Il flop di Ada Colau: furti record a Barcellona

Escalation di furti e criminalità nella città governata dalla pasionaria di sinistra Ada Colau. L'ambasciata americana ha invitato i suoi cittadini a prestare molta attenzione nel visitare Barcellona

Furti e omicidi record nella Barcellona governata dalla sindaca Ada Colau, la pasionaria degli Indignados confermata prima cittadina lo scorso giugno grazie all'alleanza coi socialisti e ai voti decisivi di Manuel Valls. I risultati amministrativi del 26 maggio scorso erano stati deludenti per la Colau: primi, infatti, si erano posizionati gli indipendentisti di Esquerra Republicana guidati da Ernest Maragall, seguiti da Barcelona en Comù della sindaca uscente e dal Partito socialista. Grazie all'accordo post-elettorale, tuttavia, la beniamina della sinistra neomunicipalista e pro-accoglienza è riuscita a mantenere la poltrona. Il calo di consensi della "Alcadessa" è facilmente comprensibile e basta dare un'occhiata ai dati, drammatici, del 2019, sul fronte della criminalità.

Come riporta La Stampa, i dati del ministro dell'Interno spagnolo confermano: nel 2019 i furti violenti sono aumentati del 30,5% a Barcellona. Le zone più colpite, e non è un caso, sono quelle più frequentate dai turisti. Nella metropolitana, specie nella linea 3, l'emergenza è seria e alcuni cittadini si sono organizzati in ronde per la disperazione. A Raval, l'antico quartiere cinese, che confina con il lato destro della Rambla, i residenti parlano di denunce inascoltate e dell'emergenza narcopisos, gli appartamenti occupati da bande di spacciatori, stabili comunali compresi. Nella Ciutat vella (la città vecchia), la media degli ultimi mesi è stata di 90 furti violenti a settimana, 20 in più rispetto al 2012.

Insomma, una gestione davvero disastrosa per Ada Colau sul fronte della sicurezza, e una Barcellona che scivola sempre più verso l'illegalità e la criminalità. Parliamo dopotutto della stessa sindaca fan dell'accoglienza indiscriminata, a cui sembra importare più della sorte dei migranti che non dei suoi concittadini. In un editoriale pubblicato nel 2017 su Repubblica, la sindaca più amata dai centri sociali affermava: "Vogliamo accogliere non è solo lo slogan in cui si è riconosciuta la manifestazione che ha sfilato nella mia città a inizio anno. È molto di più. Vogliamo accogliere è la nostra risposta, della cittadinanza e anche di molti sindaci, di fronte alla cosiddetta "crisi dei rifugiati" con cui l'Europa tutta si deve confrontare. Vogliamo accogliere. E vogliamo continuare a farlo. Perché è nostro dovere".

Sarebbe suo dovere innanzitutto tutelare i suoi concittadini - e i turisti - dall'avanzata della criminalità in città. Come riporta il Guardian, a giugno, una donna sudcoreana che faceva parte di un organo consultivo del governo è morta per ferite alla testa dopo essere caduta a seguito di una rapina. Lo scorso agosto, l'ambasciatore afgano in Spagna, Humayoon Rasaw, è stato anche lui vittima di una rapina nel centro di Barcellona: i malviventi gli hanno rubato un orologio da 17 mila euro. E nonostante rassicurazioni di Ada Colau sul fatto che la città sia sicura "ma abbia alcuni problemi di sicurezza", l'ambasciata americana ha consigliato ai suoi cittadini di prestare molta attenzione nel visitare la città governata dalla "Alcadessa".

Commenti

cgf

Lun, 23/09/2019 - 12:14

non basta solo accogliere e... basta! Una volta che sono accolti, se non gli dai quanto gli hai promesso e/o si aspettano, non ti meravigliare se delinquono. È normale, non serve fare la Luiss per saperlo, anzi, forse proprio in atenei come quello, dove la realtà è [ovviamente] distorta ogni qualvolta va contro il pensiero [a loro] comune. Basta un cinguettio e sei fuori.

dagoleo

Lun, 23/09/2019 - 12:17

Barcellonesi di cosa vi lamentate? l'avete votata? site d'accordo con la sua politica? ed allora come a Milano...zitti e muti e subire.

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 23/09/2019 - 12:41

Zitti e subite il regime rosso!

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 23/09/2019 - 12:47

Non è possibile! L’invasione incontrollata mica porta pericoli, violenza, peste e criminali, vero? Vi dico io che cosa porta: umanità, fraternità, solidarietà, libertà, partecipazione, altruismo, complicità, vicinanza, condivisione, intesa, sentimento, affezione, rispetto, civiltà, bene e amore, tanto ma tanto amore…

desaix

Lun, 23/09/2019 - 12:48

I delinquenti risparmiano il lavoro alla alcadessa, ci pensano loro a redistribuire la ricchezza. Io povero rubo a te che sei ricco. è la legge di Robin Hood

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 23/09/2019 - 12:59

ma noooooo,l'alcadessa ha predisposto tutto per far vivere (ad alcuni le ultime) emozioni ai turisti!!!

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Lun, 23/09/2019 - 13:03

@dagoleo, non e' stata votata dalla maggioranza ma semplicemente e' arrivata ancora a governare con uno sporco accordo di Manuel Valls. Questi ormai allontanato dalla politica francese e' stato accolto dalle file degli ingenui Ciudadanos e una volta eletto ha iniziato a fare cio' che vuole. Mi auguro che alle prossime politiche spagnole i votanti del partito di Rivera ricordino bene questa scelta. Votare Ciudadanos e' darsi la zappa sui piedi oggigiorno. Intanto cerchiamo di salvarci a barcellona anche dalle occupazioni degli appartamenti altra grande tragedia.

Trinky

Lun, 23/09/2019 - 13:30

Ma questa è quella che diceva di voler accogliere tutti ma che ha cambiato idea.......

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Lun, 23/09/2019 - 14:21

E' quello che si meritano! Mi spiace per le vittime, ma le follie terzomondiste-buoniste-qualunquiste portano solo a questo stato di cose.

Una-mattina-mi-...

Lun, 23/09/2019 - 14:29

IL BELLO, SI FA PER DIRE, E' CHE I RESPONSABILI DI TUTTO NON PAGANO NIENTE E NON PAGANO MAI: ALTRO CHE ERGASTOLO!

lettore316

Lun, 23/09/2019 - 15:11

Per essere sinceri questo lo si sente dire da tanto per quella città.

Calmapiatta

Lun, 23/09/2019 - 15:16

Ma cosa è una nazione senza legge? Cosa è, soprattutto, una Democrazia senza legge? Caos, anarchia, corruzione, sopruso...Esattamente ciò che l'Italia sta diventando giorno dopo giorno.

adal46

Lun, 23/09/2019 - 16:00

Ma gli INDIGNADOS sono altri: lo capiranno dalla storia. Ormai di questa pseudo gentaglia non se ne può più, e vanno al governo pure.

sparviero51

Lun, 23/09/2019 - 17:53

I "00" NON SONO SOLO I ROMANI E I MILANESI ,A QUANTO PARE !!!!!!!!!!!!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 23/09/2019 - 18:21

Beh, chiedete alle famiglie italiane e agli studenti dell'Erasmus vittime di balordaggini e incidente automobilistico come sono stati trattati dalla Giustizia Spagnola. Andate in Spagna a fare le vacanze e troverete chi vi farà da cicerone per andare all'inferno ... se aspettate un po' qui nel Bel Paese la stessa esperienza la farete a km. 0,000.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 23/09/2019 - 18:24

Ambasciatore afghano con orologio da 17.000 €uri .azz. ora capisco perché i profughi afghani arrivano a frotte nell'opulento Occidente.

gianni59

Lun, 23/09/2019 - 21:10

forse non considerate che dove girano i soldi ci sono i malviventi... Barcellona ha avuto un vero e proprio boom di turismo, di nuovo lavoro, di espansione economica...era inevitabile....

Divoll

Lun, 23/09/2019 - 21:32

Questa e' la campionessa di pipi' in mezzo alla strada.

killkoms

Lun, 23/09/2019 - 22:50

il buonismo paga male!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 23/09/2019 - 23:36

Dopo la pulizia sulle Rambla con un camion "spazzaneve" passate a spazzolare ben bene tutti gli angoli della città.