Juncker va all'attacco e lancia il "contratto contro il populismo"

Il presidente della Commissione Europea di fronte all'Europarlamento sollecita tutti gli europeisti a impegnarsi in prima persona nella lotta al populismo

Appena ieri Jean-Claude Juncker indossava i panni del pompiere censurando pubblicamente le parole del Commissario Ue agli Affari Economici Gunther Oettinger sulla lezione che gli elettori italiani avrebbero dovuto trarre dalle oscillazioni sui mercati.

Oggi, parlando a Strasburgo di fronte alla sessione plenaria del Parlamento Europeo, il politico lussemburghese a capo dell'esecutivo Ue lancia un appello generale contro i populismi di ogni colore: "Entro un anno gli europei avranno votato per un nuovo parlamento europeo di cui nessuno conoscerà la composizione e che sarà differente da quella attuale, cosa che mi fa nutrire qualche inquietudine - scandisce Juncker di fronte all'aula dell'Europarlamento -. E vorrei che tutti noi ci impegnassimo in una sorta di contratto contro il populismo galoppante che possiamo vedere in Europa e in tutti i Paesi, compreso il mio".

Una presa di posizione molto netta, in previsione delle prossime elezioni europee del 2019 a cui con ogni probabilità i partiti populisti ed euroscettici (le due cose vanno assai spesso insieme) cercheranno di affermarsi anche nei palazzi del potere di Bruxelles.

Poche ore fa lo stesso presidente della Commissione aveva dichiarato in un comunicato ufficiale che "l'Italia merita rispetto" a prescindere da quale partito sia al potere, confermando l'intenzione dell'esecutivo Ue a "lavorare con qualsiasi governo italiano con senso di responsabilità e rispetto reciproco".

Il popolo è insomma sovrano, sembra essere la linea. Ma nel dubbio che si faccia prendere la mano dalle tentazioni populiste, nel frattempo è meglio che si prepari un grande fronte europeista.

Commenti
Ritratto di malatesta

malatesta

Mer, 30/05/2018 - 11:57

Per Junker il Populismo rappresenta chi non la pensa come lui...

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 30/05/2018 - 11:59

La paura fa 90. Praticamente elezioni libere stile cubano. Puoi votare solo il partito filo ue.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mer, 30/05/2018 - 12:01

cominciano ad aver paura. è il momento di darci sotto!

TonyGiampy

Mer, 30/05/2018 - 12:02

La prima lotta che servirebbe e' quella contro la Ue!!

greg

Mer, 30/05/2018 - 12:04

L'ubriacone è sempre più attaccato alla cadrega. Ha paura, se non viene più rieletto, che gli tolgano anche le forniture gratis delle bottiglie di vino e cognac di cui ne beve perlomeno 2 al giorno, confezioni da un litro

maurizio50

Mer, 30/05/2018 - 12:06

Il bevitore di whisky , tirapiedi di Frau Merkel, pensi a portarsi in casa sua solo la metà dei beduini che l'Unione Europea ha scaricato in casa nostra: cambierebbe subito opinione sui populisti.

Jon

Mer, 30/05/2018 - 12:06

Certo che meritiamo rispetto..perche' se cessiamo di pagare 20 mld. annui, siete tutti rovinati..!! Pero' possiamo creare una zona franca come in Lussemburgo, in Italia , con tasse allo 0,5% , ma solo per le picccole Imprese. Le Multinazionali al 70%...!!!

compitese

Mer, 30/05/2018 - 12:08

Strano, deve aver parlato da sobrio (forse appena sveglio!).

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 30/05/2018 - 12:25

Con questa storia del populismo ci avete rotto le palle, abbondantemente. Quello che continuate a chiamare, in senso spregiativo, “populismo” è l'opinione comune della maggioranza del popolo. E si chiama "volontà popolare" che è il principio fondante della democrazia. Quindi, se non accettate il "populismo", state negando il valore della volontà popolare e negate la stessa democrazia. Il concetto è semplicissimo e lapalissiano; ma forse è troppo difficile da capire per quelle piccole menti che governano da Bruxelles.

Ritratto di Turzo

Turzo

Mer, 30/05/2018 - 12:25

Tremore di ciapet kari tecnocrati sorosiani.... tra un anno o si cambia musica o fuori dall'UE impestata da orde di parassiti e delinquenti.

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 30/05/2018 - 12:29

Juncker, il suo, più che un "paese", è un borgo. Quindi, al massimo dovrebbe occuparsi della gestione del Circolo delle bocce, non andare a Bruxelles a straparlare di sciocchezze "populiste".

Ritratto di marystip

marystip

Mer, 30/05/2018 - 12:37

Lui si dovrebbe dedicare alla lotta all'alcolismo.

adal46

Mer, 30/05/2018 - 12:53

E' preoccupato di rimanere disoccupato....

nopolcorrect

Mer, 30/05/2018 - 12:58

Ma che stupidone! Tutti siamo Europei e tutti per un'Europa che però non ci sia nemica. Trattato di Dublino, immigrazione incontrollata di massa vanno bene a Juncker?

acam

Mer, 30/05/2018 - 13:01

Caro junker "ein gutes Schweigen hat Gold in mund", ho tradotto due commenti, non pubblicati, di tedeschi sul FAZ, che si esprimevano a favore degli elettori italiani, lo facevo per incoraggiare i populisti italiani, che non sono soli in Europa, a pensarla al contrario di te, Oettinger e Angela, Il grande Schmidt, caduto nell'oblio, come te detestava gli italiani. Vedi essere italiano non significa solo mangiare spaghetti e adorare il calcio e la ferrari, che ora di italiano poco ha. Significa andare in giro per città, che profumano d'arte e di bellezza di capire le difficoltà degli altri e di sapere quale sono le loro origini. Aver insegnato ai francesi a cucinare (cuoco di caterina dei medici) ma prima di ciò a scrivere e pensare, i galli non erano, nonostante obelix famosi per la loro letteratura ebbero bisogno dei Franchi per cominciare a capire qualcosa di latinità e questi erano bavaresi se non mi sbaglio. Potrei continuare ma son quasi a mille battutacce.

Longobardo72

Mer, 30/05/2018 - 13:34

Globalisti/Europeisti/finanza specularitiva/banche VS Sovranisti/Welfare chi vincerà il duello?

manson

Mer, 30/05/2018 - 13:35

almeno metà di questa farsa di europarlamento il prossimo anno va a casa, speriamo in primis la kiengona, fa bene a preoccuparsi il prossimo anno dall'Italia Francia Germania stessa Ungheria ecc. arriverà gente seria che non serve le lobby. Juncker continua a sbevazzare per tutta Bruxelles, il prossimo anno vai direttamente in clinica a disintossicarti

venco

Mer, 30/05/2018 - 13:36

Ottimo junker, contratto elitario (delle elite) contro il populismo.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 30/05/2018 - 13:46

Barman,un altro bicchierino,grazie.!

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Mer, 30/05/2018 - 14:16

Junker UBRIACONE....

tosco1

Mer, 30/05/2018 - 14:51

Consiglierei a Junker di scriverlo su carta morbida, perche' potrebbe servirvi per altri scopi.

Ritratto di babbone

babbone

Mer, 30/05/2018 - 15:19

non si deve preoccupare, in Italia il suo pensiero, nebuloso, verrà schiarito alle elezioni europee del 2019.

Magosirian

Mer, 30/05/2018 - 15:54

Cambia osteria, ultimamente stai bevendo aceto.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 30/05/2018 - 16:17

Ivan, a che ora ha fatto la proposta, prima o dopo le 9 antimeridiane?

baio57

Mer, 30/05/2018 - 16:21

Prosit !

g-perri

Mer, 30/05/2018 - 16:27

Questo comincia a sentire puzza di bruciato e teme per il suo futuro stipendio. Per le elezioni europee del 2019 occorrerebbe votare in massa Lega, FdI e M5S (in Italia) e partiti con idee simili in altri paesi. Sarebbe questo l'unico modo per mandare a casa in un colpo solo tutti i burocrati che ci vogliono soggiogare.

Ritratto di lurabo

lurabo

Mer, 30/05/2018 - 16:28

invece di blaterare si faccia due domante su come mai c'è questo populismo galoppante in tutta l'unione europea compreso il suo paese

Trinky

Mer, 30/05/2018 - 16:28

Siete rimasti in tre, tre briganti, tre somari sulla strada di Bruxelles.... si potrebbe cantare come Modugno!

jenab

Mer, 30/05/2018 - 16:40

ecco la falsità svelata, la pensa esattamente come il suo amico Oettinger ,solo lo dice con parole diverse

ilpassatore

Mer, 30/05/2018 - 16:59

Caro iunker, quel che e'fatto e'fatto e al malfatto sara' fatto.

Ritratto di kywest

kywest

Mer, 30/05/2018 - 17:16

Portace 'n altro liiitrooooo, che noi se lo bbevemoooooo....

Maver

Mer, 30/05/2018 - 17:30

Il Rè è nudo. E se non è ancora sufficiente allora possiamo convenire che siamo senza speranza e sarà di noi quello che deve essere.

Renee59

Mer, 30/05/2018 - 17:33

Già, populisti che vi mantengono.

Maver

Mer, 30/05/2018 - 17:43

Un richiamo al rispetto per l'Italia unitamente al contratto contro i Populismi: paradosso o frutto di una logica superiore?

renzaccio40

Gio, 31/05/2018 - 12:52

Sarebbe ora che i giornalisti si opponessero all'uso indiscriminato e inappropriato del termine "populismo", il cui opposto non è "democrazia", ma "privilegismo". Si bolla la volontà popolare espressa dai voti come "populismo" e si dimentica che la vera contrapposizione attuale è fra democrazia e plutocrazia / oligocrazia.