Il killer di Istanbul: "Ho agito in nome dell'Isis"

Abdulgadir Masharipov, l’uzbeko di 33 anni che - secondo le autorità turche- ha confessato la strage di Capodanno a Istanbul, ha ricevuto addestramento in Afghanistan

Non solo ha un nome ma ha pure ammesso di aver agito "in nome dell'Isis". Il killer di Istanbul, catturato dalle forze speciali turche, è l'uzbeko Abdulghadir Masharipov. È lui ad aver sparato sulla folla, nella discoteca Reina, sulle rive del Bosforo, uccidendo 39 persone.

Nato in Uzbekistan nel 1983, è stato arrestato dopo una caccia all’uomo senza quartiere andata avanti per 17 giorni, ha ammesso le proprie responsabilità e confessato di essersi addestrato in Afghanistan. Si nascondeva nella casa di un amico kirghizo insieme al figlio di 4 anni. Con lui sono finite in manette quattro persone: oltre all’amico kirghizo, tre donne di nazionalità somala, egiziana e senegalese. Il governatore di Istanbul ha confermato che si è trattato di un’indagine molto complessa. Secondo la stampa turca, per arrivare a individuare il covo la polizia e gli uomini dell’antiterrorismo hanno analizzato 100mila ore di registrazioni delle telecamere di sicurezza disseminate nella città.

Prima dell’arresto Masharipov era sfuggito per tre volte alla cattura (una volta per un soffio: nella casa era stata trovato il mozzicone ancora fumante di una sigaretta accesa). La polizia sapeva da tre giorni del suo ultimo nascondiglio, ma si è limitata a tenerla sotto sorveglianza per verificare chi la visitasse, prima di lanciare l’operazione d’arresto.

La polizia turca ha reso noto che il terrorista parla quattro lingue ed è una persona "colta". Nel blitz della polizia sono stati sequestrati anche carte telefoniche, due pistole, un drone e 197mila dollari statunitensi.

Il premier turco Binali Yildirim rivela che le indagini sull'attentato sono ancora in corso. "Li riveleremo quando sarà il momento. È importante per noi determinare le forze che sono dietro l'attentato. Stiamo valutando ulteriori informazioni di intelligence - ha proseguito - ma è molto chiaro che l'attacco è stato eseguito per contro dell'Isis".

Commenti
Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mar, 17/01/2017 - 10:22

...ed adesso si che i poliziotti turchi, anche loro musulmani, gli faranno recitare i versetti del corano! Ritengo, che i metodi di interrogatorio nei paesi islamici siano un poco più "convincenti", che il trattamento usato in Europa!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 17/01/2017 - 10:48

Dalla foto ho l'impressione che NON sia stato trattato coi guanti bianchi. Dove sono i difensori di Caino? Forza ragazzi, tutti a Istambul, che un vostro protetto soffre.

pastello

Mar, 17/01/2017 - 11:38

Dopo un doveroso pensiero alle 39 tombe disseminate nei veri cimiteri le anime belle contrarie alla pena di morte alzino la mano.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 17/01/2017 - 12:05

----certo certo come no-----il capro espiatorio ha confessato---confesserebbe chiunque sotto tortura----hasta

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Mar, 17/01/2017 - 12:08

Nessun problema solo un'altra scheggia impazzita insieme a 197'000 Dollari trovati probabilmente in qualche cassonetto ... l'islam è pace

Ritratto di Kampf63

Kampf63

Mar, 17/01/2017 - 12:15

@ elkid: ti lasci torturare...?

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 17/01/2017 - 12:25

Va bè,ha qualche piccola contusione in faccia ma può stare tranquillo che non avrà più problemi di...emorroidi!!! E gli altri arrestati???...Idem!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 17/01/2017 - 12:30

adesso gli stanno facendo fare un giro di walzer nel carcere di kartal.

Ernestinho

Mar, 17/01/2017 - 12:33

Non vorrei essere nei panni di questo bastardo vigliacco capace solo di sparare contro persone inermi!

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 17/01/2017 - 12:40

-----non può mica dire che i 197mila dollari glieli ha bonificati direttamente John Brennan---abbiate pazienza

mariod6

Mar, 17/01/2017 - 12:51

Le tre donne erano l'avanguardia delle vergini di Allah ?? Ed i soldi erano cresciuti sull'albero del giardino ?? Quante ce ne sono in Italia di queste signorine di origine africana, pronte a farsi saltare in aria e a dare assistenza ai compari assassini ??? Ma il PD continua a farle arrivare a carrettate, ottimo !!!

Ritratto di pulicit

pulicit

Mar, 17/01/2017 - 13:31

Mario Galaverna:Condivido al 100%. Aggiungo che poliziotti e carabinieri non hanno paura di essere icriminati.Regards

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mar, 17/01/2017 - 13:37

Per farlo parlare sono stati utilizzati metodi insoliti rispetto agli interrogatori farsa che si verificano solitamente qui in Europa? Quanto mi dispiace... Povero ragazzo... Adesso rischia la pena di morte o, nell'attesa della sentenza, che possa rimanere ucciso in carcere per qualche 'fortuito' incidente? Quanto mi dispiace... Povero ragazzo...

BENNY1936

Mar, 17/01/2017 - 13:37

Davvero cauta la nostra RAI, che al TG1 delle 8,00 di stamane ha definito quell'assassino "PRESUNTO COLPEVOLE". Ma cosa abbiamo fatto di male se per sentire certe bischerate dobbiamo pure pagare un Canone salato?

evuggio

Mar, 17/01/2017 - 13:52

Ma perchè pensate tutti male? mica l'hanno maltrattato; solo che da loro le scale le tirano sempre a cera, mica come da noi che neanche le puliscono!

Angelo664

Mar, 17/01/2017 - 14:12

La faccia non è delle migliori. Come in tutti i film americani hanno trovato subito il colpevole e lo hanno arrestato con un po' di fatica. Poi con appropriate carezze dei poliziotti turchi lo hanno convinto a confessare. Tutto è bene ciò che finisce bene. Preso il cattivone .. contento l'Erdogan e vissero tutti felici e contenti. A me personalmente come faccia fa più paura Erdogan. Poi stabilire chi dice la verità è difficilissimo con la disinformazione che regna sovrana. Mah...

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mar, 17/01/2017 - 14:20

Dopo l’applicazione della legge speciale di guerra (botte & torture … turche) credo che la polizia sia stata costretta a dire al terrorista: “ Adesso basta! Quante volte andava al bagno il capo terrorista non ci interessa!”

Boxster65

Mar, 17/01/2017 - 15:15

Ed ora un lungo e doloroso martirio per lui e per la sua discendenza.

Ritratto di makko55

makko55

Mar, 17/01/2017 - 15:20

Chissà se intanto che le stiravano il pelo ha gridato : mamma li Turchi hihihihihi.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 17/01/2017 - 15:21

Mario Galaverna - i fenomeni del "nessuno tocchi Caino" fanno i gradassi in Italia. Nessuno ha il coraggio di andare là a protestare, come fanno qui. I soliti prodi.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mar, 17/01/2017 - 15:38

Meno male che lo ha preso la Polizia Turca.La pena di morte è pena lieve per lui che ha ucciso 39 persone del tutto innocenti. Deve spegare chi lo finanzia,chi lo ha addestrato ,luoghi e progetti futuri.Sarebbe utile smetterla di sostenere,per minimizzare le cose, che si tratta di individui che agiscono da soli " sceggie isolate".

sesterzio

Mar, 17/01/2017 - 15:45

Non lo invidiamo questo assassino.La polizia turca dicono sia feroce.Non è come da noi dove,forse, gli avrebbero tolto la merenda per 2 giorni.

Ritratto di ateius

ateius

Mar, 17/01/2017 - 16:32

vuoi vedere che le autorità turche..così restie ad accusare l'Isis, come dimostrato anche in questo caso almeno nelle fasi iniziali, troveranno il modo di coinvolgere i CURDI. o comunque indicheranno sempre i curdi come il pericolo principale. il fratello dei fratelli musulmani..Erdogan, ha sempre un occhio di riguardo verso le azioni musulmane. siano esse terroristiche o meno.

meverix

Mar, 17/01/2017 - 16:53

Dopo che l'avranno spremuto a dovere, verrà suicidato in carcere.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 17/01/2017 - 17:02

Fosse accaduto da noi i poliziotti in galera e questo energumeno due giorni di domiciliari.

ziobeppe1951

Mar, 17/01/2017 - 17:22

elkid..12.05....gradirei lo stesso trattamento per i no global

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 17/01/2017 - 19:55

-----zio--allora sei favorevole al globalismo?---vedi che non ci stai a capì più niente? statte zitto e pijate la pastiglia---hasta

tRHC

Mar, 17/01/2017 - 20:02

Questa e' una vera risorsa... vediamo se i turchi saranno capaci di gestirla carpendole delle informazioni importantissime ai fini della lotta all'isis...personalmente penso che non gli faranno mancare niente eh eh eh!!! A proposito nella foto dell'articolo,il bastardo ha l'occhio sinistro intatto ..eehh anche i turchi non sono piu' quelli di una volta!!!!Elkid prova con una contestazione scritta presso l'ambasciata Turca,chissa' che non alliscino il pelo anche a te ah ah ah ah!!!!!