Germania, Merkel: "Restano grossi ostacoli alla formazione del governo"

Dopo più di cento giorni dalle elezioni la Germania continua a non avere un governo. La Merkel fa trapelare il timore di non farcela a mettersi d'accordo con i socialdemocratici

Il bandolo della matassa ce l'ha ancora lei ma ha paura di non farcela. "Restano grandi ostacoli all’accordo per una coalizione" di governo tra la Cdu-Csu e l’Spd. La cancelliera Angela Merkel l'ha ammesso nella giornata in cui si concludono i colloqui esplorativi con i socialdemocratici di Martin Schulz. "Ci sono ancora dei grossi ostacoli sulla via, che devono essere rimossi" e questo ultimo giorno di discussioni "sarà duro", ha dichiarato Merkel all’arrivo nella sede dei socialdemocratici a Berlino.

Dopo aver messo in chiaro che la possibilità di un fallimento esiste, la Merkel ha ribadito che farà ogni sforzo possibile per riuscire a formare un governo. E lo farà fino alla fine: "Come Cdu faremo quanto in nostro potere per trovare un compromesso costruttivo, ma crediamo anche di dover fare la cosa giusta per il nostro Paese. La gente si aspetta che troviamo delle soluzioni, ed è con questo spirito che lavorerò oggi".

I temi che ancora dividono le due principali forze politiche tedesche sono questi: l'immigrazione (con particolare riferimento ai ricongiungimenti familiari), le riforme europee, l'assistenza sanitaria e il fisco. Vi sono differenze di non poco conto tra Cdu e Spd. E non si può fare finta che non esistano se si vuole governare insieme.

Le difficoltà sono confermate anche da Martin Schultz. "Restano grossi ostacoli" per raggiungere un accordo, nonostante i partiti "abbiano già fatto passi avanti su numerosi punti". Ed ha insistito soprattutto sull’attenzione che il prossimo governo dovrà riservare all’Europa: "Se accetteremo di entrare nel governo, non sarà che a condizione di rafforzare l’Europa".

Cento giorni di stallo

I negoziati sono iniziati dopo il fallito tentativo di dar vita - all'indomani delle elezioni politiche del 24 settembre - ad una coalizione Giamaica (dal nome dei colori dei partiti chiamati a farne parte, Cdu, liberali della Fdp e Verdi). Se si dovesse raggiungere un accordo il team di negoziatori della Spd dovrà comunque passare la parola al partito, riunito in congresso il 21. Solo allora, dopo la sua approvazione, si potrà parlare di via libera formale a veri e propri negoziati di coalizione.

Commenti

cangurino

Gio, 11/01/2018 - 11:13

hanno talmente paura di tornare al voto, che porterebbe ad un ulteriore forte ascesa della destra populista, che l'accordo lo troveranno a qualunque costo. Insomma, un bel mega inciucione, nonostante le smentite pre elettorali. Grosso modo quello che succederà in Italia, tra PD e quarta gamba del cdx, con supporto di molti FI, come furono Verdini e c.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Gio, 11/01/2018 - 12:03

Che tornino a votare. Dopo dovranno discutere con la destra.

VittorioMar

Gio, 11/01/2018 - 12:09

..LE SPINTE E RICHIESTE POPOLARI DI..IDENTITA'.. CULTURA...SOVRANITA',SPINGONO LA UE A MODIFICARE E AVERE MAGGIORE CONSIDERAZIONE VERSO I POPOLI !!...L'UE SENZA RADICI NON HA FUTURO !!... RIPRENDIAMOCI LE NOSTRE SOLIDE RADICI CRISTIANE !!

rebella123

Gio, 11/01/2018 - 12:28

MOLTO MOLTO bene che la culona la stia trovando durissima FINALMENTE anche i tedeschi si son accorti che la scellerata politica di venite tutti che vi manterranno le tasse dei tedeschi STA FINENDO e mi auguro sinceramente che la Germania torni al voto cosi le urne daranno una sberla epocale alla Merkel

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 11/01/2018 - 12:30

E' tutta Europa che è allo sbando. Stati come Belgio, Spagna, Regno Unito, Italia e Germania diventa arduo a governarli. Situazioni che sono humus per la nascita di totalitarismi. la storia insegna. Se preferite così, sappiate poi quale sia il conto da pagare.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 11/01/2018 - 12:34

Sono già troppi gli stati europei a rischio di non governabilità. Tra due mesi anche il nostro?

Klotz1960

Gio, 11/01/2018 - 12:35

Ottima notizia. L'Italia, l'UE ed il mondo intero hanno bisogno di una Germania che NON funziona. Si tratta di grossi vantaggi per tutti, e specie per l'Italia.

ghorio

Gio, 11/01/2018 - 12:59

Basta fare nuove elezioni: le elezioni infatti non sono certo un trauma, anche a distanza di pochi mesi.

leopard73

Gio, 11/01/2018 - 13:11

Voi mandiamo Renzi se non riuscite a fare il governo, lui vi sistema anche le banche se volete!! Dove il problema??

leopard73

Gio, 11/01/2018 - 14:02

Le nuove elezioni non le fanno cercano di fare inciuci quelli si ma non dare la parola agli elettori,,,, sono tutti uguali nostri compresi.

Iacobellig

Gio, 11/01/2018 - 15:06

... perché sei stupida! Hai rovinato diversi Stati europei, Italia compresa. Ti sei arricchita grazie a prodi e ciampi, oltre a quelli che si sono succeduti che hanno Remato contro il Paese Italia. Vergognati!l

Klotz1960

Gio, 11/01/2018 - 16:32

L' Italia , l'Europa ed il mondo intero hanno un grande bisogno di una Germania che NON funziona!

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Gio, 11/01/2018 - 16:53

KLOTZ vero MORTA TUA VITA MEA SI HAI RAGIONE.COSI PENSA LA GERMANIA.VEDO LE DAI RAGIONE..

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Gio, 11/01/2018 - 20:47

rebella123 leggi qui e pensa alle kazzate che scrivi: L'economia tedesca continua a crescere nell'ultimo trimestre BERLINO (dpa-AFX) - Anche l'economia tedesca è cresciuta significativamente nel quarto trimestre del 2017. In una prima stima, l'Ufficio federale di statistica prevede una crescita di circa mezzo punto percentuale rispetto al trimestre precedente, come l'agenzia ha annunciato giovedì a Berlino./kf/DP/jkrL'agenzia federale genera miliardi in eccedenza NUREMBERG (dpa-AFX) - L'Agenzia federale del lavoro (BA) ha chiuso l'esercizio 2017 con un'eccedenza di 5,95 miliardi di euro a causa della buona situazione sul mercato del lavoro. La conclusione è stata migliore del previsto, ha detto il BA giovedì a Norimberga. L'amministratore delegato della BA, Detlef Scheele, aveva assunto solo un surplus di 1,5 miliardi di euro. Tuttavia, ha presto corretto questo valore e ha annunciato un'eccedenza all'attuale livello entro la fine del 2017.

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Gio, 11/01/2018 - 20:50

rebella123 sai leggere? Sei mai stata in Germania tu,sai dove si trova?quello che leggi qui è sotto il mandato della dottoressa Merkel: A causa della forte domanda di lavoro, il numero di disoccupati ha continuato a diminuire. Di conseguenza, ad esempio, la BA ha registrato una spesa inferiore per le indennità di disoccupazione I. La buona economia si è riflessa anche in minori spese di fallimento. Del surplus, circa 5,79 miliardi di euro saranno aggiunti alla riserva del BA. Questo aumenterà a circa 17,2 miliardi di euro. Secondo la BA, l'eccedenza residua di 160 milioni di euro andrà alle riserve detenute per il fallimento e sussidi per l'occupazione invernale. / Rbe / DP / eg

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Gio, 11/01/2018 - 21:00

rebella123 sai leggere qui? Sei mai stata in Germania tu? A causa della forte domanda di lavoro, il numero di disoccupati ha continuato a diminuire. Di conseguenza, ad esempio, la BA ha registrato una spesa inferiore per le indennità di disoccupazione I. La buona economia si è riflessa anche in minori spese di fallimento. Del surplus, circa 5,79 miliardi di euro saranno aggiunti alla riserva del BA. Questo aumenterà a circa 17,2 miliardi di euro. Secondo la BA, l'eccedenza residua di 160 milioni di euro andrà alle riserve detenute per il fallimento e sussidi per l'occupazione invernale. / Rbe / DP / eg