Gli esperti Usa: "È un falso il video dell'Isis sull'uccisione dei 21 copti"

La tv americana Fox ha fatto analizzare il filmato a un gruppo di esperti: sollevate "evidenti manipolazioni". Dove finisce la propaganda e inizia la verità?

Il video della sanguinaria decapitazione di massa sulle spiagge libiche è un falso? Oppure dobbiamo avere realmente paura della brutalità dei jihadisti del Califfato nero? Come accade ogni volta che l'Isis pubblica online un video, il filmato viene analizzato a fondo dai servizi segreti. Quello che mostra la decapitazione di 21 cristiani copti in Libia è stato studiato anche dalla televisione americana Fox che lo ha fatto analizzare da alcuni esperti. La conclusione è che è stato manipolato. Il "regista", però, ha commesso vistosi errori che non sono passati inosservati.

Secondo Veryan Khan, responsabile del Terrorism Research & Analysis Consortium (Trac), il boia, che in inglese minaccia l'Occidente e recita i "capi di accusa" contro i cristiani copti, sarebbe "troppo grande rispetto alla sfondo". La testa, in modo particolare, non sarebbe proporzionata rispetto al resto della scena. Anche le proporzioni dei miliziani, che stanno in piedi alle spalle delle vittime, sarebbero completamente sballate: è come se fossero stati alti 2 metri. In secondo luogo, a Khan non torna il rumore del mare in sottofondo perché troppo simile a "una colonna sonora conosciuta e usata in molti filmati". Secondo Mary Lambert, anche il sangue sarebbe un clamoroso falso realizzato con l’aiuto di un computer. Gli analisti di Trac hanno fatto notare che "il sangue che sgorga da una ferita ha un colore molto più scuro di quello visto nella fase dello sgozzamento".

A cosa sarebbero serviti tutti questo effetti speciali? Cosa nasconde veramente il video pubblicato dall'Isis in rete e subito denunciato da Site, il sito che monitora il jihadismo mondiale? Secondo la Lambert, sulla spiaggia non erano presenti più di sei persone. Tutte le altre sarebbero state aggiunte col rotoscoping, una tecnica solitamente usata in animazione per creare un cartone animato in cui le figure umane risultino realistiche. I miliziani dello Stato islamico avrebbero, dunque girato la scena in un luogo che, in un secondo momento, è stato trasformato nella spiaggia libica? Difficile a dirsi. Per Khan, però, la tesi è avvalorata dal fatto che le proporzioni delle orme sulla sabbia sono sbagliate. Secondo Guido Olimpio del Corriere della Sera, i jihadisti sarebbero ricorsi a questi trucchetti per evitare di "essere scoperti da un drone o velivoli spia". Insomma, "uccidono gli ostaggi in un luogo coperto per poi creare la nuova scena nel deserto oppure sulla spiaggia". Se questo fosse vero, verrebbe pure a cadere la certezza che gli omicidi avvengono tutto nello stesso momento.

A questo punto non resta che chiedersi: dove finisce la propaganda e inizia la verità?

Commenti

magnum357

Dom, 22/02/2015 - 12:42

INTANTO IL PILOTA GIORDANO è STATO ARSO VIVO !!!!! AMERICANI, SIETE PROPRIO DEI PXXXA !!!!!!!

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Dom, 22/02/2015 - 12:51

SI è VERO...SONO TUTTI IN VACANZA A DUBAI..

Ritratto di Legaiolo

Legaiolo

Dom, 22/02/2015 - 13:03

Che siano stati sgozzati al coperto o su una spiaggia che differenza fa? Sono stati barbaramente uccisi, questo é l'importante!

elio2

Dom, 22/02/2015 - 13:23

Chissà come mai gli americani cercano in ogni modo di salvare il cxxo agli sgozzatori folli? E' forse un ordine del guerrafondaio che li ha ingaggiati, e che per paura di fargli del male, non vuole nemmeno andare a bombardarli? Ai posteri l'ardua sentenza.

Palermitano

Dom, 22/02/2015 - 13:35

IL 90% DELLE NOTIZIE SUL CALIFFATO E' FALSO, DALL'INFIBULAZIONE ALLA CROCIFISSIONE DEI CRISTIANI, DALLA DECAPITAZIONE DEI BAMBINI ALLA DISTRUZIONE DELLE CHIESE DI MOSUL (SMENTITA DALL'ARCIVESCOVO IN PERSONA)

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 22/02/2015 - 13:35

Tutto è iniziato con Bin Laden addestrato dalla Cia per contrastare i sovietici nell'area Afghana-pakistana,con relative informazioni tornate utili per le torri gemelle ma non solo. E se anche questi fossero figli di quella strategia o della sua evoluzione?

Palermitano

Dom, 22/02/2015 - 13:36

SONO STATO AGGREDITO VERBALMENTE DA ALTRI LETTORI QUANDO AVANZAVO I DUBBI DI TANTISSIMI ITALIANI SU AUTENTICITA' DI QUESTI VIDEO. E COSI' SI SCOPRE CHE QUESTO E ALTRI VIDEO ERANO FALSI!

zingozongo

Dom, 22/02/2015 - 13:38

ma scusate, cari giornalisti della fox c'e bisogno del video per sapere che i terroristi tagliano le teste ? capisco he la fox news prende ordini dai repubblicani e gia fanno campagna elettorale contro il partito democratico ma esiste un limite alla partigianeria

hewitt2000

Dom, 22/02/2015 - 14:04

X palermitano- tutti falsi? Tutti brava gente? Hai le tue fonti perfette evidentemente . Gli occidentali si stanno inventando tutto, quelli del califfato sono gente pacifica aperta e civile, hanno splendidi rapporti col resto del mondo colto e progressista e come no. Propongo di creare ponti aerei per farli venire tutti qui in Italia, ci mancano e mancano soprattutto alla Boldrini che non vede l'ora da donna europea di abbracciarli e farsi spiegare come fanno a rendere felici e libere le donne. E come no

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 22/02/2015 - 14:04

Vero o falso ... questi le teste le tagliano comunque!

volo_basso

Dom, 22/02/2015 - 14:22

La veridicità' del filmato conta poco. Non bisogna assolutamente mandarlo in onda affinché questi alterati non ricevano attenzioni pubblicitarie per i loro scopi . Cosa c'e' più distruttivo se non la mancanza di diffusione dei loro messaggi ? E'il loro modo di rinforzo , quello della distribuzione ai media delle azioni inumane nascondendosi con la maschera religiosa.

hectorre

Dom, 22/02/2015 - 14:26

e poi perchè mai scrivi maiuscolo....temi che nessuno legga le tue fesserie????...sono talmente enormi che è sufficiente scriverle in minuscolo.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 22/02/2015 - 14:36

palermitano @ forse tu hai delle corsie preferenziali per sapere LA VERITà VERA.Quella che ti raccontano gli amici trinariciuti col paraocchi.Il semplice fatto che dice questo personaggio americano non è che non ci siano stati omicidi,ma non in quel posto e non tutti assieme,non che non siano stati commessi.Sarebbe come dire che in sicilia ci siano 1.000.000 di guardie forestali mentre invece sono solo 999.999.

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 22/02/2015 - 14:56

gianniverde 14:36 – Troppo forte e quanto mai esemplificativo. Dubito però che il suo destinatario abbia capito, anche perché se gli tocca i forestali va in ipertensione e magari le spiega che non ce ne sono a sufficienza.

Marcolux

Dom, 22/02/2015 - 15:16

Maledetto Obama, fiancheggiatore dei terroristi islamici! Vorrebbe manipolare anche queste impressionanti immagini! Ha paura che i suoi pupilli tagliagole passino per delinquenti sanguinari? Ma no, sono dei bravi ragazzi, che non vanno combattuti, vanno un po' solo sculacciati, vero cioccolatino islamico? Il mondo con te preseidente degli Stati Uniti è veramente in pericolo. Spero che gli americani veri ti facciano fare la stessa fine dei Kenndedy.

Marcolux

Dom, 22/02/2015 - 15:23

Questi presunti esperti, condizionati dal cioccolatino americano per qual motivo dovrebbero aver manipolato il filmato? Non c'è alcuna ragione, quindi cosa stanno a cercare questi disonesti al soldo di Obama? Si sa che Obama è a fianco dei terroristi tagliagole, quindi cerca di far diminuire l'orrore provocato da questa allucinante barbarie. Mai nessuno nella storia dell'umanità ha fatto tanto schifo, neanche Hitler era arrivato a tanto. Questi animali esistono perchè Obama li fiancheggia e li difende. Obama è veramente un pericolo per il mondo intero.

alberto_his

Dom, 22/02/2015 - 15:49

Quindi ci dite che avete messo in prima pagina notizie false riguardanti l'ISIS? Ancora una volta? Ci sarà mai qualcosa di vero di quanto pubblicate sull'argomento?

Aleramo

Dom, 22/02/2015 - 16:01

Il titolo di questo articolo è fuorviante. Il video non è falso, è manipolato. Gli ostaggi li hanno sgozzati davvero, poi hanno manipolato il video relativo per farlo sembrare migliore. Assassini erano e assassini restano.

Dordolio

Dom, 22/02/2015 - 16:10

L'attività di SITE, un curioso sito privato gestito dalla signora Katz, israelita, è stata spesso ridicolizzata sul web. Non si capisce come faccia a reperire lei per prima documenti di notevole importanza, tali da essere IN SECONDA BATTUTA, passati ai servizi segreti occidentali. Questi ultimi negli USA pare la tengano in grandissima considerazione.

atlantide23

Dom, 22/02/2015 - 16:32

ah...per un attimo ho sperato che non li avessero uccisi.

marcomasiero

Dom, 22/02/2015 - 16:44

AMERICANI CRETINI !!! quale è la differenza ???

Blueray

Dom, 22/02/2015 - 17:12

Vero o falso che sia, manipolato o meno, mi sembra che la sostanza non cambia. E su queste cose credo che l'attenzione della gente sia interessata alla sostanza non ai dettagli

Razdecaz

Dom, 22/02/2015 - 18:01

Il terrore si combatte solo con un terrore ancora più grande. Contro i tagliagole islamici che si dicono assetati del nostro sangue, servirebbero altri mostri molto più terrificanti di loro. L'Occidente non l’ha ancora capito, ma presto cambierà idea.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 22/02/2015 - 18:14

Dopo aver causato tutto ciò, ora negli USA gli esperti sono soggetti a mast....ni mentali, per giustificare cosa?????. IL FATTO E' CHE QUESTI BOIA UCCIDONO, SE NON LI' MA IN ALTRI LUOGHI.

Dordolio

Dom, 22/02/2015 - 18:15

No Blueray, le cose non stanno proprio come dice lei. Un esempio: un terrorista su un aereo si butta su una casa. Più terroristi si schiantano invece contro due grattacieli. Il primo caso è un grave episodio di cronaca, il secondo un evento storico dalla portata immensa. Afferra? Che l'ISIS sia una tribù di tagliagole è pacifico. L'impatto però di un intero gruppo di decapitati amplifica moltissimo la faccenda, mi intende? Che poi a diffonderlo (diciamo così...) ci sia un sito retto da una signora sionista fa un certo effetto....

gigetto50

Dom, 22/02/2015 - 18:15

......si ma non dicono che non é vero che siano stati uccisi, dicono solo che forse é avvenuto prima ed in un luogo diverso...

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 22/02/2015 - 18:28

Dio come godo!

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 22/02/2015 - 18:36

Leggete, l'avevo mandato 5 mesi e tre giorni fa: "Non so voi, ma io dal video non vedo nessuno sgozzamento! C'è scritto (sul giornale) e ci sono i commenti (in televisione) che dicono che si tratta di quattro sgozzamenti, ma quello che si vede è solo una farsa di inizio di taglio alla gola. L'America, per convincersi che deve passare all'azione, inventa situazioni sempre più truculente (prima uno, adesso quattro, poi 10 e poi chissà quanti che verranno sgozzati...), ma per le sue recite usa attori, registi, scene e sceneggiatori pietosi. Ergo, ottiene l'effetto contrario: invece di piangere, si ride. Povera America, che amministrazione scassata ( e guitta ) che hai!"

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 22/02/2015 - 19:03

Che il filmato sia autentico o manipolato non me ne cale una beata fava. Quello che mi interessa/consola di più in questa faccenda e con profondo malincuore per il ns bravo e simpatico lettore "Palermitano", è che il Presidente egiziano nonché Generale Abdel Fattah al-Sisi (ce l'avessimo noi) ha aspettato solo qualche ora prima di mandare l'aviazione a scaricare una corroborante e tonica dose di bombe sulla testa di questi sxxxxxi (cari al cuore di "Palermitano"). Detto un tanto, concordo con volo_basso 14:22 sull'idiota pubblicità che si continua a diffondere per queste teste di m1nk1a. (5° invio)

Ritratto di xulxul

xulxul

Dom, 22/02/2015 - 19:04

Tranquilli. C'è di mezzo la Katz.....

Ritratto di xulxul

xulxul

Dom, 22/02/2015 - 19:08

Gli Usa e schiavi occidentali non sanmo più come gestire il disastro isis che hanno creato. Allora un bell'intervento armato in Libia x ristabilire la supremazia americana... dopo Benghazi. Ovviamente a spese dei sayanim europei...

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Dom, 22/02/2015 - 19:29

palermitano...ora pare che il filmato sia vero....tu che sei del settore, lo sai?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 22/02/2015 - 19:56

ora non c'è che da provare,se esce nero il sangue. Prendiano un piduista, per esempio prendiamo.........

longbardus

Lun, 23/02/2015 - 07:20

In Italia si è delineata una specializzazione per i falliti del giornalismo. Trovare un "esperto" USA.Scrivere un pezzo fulminante come. -lo sbarco sulla Luna non è mai avvenuto -le torri gemelle sono state organizzate dalla CIA -le teste non sono mai state tagliate e via discorrendo. Il successo , sia pure temporaneo, è garantito.

Carlo_Rovelli

Lun, 23/02/2015 - 07:21

Ma certo che è un falso: tutti questi video sono studiati e fabbricati ad arte per preparare l'opinione pubblica occidentale alla prossima invasione (NATO?, US-UK-IL?) di Siria e Iran. Come si fa a non capire, che questo martellamento sull'isis altro non è che propaganda, terr. mediatico su popolazioni - le nostre - altrimenti solo preoccupate da quanto guadagnamo al mese. Vergogna anche a questo Giornale per stare al gioco del Nuovo Ordine Mondiale del Petrolio.

gpl_srl@yahoo.it

Lun, 23/02/2015 - 09:00

fra qualche giorno ci diranno che anche il pilota giordano è sano e salvo in america: ma allora chi si deve ascoltare?? a chi si deve credere??: meglio forse quando si parla di queste cose, cambiare programma e non ascoltare più nessuno: la sola cosa difficile è quella di non credere alle bombe ad agli atti di terrorismo1

davi69italia

Lun, 23/02/2015 - 10:21

Video falso o no l'importante che siano vere tutte le cose che arrivano in testa a questi b......i dello stato islamico, dalle bombe alle pedate. A loro, ai loro sostenitori e a chi li giustifica sempre.