Kurz: "Asse Austria-Germania-Italia contro migranti irregolari"

Il premier austriaco Sebastian Kurz serra i ranghi in Europa per far fronte all'emergenza immigrazione che vede in prima linea l'Italia

Il premier austriaco Sebastian Kurz serra i ranghi in Europa per far fronte all'emergenza immigrazione che vede in prima linea l'Italia. Di fatto il leader austriaco ha parlato di un patto tra Germania-Italia ed Austria proprio per cercare di limitare l'ingresso dei migranti irregoalari. "I ministri dell'Interno di Germania, Austria e Italia hanno formato un "asse" comune contro l'immigrazione illegale", ha affermato il cancelliere austriaco. "Sono contento della buona cooperazione che vogliamo costruire fra Roma, Vienna e Berlino" in questo ambito, ha dichiarato Kurz. "Penso che si tratti di una cooperazione molto saggia che contribuirà a ridurre l'immigrazione illegale verso l'Europa", ha proseguito il cancelliere, il cui Paese assumerà dal 1° luglio la presidenza di turno dell'Ue. "Crediamo che sia necessario un asse per lottare contro l'immigrazione illegale".

Dunque Vienna con Berlino e Roma è pronta a dare un nuovo corso alla gestione dell'emergenza immigrazione che riguarda il Mediterraneo. Kurz di fatto ha annunciato anche che Vienna sta studiando un piano per progettare centri di accoglienza fuori dall'Europa: "Questo è un progetto a cui sta lavorando un piccolo numero di stati in un modo molto confidenziale per aumentarne la fattibilità", ha aggiunto lo stesso Kurz. Dopo il caso dell'Aquarius di fatto nasce un nuovo patto per l'Europa con tre Paesi che provano a riscrivere le regole per una nuova gestione di un problema che da anni è solo sulle spalle dell'Italia.

Commenti

mauro-s

Mer, 13/06/2018 - 14:24

e ci voleva tanto? abbiamo fatto la figura dei cattivi, nessuno voleva farla ma tanti la pensano nello steeso modo

CidCampeador

Mer, 13/06/2018 - 14:27

bene cosi' basta strupri legalizzati dai sinistri

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mer, 13/06/2018 - 14:33

Ma se invece di creare centri di accoglienza fuori Europa (quindi in Africa) l'Europa-USA pensasse seriamente ad aiutare economicamente i paesi africani che sono stati sfruttati e poi abbandonati a dei tiranni non sarebbe meglio per tutti! o forse ci sono troppi interessi occulti in quelle terre da parte di certi paesi europei ora diventati buonisti?

agosvac

Mer, 13/06/2018 - 14:43

La cosa più importante di questo accordo tra i ministri degli interni di Italia ,Austria e Germania è che la signora Merkel sarebbe in disaccordo col suo ministro degli interni Seehofer. Sembra che la signora Merkel non abbia più in mano neanche il suo stesso Governo!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 13/06/2018 - 14:48

L'Europa spende "miliardi" di euro in "accordi bilaterali"(fasulli in pratica),per "non fare partire" questa gente(perchè gli Stati Europei,non vogliono fare la figura del "cattivo"),laddove potrebbe investire,dieci volte meno,"non lasciandoli entrare"....Evidentemente,non è "politicamente corretto"!

istituto

Mer, 13/06/2018 - 15:00

Agosvac.14:43 Certo che la Signora Merkel è in disaccordo col suo Ministro dell'Interno. Lei ha ricevuto tempo fa dalla UE il Premio Kalergi per la sua politica di invasione della Germania da parte dei clandestini. Deve obbedire ad ordini superiori come Letta e Renzi e Gentiloni.......deve rispondere ai Capi occulti che dettano la sua politica in merito all' immigrazione.

cangurino

Mer, 13/06/2018 - 15:11

@Koerentia, quella che lei propone è certamente l'unica soluzione a medio lungo termine, ma non si attua in mesi, neppure in anni, forse in decenni. Nel frattempo si deve bloccare l'immigrazione, considerato che di poveri, in Africa, ce ne sono 800 milioni, e su questo punto, la via più semplice è simil Truchia.

glasnost

Mer, 13/06/2018 - 15:14

Non sottovalutateli, riporteranno l'europa (?) alla realtà, hanno l'appoggio degli USA di Trump.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 13/06/2018 - 15:18

Pure le pulci tengono la tosse. E Kurz prova a tossire. Ora vediamo cosa risponde Berlino.

cangurino

Mer, 13/06/2018 - 15:19

ottima notizia, certo che associare la parola "Asse" ad Italia e Germania, non è di buon auspicio ... mancherebbe solo il Giappone.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 13/06/2018 - 15:19

E Seehofer è in crisi anche in Baviera.

jenab

Mer, 13/06/2018 - 15:31

qualcosa si muove, finalmente...e non dimentichiamoci dei mussulmani

brasello

Mer, 13/06/2018 - 15:32

@ Koerentia: ma aiutare cosa, aiutare chi? un sacco di irregolari vengono dalla Nigeria, che abbonda di risorse, non ha certo bisogno di aiuti. poi che la ricchezza sia distribuita in modo non equo e ci sia la corruzione, non c'è dubbio. ma che facciamo? andiamo a risolvere la corruzione in Nigeria quando ne abbiamo già abbastanza della nostra? la soluzione è un sano egoismo, che in natura è un elemento fondamentale della sopravvivenza: noi dobbiamo pensare solo a noi stessi, gli altri si fottano.

Lugar

Mer, 13/06/2018 - 15:36

E' la nuova Europa? Penso di si, questi fanno sul serio.

istituto

Mer, 13/06/2018 - 15:41

Toh guarda. Anche il mukkattaro ha ripreso a starnazzare insieme ai suoi kompagni piddini. Chi si somiglia si piglia....

Ritratto di malatesta

malatesta

Mer, 13/06/2018 - 15:52

Questa e' la politica giusta...contro certa "marmaglia di Bruxelles"..

Germanico

Mer, 13/06/2018 - 15:53

Il guaio è che in questo caso la "Germania" non esiste: pur essendo a Berlino, il ministro degli Interni è bavarese e NON parla a nome dell'intero governo (Merkel & socialdemocratici). La sua posizione è per certi versi simile a quella di Salvini: con una maggioranza d'elettorato alle spalle, come con l'opposizione di tutto l'establishment. Speriamo quindi che Kurz riesca a spingere nella direzione giusta...

VittorioMar

Mer, 13/06/2018 - 15:58

...RUSPA SALVINI E' GIA' PRONTO E GLI ALTRI...!!

Germanico

Mer, 13/06/2018 - 16:01

@Istituto: l'idea di aiutarli in Africa è suicida. Piú li aiuti, piú si riproducono. Guardati la "curva demografica" dell'Africa negli ultimi 50 anni (dalla "decolonizzazione" in poi). Poi guardati le statistiche sul QI medio delle popolazioni dell'Africa nera (da rabbrividire). Quindi fai 2+2 e capirai che ogni aiuto non fa che inasprire il problema.

ginobernard

Mer, 13/06/2018 - 16:10

quello che mi preoccupa è che quando qualche risorse commette un reato verso la persona di solito di natura sessuale quando lo prendono sembra persino sorpreso. Vuol dire che nella loro cultura non è una cosa grave. Questo è preoccupante. In Austria leggo che una risorsa ha sodomizzato un ragazzino in piscina ... e questo ha fatto scalpore. Una notizia che non è stata ovviamente diffusa in Italia dai media controllati dal governo PD. Il comportamento recente del PD non ha eguali dal dopo guerra ... mai un governo è stato più contro i cittadini di quello di Renzi e successori. Senza un minimo di decenza. Vergogna! Vergogna!

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Mer, 13/06/2018 - 16:31

Qualcuno scrive che'la pulce' ovvero, il nostro Cancelliere Herr Sebastian Kurz prova a tossire...intanto, tra un colpo di tosse l'altro, ha chiuso moschee e buttato fuori imam...

leopard73

Mer, 13/06/2018 - 16:33

SOLO I KOMUNISTI LA PENSANO DIVERSAMENTE MA SOLO PER CONVENIENZA IL PROBLEMA LORO E CHE NON SONO STATI VOTATI PER IL LORO BUONISMO!!!!

flgio

Mer, 13/06/2018 - 16:36

Ma che gli sbarchi avvenissero tutti in Italia l'abbiamo chiesto noi! Bonino docet. Già, ma noi chi? Noi, noi, popolo italiano, o noi, loro, quelli del PD ? Letta, Alfano, Renzi, Gentiloni perché non lo avete chiesto prima agli Italiani invece di "chiudere le stalle quando i buoi erano già scappati".

Cheyenne

Mer, 13/06/2018 - 16:41

PER LA PRIMA VOLTA DICO W L'AUSTRIA

CLERMONT-FERRAND

Mer, 13/06/2018 - 16:47

rispondo a Koerentia. Certo che sarebbe meglio, per noi, ma per i Paesi in questione è meglio intascare i soldi e spingere i loro abitanti ad emigrare in Europa dove tutto o quasi, è già pronto...lavorare è fatica!

rudyger

Mer, 13/06/2018 - 17:01

Vide 'o mar quant'è bello. statte accuorte e ringrazia Dio che questo, purtroppo, è un paese democratico. Al tuo paese ti avrebbero fatto mangiare pane e sabbia.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 13/06/2018 - 17:20

@Omar - cosa continui a tossire? Pure tu sei una pulce?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 13/06/2018 - 17:56

come vedete la Europa Unita può parlare ed agire Salvini solo non farebbe un tubo, i kamerati tedeschi sono a nostro fianco.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 13/06/2018 - 17:58

come vedete la Europa Unita può parlare ed agire Salvini solo non farebbe un tubo, i kamerati tedeschi sono a nostro fianco. Come ai vecchi tempi..

cangurino

Mer, 13/06/2018 - 18:24

@Germanico, chiaramente l'aiuto non va inteso come soldi a pioggia sul continente. Gli stati che vorranno una forma di collaborazione, potranno definire un programma di investimenti. La Cina, negli ultimi anni, sta colonizzando/comprando l'Africa pezzo dopo pezzo e non lo fanno per motivi umanitari. Ci sono enormi risorse di materie prime e l'occidente, in pochi decenni, ne ha perso il controllo. L'unico intervento recente è stato quello da crimini di guerra di Sarkò, il beneficiario dei finanziamenti illeciti di Gheddafi ed Obama, il premio nobel per la pace. Veda Lei come siam messi.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 14/06/2018 - 16:27

solo la francia la spagna e la sola merkel non capiscono una mazza

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 14/06/2018 - 16:28

ma solo noi ci dobbiamo penssre all Africa? l onu? dove cazzeggia? AMERICHE, ASIA OCEANIA? DOVE SONO?