G7, Trump ha bocciato un testo pro aborto di Macron

Emmanuel Macron, durante il G7, ha provato a legittimare l'aborto sin dal concepimento. Ma Trump ha cestinato il documento transalpino

Il G7 come occasione buona per sdoganare una volta per tutte le pratiche abortive: Emmanuel Macron ci ha provato, ma Donald Trump ha posto un freno al tentativo del presidente della Repubblica francese. Il leader di En Marche! poteva contare sulla sponda convinta di Justin Trudeau, premier canadese ultra-progressista, ma il tycoon, da sempre vicino alle istanze pro life, non ha dato troppa importanza alla proposta, cestinandola. Questo è, in estrema sintesi, il racconto di qualcosa che è avvenuto nel corso di Biarritz 2019. Una mozione passata un po' in sordina, quella di Macron, ma che dopo qualche giorno è arrivata comunque sulle pagine di alcuni quotidiani.

Secondo quanto riportato da Notizie Pro Vita, il provvedimento, ossia il documento macroniano pro aborto, è stato caldeggiato in quanto base fondante per il rispetto della "uguaglianza di genere". Una dicitura che abbiamo imparato a conoscere nei dettagli. Sì, ma quale sarebbe stata la procedura legislativa da introdurre? "Il “Consiglio consultivo sull’uguaglianza di genere” - si legge sulla fonte citata - ha proposto ai leader mondiali di rimuovere tutte le tutele legali del concepito e consentire così l’aborto fino alla nascita". Non sarebbero più esistiti limiti giuridici per l'aborto, insomma. Non si trattava solo di diritto, ma anche di cultura e mentalità. Così come già accade nei paesi laicisti. Gli Stati Uniti, però, si stanno distinguendo per oltranzismo bioetico. E la manovra di Emmanuel Macron è rimasta sul piano potenziale.

La geopolitica è stato il centro focale di Barritz 2019, ma i membri del G7, da quel che si è appreso, hanno avuto modo di battagliare anche su quelli che i pro family reputano valori non negoziabili. Donald Trump ha arginato la mossa pro aborto di Emmanuel Macron.

Commenti

cgf

Lun, 02/09/2019 - 12:52

io penso anche che Trump non abbia ordito con Merkel&Macron per volere questo governiccolo che vorrebbero farci avere. Ha ancora il nodo al dito riguardo a quanto ha fatto il PD durante la sua campagna elettorale. The Donald non porta rancore, ma archivia.

roberto67

Lun, 02/09/2019 - 17:01

In Francia c'è già la pena di morte per i disabili irrecuperabili, consenzienti o no. Se aggiungiamo anche questa, tra un po' gli ospedali francesi sforneranno più cadaveri che pazienti guariti.

Altoviti

Lun, 02/09/2019 - 19:14

Neanche il diavolo avrebbe pensato una cosa del genere ma Macron ci ha pensato! Vergogna, chi pensa a cose simili è indegno di governare e dire che ha pure dato baci al papa. Il papa che non fa neanche sentire la sua voce su questa proprosta di Macron.

Destra Delusa

Lun, 02/09/2019 - 19:38

Ma quando si leva dalle palle sto presidente. Sta facendo più danni all'economia mondiale, europea ed italiana del povero Marx.

enricomv

Lun, 02/09/2019 - 19:50

Come dice la Cirinnà : dio, patria, famiglia...che vita de mxxxa. Invece aborto, fine vita, eutanasia: che morte de mxxxacce.