Isis, film dell'orrore: prigioniero squartato e dato in pasto alla madre

L'uomo era stato rapito e la madre si era recata al quartier generale del Califfato per avere sue notizie. Sostieni il reportage

Una notizia che mette i brividi anche solo a pensarla. Isis avrebbe dato letteralmente in pasto ad una donna curda il cadavere del figlio preso in ostaggio, ucciso e squartato.

La storia è stata riportata dal tabloid inglese Sun: la fonte è Yasir Abdulla, un uomo residente in Inghilterra ma originario del Kurdistan, da poco tornato nel Regno Unito dopo essere stato in Medio Oriente a combattere il Califfato. Trentasei anni, padre di quattro figli, Abdulla avrebbe raccolto la confessione di una donna "determinata a vedere il proprio figlio, preso in ostaggio dai jihadisti e portato al quartier generale di Mosul."

"Malgrado fosse anziana, è andata dritta al quartier generale chiedendo di parlare col figlio - racconta l'uomo - Le hanno portato una tazza di tè e un piatto a base di carne, riso e zuppa. Lei avrà pensato che erano insolitamente gentili. In realtà le avevano portato il corpo di suo figlio tagliato a pezzi. Quando ha chiesto di vederlo le hanno risposto 'Lo hai appena mangiato'."

Bisogna però specificare che da Isis non sono ancora giunte rivendicazioni in questo senso.

Tornando dal fronte, Abdulla ha raccontato di come Isis terrorizzi la popolazione locale convocando i civili e minacciandoli di rapirli e seppellirli vivi qualora non volessero arrendersi senza combattere. Inoltre ha riferito di prigionieri bruciati vivi e di aver assistito all'uccisione del suo stesso cugino. Nonostante ora sia in Inghilterra, sostiene comunque di voler tornare in Kurdistan a combattere i jihadisti.

Commenti

Gyro

Lun, 02/03/2015 - 13:23

#JeSuisAllah

obiettore

Lun, 02/03/2015 - 13:36

Bufala per metter in cattiva luce quei simpaticoni di amici dei buonisti/pacifinti nostrani.

releone13

Lun, 02/03/2015 - 13:36

OH.........FINALMENTE!!!!!!!!!!!!....I CONSIGLI LI RACCOGLIETE ALLA FINE!!!!!!!!!!!!!......MANCAVA QUESTO, "CHE I TERRORISTI MANGIANO I BAMBINI".......ALLA FINE CI SIETE RIUSCITI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!........UN PO' ORIGINALE COME NOTIZIA, CAMBIA LA FORMA....HANNO DATO DA MANGIARE AD UN ALTRO UN BAMBINO, PER DI PIU' IL PROPRIO FIGLIO, MA QUESTA SI CHE E' UNA NOTIZIA IMPRESSIONANTE.........ADESSO MANCA LA BOMBA H!!!!!!!!!!!!!!!!!!DAI CHE CE LA FATE!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di charry_red_wine

charry_red_wine

Lun, 02/03/2015 - 13:50

qua si son fatte guerre per molto meno..

Raoul Pontalti

Lun, 02/03/2015 - 13:55

Toh...Giusto l'altro ieri avevo suggerito di arricchire il menu delle bufale con il sapone da grasso umano, ma riconosco che la bufala del cannibalismo è ottima!

ortensia

Lun, 02/03/2015 - 14:13

Anche qui in Italia si sono utilizzati i cadaveri.La famosa Cianciulli uccideva e poi con il corpo faceva del buon sapone da bucato. E oggigiorno? Quella paffuta signora Guerrina innamorata del padre congolese che fine avra' fatto? Non vorrei che fosse finita arrosto. E Roberta Ragusa? Boo?

Max Devilman

Lun, 02/03/2015 - 14:18

Al di là della bufala o meno, interessanti i commenti, vorrei a questo punto capire, visto che la guerra si fa anche con la disinformazione, la fa l'Isis, la fa l'occidente. Ma voi che commentate con disprezzo il Giornale perchè secondo voi pubblica bufale, MA DA CHE PARTE STATE? Siete con l'occidente o con l'Isis? No, perchè se non lo avete capito, siamo in guerra. Vorrei un attimino capire con chi ho a che fare su questo giornale, anche se un'idea me la sono fatta. Abbiate il coraggio di scriverlo invece di fare continuamente gli ipocriti. Attendo.

Ritratto di Legaiolo

Legaiolo

Lun, 02/03/2015 - 14:29

Pontalti, ma come fa a sostenere che si tratta di una bufala? Vada sul posto di persona a vedere quello che sta succedendo invece di venire qui a fare il complottista!

Ritratto di makisenefrega

makisenefrega

Lun, 02/03/2015 - 14:56

I traditori che scrivono i commenti, prima di affermare che si tratti di bufala, verifichino sul web. Il Giornale ha anche citato la fonte, ma basta fare una ricerca in inglese per accorgersi che la notizia è riportata in molti quotidiani stranieri. Inch'Allah traditori.

antonioball73

Lun, 02/03/2015 - 14:57

e' tutto vero. la vittima si chiamava scott tenorman e il suo boia era eric cartman. a no, scusate era una puntata di south park a cui si e' ispirata l'isis

claudio63

Lun, 02/03/2015 - 15:14

anche questa una bella notiziola che rimane priva di conferme. potrebbe il giornale adeguarsi a standard piu' professionali, oppure diamo sempre la stura ai soliti intelligentoni de noantri indicando, e giustamente, un giornalismo approssimativo e solo di propaganda?

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Lun, 02/03/2015 - 15:22

Vero o non vero che sia, dovremmo esserci, ormai, abituati a tutti gli orrori che s'inventano quelli dell'Isis. Infatti, un orrore in più o in meno, di cui si viene a conoscenza, non cambia il giudizio che si può avere, oggi, di quelli dell'Isis. Solo che dà fastidio questa compiacenza cinica che avete nel dare simili notizie. Capisco il sottile, perverso piacere che proviene dal pensare, voi e chi vi legge, di non essere al posto degli sventurati di cui raccontate. Ma ora state esagerando. Vi nascondete dietro l'alibi specioso della libertà di stampa? Definirei ciò nient'altro che arbitrio scientifico per terrorizzare con parole e immagini (queste ultime pure gratis). Francamente mi fa più orrore e m'indigna l'inerzìa e l'ignavia dell'Occidente che non si muove per provare a salvare le popolazioni in balìa di questi macellai.

Nadia Vouch

Lun, 02/03/2015 - 15:34

Ci credo poco, nel senso che il mio cervello rifiuta di accettare così troppo. Ho letto questi inqualificabili deliri come chiunque di noi può tranquillamente fare, in romanzi noir e gialli anche di grande successo che molta ricchezza hanno portato a chi, gli autori, che li hanno scritti e pubblicati. Ma la realtà no! Quella, fino a poco fa, la distinguevamo: questa è fiction e questa è realtà. Distinguevamo. Adesso, cosa distinguiamo? Vediamo, ed è reale, persone massacrate. Leggiamo e vediamo e ascoltiamo ogni genere di minaccia. Stiamo tutti impazzendo.

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Lun, 02/03/2015 - 15:50

...mi sembra il peggio del peggior film horror, il dormiente Occidente cosa fa? Si gira i pollici? @ Max Devilman 14,18 ha ragione...

Raoul Pontalti

Lun, 02/03/2015 - 16:14

O Legaiolo mentale è chi afferma che deve fornire le prove (onus probandi incumbit ei qui dicit) e prove non ce ne sono, solo chiacchiere di chi nemmeno si trova lì e "relata refert". La fonte è inattendibile (un curdo!) e la notizia è incredibile perché tra l'altro non ha precedenti per quei popoli e per quelle zone. Il sottoscritto nel tempo ha visitato 4 dei 5 Kurdistan (turco, iraniano, siriano e armeno) e ha conoscenza dei costumi di arabi orientali, turchi, curdi e persiani e pertanto a certe bufale incompatibili con le realtà locali (come l'infibulazione nel "califfato" tradizione assolutamente estranea a quelle zone) non può credere in alcun modo.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 03/03/2015 - 09:07

Ma il consulente per questi articoli si chiama Dario Argento? E non sarebbe opportuno prendersi anche un conoscitore dell'Islam? Ma lo sapete cosa significa per un Musulmano praticare, o far praticare, il cannibalismo?

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 03/03/2015 - 09:10

Max Devilman (nomen omen) perché non dsi avrebbe la libertà di stare dalla parte della verità e contro la disinformazione dfa qualunque parte essa stia? Inoltre sarebbe anche obbligatorio partecipare a una guerra chiaramente dichiarata al mondo islamico dall'imperialismo occidentale da molti decenni e che è la spiegazione degli eventuali crimini di quelli del Califfato?

Ritratto di kanamara

kanamara

Mar, 03/03/2015 - 10:57

Finalmente (dopo mesi di news che spiegano l'ISIS) siete tutti pronti a vedere in faccia la realtà?: (avete mandato a letto i bambini e/o le persone psicolabili?)... Questo ISIS è la Lobby mafiosa che controlla il w.w.w.: mangiato suo figlio=ha fatto un INCESTO con suo figlio (in alcuni Stati del Mondo l'incesto NON è reato e, quindi, tutto il resto del w.w.w. deve adeguarsi anche a questo folklore)