I Grandi elettori confermano l'elezione di Donald Trump

Le proteste e le petizioni degli irriducibili oppositori non sono riuscite a sbarrargli la strada verso la Casa Bianca

l grandi elettori hanno ratificato l'elezione di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti. Come ampiamente previsto, le proteste e le petizioni degli irriducibili oppositori non sono riuscite a sbarrargli la strada verso la Casa Bianca dove si insedierà il prossimo 20 gennaio, giorno del giuramento. Trump ha superato la fatidica soglia dei 270 voti durante il voto dei delegati del Texas dove ci sono stati due elettori "infedeli" che si sono rifiutati di ratificare l'elezione perché preoccupati per il conflitto d'interesse e i legami del miliardario newyorchese con la Russia.

Complessivamente, tra repubblicani e democratici, ci sono state 6 defezioni rispetto al verdetto dell'urna dell'8 novembre scorso. Trump si è così assicurato il voto di 304 grandi elettori contro i 306 previsti mentre la rivale democratica alla presidenza Hillary Clinton si è fermata a quota 228.

Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 20/12/2016 - 01:06

Ha proprio vinto contro tutto e contro tutti, alla faccia dei sinistri di tutto il mondo.

alkhuwarizmi

Mar, 20/12/2016 - 05:03

Una buona notizia. Il capovolgimento della vittoria di Trump (ottenuta con un margine poderoso, 306 voti contro i 232 dell'arpia Hillary) avrebbe significato il fallimento clamoroso e pericoloso della democrazia americana, almeno presunta, ed il crollo di un intero sistema, che ci è sempre stato venduto come un modello.

Lotus49

Mar, 20/12/2016 - 05:31

Comunque sia, di questi sei che hanno votato difformemente dal mandato popolare, mi segnerei i nomi.

Popi46

Mar, 20/12/2016 - 05:59

Vai Trump,vai!!!

nopolcorrect

Mar, 20/12/2016 - 06:55

Urrà per Trump! E' stato impressionante vedere l'arroganza e la prepotenza dei suoi nemici anti-americani e terzomondisti che hanno dimostrato tutto il loro odio contro la democrazia.

umberto nordio

Mar, 20/12/2016 - 07:02

Che fine hanno fatto tutte le frottole della CIA e di Obama sulle interferenze di Putin?

giovanni61

Mar, 20/12/2016 - 07:25

Pensavano di ridurre gli USA come l'Italia dove gli eletti se ne fregano delle decisioni del popolo "sovrano?"

ILpiciul

Mar, 20/12/2016 - 07:55

Irriducibili oppositori del piffero, andate a lavorare e sforzatevi di pensare colla vostra testa. Implorate il Presidente eletto che non infierisca su di voi, che vi perdoni perché non sapete quello che fate.

chebarba

Mar, 20/12/2016 - 08:45

ma va?......

g-perri

Mar, 20/12/2016 - 09:40

Bene, ottima notizia. Sarà il vero "Capitan America" che combatterà contro gli infami di tutto il mondo (compresi quelli che ha in casa USA).

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Mar, 20/12/2016 - 09:46

Trump eletto! La fine fallimentare degli impegni miliardari della massoneria yankee nel finanziare proteste a pagamento, lo strapparsi le vesti della sinistra casta giornalistica yankee e di quella europea non meno sinistra e non meno asservita, son solo serviti ad altro, quegli impegni, cioè : a dire all'italiano vero: vedi ti stanno ingannando senza pudore né ritegno! ... Diciamolo pure con l'enfasi che merita: grande, immensa America, esempio esemplare di democrazia nella libertà dei suoi cittadini! ... Libertà o cara

Ritratto di MLF

MLF

Mar, 20/12/2016 - 10:05

EVVAI!!! Una buona notizia finalmente.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 20/12/2016 - 10:07

Grande Trump. Obama è meglio che inizi a preparare il trasloco. Sarà una bella sorpresa per il mondo, un decisionista che fa la cosa giusta non quella che fa comodo a qualcuno!

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 20/12/2016 - 10:13

EVVAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 20/12/2016 - 10:16

E meno male !

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 20/12/2016 - 10:30

Vai avanti Trump,per l'America e per noi!!!

Ritratto di massacrato

massacrato

Mar, 20/12/2016 - 10:39

2 cardini a sostegno del mondo: Trump e Putin; tutto il resto è noia.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Mar, 20/12/2016 - 10:46

Mi raccomando, tenete ben nascosta la notizia a Severgnini, ne va della sua salute!

Keplero17

Mar, 20/12/2016 - 10:52

L'Huffigton Post (giornale israeliano) titolò: La più grande vittoria antisemita. Questo presidente non è controllabile, perché normalmente finanziano ambedue i candidati in lizza. Ad esempio lo sono i 5 primi finanziatori del fondo Clinton.

Keplero17

Mar, 20/12/2016 - 10:52

Haaretz (giornale israeliano) titolò: La più grande vittoria antisemita. Questo presidente non è controllabile, perché normalmente finanziano ambedue i candidati in lizza. Ad esempio lo sono i 5 primi finanziatori del fondo Clinton.

Ritratto di kikina69

kikina69

Mar, 20/12/2016 - 10:53

Evviva!! Ero molto in ansia per questo risultato e finalmente oggi leggo questa bella notizia! Da ciò si deduce che negli States c'è una democrazia seria, più o meno come la nostra..

vittoriomazzucato

Mar, 20/12/2016 - 10:56

Sono Luca. Complimenti per Donald Trump e alla faccia di quelli che speravano ancora sulla Hillary. La Hillary deve andarsene e il Partito Democratico se vuole correre per la Presidenza deve CAMBIARE CANDIDATO. GRAZIE.

PerQuelCheServe

Mar, 20/12/2016 - 11:45

Molto, molto bene. E la sinistra - americana e mondiale - con le sue proteste comprate e il suo manifesto disprezzo per la democrazia ha fatto per l'ennesima volta una colossale figura di m....

Marzio00

Mar, 20/12/2016 - 11:54

Attenzione perché il caso Kennedy potrebbe ripetersi..... mi auguro che non accada ma se davvero Trump iniziasse a schiacciare i piedi ai poteri forti penso che non farebbero fatica a trovare qualche lobotomizzato....

Fjr

Mar, 20/12/2016 - 12:09

Hanno provato in tutti i modi e gli è andata male,

agosvac

Mar, 20/12/2016 - 12:15

E meno male che l'hanno capito che rischiavano una rivoluzione come mai vista in precedenza!!! Trump è stato votato dal "popolo" americano ed il popolo, si sa, raramente accetta di essere contraddetto!!!

AGB2003

Mar, 20/12/2016 - 12:22

Sig.Scarano, mi chiedo perche' per dire che le defezioni di Trump sono stare solamente 2 mentre quelle della Clinton BEN 4 si debba leggere tutto l'articolo con attenzione ed alla fine fare anche dei conteggi? LUNGA VITA A TRUMP E PUTIN!

lawless

Mar, 20/12/2016 - 13:38

E' notorio che le sinistre fanno danni generazionali, rimettere a posto il lassismo che per anni hanno fatto assurgere a "legalità" sarà per trumph una lotta titanica, mi auguro che riesca nell'intento, ci rimane questa ultima fievole speranza visto che l'europa segue sempre a ruota l'america.

Ritratto di llull

llull

Mar, 20/12/2016 - 13:42

Deo gratias!

greg

Mar, 20/12/2016 - 13:54

NON PUBBLICATO - Bene, faccio le mie rinnovate congratulazioni a Trump, 45° Presidente degli Stati Uniti d'America, eletto dal popolo e non dalle lobbies del denaro, delle armi e dell'asservimento dei popoli al Nuovo Ordine Mondiale, legate alla sinistra americana, cioè al partito democratico della buguarda e criminale ILARE Clinton (che fece vigliaccamente assassinare i 4 americani di Benghasi), ed al peggiore presidente che mai sia entrato alla Casa Bianca, il falso americano Obama, un uomo che nella sua vita non ha mai concluso nulla di positivo a produttivo. Ed ora sentiamo i vari sinistrati che scrivono i loro vaneggiamenti su queste colonne,

angelo1951

Mar, 20/12/2016 - 13:56

Spero che i sei, che hanno tradito il "contratto" elettorale con il popolo, vengano procesati e condannati per truffa e obbligati a risarcire i danni a tutte le migliaia di statunitensi che li avevano incaricati di ratificare l'elezione di Trump.

Ritratto di robergug

robergug

Mar, 20/12/2016 - 13:58

Go Donald!

Ritratto di venividi

venividi

Mar, 20/12/2016 - 14:13

Auguri, Presidente Trump

Keplero17

Mar, 20/12/2016 - 14:17

La vittoria è dipesa molto dai social, perché il mainstream in mano alle lobby ha bombardato Trump in tutte le maniere, ma adesso stanno correndo ai ripari perché George Soros sta spendendo milioni per creare attraverso i social una specie di denuncia dei feakes, che non necessariamente possono essere falsi, ma che siano non in linea con le loro decisioni. Si è giò messo d'accordo con Zuckerberg . Non è chiaro se i commenti a sfavore saranno solo segnalati come falsi da questi o addirittura cancellati. Il problema è che prima finanziavano ambedue i candidati alla presidenza e qu9indi comunque andassero le elezioni vincevano sempre, perché le campagne costano tantissimo. Comunque Nethaniau vuole essere il primo ad incontrare Trump dopo il passaggio di consegne per essere sicuro di come si comporterà Trump.

DuralexItalia

Mar, 20/12/2016 - 14:34

Qualcuno dica, per favore, che i grandi elettori repubblicani dissidenti rispetto all'elezione di Trump, sono stati solo 2 mentre per hillary clinton, i riottosi sono stati molti di più e che alcuni grandi elettori democratici designati, sono stati sostituiti da funzionari di partito per evitare la figuraccia completa. Figurarsi se lo dicono sui giornali del mainstream... andate a cercarlo direttamente sulle fonti USA indipendenti (non sembra vero ma ce ne sono ancora...)

DuralexItalia

Mar, 20/12/2016 - 14:40

Un ultima annotazione: da parte democratica viene enfatizzato il maggior numero di voti popolari per la clinton. Analizzate il voto e vedrete come la clinton, in California, ha vinto per oltre 4 milioni di voti (perlopiù ispanici regolarizzati). Quindi ha stravinto in un solo Stato: la California appunto. Negli altri restanti Stati USA quei 4 mlm di voti in più sono diventati 2,5 mln (?) e quindi il suo mega vantaggio californiano è stato eroso nei restanti Stati dove ha prevalso Trump o la clinton ha vinto di misura. I riconteggi effettuati hanno dato (di poco) ragione a Trump. Le hanno provate tutte e non si fermeranno qui. Troppo cocente lo smacco subito...

DuralexItalia

Mar, 20/12/2016 - 14:45

@Keplero17: Se a decidere cosa è fake o no, sono società "terze" legate a soros e compagnucci, allora resta una sola cosa da fare: creare circuiti alternativi di informazione. Anche Goebbels, il Minculpop, la Pravda staliniana etc etc non davano le notizie sgradite al regime. I regimi nazisti, fascisti, comunisti ed illiberali oscurantisti sono tutti caduti lo stesso. La rabbia dei popoli non si può mettere sotto censura, fake o non fake. Se ne stanno accorgendo e stanno cercando di mettersi al riparo: non servirà a nulla. Vedrete...

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 20/12/2016 - 15:03

Evvvvvvvai Donaldo !!!!!

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 20/12/2016 - 15:12

Ora ci sentiremo dire dai media di mezzo mondo che Trump, con l' aiuto di Putin e del kgb ha comperato anche i grandi elettori: ED IL BELLO è CHE QUESTA STORIA ANDRA AVANTI ANCORA PER MESI E MESI dato che troppi commentatori non sanno assolutamente come fare il loro lavoro.