dalla mafia.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 02/08/2016 - 13:37

Davvero un gentiluomo ... ma del resto.... siamo presi a pesci in faccia da chiunque, invasi da FECCIA, asserviti alla criminale superpotenza morente USA

Malacappa

Mar, 02/08/2016 - 13:42

Tu sei la mafia quindi.

sergio_mig

Mar, 02/08/2016 - 13:50

A confronto la mafia sono dei bietta ti allo sbaraglio .

Publio Sestio Baculo

Mar, 02/08/2016 - 13:57

Costui non assurgerà mai al livello raggiunto da Ataturk.

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Mar, 02/08/2016 - 13:57

E se, una volta tanto gli "illuminati" calabrache di governo, mostrassero gli "attributi", caricando in un container tutti i turchi giunti in Italia (ambasciatore compreso) e lo scaricassero nelle acque territoriali turche, non sarebbe - questa - una valida risposta a tanta tracotanza, oltretutto verso una buonista e sinistrata repubblica retta da inconcludenti calabrache???

Ritratto di cape code

cape code

Mar, 02/08/2016 - 13:59

Alla mafia? Quella e' al governo, che vuoi che pensino?

giovauriem

Mar, 02/08/2016 - 14:02

ecco cosa succede quando si tratta democraticamenre questa marmaglia islamica .

datripp

Mar, 02/08/2016 - 14:07

Noi italiani penseremo anche alla mafia come facciamo da tanti anni ma te Erdogan , non pensare all'Europa , stai a casa tua .

meloni.bruno@ya...

Mar, 02/08/2016 - 14:08

Si adesso per accontentare l' europa BUROCRATICA litigate anche con chi ha detto la sacrosanta verità,il PRESIDENTE della turchia democratica eletto da tutto il suo popolo SOVRANO Erdogan voi pensate che ha mentito se ha detto che la nostra democrazia è inquinata dalla mafia?i delinquenti della nostra casta politica possono ritenersi fortunati di aver spodestato un presidente eletto democraticamente e sostituito da 3 colpi di stato da parte di un un vero dittatore nella fatti specie di Napolitano,inchinatevi al popolo turco che ha avuto le palle con costi altissimi di morti nel difendere la loro sovranità.

tiromancino

Mar, 02/08/2016 - 14:11

Detto a noi della mafia ,lui che farebbe affari con l'isis è grottesco,un pó di boicottaggio a basso livello si può fare, Chiambretti basta pubblicità alla tipo turca incomincia tu

Massimo25

Mar, 02/08/2016 - 14:15

In questo caso non posso che concordare con Erdogan.Addirittura penso che l'occidente abbia organizzato il fallito colpo di stato.

joecivitanova

Mar, 02/08/2016 - 14:23

..Stia tranquillo 'signor' Erdogan, che è la mafia che per prima pensa a noi, e che quindi non ci dobbiamo nemmeno scomodare, come del resto avviene con lei, che pensa a noi (Europa) già da molto tempo, ma con ambizioni molto ma molto più grandi di quelle della mafia, anzi direi ambizioni non solo di guadagno e di controllo di attività finanziarie, ma di vera e propria conquista politica economica religiosa e sociale; mah..mi sa tanto che è meglio pensare a casa nostra e a..cosa nostra, suonarci uno scaccia pensieri e non pensare troppo, per ora; ma solo per ora 'grande' erdogan perché..perché il "capitalismo delle cose, per malvagio che sia, pur coinvolgendo una parte della persona, ma solo una parte, per necessità, è pur sempre meno orrendo del 'capitalismo delle persone' ". Buona repressione erdogan..!! g.

giuliana

Mar, 02/08/2016 - 14:24

"A Cesare quel che è di Cesare....." il pagamento del pizzo (jizya) in cambio di protezione è CODIFICATO nel CORANO, quindi i devoti musulmani sono i primi mafiosi. Anche la strage del 2 agosto alla stazione di Bologna è stato di matrice islamica-forse fu un'esplosione casuale, ma l'accordo Stato-Mafia (alias islam) siglato dalla feccia politica italiana (libero transito ai terroristi palestinesi musulmani (hamas, tanto cara ai sinistri nostrani) sul territorio italiano in cambio di esenzione da attentati è stato denunciato chiaramente dall'ex presidente Cossiga.

Vera_Destra

Mar, 02/08/2016 - 14:27

E' la versione turca di "Fatevi i Razzi vostri"

vianprimerano

Mar, 02/08/2016 - 14:34

Ma vattene a quel paese Erdogan! Anzi, a dire il vero, vivendo in Turchia ci sei gia a quel paese: rimanici e per favore non rompere piu' le scatole a noi europei!

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 02/08/2016 - 14:47

Erdogan, NON È FIDABILE, PERCHÈ SEMBRA L`INCARNAZIONE DI "Hitler". PERÒ, SU CIÒ CHE HA DETTO DELL`ITALIA, È PURA VERITÀ!!!""" LE MAFIE, IN ITALIA, SONO LA COPERTURA DEI FASCIO-SOCIAL-COMUNISTI, CHE LE USANO PER COPRIRE I LORO MALFATTI E LA LORO CORRUZIONE """!!!

arkangel72

Mar, 02/08/2016 - 14:52

Si scandalizzano della pena di morte in Turchia! Nessuno si accorge che i grandi alleati della UE: USA, Emirati, Arabia Saudita... ce l'hanno da sempre!!!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 02/08/2016 - 14:58

Parole sante: se in decenni di lotta alla mafia e similari avessimo debellato quei cancri il sig.r Erdogan non avrebbe proferito le stesse ma siccome la realtà italiana rispecchia quello detto dal suddetto dobbiamo fare ammenda. Poi ognuno a casa sua può fare il bello e cattivo tempo e se si è ospiti adeguarsi alla bisogna.

sfn65

Mar, 02/08/2016 - 15:23

Tale pater, tale filius

Ritratto di hermes29

hermes29

Mar, 02/08/2016 - 15:38

Erdogan! La mafia come tu egregiamente rappresenti, noi l'abbiamo incarcerata espropriando denari e proprietà. Mi auguro che il tuo popolo faccia la stessa cosa con te. Ricordati che in Terra, DIO è il popolo non certamente tu. Continua con gli abusi sugli indifesi, perché non fai altro che compattare la ribellione degli onesti. Non continuare con minacce o altro contro l'Italia, non ti conviene veramente.

Ritratto di Scassa

Scassa

Mar, 02/08/2016 - 15:56

scassa martedì 2 agosto 2016 Veramente l'amico mezza luna,ha un comportamento da meretrice di Babilonia che un comportamento da Palemmetano mafioso ...ci dissi aah !!!!!!!!!!scassa

AndreaT50

Mar, 02/08/2016 - 16:15

E noi vorremmo fare entrare in Europa questo? Teniamoci alla larga per favore che di problemi ne abbiamo anche troppi. Mamma li Turchi! dicevano una volta, basta leggere la storia.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 02/08/2016 - 16:19

Erdogan ha ragione da vendere a mettere in guardia la schifosa patria nel mondo della mafia e del fascismo ... Anche se il suo come qualsiasi autoritarismo é autoritarismo mafioso, autoritarismo di chi privo di inteligenza solo ha a disposizione la prepotenza e la violenza per far dominare nella societá la propria viltá, ottusitá e ignoranza.

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Mar, 02/08/2016 - 16:32

Erdogan si è solo difeso e i golpisti erano solo manovrati dai soliti stati uniti . Ma Erdogan lascia perde', chi te lo fa fa' di entrare nella UE. Così come funziona, cioè non funziona, è solo una gabbia di paesi sciolti....vedi francia, ecc.ecc. altro che Unione Europea. Restane fuori ti conviene. La mogherini poi non serve a niente è solo una delle "belle statine" del ns governo GOLPISTA.

VittorioMar

Mar, 02/08/2016 - 16:39

....ha timore che la mafia "pensi" a lui?

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Mar, 02/08/2016 - 16:49

Dako ha espresso il parere di milioni di persone che non sono lobomitizzati. Erdogan é un matto pericoloso, e quando piu presto lo eliminano meglio é per il mondo occidentale.

Ritratto di deep purple

deep purple

Mar, 02/08/2016 - 17:23

Sì, vabbeh Erdogan, se proprio devi sputtanare l'Italia, cerca di essere originale! Che noi italiani siamo dei mafiosi, tutto il mondo ce lo dice praticamente da sempre, tanto che ormai ne abbiamo fatto l'abitudine e non ci offendiamo più. Comunque tranquillo, tuo figlio non verrà mai condannato, mica è un povero disgraziato che lavora per guadagnarsi il pane.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 02/08/2016 - 17:27

Leggo ora che Renzi avrebbe risposto ad Erdogan con queste parole: "in italia si risponde alla legge" mi sto scompisciando dalle risate,proprio lui che non ha ottemperato a quanto disposto dalla cassazione in favore dei pensionati che hanno visto decurtate le pensioni..E parla di rispetto della legge.SEI UN BUFFONE IPOCRITA.

pasquinomaicontento

Mar, 02/08/2016 - 18:41

Me viè da ride quanno che sento dì- ch'er monno dovrebbesse liberato-a chi me parla de 'ste cose quì-un vxxxxxxxxo e un vammoriammazzato.

blackindustry

Mar, 02/08/2016 - 20:35

Misero dittatorello, ha fortuna perche' nelle grazie di Usa. Se la UE fosse forte, lui piangerebbe lacrime amare, diciamo dal sapore di Lepanto.