Dopo i raid è scontro all'Onu Usa: "Pronti a colpire ancora"

La Russia chiede al Consiglio di Sicurezza di condannare l'attacco. Ma Washington sfida Mosca: "Usa veto come Assad il Sarin"

La Russia dopo i bombardamenti di questa notte sulla Siria da parte di Usa, Francia e Gran Bretagna ha chiesto una riunione d'emergenza del Consiglio di sicurezza dell'Onu. Poco prima che si aprisse la riunione, sempre Mosca ha presentato una di risoluzione in cui ha chiesto al Consiglio di Sicurezza dell'Onu di condannare "l'aggressione armata occidentale" contro la Siria. Nella bozza che sarebbe stata presentata dalla Russia in cinque paragrafi viene espressa "grande preoccupazione" per l'"aggressione" ad uno stato sovrano che "viola il diritto internazionale e la Carta delle Nazioni Unite". Intanto aprendo la riunione di emergenza del Consiglio di sicurezza dell'Onu, il segretario generale, Antonio Guterres, ha esortato i membri del Consiglio ad "agire in accordo della Carta delle Nazioni Unite e nel quadro del diritto internazionale" perché è questione di "pace e sicurezza".

E nel corso della riunione è intervenuto il rappresentaNte permanente della Russia all'Onu, Vasily Nebenzya: "L’attacco condotto da Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna in Siria distrugge il sistema delle relazioni internazionali e rischia di destabilizzare tutta l’area. La Russia ha fatto tutto il possibile per evitare queste strategia destabilizzatrici ma nonostante questo gli Stati Uniti e i suoi alleati hanno ignorato gli appelli di tornare alla ragione". Gli Stati Uniti però rivendicano la scelta di aver dato il via all'operazione e rincarano la dose: "Gli Usa sono pronti a colpire ancora la Siria in caso di un nuovo attacco chimico", ha sottolineato l'ambasciatrice americana presso le Nazioni Unite, Nikki Haley. Poi l'ambasciatrice ha attaccato nuovamente la Russia: "Usa il veto il Consiglio di sicurezza dell’Onu, come il regime siriano usa il Sarin. Non possiamo permettere - ha aggiunto -che la Russia getti nella spazzatura tutte le nome internazionali, e consenta che l’uso di armi chimiche non riceva una risposta". Insomma alle Nazioni Unite è scontro aperto tra Usa e Russia. Al termine del vertice la risoluzione della Russia è stata bocciata.

Commenti

Gianni11

Sab, 14/04/2018 - 18:49

Esiste uno stato canaglia al mondo: si chiamano USA.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 14/04/2018 - 18:50

Il regime americano è sempre stato criminale, fin dall'epoca dello sterminio dei Pellerossa. Per il 90% in guerra. E atomiche, napalm, agente arancio... attentati sotto falsa bandiera ecc... Ma mai è arrivato a simile arroganza e avventurismo. Sono ormai in pieno delirio.

mila

Sab, 14/04/2018 - 18:50

La Russia fa solo discussioni inutili. Meno male che l'Italia e' alleata con i piu' forti (Sto cercando di saltare sul carro del vincitore)

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 14/04/2018 - 18:53

Se si fosse dovuto rispondere a ogni attacco chimico in Vietnam o Iraq come loro "rispondono"... oggi i JUSA non sarebbero che deserto.

dedalokal

Sab, 14/04/2018 - 19:01

"Pronti a colpire ancora"....Evvai !!!! Trump, Macron, May ci hanno preso gusto. Possibile che i loro bombardamenti notturni a pioggia non provocano vittime tra la popolazione civile? Il trio franco, anglo, americano è in perfetta continuità col trio precedente(Obama, Sarkozy, Cameron..). Vigliacchi assassini!

venco

Sab, 14/04/2018 - 19:01

Il popolo siriano festeggia l'arrivo delle truppe di Assad nelle loro terre liberate e Trump accusa Assad che uccide il suo popolo con i gas, a chi dobbiamo credere?.

Ritratto di libere

libere

Sab, 14/04/2018 - 19:09

Che bello se il Trio Lescano Trump-Micron-May ci spiegasse perchè 70 presunti morti gasati valgono 100 missili e un Consiglio di Sicurezza, mentre 10.000 morti nella guerra Arabia Saudita-Yemen non meritano neppure una raffica a salve e 10 minuti di una sotto-commissione ONU in pausa caffè.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 14/04/2018 - 19:10

Non sento più i komunisti che dicevano le falsità tipo che i russi abbiano appoggiato la campagna elettorale di Trump. Da queste cose si capisce tutto, anche che i sinistri sono falsi e bugiardi.

carlottacharlie

Sab, 14/04/2018 - 19:11

Trump e compagnia cantando sono gli stessi che hanno fatto fuori Saddam Hussein e Gheddafi senza trovare niente di quel che paventavano trovare. Quel che fa ribrezzo è la loro imbecillità e quella del nostro governo che permette di far partire missili dalle nostre sponde. Che, non dica il molle Gentiloni che siamo obbligati, se volesse potrebbe dire NO! Siamo stufi di Americani imbecilli che hanno scatenato decine di guerre dopo la fine della seconda mondiale, che guardino le loro armi chimiche . Sviluppano continuamente altri virus chimici sempre più potenti e devastanti, sono gentaglia e cxxxxxi Americani, Francesi, Inglesi. Vederli eliminati in massa sarebbe contentezza per il mondo.

wanting

Sab, 14/04/2018 - 19:12

sti pezzi di merxxx americani sono solo capaci di girare la pizza. Trump è ormai diventato un pupazzo nelle mani delle lobby. Chissà cosa hanno scovato sotto al suo tappeto per tenerlo in pugno a tal punto. Poveraccio!!!

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 14/04/2018 - 19:17

Questi Ameri-cani, Francesi ed Inglesi devono essere tutti una massa di idioti come idioti devono essere tutti quelli che gli vanno dietro e approvano comunque il loro operato manicomiale, anche se un po' defilati come la Merkel e Genitilone. Questi idioti dimenticano che quando nel 2011 venne fuori la solita balla delle armi chimiche e Obama era sul punto di sparacchiare alla solita maniera da cow-bue, l'ONU fece un'accurata indagine in Siria per vedere se effettivamente c'erano fabbriche dove venivano preparate queste bombe con gas micidiale. Non fu scoperto niente e l'ONU rilasciò alla Siria un attestato liberatorio nel senso che la Siria non possedeva tali armi chimiche. E' mai possibile che ora i soliti idioti siano convinti che Assad ha tale armi quando nessuna prova è stato trovata. L'idiota di Macron afferma che ci sarebbero le prove ma non le mostra. Ci rendiamo conto in che mani siamo?

venco

Sab, 14/04/2018 - 19:20

L'Europa era stata informata e pure la Russia, e questo giustifica l'attacco criminale ad uno Stato sovrano?

Ritratto di karmine56

karmine56

Sab, 14/04/2018 - 19:20

Che arroganza.

oracolodidelfo

Sab, 14/04/2018 - 19:29

USA, avete dimenticato la "chimica" che avete sparso durante la guerra in Vietnam? L'Onu dovrebbe costringervi a pagare ai vietnamiti ed al mondo intero i danni che avete causato all'ambiente ed agli umani! Quanti neonati malformati nascono? L'uso della chimica da parte di Assad non è provato, il vostro....SI'.!!!!!!!!!

Ritratto di renzoditolve

renzoditolve

Sab, 14/04/2018 - 19:44

Chi ha ragione su missili su postazioni Militari di armi chimiche? Premesso che qualsiasi guerra è disastrosa per il Popolo che la subisce, e bene perché: “ finche ce guerra ce speranza e Lord of War ” Tutti hanno ragione e nessuno: Putin ha ragione della non richiesta all’Onu, ma dopo 7 anni di guerra, e due volte stragi di innocenti gasati le Nazioni Unite perché non ha comandato target su Bashar al Assad, Nicolás Maduro, King Jong Un, Castro ed altri: bastava un proiettile nelle corna di ccheskì evitando danni in 7 anni di guerra! Salvini, ha ragione ma L’Onu è cloaca, e aspettare che questi feroci Dittatori possono uccidere con Gas Nervino altro il Popolo ammonire i confinanti? Trump ha minacciato pesantemente King Jong Un e sembra cambiare rotta ma Assad, Maduro e Casto o questi Nazioni si può vivere in Democrazia con carceri pieno di dissidenti come a Cuba, si muore vedi il dissidente Capata in sciopero della fame da ottantacinque giorni.

lawless

Sab, 14/04/2018 - 19:55

ma insomma questo intervento sulla siria da chi è stato richiesto? Se non è stato richiesta da alcuno queste prese di posizione da dittatori mondiali mi sembrano fuori luogo. Qui siamo alla stessa stregua di quell'ixxxxxxxe di sarkò (macron lo segue a ruota) che ha destabilizzato l'europa con il suo intervento demenziale commettendo un omicidio bello e buono ammazzando Gheddafi. Questi con le loro bombe atomiche si credono dei padreterni, è ora che anche le altre nazioni se ne dotino senza se e senza ma per fermare la prepotenza di chi si assurge a poliziotto (per propri interessi) mondiale.

Una-mattina-mi-...

Sab, 14/04/2018 - 19:58

LE PROVOCAZIONI ANGLO-AMERICANE SONO LE STESSE DEL 1938-1939, SOLO CHE QUESTA VOLTA NON C'E' QUEL SEMPLICIOTTO SPROVVEDUTO DI ADOLF

Anonimo (non verificato)

oracolodidelfo

Sab, 14/04/2018 - 20:11

Triste quella Nazione (gli USA) dove chi comanda, nella realtà, è il profitto!

magnum357

Sab, 14/04/2018 - 20:15

Quali sono le prove degli Us ? Sono come quelle della fialetta piena di polvere agitata e sbandierata quindici anni fa all'ONU da Colin Powell per lanciare un attacco all'Iraq ?

pisopepe

Sab, 14/04/2018 - 20:19

TRUMP E MACRON DUE PAZZI HANNO COLPITO GLI STOCCAGGI ED I LABORATORI??? NON SI E' VISTA ALCUNA NUBE TOSSICA COME MAI???

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 14/04/2018 - 20:28

ora che la Russia non ha reagito il gringo fa il gradasso vedremo come finirà...non ha ancora capito il gioco di Putin..meglio così..

Divoll

Sab, 14/04/2018 - 20:34

In caso di attacco chimico... Provvidenzialmente organizzato (di nuovo) dai loro mercenari jahidisti...

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Sab, 14/04/2018 - 20:36

Gli usa non hanno dovuto porre nessun veto. Putin stra sconfitto. Otto a tre più il minus habens salvini, che non conosce la politica nazionale, immaginiamoci quella internazionale. Grande Gentiloni che a differenza di Berlusconi non ha partecipato come fece l'ex cavaliere in Libia, ma ha invitato tutti alla cautela pur condannando l'uso dei gas contro i civili.

Controcampo

Sab, 14/04/2018 - 21:17

Gli USA sanno benissimo che senza prove non sono legittimate a bombardare la Siria, ma forse lo scopo è quello di inviare un monito ad altri paesi intenzionati a produrre armi chimiche. In passato, il Sarin o Gas nervino, è stato usato dall'esercito di Saddan durante la guerra Iraq-Iran e nel 1988, sempre da Saddan contro i curdi. Nel 1995 vi fu un attentato nella metropolitana di Tokyo da parte di una setta religiosa. Fin quì non non mancano le prove che il Sarin è stato usato. In Siria si parla dal 2013 dell'uso di questo tipo di Gas ma non ci sono mai state prove concrete su chi ne ha fatto realmente uso, se non solo accuse contro Assad ma ancor oggi tutto da provare. Sarebbe ora che l'ONU apra una inchiesta per identificare I veri responsabili dell'utilizzo de Sarin e, in caso Al-Assad ne restasse fuori, gli USA dovrebbero risarcire abbondantemente la Siria, sia per I danni causati, sia per l’aggressione morale nei confronti di un capo di governo sovrano.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Sab, 14/04/2018 - 22:02

Non sta a me giudicare se Trump ha ragione o no. Ma che sia ora di finirla con le chiacchere, mi sembra sacrosantemente giusto. E fino ad ora, la tanto venerata ONU, non ha fatto che questo.

roberto zanella

Sab, 14/04/2018 - 22:05

FANNO COME IL 7 CAVALLEGGIERI A LITTLE BIG HORN E SE LA RUSSIA PERDE LA PAZIENZA LO VOGLIO VEDERE TRUMP E IL CONIGLIETTO MACRON CON LA RACCHIA MAY....

tuttoilmondo

Sab, 14/04/2018 - 23:25

Ma se il piccolo porcellino fa paura con le sue bombette atomiche... tanto che i buoni fanno pippa... che possono fare i buoni contro la Russia? A me pare che giochino a indiani e cow boy. Tutto sulla pelle di irakeni, libici, siriani, yemeniti, palestinesi. Aspettiamoci attentatucci vari. L'Italia ne stia fuori.

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Sab, 14/04/2018 - 23:30

La della classe politica americana (i burattini di turno come Trump) e del deep state dovrebbero essere presi a uno a uno, castrati e frustati a sangue pubblicamente in piazza!

Divoll

Dom, 15/04/2018 - 00:09

@ mila - In tal caso stai saltando sul carro sbagliato

Divoll

Dom, 15/04/2018 - 00:11

@ riflessiva - senti chi parla di minus habens......

alox

Dom, 15/04/2018 - 01:41

Putin e' come Hitler anzi peggio...

alox

Dom, 15/04/2018 - 01:50

@riflessiva condivido, avrei preferito una condanna piu' ferma, senza titubanza alla Dittatura ed al comportamento mafioso di Putin (ormai e' quello che decide in Siria a scapito di Assad). Grande Francia, UK e USA che senza timore bacchettano questo farabutto!

andri75

Dom, 15/04/2018 - 05:59

Ma e' la stessa Russia che ha invaso Moldavia, Daghestan, Georgia e Ucraina nel corso degli ultimi anni? Ci vuole proprio una bella faccia tosta a richiedere il rispetto della Carta delle Nazioni Unite per un raid aereo che e' cosa ben diversa da un'invasione.

Happy1937

Dom, 15/04/2018 - 07:32

“E’ finito il tempo delle parole”. Questa frase di Trump mi ricorda quando il presuntusoso De Benedetti si presento’ a Bruxelles alla Societe General a dire”Sono venuto a suonare la campanella della fine della ricreazione. Il risultato fu che torno’ indietro a pedate nel deretano.

Antonio Chichierchia

Dom, 15/04/2018 - 07:48

L'Inghilterra cerca di ricompattare il suo popolo diviso in 50% pro e 50% contro l'uscita dall'Europa con qualche raid aereo sulla Siria.Basterà per fargli digerire i costi siderali dell'Uscita dalla UE? La Francia cerca caratura internazionale inseguendo una Grandeur dal declino inarrestabile. Il suo debito pubblico si sta "italianizzando",ma non credo che bastino quattro missili sulla Siria per recuperare la discesa. L'unica che ancora ragiona in termini di Europa è, come al solito, la Merkel. Speriamo riesca a convincere gli altri partner europei a serrare i ranghi per difenderci da questi protagonisti a caccia di riscossa.

abocca55

Dom, 15/04/2018 - 08:24

Finito il tempo dell'ONU.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 15/04/2018 - 08:38

La figuraccia fatta dall`ONU su questa guerra, è come quella di una unione europea """CHE NON È MAI ESISTITA, UNA UNIONE BASATA A PROMMUOVERE I PIÙ GRANDI PARASSITI, GLI SCARTI DELLA POLITICA INTERNAZIONALE, A PENSARE PER IL FUTURO DELLE POPOLAZIONI, MENTRE UN """EXODUS""" È IN ATTO E QUESTO EXODUS, HA LO STALLO IN ITALIA E GRECIA MENTRE I BENI E LA STABILITA DI QUESTI PAESI VENGONO DERUBATI E BOICOTTATI COSIDETTI ALLEATI CON A CAPO LA GERMANIA E LA FRANCIA """!!!

oracolodidelfo

Dom, 15/04/2018 - 08:51

riflessiva 20,36 - Putin stra sconfitto? Salvini non conosce la politica internazionale? Grande Gentiloni che a differenza di Berlusconi non ha partecipato? Illustrissima: Putin stra vincitore. A differenza del bullo americano è l'unico lucido, con i nervi saldi e che non si fa comandare dalle logge giudaico massoniche; in Russia non attecchiscono. La Russia è autosufficiente in tutto anche in politica. Aggiungasi che se Putin non avesse arginato l'Isis, probabilmente, lei illustrissima, non avrebbe più la testa sul collo. Politica internazionale: lei che è nata con la scienza infusa, si offra di istruire Salvini... Gentiloni non ha "potuto" fare nulla, in quanto in carica per gli affari correnti. Ormai sanno tutti che Berlusconi intervenne su pressante invito di Napolitano. Capito maestrina dalla penna rossa?

oracolodidelfo

Dom, 15/04/2018 - 09:18

riflessiva 20,36 - aggiungo: le è giunta notizia degli accordi di Pratica di Mare, nel 2002, favoriti da tal Silvio Berlusconi? Accordi che prevedevano un'avvicinamento della Russia all'Occidente. Furbescamente, e saggiamente, Silvio, ostacolava l'avvicinamento della Russia alla Cina, cosa che invece sta favorendo quel pistola di Trump e che ci danneggerà tutti, in particolare l'Italia. O no?

alox

Dom, 15/04/2018 - 15:56

@oracolodidelfo gli USA sono sempre gli stessi (a parte lo scandaloso Trump); e' la Russia, Putin che nel marzo 2014 con l'annessione della Crimea (sottoscritta da Berlusconi) ha fatto retromarcia e in pratica svelato i piani di ricostituire l'URSS...

oracolodidelfo

Dom, 15/04/2018 - 18:46

alox 15,56 - non è Putin che ha deciso di annettersi la Crimea ma la popolazione della Crimea che ha deciso, attraverso un referendum e con il 96% dei voti a favore, di far parte della Russia!