Europee, i sondaggi premiano il Ppe. Boom dei sovranisti: 153 seggi

La Lega potrebbe essere il partito con più eletti. I Cinque Stelle restano fermi al palo. I popolari sono ancora in testa

Secondo le prime proiezioni pubblicate dall'Europarlamento in vista delle elezioni europee, il Partito Popolare Europeo dovrebbe essere quasi sicuramente la prima forza politica nel prossimo Parlamento, portando a Strasburgo un battaglione di 183 deputati, ma con una perdita di 34 deputati rispetto agli attuali 217.

Prima forza che potrebbe essere seguita proprio dal cosiddetto blocco sovranista. Che non si presenta unito, ma che potrebbe ottenere, stando alle proiezioni, 153 seggi mettendo insieme tutti i tre gruppo parlamentari euroscettici.

Secondo i dati dell'Eurocamera, tra i gruppi sovranisti, l'Europa delle Nazioni e delle Libertà (il gruppo a cui appartiene la Lega) dovrebbe ottenere quasi certamente 59 seggi, i Conservatori e riformisti europei (gruppo parlamentare cui appartiene Fratelli d'Italia) 51 seggi. Mentre l'Europa della libertà e della democrazia diretta (a cui appartiene il Movimento 5 Stelle) potrebbe avere 43 seggi.

Sul fronte interno, ecco come sono pronti a cambiare gli equilibri italiani e del governo in Europa. I rappresentanti della Lega dovrebbero passare da 6 a 27, diventando così la seconda forza più grande dell'Europarlamento dopo la Cdu di Angela Merkel. Per maggio, le proiezioni del Parlamento europeo parlano invece di un Movimento 5 Stelle con 22 deputati, otto in più rispetto agli attuali. Fratelli d'Italia dovrebbe avere quattro eurodeputati, ma il gruppo dei Conservatori e Riformisti Europei (Ecr), subirebbe un forte calo di presenze, con 51 seggi: 24 in meno degli attuali. Pesa la possibile uscita di scena dei conservatori dopo la Brexit.

A sinistra, il gruppo dei Socialisti&Democratici (S&D) dovrebbe confermarsi quale seconda forza e ottenere 135 seggi. Per i socialdemocratici si tratta di un crollo di rappresentanti, visto che vedrebbe un calo di 51 deputati rispetto ai 186 attuali. Per questo motivo, pur rimanendo il secondo partito, non rappresenterebbero il secondo blocco, perché i sovranisti, pur disuniti, sarebbero molti di più.

Il gruppo dell'Alleanza dei liberali e democratici europei (Alde), quello di Guy Verhofstadt, dovrebbe diventare la terza forza con 75 seggi, con un guadagno di 7 deputati. Una proiezione in cui però non sono inclusi i possibili eletti di La Republique En Marche, il partito di Emmanuel Macron.

Per quanto riguarda il gruppo della Sinistra Unitaria Europea (Gue), il partito dovrebbe ottenere 46 seggi, con una diminuzione di sei deputati rispetto ai 52 attuali. Il gruppo dei Verdi, nonostante il boom in Germania, dovrebbero ottenere 45 seggi: ora ne ha 52.

La proiezione, che si basa sulle rilevazione nazionali e considerate molto affidabili, è anche fondata sul futuro numero di seggi dell'Europarlamento dopo la Brexit, che non saranno più 751 ma 705.

Commenti

gianrico45

Lun, 18/02/2019 - 11:15

Con i popolari che hanno permesso alle sinistre europee di snaturare l'Unione Europea non si farà nulla di buono.La via è una sola.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 18/02/2019 - 11:33

Speriamo gli europei si sveglino e non votino la banditaglia che ci ha portsti allo sfascio. Se il ppe non scende a patti, devono bloccare tutto.

Bingo1

Lun, 18/02/2019 - 11:36

E i socialisti? Ve li siete dimenticati per sbaglio? Coi popolari governeranno alla faccia dei sovranisti.

lisanna

Lun, 18/02/2019 - 11:36

non e' che si tenta di trasmettere un sondaggio terroristico per compattare gli europeisti agitando lo spettro dei "sovranisti"distruttori della grande UE? questi qui sono capaci di tutto, Junker ha sguinziagliato i vari commissari a fare propaganda per le europee.

scalette

Lun, 18/02/2019 - 11:48

e FI quanti ne porterà? 1,2 o nessuno? berlusconi smettesse di andare sempre in televisione. Sembra una MUMMIA IMBALSAMATA, ripete sempre le stesse cose, e queste sue apparizioni provocano una perdita di voti per FI. BASTA. NON NE POSSIAMO PIU'. alle europee prenderemo meno voti di FDI.

effecal

Lun, 18/02/2019 - 11:51

Questi popolari sono i cattocomunisti fighetti

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 18/02/2019 - 11:51

L'unico partito da votare in Italia ,oggi come oggi,è la LEGA.nopecoroni

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 18/02/2019 - 12:04

E le percentuali saranno ancora più impietose per sinistri e grillini.

Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 18/02/2019 - 12:21

ecco bravi! ci avete esposto i vostri sogni ora se ci date i veri numeri vi ringraziamo!

MOSTARDELLIS

Lun, 18/02/2019 - 12:29

Io non so chi possa ancora votare i Popolari e soprattutto le sinistre. Cose da pazzi, dopo lo schifo di questi ultimi 20 anni c'è ancora gente che li vota. Così le cose non cambieranno mai.

SpellStone

Lun, 18/02/2019 - 12:35

forse non e' stato detto che Orban&C sono "conteggiati" nel PPE ma hanno una politica piu' sovranista dei sovranisti ;-) (e di gran lunga). Nessuno in italia si sognerebbe mai le riforme di Orban.

tosco1

Lun, 18/02/2019 - 12:35

I popolari ,distruttivi con l'UE, devono dare un occhio attento alla ONG ,che risulta tedesca, che sta navigando verso la Libia. Poiche' penso che dovra' fare rotta attraverso lo stretto di Gibilterra, per arrivare in Germania,dove, lo scarico dei migranti ,potrebbe diventare una mina vagante per la Merkel , e gli altri stati europei afflitti ancora da cecita' intellettiva. A volte il risveglio e' piu' brutto del sogno.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 18/02/2019 - 12:39

Ormai i sovranisti sono un'ondata inarrestabile,con buona pace di komunistoidi e vradicalchic fighetti. Avete fatto entrare in Europa vagonate di clandestini? Dalla stessa Europa,uscirete voi. Amen.

SpellStone

Lun, 18/02/2019 - 12:40

Bingo.. se leggi bene i Socialisti e Le sinistre in genere stanno perdendo decine seggi (ben oltre il centinaio). Se cosi' confermato risulterebbero ININFLUENTI nel prossimo parlamento.

SpellStone

Lun, 18/02/2019 - 12:42

Ricapitolo Socialisti "KAPUT", PPE "DIVISO", Sovranisti "BOOM" .... il concetto generale...

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 18/02/2019 - 12:47

Meloni, Salvini, Orban e Le Pen dovrebbero allearsi e fare un blocco unico.

agosvac

Lun, 18/02/2019 - 12:55

I sondaggi sono solo sondaggi: solo le elezioni potranno evidenziare i veri giochi politici.

vincenzo

Lun, 18/02/2019 - 12:58

È inutile che vi sbracciate...il voto a Silvio non lo do più! GAME OVER!Salvini è il nuovo Leader!

Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 18/02/2019 - 13:02

sono le gocce che riempiono i bicchieri... non abbiamo potuto votare a marzo, ma sicuramente a maggio, 2 voti in più per Salvini saranno secondo i compagni voti sprecati, ma sempre voti sono....

mozzafiato

Lun, 18/02/2019 - 13:05

certo che i sondaggi sono affidabili ! SONO FATTI SOTTO L'EGIDA DELLA UE STESSA !!! Quindi piu' affidabli di cosi NON SI PUOTE ! Buffoni !

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 18/02/2019 - 13:09

Aspettare il mese di Aprile e poi aggiornate la situazione. Tuttavia e personalmente non mi fido granchè dei sondaggi.

19gig50

Lun, 18/02/2019 - 13:21

Si prendiamoci l''europa e facciamo sparire i sinistri.

Bingo1

Lun, 18/02/2019 - 13:28

SpellStone, ininfluenti i socialisti? Al massimo non bastano ai popolari per avere la maggioranza, si dovranno aggiungere pure i liberali. E i caciaromi sovranisti all'opposizione.

Malacappa

Lun, 18/02/2019 - 13:43

Non e' vero e lo vedranno

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 18/02/2019 - 14:15

705 Eurodeputati, sempre troppi da mantenere!!!!jajajajajaja.

perseveranza

Lun, 18/02/2019 - 14:17

Ora il problema é proprio il ppe pronto ad allearsi ancors con socialisti+verdi e nulla cambierebbe. Bisogna indebolire per quindi non votare Forza Italia.

Ritratto di mausuria

mausuria

Lun, 18/02/2019 - 14:27

sondaggi solo sondaggi speriamo che ci sia il cambiamento e la riforma dell'Ue

cangurino

Lun, 18/02/2019 - 14:50

gli ultimi sondaggi confermano che in Italia i non europeisti sono la stragrande maggioranza: Lega 36%, FdI 5% e 5* 24%, in totale 2/3 degli italiani, e spero che le cose possano migliorare ulteriormente. Sono fiducioso che anche in altri paesi i popoli si sveglino e i segnali sono positivi: Spagna, Francia e Belgio, in misura minore la Germania, che tanto deve alla UE (europeizzato le perdite dell'unificazione tedesca).

lappola

Lun, 18/02/2019 - 14:54

Far vincere i partiti che aderiscono al PPE è come non voler cambiare assolutamente niente, infatti se vincerà il PPE non cambierà assolutamente niente.

Ritratto di pigielle

pigielle

Lun, 18/02/2019 - 16:01

@GIOVINAP ...12.21 ...non serve ...i numeri li dai già tu ...abbondantemente

Ritratto di pigielle

pigielle

Lun, 18/02/2019 - 16:01

@GIOVINAP ...12.21 ...non serve ...i numeri li dai già tu ...abbondantemente..

Ritratto di babbone

babbone

Lun, 18/02/2019 - 17:19

tutte bufale, il 26 maggio voteremo, faremo i conti, poi gli attuali scaldapoltrone con il portafoglio gonfio andranno tutti a casa.

da.ri.os.

Lun, 18/02/2019 - 17:40

prima del 4 marzo 2018 i sondaggi davano forza italia sopra il 20% ed il pd quasi al 30%. Ricordate?

perseveranza

Lun, 18/02/2019 - 17:57

Votare alle europee questa volta è semplice. Se vuoi che continui così vota FI(gruppo PPE) e PD (gruppo socialista). Se vuoi che cambi vota Lega o FdI. Semplice.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 18/02/2019 - 18:05

L'Europa cambierà radicalmente. Verranno spazzati via i beceri parrucconi sinistri che inchiodavano tutto, a partire dall'economia. Non ne parliamo di invasione, lì era buio totale.