Killer di Parigi, spunta un video: "Non so cosa farò del bambino"

Ha ucciso un poliziotto, poi ha preso in ostaggio la moglie dell'agente e il figlio. Raccontando tutto in diretta su Facebook

"Vi annuncio grazie ad Allah che ho appena ucciso un poliziotto e sua moglie nella loro casa". È uno dei post choc (foto) di Larossi Abballa, il terrorista che ieri notte ha massacrato una famiglia alla periferia di Parigi.

"Non so ancora cosa farò del bambino", ha detto poi in un video di poco più di 13 minuti girato in diretta su Facebook alle 20,52 di ieri sera (gallery). Nel filmato il terrorista incita a uccidere poliziotti, guardie carcerarie, giornalisti e cantanti rap, facendo molti nomi. Nomi che poi appaiono anche in una lista di sei bersagli trovata nel suo computer.

Poi Larossi dichiara che "l'Europeo sarà un cimitero" e afferma di aver "risposto positivamente all'appello dello sceicco Adnani", il portavoce dell'Isis. Il tutto corredato da post e foto delle vittime.

Poi dietro di lui, sul divano, si intravede il bimbo di tre anni: "Non so ancora cosa ci devo fare", dice Abballa. Il piccolo è stato fortunatamente ritrovato vivo dalle teste di cuoio francesi dopo il blitz: illeso ma sotto shock.

Impossibile ora raggiungere il profilo Facebook dell'assassino, che si faceva chiamare Mohamed Ali, ma il giornalista esperto di jihadismo David Thompson è riuscito a vedere video e post e a raccontarne il contenuto su Twitter.

Commenti

mannix1960

Mar, 14/06/2016 - 12:59

Serpi in seno

Ritratto di acroby

acroby

Mar, 14/06/2016 - 13:26

Ci vuole una Guantanamo europea. Chi è anche solo sospettato di essere terrorista deve finire là. Basta buonismo sinistro sulla pelle della gente indifesa.

TitoPullo

Mar, 14/06/2016 - 13:33

Maledetti ! Tornate nel Medioevo...quelo é il vs posto !

Tamagorà

Mar, 14/06/2016 - 13:58

E noi continuiamo ad accoglierli come graditi ospiti: bisogna proprio avere perso il ben dell'intelletto !

Eliosal

Mar, 14/06/2016 - 14:53

Stiamo svendendo la nostra cultura, la religione, le conquiste sociali e la nostra stessa umanita' !!!

Ritratto di east

east

Mar, 14/06/2016 - 15:21

se questa è l'efferatezza con cui agiscono anche contro i loro stessi figli (vedi anche il caso del piccolo morto perchè circonciso dal padre) pensiamo a cosa potrebbero fare a chi non la pensa come loro.. avanti così!

avallerosa

Mar, 14/06/2016 - 15:31

BASTA BUONISMO IPOCRITA.

Ritratto di RindoGo

RindoGo

Mar, 14/06/2016 - 15:53

E noi cosa facciamo dei loro bambini? Lasciamo ancora che vadano a fare il doposcuola dall'imam?

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 14/06/2016 - 16:03

Credo che gli islamici siano i peggiori sostenitori della loro stessa causa. Riusciranno a far mettere al bando in Europa la loro ideologia criminale (non è religione), e verranno perseguitati. Il bello è che poi non potranno nemmeno appellarsi ai diritti umani perchè non li hanno mai firmati.

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 14/06/2016 - 16:23

B52 e tabula rasa! Ecchisenefrega dei danni collaterali,contro un popolo di ignoranti bisogna agire con ogni mezzo! Alla faccia di "nessuno tocchi caino", che ad Abele ci ha già pensato lui...

salvatore40

Mar, 14/06/2016 - 17:38

Non so cosa farò del BAMBINO ! Questa, l'espressione più eloquente, determinata,chiara. Non ci sono più dubbi. Siamo a un dichiarato crimine contro l'Umanità. Chi uccide un solo uomo uccide l'intera umanità. Ecco perché l' Intera Umanità deve svegliarsi da questo torpore,tanto vile quanto pericoloso. Siamo a una svolta. La sfida radicale va abbattuta con RISPOSTA RADICALE.I moderati, di qualunque risma sieno,aprano gli occhi. Se ne hanno.

maxfan74

Mar, 14/06/2016 - 18:48

La religione sarà la prossima rovina del mondo.

audace

Mar, 14/06/2016 - 19:24

A Orlando, chi ha fatto la strage, era omosessuale e anche omofobo dicono, Obama, Boldrini e clan vario .... a Parigi, l'assassino, aveva la fobia dei poliziotto? Pur di nascondere, e tacere la verità sul terrorismo islamico, venderebbero la propria madre e figli, questi pazzi incoscienti e traditori della civiltà.

opinione-critica

Mar, 14/06/2016 - 19:29

Il terrorista può ringraziare Sarcozy che ha fatto eliminare Saddam, altrimenti sarebbe a vagare nel deserto alla ricerca d'acqua, anche calda

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 14/06/2016 - 19:40

Dico la mia: bisognerebbe che tutte le forze dell'ordine d'Europa dessero del filo da torcere a questi. Come? Fermandoli costantemente ovunque si trovino 10 - 100 - 1000 volte al giorno, essendo gli stessi riconoscibilissimi dai tratti orientali in modo che capiscano di essere costantemente controllati e, perché no, molto indesiderati e se, per il politicamente corretto, non si può dir loro di andarsene dall'Europa glielo si fa capire rendendo loro la vita molto difficile!

Linucs

Mar, 14/06/2016 - 19:44

Andrebbero messi nei campi, giudicati solo dalla barba.

Ritratto di marystip

marystip

Mar, 14/06/2016 - 19:46

L'hanno ammazzato e vabbè, ma se fosse stato preso vivo non sarebbe stato giusto impiccarlo sulla pubblica piazza a monito dei suoi simili? Certo che si. Peggio delle bestie e noi ce li andiamo a prendere sul bagnasciuga libico. Più cxxxxxxi di così. Cxxxxxxi chi ci governa e tutti i cattocomunisti in giro per l'Italia.

audace

Mar, 14/06/2016 - 19:53

Chi salva una vita, salva l'umanità ma, chi protegge, e difende, questi mostri islamici, è colpevole di crimini contro l'umanità. Chi vuol capire, capisca.

Gianmario

Mar, 14/06/2016 - 21:23

Bomba atomica! Trump pensaci tu. Disintegrare tutti i paesi di merda arabi dai quali arrivano questi assassini

eolo121

Mar, 14/06/2016 - 21:36

questo verme schifoso .. cristo brucialo per sempre!!!!!!!!!!

edo1969

Mer, 15/06/2016 - 07:34

Forza Trump, Le Pen, Casapound, Pegida, ustascia Croati, cetnici Serbi. Forza Putin. Cara Oriana quanto avevi Ragione. È Guerra. I Veri Europei non hanno più dubbi: al bando l'islam, espulsioni di massa, leggi speciali durissime. Qualcuno ha sentito una parola di papa-buffone per questo povero bambino che ha visto papà e mamma uccisi barbaramente da un pazzo di allah?

Bezzicante

Mer, 15/06/2016 - 08:21

Bisogna incominciare a guardare con altri occhi a questi episodi; l'analisi riguarda meno la geopolitica e la religione e più la sociologia e la psicopatologia (https://ilsaltodirodi.com/2016/06/15/psicopatologia-dello-stragista/)