L'ultimo orrore dell'Isis: neonato fatto esplodere durante un'esercitazione

Gli uomini del Califfo avrebbero fatto esplodere un bambino durante un'esercitazione sulle nuove tecniche per l'uso di esplosivi

L'orrore dell'Isis non conosce fine. Come riporta La Stampa, un neonato sarebbe stato fatto esplodere dagli uomini del Califfo durante un'esercitazione in Iraq. Il tragico fatto sarebbe successo a Dyala, una provincia irachena al confine con l'Iran: "Venerdì scorso i miliziani del Califfo hanno imbottito un neonato di esplosivo e lo hanno fatto esplodere".

Secondo Sadiq el Hussein, il capo dei comitati per la sicurezza locali anti-Isis, come riporta La Stampa, "si è trattato di 'una esercitazione' durante l’addestramento di un gruppo di jihadisti dello Stato Islamico a 'nuove tecniche per l’uso di esplosivi'. Il padre del bambino era stato giustiziato in precedenza con l’accusa di aver ucciso un seguace del Califfo, Abu Bakr al-Baghdadi".

Commenti

Tuthankamon

Mar, 14/07/2015 - 10:24

Inferno in terra. Tollerato da quei mentecatti dei nostri governanti!

ronin.0

Mar, 14/07/2015 - 10:25

giorni fa tutti gli imbecilli del mondo che conta a srebrenica per dire mai più un genocidio al mondo peccato che si fossero dimenticati di cosa sta succedendo a cristiani e yazidi in medio oriente.....e tutti a dare contro ai serbi che sono stati l'unico popolo che si è ribellato alla prepotenza dell'islam...

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mar, 14/07/2015 - 10:29

Naturalmente la giovane Italiana ,recentemente protagonista di una pazzesca intervista con Il Corriere, è d'accordo .I familiari ,di cui costei auspica la liberazione, dovrebbero essere processati per associazione a delinquere con procedura di urgenza.Finiamola con buonismi mielosi e colpevoli tolleranze.

Gyro

Mar, 14/07/2015 - 10:58

Siamo tornati ai sacrifici umani: come ai tempi degli Incas e degli Aztechi!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 14/07/2015 - 11:23

Con la consueta ansia attendiamo l'esperto di bufale. Che bollerà l'articolo ed i suoi commentatori in quanto rei di procurato allarme mediatico.

FRANZJOSEFF

Mar, 14/07/2015 - 11:30

BOLDRINI ORA DEVI PARLARE!!!!

scarface

Mar, 14/07/2015 - 11:49

@Memphis: Ci puoi giurare. Lui era (anche) lì e può testimoniare che è tutta propaganda occidentale ed anti islamica. D'altronde è da capire, i sedicenti fascisti quando vedono nero non capiscono più nulla...

acam

Mar, 14/07/2015 - 11:51

Ma che volete! tanto ciao a chi e said dicono che (purtroppo)sono 1.7 Mld, uno più o uno meno fa poca cosa

pino marino

Mar, 14/07/2015 - 11:57

Certo è che fate a gara a chi la spara più grossa. Ma pensate davvero che la gente crede a tutte le cxxxxxe che dite. E poi, in quanto a violenze e crimini, perchè non parlate dell'Egitto dove un Presidente eletto democraticamente è stato destituito dai militari e condannato a morte con migliaia di suoi sostenitori. Perchè non parlate dei crimini di Assad in Siria o di quelli in Iraq, Iran, Cina e del vostro amico Putin. Pino Roma

LiberoDiPensare

Mar, 14/07/2015 - 12:01

Avrebbero... Sarebbero... Secondo... ma qualcosa di confermato no?

il veniero

Mar, 14/07/2015 - 12:17

questa è la prova che l'umanità è tutt'altro che vaccinata al genocidio dopo il nazismo/comunismo . Efferatezza di questi subumani è alla pari con il peggio già visto ... eppure sembra accada su un altro pianeta ... poche reazioni .

Raoul Pontalti

Mar, 14/07/2015 - 12:27

Un'altra bufala, come quella delle infibulazioni obbligatorie, dei ragazzi allevatori di piccioni uccisi perché allevare piccioni (e galline no?!) distoglierebbe dall'adorazione di Allah, etc.. Sono bufale sciite con ovvio significato antisunnita e anti ISIS. Io in generale, come è noto, sono pro sciita (sciismo duodecimano per la precisione) ma le bufale restano bufale e...amicus Plato sed magis amica veritas.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 14/07/2015 - 12:43

pino marino, l'importante che ci credano i capaci di intendere e volere. I vuoti a perdere non ci interessano. Il Morsi, Fratello Musulmano è stato DEMOCRATICAMENTE eletto dai fanatici musulmani ANALFABETI perchè gli ha comprati con gli aiuti alimentari e perchè Allah comanda così.

vinvince

Mar, 14/07/2015 - 12:49

.... è un vero peccato che l'occidente non abbia sufficienti peli nel cxxo per esercitare su questa gentaglia le nuove armi nucleari di ridotte dimensioni ....

Ritratto di hardcock

hardcock

Mar, 14/07/2015 - 12:50

Dovete passare I video in tv, su tutti I canali ogni 10 minuti. Che la gente veda chi sono I "profughi" Maurizio

Ritratto di hardcock

hardcock

Mar, 14/07/2015 - 13:01

Pino marino sei solo un grosso idiota. io vivo in Cina 4 anni fa sono arrivati 5 barconi provenienti dall'Indonesia. Sarebbe stato l'inizio dell'invasione ma purtroppo per te I cinesi civilissimi li hanno affondati a cannonate nessun superstite ed allora I bastardy come te sono andati verso l'Australia. Maurizio

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mar, 14/07/2015 - 13:38

Chi taccia il Giornale di sparare bufale,dimentica che la stessa notizia è apparsa sul Corriere,La Stampa,La Repubblica,Il Secolo XIX . Sono tutti seminatori di antiislamismo ? Credo invece che ci sia chi ,a tutti i costi, vuole chiudere gli occhi davanti a e vuole difendere l'Islam anche davanti a tali terrificanti realtà.

utinum74

Mar, 14/07/2015 - 13:51

Chissá se la storia darà ragione a Milosevic, Karazdic e Mladic...

gon73

Mar, 14/07/2015 - 14:08

@ Raul PONTALTI: 1. non so con precisione a cosa ti riferisci per "infibulazione obbligatoria", ma in alcune zone della Somalia essa è obbligatoria. 2. Il divieto di allevare i piccioni, così come ascoltare musica, radersi, giocare con gli aquiloni e tante altre amenità del genere è stato effettivamente PROIBITO con specifico editto da parte del Governo talebano insediatosi a Kabul nel 1996. In merito ti suggerisco di documentarti a riguardo (MASSUD, edizioni Ponte delle Grazie, TALEBANI di RASHID). 3. Se sei pro-sciita vattene in IRAN starai senz'altro meglio...

Raoul Pontalti

Mar, 14/07/2015 - 14:59

gon73 Tu in logica viaggiavi tra lo zero e il due (per incoraggiamento...). Prima della logica la storia e la cronaca: l'infibulazione, pratica antichissima e precristiana e quindi anche preislamica, non è imposta da alcuna religione e da molte legislazioni è vietata ed è diffusa in Africa tra diverse etnie e religioni. Rendere una facoltà esercitata in alcuni paesi obbligatoria come si lesse in un paese che giammai la conobbe è chiaramente una bufala. La logica: che minkia c'entrano la Somalia e l'Afghanistan con la Siria e l'Iraq? Se io affermo che è una bufala dire che si fa pattinaggio su ghiaccio all'aperto nel deserto libico a 50°C di temperatura tu mi obietti che in Norvegia d'inverno si fa? Riparti da Talete, Pitagora, Aristotele e Crisippo per favore...

scarface

Mar, 14/07/2015 - 16:08

@Raoul: usare un condizionatore d'aria prima scrivere sotto effetto del caldo ? Con l'ultima sulla infibulazione stiamo rasentando il paranoico... c'e' un limite a tutto... anche per rispetto della tua immagine !!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 14/07/2015 - 16:16

#scarface- 11:49 Scommessa vinta. A me, d'altronde, piace vincere facile...eh,eh,eh,eh!

Raoul Pontalti

Mar, 14/07/2015 - 17:24

Confratello mio Menabellenius Tu sai fare diagnosi dalla regione ioidea a quella perineale, ma già con una frattura falangea sei in difficoltà e con un descemetocele annaspi...Perché al di fuori dei distretti anatomici del tronco sei nelle ambasce? Perché sei internista. E allora lascia stare goniti e labirintiti, mentre non dovresti fa troppi danni con le unghie incarnite. Ma Il Medio Oriente per Te è facile come l'unghia incarnita? Sicuro? Mi hai irriso sulla bomba al consolato e ora chi di avvertimenti paramafiosi al Cairo se ne intende ha concluso nei miei stessi termini e Gentiloni ha fatto conversione a U: l'attentato non era contro l'Italia. Il Medio Oriente è una metastasi diffusa con origine e causa del cancro plurifattoriale e pluricentrica (Londra, Washington, Tel Aviv, Parigi, Riyad, Abu Dhabi, Doha) e non si tratta come un'unghia incarnita...

scarface

Mar, 14/07/2015 - 18:02

@Raoul tranquillo, ora arrivano due signori vestiti di bianco, ti porteranno su una bella auto con le luci blu... sono tuoi amici non ti preoccupare... segui i loro consigli e vedrai che tutto filerà liscio.

gon73

Mer, 15/07/2015 - 17:04

@PONTALTI: a chiacchiere vai forte, come nella logica, tutta tua ovviamente, ma quanto a controbattere le mie affermazioni che smontano i tuoi, solo per te ovviamente, dogmi (peraltro alquanto bizzarri) mai una parola. Ribadisco: in alcune zone della Somalia è OBBLIGATORIA e in Afghanistan sono state eseguite in un recente passato (dal 1996 al 2001) condanne a morte per l'allevamento di piccioni. Il resto sono solo chiacchiere!!!

gon73

Mer, 15/07/2015 - 17:49

@PONTALTI: Ad ogni buon conto se io in logica viaggio tra 0 e 2 (per incoraggiament0), tu in italiano viaggi certamente sotto lo zero (ovviamente anche questo è per incoraggiamento!!). "Rendere una facoltà esercitata in alcuni paesi obbligatoria come si lesse in un paese che giammai la conobbe è chiaramente una bufala". Vorrei lumi sull'uso del verbo "leggere" (transitivo) seguito dall'espansione "in un paese". Attendo con fiducia...

Raoul Pontalti

Mer, 15/07/2015 - 19:18

gon74 non conoscendo tu il latino se la frase non ti viene resa con la costruzione italiana palatabile dai bimbi non la intendi. Costruzione per bimbi, usando le stesse parole e la stessa sintassi: E chiaramente una bufala rendere obbligatoria in un paese che giammai la conobbe, come si lesse, una facoltà esercitata in altri paesi. Hai capito ora? A parte poi il fatto che leggere è anche intransitivo, nel mio periodare figura solo come inciso (come si lesse) e non regge un bel nulla. L'infinito rendere appartiene ad una proposizione soggettiva implicita introdotta da "è chiaramente" ed è complicata da due relative, una esplicita e l'altra implicita, altro che "espansioni" di cui cianci tu.

gon73

Gio, 16/07/2015 - 08:54

@PONTALTI: AHAHAHAH... Caro PONTALTI (che forse è un abbreviazione con cui intendi "pontificare dall'alto"...) se hai la presunzione di impiegare "relative" e "incisi" adotta la punteggiatura dovuta!! Almeno rendi intellegibili i tuoi pensieri! Ribadisco: l'infibulazione in alcune zone della Somalia è OBBLIGATORIA! Per quello che riguarda i piccioni sai benissimo che ho ragione, quindi ti sei chiuso nel mutismo. Ti riconosco solo una buona informazione (cmq evidentemente ideologica) su alcune tematiche, che comunque non compensa la tua estrema arroganza e infinita presunzione.

gon73

Gio, 16/07/2015 - 10:55

@PONTALTI: dimenticavo la cosa più importante!! "il fatto che leggere è anche intransitivo"... questa è stupenda!! Torna alle elementari prima di snocciolare "latinorum" comprensibili sono a te! ahahahha leggere intransitivo! Ma il tuo maestro chi era? PIPPO? Prima di replicare ai miei post iscriviti per un lustro alle serali... ahahahhaha