L'Inghilterra è senza verdura a causa del maltempo in Spagna

Il cattivo tempo lascia vuoti gli scaffali. Limite sugli acquisti e prezzi alle stelle

Qualche malizioso potrebbe pensare che sia colpa dell Brexit, che gli scaffali vuoti nei supermercati siano da imputare a qualche calcolo sbagliato degli inglesi, presi dalla decisione di lasciare l'Eurozona.

Non è così, tuttavia, e se è vero che online per alcuni prodotti la scritta "non disponibile" è diventata la norma, e che anche nei supermercati veri di alcune verdere, dalle zucchine al sedano, dalle melanzane alla ruchetta, non c'è traccia, la colpa è da imputare a un fenomeno molto più naturale: il maltempo.

L'ondata di cattivo tempo sulla Spagna non sta facendo un gran bene all'agricoltura e a risentirne è anche l'export, con alcuni supermercati che hanno deciso di limitare gli acquisti. Da Tesco - scrive il Corriere della Sera - non si possono prendere più di due lattughe per volta. E nella catena rivale Morrisons, dove il limite è leggermente più altro, è comunque vietato portarsene a casa tre.

Una situazione curiosa, ma anche un problema per le tasche degli inglesi, con i prezzi di melanzane, zucchine e pomodori alle stelle e aumenti che vanno dal 45% al 120%. Inavvicinabili.

Commenti

Gabriele184

Sab, 04/02/2017 - 10:29

Articolo senza senso, con due refusi in 15 righe.. Forse il cronista non va a fare la spesa.. anche da noi i prezzi di certi ortaggi sono off-limits da alcune settimane per il medesimo motivo!

look

Sab, 04/02/2017 - 11:26

e chi se ne fotteeeeeee

Ritratto di Turzo

Turzo

Sab, 04/02/2017 - 11:28

Ti credo! i cetrioli sono stati importati in itaglia per gli italiani

Pietro2009

Sab, 04/02/2017 - 13:43

Il maltempo...le conseguenze del normale succedersi del maltempo o di quello conseguente ai cambiamenti climatici dovuti o meno all'attività dell'uomo e che imperversa qui o lì, in questo o in quel punto del pianeta Terra, con le spiacevoli conseguenze di non poter avere il piccolo piacere di assaporare oggi la "rucoletta" o di doverlo pagare tanto e domani magari di non poter mettere sotto i denti il pane...possono essere superate ricordandoci che siamo tutti "cittadini temporanei" dello stesso pianeta. Aiutandoci reciprocamente senza eregere veri o virtuali muri...senza dimenticarci del valor/bellezza delle peculiarità di ogni singola zona, paesino, regione, paese...purhè queste non gridino "Noi siamo meglio degli altri". Buongiorno a tutti

venco

Sab, 04/02/2017 - 14:44

Melanzane zucchine e pomodori sono verdure estive, adesso si consumino verdure invernali.

Ritratto di Sniper

Sniper

Sab, 04/02/2017 - 16:08

Sara`...Ma io ho appena comprato le verdure da Tesco, e ieri da Morrisson's. Scaffali pieni, solita varieta` e prezzi invariati, se non a causa, quello si`, della sterlina debole a causa del Brexit. Il fatto e` che il Giornale ricicla le notizie del Daily Mail, altro tabloid reazionario e Brexittaro per la suburra di cavernicoli disoccupati col sussidio di disoccupazione, che passano le giornate davanti alla televisione a sbevazzare, finanziati da chi invece paga le tasse.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 05/02/2017 - 12:44

Ma che cavolo di articolo è questo?????? E chi sarebbe il demente che direbbe che la colpa potrebbe essere della Brexit ?????? Bohhhhhhhhhhhhhhhhhh ..................

ziobeppe1951

Dom, 05/02/2017 - 13:13

Sniper...affogati di pangasio che ti fa bene

petra

Dom, 05/02/2017 - 14:06

La Spagna? Per quale motivo noi non esportiamo verdure in GB??