I boy scout in America aprono le porte ai bambini transgender

Saranno accettati in base al sesso dichiarato e non ai documenti ufficiali

Un'altra rivoluzione tra i boy scout americani. L'associazione, che già da qualche tempo aveva aperto le porte agli omosessuali, ha ora deciso per la seconda svolta, permettendo anche ai bambini trasgender di indossare la propria divisa.

I Boy scout d'America ribaltano così una tradizionale politica di chiusura in questo senso. Da oggi i bambini saranno accettati in base al sesso dichiarato al momento dell'iscrizione e non per quello scritto sui documenti ufficiali.

"Per più di 100 anni i Boy scout of America, come le scuole e le altre organizzazioni giovanili, si sono affidati alle informazioni contenute nel certificato di nascita per determinare l’idoneità ai programmi maschili o femminili — dice il gruppo —. Questo approccio però non è più sufficiente con le leggi degli Stati che interpretano l’identità di genere in modo differente".

Come a dire che non basterà più il certificato di nascita per stabilire se un bambino sia maschio o femmina. Dopo settimane di discussioni la decisione è arrivata. Lo scorso anno Joe Maldonado, di ottoanni, aveva lasciato il gruppo dopo che i genitori di altri bambini si erano lamentati per la sua identità transgender. Ora potrebbe essere riammesso.

Commenti
Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mar, 31/01/2017 - 10:26

Un bambino di otto anni con identità transgender?? Quindi a otto anni un individuo ha la focoltà propria di decidere cosa essere?? E i genitori? E la scuola? Valori come educazione, identità, conoscenza biologica di se stessi?? Io metterei in manicomio genitori ed educatori...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 31/01/2017 - 11:35

Nihil sub sole novum. Scoutismo ha sempre fatto rima con sacrestia...e relativi corollari che il tacere è bello.

giampiroma

Mar, 31/01/2017 - 11:47

già anni fa vi erano stati episodi di pedofilia, gay etc tra gli scout. in effetti mi sembra che rispetto a 40-50 anni fa il numero di scout sia diminuito. ora con quest 'ultima trovata geniale penso che saranno quattro gatti a frequentare queste associazioni.Francamente non mi mancheranno

elpaso21

Mar, 31/01/2017 - 13:30

A parte il fatto che non ho capito come un bambino possa essere transgender, vorrei asserire che ormai anche il transgender è tramontato, come pure l'omosessualità, ora funziona benissimo la "pantosessualità", ovverosia ognuno fa un pò quello che gli pare.

agosvac

Mar, 31/01/2017 - 14:25

Una simile minchionaggine non l-avevo mai sentita, un bambino di otto anni trans!

Ritratto di ateius

ateius

Mar, 31/01/2017 - 14:42

io invece penso che saranno molti di più gli aderenti allo scoutismo con questa decisione. visto che gli ideali che perseguono sono ben altri.. e alti, e non può essere la condizione sessuale elemento discriminatorio.

petra

Mar, 31/01/2017 - 15:15

In questo caso il nostro Donny ha lasciato fare.

Ritratto di Antica50

Antica50

Mer, 01/02/2017 - 09:31

Pajasu75 sono assolutamente d'accordo con te! Il mondo è impazzito completamente!