Bombardieri russi in cielo: 4 Paesi Nato fanno decollare i jet

Hanno costeggiato la Norvegia, per poi andare verso Sud. In pericolo aereo civile

Prima hanno costeggiato le coste norvegesi, poi si sono diretti verso la penisola iberica, in quello che i media in Spagna hanno definito il sorvolo più a sud mai tentato di recente dall'aviazione russa.

Sono ben quattro - scrive la Bbc - i Paesi Nato che hanno fatto decollare i propri jet quando due bombardieri Blackjack (Tupolev 160) sono passati molto vicino a quelle che in gergo militare vengono definite le "aree di influenza" dei singoli Paesi. Fuori dallo spazio aereo, ma non molto lontani.

Norvegia, Gran Bretagna, Francia e Spagna. Quattro i Paesi europei che hanno risposto alla potenziale minaccia facendo alzare in volo i propri aerei. Un segno chiaro della tensione che si respira sui cieli europei, dove episodi di questo tipo si ripetono sempre più di frequente.

L'incidente è avvenuto lo scorso 22 settembre, ma solo di recente se ne sono compresi meglio i dettagli, compreso il fatto che a essere disturbati dall'operazione non sono stati soltanto i militari, ma anche un volo civile tra Reykjavík e Stoccolma, secondo il governo islandese messo in pericolo dai bombardieri russi.

Commenti

Marzio00

Gio, 06/10/2016 - 10:21

E' come una partita a scacchi: se tu ammassi truppe ai confini della Russia, se inglobi stati dell'ex blocco Sovietico, se tu rompi gli equilibri delicati, dall'altra parte si adeguano ed iniziano a giocare......

glasnost

Gio, 06/10/2016 - 10:40

Non è vero nulla! Prosegue la campagna di disinformazione americana, ha detto Assange.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 06/10/2016 - 10:44

Se erano fuori dello spazio aereo,qual'è il problema???

Egli

Gio, 06/10/2016 - 11:28

Ma quando ci libereremo deo poveri orfani dell'Unione Sovietica?

Albius50

Gio, 06/10/2016 - 11:30

Indipendentemente che la notizia sia vera o falsa, comunque il CIELO fuori dai confini nazionali è di tutti e non adducono scuse gli ISLANDESI per il volo dell'aereo civile; sicuramente i piloti RUSSI non cercano ROGNE, mentre siamo noi (NATO) i GUERRAFONDAI.

zucca100

Gio, 06/10/2016 - 12:11

Si certo, la Russia è' un fulgido esempio di paese pacifico e tollerante

Ritratto di marystip

marystip

Gio, 06/10/2016 - 12:37

Ma se erano fuori degli spazi aerei dei singoli paesi, dov'è il problema? Che notizia è?

puntopresa10

Gio, 06/10/2016 - 12:48

Ma quanto denaro stai spendendo caro Putin,non impari niente dalla storia,quante civiltà si sono schiantate per dimostrare la loro potenza.I massoni ringraziano.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 06/10/2016 - 13:21

E quale sarebbe il problema? I russi si esercitano in vista di una eventuale loro invasione dell'Europa su larga scala? Intanto, se fosse vero, non sarebbe un dramma: può essere che sia la grande madre patria russa a salvare l'Europa dalla demenza in cui quest'ultima è sprofondata. Comunque, sempre che fosse vero, non ci sarebbero problemi a fermare le armate russe e a ricacciarle al di là dei confini: l'Europa militarmente è una forza assoluta. Magari dall'indole un po' effeminata negli ultimi tempi, ma sempre una forza assoluta. Dopotutto basta vedere con quanta determinazione e con quale successo riesce a fermare migranti e clandestini.

marco.olt

Gio, 06/10/2016 - 13:27

Non avendo fatto nulla di male e potendosi tranquillamente trattare di esercitazioni, è evidente la volontà di dipingere la russia come un pericolo. Le cxxxxxe disastrose della politica estera degli USA hanno devastato mezzo mondo (l'irak è l'esempio migliore) e continuano a farne, il problema è che gli alleati Italia inclusa gli danno retta a proprio danno, ma c'è anche chi non si fa mettere sotto, Russia per prima.

Ritratto di italiota

italiota

Gio, 06/10/2016 - 13:40

mica hanno sorvolato Londra o Parigi... erano semplicemente fuori dal loro spazio aereo...

alox

Gio, 06/10/2016 - 13:43

La Russia, Putin l'ex kgb miliardario per aver svenduto alla Cina la poco abitata Russia Orientale cerca rogne in Occidente!

gigetto50

Gio, 06/10/2016 - 13:47

.....voglio proprio vedere cosa succede se paese NATO si sfila per mettersi con i Russi....

Ritratto di italiota

italiota

Gio, 06/10/2016 - 13:54

@ Alsikar : GRANDE !!!!

albero_a_cammes

Gio, 06/10/2016 - 14:30

Ora bisognera' creare le zone "cuscinetto" delle zone "cuscinetto"... Incidente? Ma se hanno sorvolato aree internazionali...Mah

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Gio, 06/10/2016 - 14:50

A tutti gli Itaglioti che tremano di paura per una possibile invasione da parte della Russia: ricordatevi che avete già accettato supinamente l'invasione di milioni di africani cosiddetti migranti e che ve li vedete tutti i giorni in strada a bighellonare o spacciare droga, quasi tutti con pochissima voglia di lavorare!

agosvac

Gio, 06/10/2016 - 15:07

Due, dico due, non duecento, bombardieri russi sono in volo di esercitazione e la Nato si allarma per un tentativo di aggressione!!! Ma non l'hanno capito che la prossima guerra non si farà con gli aerei ma con i missili intercontinentali che essendo supersonici neanche ci si accorge che arrivano se non quando sono arrivati??? Resto sempre più meravigliato da simili idiozie. Del resto la Nato è di matrice americana e gli americani a volte non brillano per soverchia intelligenza, a volte sono meno intelligenti addirittura dei crucchi ed è quanto dire!!!

alox

Gio, 06/10/2016 - 15:10

E il Portogallo si e' addormentato?

alox

Gio, 06/10/2016 - 15:12

Dipende tutto dai capricci del dittatore Putin! tira tira la cordina orsetto Percy Wetmore!

alox

Gio, 06/10/2016 - 15:16

E che fanno i Paesi NATO mi cacciano? Sono solo chiacchere... io Putin, anche se sono basso, sono un leader supremo e profeta indiscusso e faccio quel che voglio!

Ritratto di vraie55

vraie55

Gio, 06/10/2016 - 15:18

Vladimir Vladimirovič Putin è un politico serio e corretto: domani 7.10.2016 sarà il suo compleanno. Sinceri auguri!

ectario

Gio, 06/10/2016 - 16:50

Non mi piace l'attuale politica USA. Bisognerebbe ricordagli cosa fece l'America quando l'allora pericolosa CCCP provò a metter una base a Cuba. La Russia ora si trova truppe e tecnologia bellica NATO al confine europeo, senza nemmeno il mare di mezzo. Su da bravi, finitela di provocare, non si sta a giocare a risiko. E se proprio lo volete fare, please fatelo dalla parte Asia Alaska, e scornatevi ben bene.

sesterzio

Gio, 06/10/2016 - 16:53

Se una torma di clandestini invade l'Europa va tutto bene (con i fattacci che accadono ogni giorno)Se due aerei russi sorvolano zone internazionali,apriti o cielo!!E' noto che gli Usa stanno cercando di isolare la Russia con incredibile accanimento. Se con tale foga combattessero il terrorismo islamico,sarebbero più credibili.

maurizioserva

Gio, 06/10/2016 - 17:32

Fosse successo in italia, sicuramente Alfano gli avrebbe dato i 35 euro al giorno anche a loro...

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Gio, 06/10/2016 - 18:02

Ma an do stà pontalti...il pagliaccio + pagliaccio della rete non ha da vomitare qualche assurda idea al riguardo....ridicolo...

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 06/10/2016 - 23:31

Veramente è la NATO che ad Est (Ucraina, Estonia, Lituania) sta provocando la Russia.

Ritratto di SantiBailor69

SantiBailor69

Ven, 07/10/2016 - 10:30

E' solo l'inizio, ne vedremo delle belle! Pregate solo che vinca Trump! Ricordatevi sempre che i lupi (democratici) si vestono da pecore per insinuarsi nel gregge!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 07/10/2016 - 12:36

Ma quand'è che ci libereremo di Obama?