In Libia cento medici e 200 parà: pronta missione italiana

Un ospedale da campo nella città di Misurata. Ecco il piano del governo Renzi

L'obiettivo è la città di Misurata, dove l'Italia si prepara a inviare cento medici e un gruppo di duecento paracadutisti per garantire la sicurezza dei dottori in Libia.

Una decisione che deve ancora essere presentata alle Commissioni Esteri e Difesa in parlamento, ma che si configura come una risposta alle richieste del Paese nord-africano, che ha chiesto un impegno maggiore nella lotta contro il sedicente Stato islamico.

Il piano da attuare prevede l'installazione di un ospedale da campo vicino all'aeroporto cittadino, dove si trovano già forze speciali inviate tanto da Stati Uniti e Gran Bretagna, quanto dall'Italia stessa.

Fonti di Reuters, che confermano la notizia, hanno spiegato che diversi combattenti libici sono già stati mandati in Italia per curarsi, ma che questo passo ulteriore renderà più semplice l'assistenza.

La notizia viene anticipata da Repubblica, che spiega come le richieste libiche siano arrivate dal vice-premier libico Ahmed Maitig e poi ufficializzate ad agosto. Sugli aspetti tecnici della missione si esprimerà martedì il ministero della Difesa.

Commenti
Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 12/09/2016 - 18:05

Quindi se fanno prigioniero un Jihadista ferito non lo curano?

Rotohorsy

Lun, 12/09/2016 - 18:05

Ma è possibile che l'Italia debba fare solo la Protezione Civile degli alleati ? Ospedali da campo, mense, salvataggio immigrati (illegali) - ma che razza di militari sono i nostri ? Tanto vale farne tutti dei crocerossini.

FRANZJOSEFVONOS...

Lun, 12/09/2016 - 18:07

ATTENTI NON MANDATE IL DORTTOR TERSILI MEDICO DELLA MUTUA. POSSO DIRE CHE I MEDICI MILITARI SONO BRAVISSIMI. VERAMENTE HANNO SCOPERTO UNA MALATTIA GRAVE DEL CUORE AD UN AMICO DI MIO NIPOTE PROFESSIONISTRA DI UNO SPORT, APPENA SETTE GIORNI DOPO AVER SUPERATO LA VISTA PER IDONEITA' ALLO SPORT. LORO NELLA VITA MEDICA OBBLIGATORIA, QUANDO BEATAMENTE C'ERA, GLI HANNO SALVATO LA VITA. OSPEDALE MILITARE DEL NORD ITALIA. ED UN EX MEDICO MILITRE DIVENTATO MEDICO DI FAMIGLIA ERA BRAVISSIMO. E NON SONO ECCEZIONI

dakia

Lun, 12/09/2016 - 18:14

Beh! Non è che potevano partire, no ancora aspettano i permessi della burocrazia italiana, magari per il prossimo ferragoso saranno là.

Ritratto di il navigante

il navigante

Lun, 12/09/2016 - 18:20

Idea grandiosa, adesso vanno a curarli sul posto e poi ce li mandano in Italia a soggiornare in convalescenza. Ma che c---zo di persone abbiamo al Governo?

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 12/09/2016 - 18:35

E noi andremo a Tripoli a tirar la barba agli arabi, cantava mio padre 60 anni fa!!!!lol lol

moshe

Lun, 12/09/2016 - 18:36

... per noi sempre meno prestazioni sanitarie erogate dal ssn, ticket sempre più cari e tempi di attesa lunghissimi ..... ma il nostro illegittimo governo di me..a, si dimostra sempre pronto a fare il grande all'estero con i nostri soldi !!!!!

vince50_19

Lun, 12/09/2016 - 18:50

L'Italia già partecipa insieme a corpi speciali di altre nazioni da almeno 6 mesi ad una missione in Libia - “Banyoun Al Marsoos” (Struttura Solida) che il ragazzotto "furbo" ha segretato subito (a febbraio) pensando passasse inosservata. Si vede che c'è qualche gola profonda nel miniDifesa.. Poareto! Adesso manda aiuti ANCHE i libici che stanno combattendo contro l'Is. Non è un'operazione nuova, dunque, bensì un allargamento della precedente. Quanto aria fetida, tanto fumo e poco arrosto, gran puzzo di bruciato da palazzo chigi..

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Lun, 12/09/2016 - 19:15

Omar El Raspun...Se si presenta un jhadista allora è meglio ammazzarlo subito.Se lo curano questo,una volta guarito,va a fare altri danni.Ci vuole un altro Gen.Graziani.In tal caso NON ci saranno feriti.Solo morti.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 12/09/2016 - 19:26

@Omar - una cosa è certa, se un jihadista facesse prigionero un occidentale, o gli taglia la testa oppure chiede il riscatto, il governo prontamente porta il denaro, negando di aver pagato, agli italiani, e poi l'ammazza ugualmente. Pensa alla coscienza dei tuoi amici, se mai ce l'hanno, prima di sputare veleno su chi si comporta civilmente; ossia certo che lo cureranno, anche se ha ucciso vilmente e brutalmente uno o più dei nostri. Per tua fortuna noi siamo diversi da voi e continuate a ripetercelo anche voi. Questo lo dimostra nei fatti.

People

Lun, 12/09/2016 - 20:52

Il solito distorto dei militari italiani. Invece di farli combattere gli fan fare le crocerossine. Come la marina militare che prende a bordo clandestini invece di cacciarli con le cattive.

Ritratto di il navigante

il navigante

Lun, 12/09/2016 - 20:57

@pseudo Omar- Gli italiani non sono dei pazzi assassini come i delinquenti mercenari figli di Usraele e accozzaglia varia di taglia gole che hanno messo in piedi con il nome di IS, Isis, o altre minchiate varie da vendere ai creduloni. Gli italiani se gli arriva un ferito...lo curano, come già fanno con i clandestini deficienti, ubriachi e violenti che stanno riempendo la nostra bella e Civile Italia. La sua ironia è fuori luogo.

ces

Lun, 12/09/2016 - 21:20

E a mandare i militari x fermare gli sbarchi in Italia, no??

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 12/09/2016 - 21:47

Allora l'ospedale perché non lo fanno organizzare a Emergency e a Gino Strada? Di sicuro funzionerebbe meglio e costerebbe meno.

Ritratto di karmine56

karmine56

Lun, 12/09/2016 - 21:54

Ma l'Italia va in guerra?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 12/09/2016 - 22:27

@Omar - Lo chieda al governo. Sono loro amici. Che vuole da noi. magari non si fidano. Attenzione poi sul costo, dove ci sono i soldi... (però, non mi ha risposto sul jihadista ferito).

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 12/09/2016 - 23:43

Ma il Presidente del Consiglio può disporre delle Forze Armate a sua discrezione (senza consultare il Parlamento o il Presidente della Repubblica, che è il capo supremo delle Forze Armate) inviandole in operazioni militari al di fuori del territorio nazionale, anche in operazioni di guerra? E da quando?

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mar, 13/09/2016 - 06:59

rotohorsi...dici la protezione degli alleati? perché quella dei nemici come ti pare? Siamo un popolo di navigatori , santi , poeti... e di CROCEROSSINE....non importa di chi. Purchè ci si lucri sopra!

linoalo1

Mar, 13/09/2016 - 10:41

Prima li uccidiamo e poi li aiutiamo!!!Questa si che è una SINISTRA COERENZA!!!!Grazie,NAPOLITANO,senza il tuo COLPO DI STATO del 2011,oggi Gheddafi,sarebbe ancora vivo,l'Europa non sarebbe invasa,l'ISIS,non esisterebbe e,probabilmente,la Siria non sarebbe in questo stato!!!!

tzilighelta

Mar, 13/09/2016 - 10:58

Ma voi non dovevate chiedere l'impeachment! Ve ne siete dimenticati, il bello di essere bananas, scrivete un mare di sciocchezze e poi il contrario senza battere ciglio!