La Francia fa rimuovere la Croce dalla statua di San Giovanni Paolo II

Il Consiglio di Stato francese ordina la rimozione di una croce da un monumento su una pubblica piazza in Bretagna: violerebbe la laicità dello Stato

Non siamo a Raqqa, ormai pericolante capitale dello Stato Islamico in Siria, ma in Bretagna, nel cuore dell'Europa occidentale. Eppure il Consiglio di Stato della Francia ha deciso che una Croce eretta nel pubblica piazza vìola il principio della laicità dello Stato e per questo deve essere abbattuta.

Il massimo tribunale amministrativo francese, infatti, ha decretato la rimozione di una croce che sovrasta un monumento innalzato nel 2006 in onore di San Giovanni Paolo II a Ploermel, in Bretagna.

Nella piazza intitolata al papa Polacco troneggia infatti una statua donata dall'artista russo Zurab Tsereteli: una scultura del Pontefice Santo assorto in preghiera, in piedi, con le mani giunte. Sopra un semplice arco, sormontato da una croce. Il simbolo più immediato e riconoscibile del cristianesimo, che però deve aver disturbato la sensibilità di qualche oltranzista del laicismo.

Così i supremi giudici transalpini hanno deciso di appellarsi alla legge sulla separazione fra Stato e Chiesa del 1905, che proibisce addiirttura l'erezione di monumenti religiosi in luoghi pubblici con l'eccezione di musei, cimiteri e luoghi di culto.

Nel 2015 il tribunale di Rennesaveva già ordinato la rimozione dell'intera statua. Dopo un ricorso, ecco la nuova sentenza: la statua potrà rimanere, ma la croce no. Evidentemente è stata giudicata offensiva.

Commenti

manfredog

Gio, 26/10/2017 - 12:08

..oramai l'ideologia gli ha spappolato il cervello (ai sinistri..), tutta..manna dal cielo per l'islam, tutte..croci che si levano di torno..!! mg.

marcs

Gio, 26/10/2017 - 12:29

Io sono ateo e penso che non sia giusto mettere nelle piazze delle statue chiaramente "di parte". Perché non la mettono in una Chiesa che è il posto più adeguato? e caro Manfredog non c'entra l'Islam ne l'ideologia che ha "spappolato il mio cervello di sinistra", ma solo il rispetto per chi ha idee diverse da quella unica delle radici cristiane dell'Europa.

routier

Gio, 26/10/2017 - 12:32

La Francia è letteralmente invasa da nero/magrebini (constatato di persona) pertanto lo scotto all'islam bisogna pur pagarlo.

dagoleo

Gio, 26/10/2017 - 12:35

In Francia l'Islam ha ormai la strada spianata. Non li fermerà più nessuno. Questi sono dei veri ed autentici suicidi.

tosco1

Gio, 26/10/2017 - 12:37

In verita' , io non capisco' che senso abbia, ai tempi di Bergoglio, esporre una croce. Fossi in loro metterei una statua di Martin Lutero.

cgf

Gio, 26/10/2017 - 12:40

A differenza di una mezza luna, la croce fa paura, non aiuta ad essere dei in terra.

dani501

Gio, 26/10/2017 - 12:44

Siamo già finiti. Son contento di avere una certa età in modo di essere già crepato quando arriverà il peggio. Amen.

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 26/10/2017 - 12:53

marcs , non hai avuto il coraggio di dire che sei filoislamico , e hai dimenticati di dire che la francia è a minoranza di etnia europea , e per ciò gli è capitato quello che gli è capitato , io da liberale ti dico che i francesi pote fare quello che vi pare , in casa vostra .

Alessio2012

Gio, 26/10/2017 - 12:55

Sono proprio idioti. Ma poi non lo fanno nemmeno per fare un piacere all'islam, ma per fare un dispetto ai cristiani.

ziobeppe1951

Gio, 26/10/2017 - 12:58

marx...la tua ottusità bolscevica ti ha consumato il cervello(?) è lapalissiano che Giovanni Paolo II è stato il massimo rappresentante della cristianità, non è che puoi lasciarlo “anonimo” magari sovrastato da una mezza luna (come par condicio)...mi meraviglia il NON commento del totonno e suor riflessiva

agosvac

Gio, 26/10/2017 - 13:00

Egregio marcs, il fatto che lei sia ateo è un problema suo personale. Purtroppo, per lei, gli atei sono ancora una strettissima minoranza, la maggioranza manco si sogna di essere atea. Le radici cristiane dell'Europa sono ben documentate ed effettive. Nel medio evo fu proprio Carlo Magno ad essere il primo imperatore del "sacro romano impero". E per tutto quel periodo travagliato gli unici che si opposero all'invasione islamica furono i Cristiani, non certamente gli atei. Senza i cristiani oggi l'Europa sarebbe islamica e gli atei neanche avrebbero la possibilità di esistere perché l'Islam non tollera l'ateismo, come non tollera gli omosessuali né nessuno che non sia islamico.

Vairone

Gio, 26/10/2017 - 13:03

che idioti senza nerbo

Giorgio Colomba

Gio, 26/10/2017 - 13:10

I vili che si indaffarano a rimuovere la simbologia cristiana per piaggeria verso il nuovo padrone islamico saranno i primi a finire aggiogati alla mezzaluna.

Vairone

Gio, 26/10/2017 - 13:11

cretini nella loro grandeur

abocca55

Gio, 26/10/2017 - 13:14

Bene, che si tolgano le crovi e le mezze luna. Il tempo delle religioni è finito. Ora è il tempo della RELIGIONE, da religere, l'uomo che si connette al Divino liberamente e senza mediatori.

maria angela gobbi

Gio, 26/10/2017 - 13:23

agosvac-sottoscrivo tutto quello che dici.E grazie per averlo detto.

nopolcorrect

Gio, 26/10/2017 - 13:27

Che bello! I giudici fessi non li abbiamo solo noi!

maria angela gobbi

Gio, 26/10/2017 - 13:30

La battaglia di Poitiers - 10 ottobre 732- fu la vittoria dei Franchi guidati da Carlo Martello sui musulmani provenienti dalla Spagna. La toglieranno o l'hanno già tolta dai libri di Storia????? ma noi stiamo tranquilli.Maria scelse Lourdes(nome che dice tutto) nella scristianizzata Francia,e a nulla valsero i tentativi di sabotaggio. Non prevalebunt-N O N P R E V A L E B U N T !!!!!!!!!!!

Ritratto di llull

llull

Gio, 26/10/2017 - 13:31

Papa Giovanni Paolo II non avrebbe mai rinunciato alla sua croce. Lo ha dimostrato particolarmente durante l'ultimo periodo della sua vita. Piuttosto che rinunciare alla croce avrebbe volentieri rinunciato alla sua stessa vita. A questo punto, per rispetto verso di lui sarebbe meglio rimuovere tutta la statua.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Gio, 26/10/2017 - 13:36

Un aspetto positivo c’è: i sensibilissimi islamici, a tutto ciò che non è Islam, ripuliranno l’Europa da ogni traccia di francesi.

Malacappa

Gio, 26/10/2017 - 13:36

Si che non si ofendano i trogloditi

FRATERRA

Gio, 26/10/2017 - 13:41

......agosvac....essere ateo non è un problema. Adesso i cristiani si sono rammolliti???....poiché non si vede tanta opposizione all'invasione islamica......

MEFEL68

Gio, 26/10/2017 - 13:45

@@@ marcs -Si pronuncia così, ma si scrive MARX. Ti dichiari ateo, ma credi ancora in Marx. Ma non ti basta vedere come l'impero fondato da quel signore ha ridotto i suoi sudditi (sudditi non cittadini)dopo 70 anni di ferrea dittatura komunista? Cambia idolo. Scegli...che so...Mago Merlino. E' più attendibile.

MEFEL68

Gio, 26/10/2017 - 13:49

Non è questione di fede o di ateismo, quel simbolo è uno dei simboli che ci ha lasciato la nostra storia. Per chi crede, è un valore. Per chi non crede è un innocuo gadget. In entrambi i casi ci appartiene. Ecco perchè è sbagliato rimuoverlo.

Cheyenne

Gio, 26/10/2017 - 13:51

PAZZI IDIOTI, IGNORANTI, ROVINA DEL MONDO

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 26/10/2017 - 14:02

Un vero "ateo",non mortifica la sua cultura,le sue tradizioni(pur basate su una religione),in difesa di un'altra religione,che alimenta un'altra cultura,oltretutto(se è un vero ateo),obbiettivamente vista ancora più arretrata,dell'altra!!...

Ritratto di frank60

frank60

Gio, 26/10/2017 - 14:03

Agosvac@ Condivido pienamente!

MarcoTor

Gio, 26/10/2017 - 14:05

Paese culturalmente strafallito, nazione in via di sparizione. Io li boicotto già dai tempi della guerra di Libia, lo farò da oggi con ancora più convinzione. E lo conosco bene per averci abitato qualche anno: ragazzi, questi sono una ex-nazione.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 26/10/2017 - 14:08

@MEFEL68 13:49...Concordo!

frabelli1

Gio, 26/10/2017 - 14:09

L'inizio dell'islamizzazione. Questo voler togliere simboli che celebrano momenti o personaggi religiosi, come Papa Giovanni Paolo II, è un sintomo di debolezza e non di forza. Non è certo in questo modo che uno stato rivendica la sua laicità, ma solo paura.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 26/10/2017 - 14:14

Allora cortesemente a NAPOLI, togliamo tutti i parcheggiatori abusivi, NON MI GARBANO !!!! Francesi non avete nemmeno piu' le mutande da calarvi !!!!! PIETA' LA STORIA E' STORIA INDIPENDENTEMENTE DA CHI GUARDA PUNTO. SE NON TI PIACE GUARDA DA UN ALTRA PARTE O VAI DA UN ALTRA PARTE .

baronemanfredri...

Gio, 26/10/2017 - 14:15

MARCS SBAGLI A NON CREDERE A GESU' CRISTO CI SONO TANTI ESEMPI DI PROVE STORICHE ED ALTRO, PERO' IL TUO INTERVENTO E' PIU' CRISTIANO DI MOLTI, PURTROPPO CHE FANNO CREDERE DI ESSER CRISTIANI, CHE FREQUENTANO LE CHIESE E LE PARROCCHIE PER LORO INTENTI PERSONALI QUALI RACCOMANDAZIONI O ALTRI FAVORI. MARCS RIGUARDO IL CERVELLO DELLA SINISTRA, MI PERMETTA DI DIRE CHE LA SINISTRA E' FAMOSISSIMA PER ALLEARSI CON IL MIO NEMICO CHE POI SARA' IL MIO AMICO IL NEMICO DEL MIO NEMICO E' MIO AMICO. LE FONDAMENTA DELL'ISLAM O IDEA DEL CAMMELLIERE E' LA CATTIVA COPIA DELL'EBRAISMO E DEL CRISTIANESIMO. MANFREDOG HA RAGIONE, LEI IN FONDO E' PIU' CRISTIANO DI BERGOGLIO. NON SI OFFENDA E' UN COMPLIMENTO

GioZ

Gio, 26/10/2017 - 14:16

Ho la nausea.

jenab

Gio, 26/10/2017 - 14:25

idioti, siete come i talebani, che hanno distrutto la loro storia, perchè contraria all'islam.

Celcap

Gio, 26/10/2017 - 14:27

Siamo al ridicolo. E Papa Francesco non finge nemmeno di ribellarsi. Ormai siamo asserviti a tutte le religioni, soprattutto quella islamica, e la nostra religione é relegata all’ultimo posto per cui senza interesse ne cultura da rispettare. É qui gioca un ruolo importante questo Papa che sta cercando di far diventare filoislamica la Chiesa Cristiana, Nessuno dei nostri valori é rispettato nemmeno dal Pontefice. Chissà se la Chiesa se ne sta accorgendo??

Libertà75

Gio, 26/10/2017 - 14:32

Non meraviglia che succeda in Francia, patria di catari, dello scisma avignonese e delle massonerie moderne... quando non si segue il Cristo, si decide liberamente di seguire il suo avversario

mareblu

Gio, 26/10/2017 - 14:35

solo il popolo bue non PUO' CONDIVIDERE LA LAICITA' DELLO STATO!.

mareblu

Gio, 26/10/2017 - 14:48

nare ma che dici? e di che parli? neppure lo sai ! . A TE sembra bello, fare cio' che vuoi ! e vietarlo ad altri! in nome di chi e per conto di chi o di cosa.

mareblu

Gio, 26/10/2017 - 14:55

IO, SONO CON LA FRANCIA!!!!!. NELLA TUA PROPRIETA' FAI CHE VUOI.! MA NON INVADERE QUELLA DEGLI ALTRI E NON LIMITARNE LA DISPONIBILITA' . EVVIVA LA FRANCIA!!!!

Trinky

Gio, 26/10/2017 - 14:58

Togliere la torre Eiffel da qualsiasi cosa che la contenga! vediamo che dicono i francesotti.......

@ollel63

Gio, 26/10/2017 - 15:04

togliete le croci? Allora tenetevi tutti i jihadisti del mondo e non vi lagnate, MISERABILI!

giosafat

Gio, 26/10/2017 - 15:06

Bravi francesi, ben fatto, altrimenti si correva il rischio che il mondo si dimenticasse della vostra stupidità.

manson

Gio, 26/10/2017 - 15:06

Ok va bene allora siccome anche avere la testa coperta dal velo è un simbolo religioso islamico lo facessero togliere a tutte le islamiche che tanto sono qui solo per figliare e farci infestare da terroristi e delinquenti

@ollel63

Gio, 26/10/2017 - 15:08

l'Europa ha radici cristiane e non saranno certo i miserabili sinistrati a cancellare la storia. Possono negarla a se stessi e agli altri, cafoni ignoranti come sono -anche per lustri o pure secoli- ma quelle radici ritorneranno a a rigenerare cristiani come e più di prima. Ricresceranno, purtroppo, anche idioti di sinistra ma subiranno sempre la stessa miserabile fine.

Rembrandt

Gio, 26/10/2017 - 15:12

Caro Marcs, pensa che per il Tuo essere felicemente ateo devi proprio ringraziare la storia europea, intrisa di cristianità...altrimenti il Tuo collo sarebbe stato( o sarà) molto a rischio.....buona giornata amico mio.....

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 26/10/2017 - 15:12

@abocca55 - vai tu a togliere le mezzelune nei paesi arabi? Mi sembri un farfallone, mi piacerebbe vederti nell'opera, ma non hai il coraggio. Oppure vorresti toglierle qui in Europa, ad esempio da una moschea? Mi sa che i tuoi amici comunisti ti lincierebbero e i tuoi compari muslim ti farebbero trovare la testa altrove. Invece di chiaccherare a vanvera, classico dei comunisti, soprattutto di quelli più stupidi, perchè non lo fai? Vorremmo ridere.

il sorpasso

Gio, 26/10/2017 - 15:28

Venduti all'Islam: in ogni caso non metterò più piede in Francia ne io nè la mia famiglia.

manfredog

Gio, 26/10/2017 - 15:36

Carissimo Signor marcs, rilegga bene il mio commento e poi, se non riesce a comprenderne il significato, lo rilegga, anche più volte. Se l'incomprensione dovesse persistere, be'.. allora lasciamo perdere.. mg.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 26/10/2017 - 16:13

#agosvac- 13:00 Tutto vero, per il passato. Peccato che nel presente i massimi esponenti del cristianesimo facciano di tutto per affossare la religione di cui sono, o perlomeno dovrebbero essere, tutori.

Ritratto di hardcock

hardcock

Gio, 26/10/2017 - 16:19

Ha scritto il profeta che chiunque raffiguri un essere vivente sarà chiamato a infondergli la vita se non ci riesce pagherà con la sua e brucerà per l'eternità all'inferno. Non solo la croce ma tutta la statua non è gradita all'islam. Per stessa ammissione dei creatori della leggenda Gesù i romani declinarono l'offerta di giustiziare un blasfemo. Il sinedrio avrebbe condannato il reo all'unica pena ammessa da loro codice. La lapidazione quindi la croce è un'altra favola per catturare i deboli creduloni. I romani non usavano chiodi ma il condannato veniva legato a pali in forma di T e li lasciato morire per il collasso dei polmoni. e a Roma furono crocefissi parecchi adepti della setta dei cristiani che cercavano di prendere il potere rovesciando l'ordinamento imperiale. Ahimè ci riuscirono con Costantino e fu la fine dell'impero più potente del mondo, di allora. Molice Linyi Shandong China

MOSTARDELLIS

Gio, 26/10/2017 - 16:20

Vedo che la magistratura france se non è poi molto diversa da quella italiana, anzi forse è pure peggio.

Ritratto di bassfox

bassfox

Gio, 26/10/2017 - 16:23

l'iiluminismo e la laicità non sono nè islamici nè una novità recente... siete voi ad essere fuori dalla storia.. via simboli pedofili ed estremisti religiosi di QUALUNQUE religione!

Ritratto di bassfox

bassfox

Gio, 26/10/2017 - 16:25

guerra blasfema tra religioni corrotte

massmil

Gio, 26/10/2017 - 16:26

Bene oltre agli italiani si rincoglioniscono pure i cugini.

Libertà75

Gio, 26/10/2017 - 16:46

@bassfox, quindi per estensione logico vorresti chiudere la sinistra italiana visti i collegamenti con "il Forteto"? giusto per capire se sei in guerra anche tu

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Gio, 26/10/2017 - 16:47

Quando leggo queste notizie mi consolo pensando che anche i governanti francesi sono stupidi quanto quelli italiani. Ormai in Europa le p...e le hanno solo i governanti dei paesi dell'est.

dakia

Gio, 26/10/2017 - 16:49

Io sono recattolica, ma una croce così non l'ho vista che in vaticano, anzi sul cammino di un antico Santuario ne avevano poste di più grandi una ogni pochi metri, e sono state tolte. Io toglierei anche quell'obbrobrio di statua a Termini che nulla a che vedere con la città, seppure i francesi dalla presa della bastiglia a oggi il cattolicesimo gli serve solo per insegnare Notre Dame ai turisti, quindi nessuna meraviglia come italiana, invece agli islamici gliene metterei una davanti ogni casa così se ne vanno dove non ci sono croci.

Divoll

Gio, 26/10/2017 - 16:52

Sempre quell'idea di "non offendere i musulmani", mentre si "offendono" i cristiani su suolo cristiano?..........

Vairone

Gio, 26/10/2017 - 16:59

il virus della demenza si espande

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Gio, 26/10/2017 - 17:09

Concordo con MarcoTor, 14:05, la Francia è una ex-nazione. Quando pensiamo ad un francese nel cervello si forma l'immagine nero o islamico. Le nascite registrano solo Samir, Aziz, Abdel, Mohammad. Non esiste più la Francia, almeno nelle metropoli. Ultimi avamposti, le campagne. Ma saranno conquistate per ultime.

dakia

Gio, 26/10/2017 - 17:10

Giusto detto Memphis35, potrebbero esserne almeno storicamente i tutori della cristianità ma essendo stata agli albori la filosofia dei morti di fame,contadini e gente umile, i moderni governanti si vergognano di appartenere a essa e Carlo Magno, il Sacro Romano Impero sono solo nomi che i moderni poveri non conoscono, così essi hanno avuto strada facile al baratto.

evuggio

Gio, 26/10/2017 - 17:28

e chi si stupisce? non è il paese che ha dato asilo ai nostri peggiori delinquenti? che un'altro presidente si è opposto al far mettere nella costituzione europea la citazione delle origini Cristiane? che a parte sorrisi e strette di mano di convenienza se ne guarda bene dal suddividere un po' dei nostri immigrati? senza parlare degli altri servizietti che ci fa nel settore economico!!!

19gig50

Gio, 26/10/2017 - 18:18

e franceschiello che fa, approva?

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Gio, 26/10/2017 - 19:10

Via le croci? via le moschee!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 26/10/2017 - 22:16

ormai la Francia è islamizzata avanti un altro ..

nonnoaldo

Ven, 27/10/2017 - 01:37

E' il tempo degli esseri inutili ed incapaci. Non sono in grado di fare alcunché per risolvere i veri problemi né hanno la volontà di provarci. Ecco allora il nascere di queste idee sul passato, via le croci, via le scritte del ventennio ecc. Penosi e mantenuti a sbafo.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Ven, 27/10/2017 - 05:19

Croci, Mzze Lune ecc. Mai nessuna Divinità adorata dagli uomini, sia del passato che del presente, è apparsa in Mondo Visione né di giorno né di notte e in nessuno dei due emisferi. Le storie spesso strampalate di Dei che in persona o tramite emissari sono apparsi dettando leggi norme, compiendo prodigi, svelando misteri e futuro si ripetono somigliandosi tutte, forse perché tutte provenienti dallo stesso identico umano cuore. Se io fossi una Divinità così come fa un buon genitore che anche se è via per lavoro all’estero almeno una volta all’anno si fa vivo, così io Divinità mi farei vivo in Mondo Visione rivelan domi chiaramente. Stiamo parlando di esseri onnipotenti e pieni d’amore e invece, niente! Oppure molto sempli cemente gli Dei altro non sono che l’ARIA che respiriamo uguale per tutti fonte e mi auguro anche ispiratrice di VITA libertà uguaglianza fraternità e giustizia. Invece si imbracciano i simboli religiosi per battersi.

ANTONIO1956

Ven, 27/10/2017 - 07:40

Quelle che dicono "io sono ateo " e quindi è giusto non mettere simboli religiosi in luoghi pubblici dimenticano che loro sono "atei cristiani" che il cristianesimo e il mondo occidentale che ti permette la libertà di essere ateo è un mondo "cristiano". Non vedo che fastidio possa dare una croce sulla tomba di un papa cristiano, allora a me dà più fastidio vedere ancora simboli come falce e martello e/o simboli LGBT in giro per le strade...ma siccome rispetto la libertà resto della mia idea e passo oltre .....

Tuthankamon

Ven, 27/10/2017 - 07:46

Tutte le scuse sono buone ... per colpire il Cristianesimo.

killkoms

Ven, 27/10/2017 - 08:20

@marcs,però questi pseudo atei-laici,davanti all'islam si genuflettono per paura!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Ven, 27/10/2017 - 09:16

Croci, Mezze Lune ecc. Mai nessuna Divinità adorata dagli uomini, sia del passato che del presente, è apparsa in Mondo Visione né di giorno né di notte e in nessuno dei due emisferi. Le storie spesso strampalate di Dei che in persona o tramite emissari sono apparsi dettando leggi norme, compiendo prodigi, svelando misteri e futuro si ripetono somigliandosi tutte, forse perché tutte provenienti dallo stesso identico umano cuore. Se io fossi una Divinità così come fa un buon genitore che anche se è via per lavoro all’estero almeno una volta all’anno si fa vivo, così io Divinità mi farei vivo in Mondo Visione rivelan domi chiaramente. Stiamo parlando di esseri onnipotenti e pieni d’amore e invece, niente! Oppure molto sempli cemente gli Dei altro non sono che l’ARIA che respiriamo uguale per tutti fonte e mi auguro anche ispiratrice di VITA libertà uguaglianza fraternità e giustizia. Invece si imbracciano i simboli religiosi per battersi.

carpa1

Ven, 27/10/2017 - 09:51

marcs, a questo punto meglio non mettere nessuna statua nelle piazze, perchè, ateo o non ateo, anche l'effigie di chiunque (sia esso Petrarca, Mussolini, Renzi, Napolitano, Einaudi, Verdi, Bach, Grasso, Boldrini, Obama, Trump, quell'immenso idiota di Garibaldi, e ............. ) potrebbe dare fastidio a qualcuno per via dei suoi sentimenti nei confronti chi vi è rappresentato. A me per esempio infastidiscono non poco le titolazioni delle vie a certi personaggi rovina dei popoli quali Marx, Stalin, Lenin, ed altri. Comunque, non ti preoccupare perchè i tuoi amici hanno pensato bene di avviarci sulla strada che ci porterà inesorabilmente ad avere, sopra i monumenti, la mezzaluna; quella sì è simbolo di libertà. Auguri alle generazioni future.

routier

Ven, 27/10/2017 - 11:18

Per elementare coerenza i francesi dovrebbero demolire anche Notre Dame, la Cattedrale di Chartres, la Cattedrale di Amiens, l'Abbazia di Saint‑Remì, l'abbazia di Mont Saint Michel, ecc. Non sono anch'essi simboli del cristianesimo? E per lo stesso motivo, non dovrebbero proibire anche le moschee? Il velo e i sottanoni alle magrebine? Sono anch'essi abbigliamenti previsti dalla loro cultura e religione. Perchè discriminare solo la croce cristiana? O non sarà perchè il cristianesimo non fa attentati terroristici mentre quelli ispirati da Allah fa morti e feriti a iosa? LAICITA' DI STATO A SENSO UNICO?

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Ven, 27/10/2017 - 11:40

Ying e Yang, Croce, Stella di Davide, Mezza Luna ecc. E In un immenso universo, su un piccolo granello di polvere di stella semispenta (Terra) e ruotante intorno a una insignificante stella (Sole), di una delle infinite galassie dell’infinito; dei mortali atomi (uomini), a cui un inspiegabile combinazione di fattori o delle invisibili Divinità hanno donato la preziosa facoltà di meravigliarsi di tutto quello che li circonda, invece che amarsi e rallegrarsi per essere al mondo; che fanno? Trascorrono il loro prezioso tempo ad osservare cosa li differenzia l’uno dall’altro invece che notare quello che li rende simili, si accalorano per Dei che non hanno mai visto e si danno la morte in nome loro. La stella morirà, se vogliono che i loro propronipoti godano a meravigliarsi del Creato si amino e costruiscano i presupposti di pace affinché i posteri possano costruire delle “Arche” che li portino a meravigliarsi dove la vita potrà proseguire.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 27/10/2017 - 16:46

@DemetraAtenaAngerona:...le religioni,oppio,nebbia dei popoli,impediscono una visione generale,e sono sempre state alla base di fenomeni di divisione,piuttosto che di "quieto vivere"(lasciamo perdere la melassa chiamata "fratellanza").Ho lavorato in tutto il mondo,ho frequentato le "case",le "famiglie" di Iraniani(per esempio),laddove la "religione" con le sue devastanti utopie,e credenze,non era presente a dividerci(entrambi atei),e per questo motivo,accomunati solo dal buon senso comune,dalla nostra reciproca cultura,da una "morale di base",da "valori di base",INTERNI,liberi da segni religiosi sia esteriori che interiori,ma cittadini del mondo,che dialogano,che parlano la lingua UNIVERSALE della RAGIONE,resa incomprensibile dalla babele delle religioni,e dai loro disastrosi condizionamenti.