Macron adesso fa "mea culpa" e promette misure profonde

Il presidente francese: "La collera è giusta, in un certo senso". E rilancia: "Chiederò alle imprese bonus per i lavoratori"

Alla fine, Emmanuel Macron ha parlato, riconoscendo, in parte, i motivi della protesta: "Questa indignazione è condivisa da molti francesi. Abbiamo risposto all'aumento della tassa sul carburante, ma servono misure profonde. La collera è giusta, in un certo senso". Il presidente francese fa poi mea culpa: "Mi rendo conto di aver fatto male ad alcuni francesi con le mie dichiarazioni". E aggiunge: "La mia legittimità deriva da voi francesi, non da lobby".

Per quanto riguarda le riforme, Macron promette di aumentare lo "stipendio minimo ai francesi e gli straordinari saranno esenti dalla tasse, inoltre già nel 2019 chiederò alle imprese di dare bonus che saranno detassati ai lavori". Per questo, il presidente francese ha decretato "uno stato di emergenza economica e sociale", al fine di "intervenire rapidamente e concretamente".

Allo stesso tempo, però, il presidente francese precisa che ulteriore violenze non saranno perdonate: "Saremo intransigenti contro la violenza. Gli eventi delle ultime settimane in Francia e all'estero hanno profondamente turbato la nazione. Si sono mischiate richieste legittime e una inaccettabile violenza. Voglio dirvi subito che non ci sarà clemenza verso tale violenza".

Nelle ultime settimane, le proteste dei gilet gialli hanno infiammato tutta la Francia. Dalle periferie, ma anche dai centri delle più importanti città d'oltralpe, uomini e donne si sono riversati in strada. Inizialmente per protestare contro l'aumento del carburante e poi, quando la protesta si è organizzata, contro quella che i manfestanti definiscono l'élite economica e politica che governa non solo la Francia, ma anche l'Europa.

Il manifesto dei gilet gialli è chiaro: "Niente migranti se non si può accogliere", "riscrivere la Costituzione nell'interesse del popolo sovrano e introdurre il referendum di iniziativa popolare", "uscire dall'Ue per riconquistare sovranità politica, monetaria ed economica" e, infine, "uscire dalla Nato".

Commenti

Reip

Lun, 10/12/2018 - 20:19

...Dovrebbe soltando dimettersi e portare pacificamente il Paese a nuove democratiche elezioni.

HARIES

Lun, 10/12/2018 - 20:22

E' ovvio che adesso Macron, dopo aver sentito il coro: "Dimission", tenta in tutti i modi di recuperare per non essere defenestrato. Poveri Francesi. Lo avete votato? E adesso tenetevelo. Forza Marine!!!

Ritratto di cape code

cape code

Lun, 10/12/2018 - 20:32

Quaqquaraqqua. Lascia e fai posto a chi ha le palle come la Le Pen, viscido babbeo prezzolato di Goldman Sachs.

igiulp

Lun, 10/12/2018 - 20:40

Esisteranno i parametri europei per questo fallito?

cir

Lun, 10/12/2018 - 20:53

Macron : il re sole non esiste piu'. il capitalismo ha fallito in ogni luogo . Il comunismo anni 20 ha sbagliato completamente .resta il veleno della finanza internazionale . possiamo combatterla assieme e liberarci della ingordigia degli " eletti " Tutti abbiamo da guadagnarci , meno loro .Prendi lezioni da SALVINI; se ti applichi alacremente potrebbero essere gratuite. SALVINI non e' servo di nessuno . Solo del popolo italiano , pensa , l' abbiamo eletto noi , e' del popolo , e' nato fra di noi e non ha favori da restituire ad alcuno.....

oracolodidelfo

Lun, 10/12/2018 - 20:54

Guarda un po' il Napolenano dell'Eliseo! Prima spara a zero sull'attuale Governo italiano ed adesso, per quietare un pochino i Gilet Jaune ed i lavoratori francesi è costretto a ricorrere agli stessi provvedimenti ! Sbruffoncello, coq au vin!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 10/12/2018 - 20:56

stasera vai a letto con la nonna che ti passa tutto.

paviglianitum

Lun, 10/12/2018 - 21:00

"riscrivere la Costituzione nell'interesse del popolo sovrano e introdurre il referendum di iniziativa popolare", "uscire dall'Ue per riconquistare sovranità politica, monetaria ed economica" e, infine, "uscire dalla Nato". MA COME? MA NON AVEVANO FATTO TUTTO QUEL CASINO PER IL PREZZO DELLA BENZINA? MA DA CHI SONO PAGATI QUESTI?

ILpiciul

Lun, 10/12/2018 - 21:04

Nicolae di Romania in dicembre 1989, fece un discorso simile ai suoi. Non gli portò fortuna.

Ritratto di RomenoXPunizioneGiustizia

RomenoXPunizion...

Lun, 10/12/2018 - 21:10

cioe Macron non molla, non cambia niente,va avanti cosi contro tutti.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 10/12/2018 - 21:15

Tutto quello che dovremmo fare noi. Stesso programma.

oraetlabora

Lun, 10/12/2018 - 21:21

E dove li prende i soldi? Se è già fuori dai parametri, come potranno passare le sue promesse? O loro sono figli di un Dio maggiore? Non sarebbe il caso che Salvini e Di Maio aguzzino le orecchie?

lappola

Lun, 10/12/2018 - 21:27

"Niente migranti se non si può accogliere", "uscire dall'Ue" e, infine, "uscire dalla Nato" QUESTO VOGLIONO I GILET GIALLI. E Noi? UGUALE ...

Ritratto di filospinato

filospinato

Lun, 10/12/2018 - 22:29

una misura ad qulam

SeverinoCicerchia

Lun, 10/12/2018 - 22:42

Qua i birocrati di bruxelles temevano l’uscita dell’italia, invece, ..., meglio si preoccupino dei francesi, la storia si ripete, 1789, 1968, si comincia sempre da parigi

porcorosso

Lun, 10/12/2018 - 23:09

Per carità, fa bene. Finalmente fa ciò per cui lo hanno (forse) eletto. La domanda è una sola: come è schizzato lo spread francese? O lo abbiamo solo noi?

paviglianitum

Lun, 10/12/2018 - 23:14

cir, sei il solito demente

adal46

Lun, 10/12/2018 - 23:25

Fra le misure profonde, può scegliere la più drastica ma popolare in un bel harakiri....

19gig50

Lun, 10/12/2018 - 23:45

LO sguardo di uno squilibrato!

levy

Lun, 10/12/2018 - 23:54

Queste misure a favore del popolo perchè non le ha prese prima, risparmiando ai francesi di scendere in Piazza. Ora fa' un passettino indietro perchè la corda rischia di spezzarsi, ma ricordarsi che "il lupo perde il pelo, ma non il vizio" e ci riproverà più avanti.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 11/12/2018 - 00:09

Paura, eh? Tutto grasso che cola nelle fauci di Marie Le Pen. Bene così!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 11/12/2018 - 00:33

Ma che bonus ai lavoratori, ma non ditemi che devono fare 200 km al giorno per andare a lavorare, perchè sarebbe pazzesco. Mi sono sclto un posto pù vicino anche se era un lavoro sporco. A uno gli ho chiesto perche fare tanti km e lui mi ha risposto per guadagnare 200 euro in più. Vogliono che il carburante costi meno perchè vogliono girare in macchina invece di stare di più in città o in paese. Tutte le domeniche se non si fanno i loro 100 km stanno male.

apostrofo

Mar, 11/12/2018 - 00:37

Se portano prosperità perché non se li tiene, anziché "espellerli " in Italia, anche se non sono passati per il nostro paese ?

apostrofo

Mar, 11/12/2018 - 00:42

Deve ancora appoggiare la sinistra italiana che le ha consentito di fare quello che ha voluto in Italia in cambio del permesso a Renzi di governare ? Quanta ipocrisia ! Lei li può integrare perché ha lavoro, noi no. Anche lei fa parte dell'orchestra che vuole fare dell'Italia dove fare shoppimng di aziende e farne un campo profughi permanente

blu_ing

Mar, 11/12/2018 - 06:15

chiederò alle imprese di darvi il bonus, poiche' le imprese cui io ho chiesto nn ve lo saranno, nn potrete addebitare a me questa colpa,! i francesi stanno messi malissimo col loro renzi... e dicono di essere la 3 potenza?, questi sono messi peggio dei greci

Saren27

Mar, 11/12/2018 - 06:46

Per elargire tutti questi soldi dovrà sforare i parametri di molto. Da noi hanno scatenato la terza guerra mondiale per pochi decimali. Ceratamente Macron non arretrerà di un millimetro. Voglio vedere quale sarà il comportamento della Commissione europea con la Francia, e di tutti gli altri paesi europei, Austria e Olanda in testa, che hanno tuonato contro l’Italia..

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 11/12/2018 - 07:17

@SeverinoCicerchia: Hai pienamente ragione. Ha iniziato il piccolo Corso, che si è comportato come Hitler per sottomettere l'Europa. Anzi, Napoleone è stato l'antesignano di Adolfo!

mcm3

Mar, 11/12/2018 - 07:17

Un incapace, guerrafondaio, che ora prova a comprarsi consensi, ha le ore contate, non lo perdonano, Lui sarebbe uno di quelli che si permette anche di criticarci, nessuno pero' lo mette a tacere, vero sig.Tajani ??

Martinico

Mar, 11/12/2018 - 07:32

Quando il popolo si rivolta non ci sono potenti che possono contrastare. Questo deve essere ben chiaro.

Ermanno1

Mar, 11/12/2018 - 07:43

I FRANCESI HANNO RAGIONE PERCHÉ NON SONO PECORE COME GLI ITALIANI, SPERO SOLO CHE LA FOLLA LO ACCOMPAGNI A CALCI NEL SEDERE FINO A CASA SUA!! I GOVERNI SONO SUCCUBE DELLE AUSTERITÀ IMPOSTA, E IL POPOLO È STANCO! LA RIVOLUZIONE FRANCESE SIA UN ESEMPIO E UN TRAINO PER UNA RIVOLUZIONE GLOBALE IN EUROPA, CONTRO LA DITTATURA FINANZIARIA DELL'UE!!!

Duka

Mar, 11/12/2018 - 07:45

Sembra il nostro presidente del consiglio: chiederò, farò, sarebbe opportuno che, mi impegno a fare ecc. ecc... DI CONCRETO MAI NULLA

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 11/12/2018 - 07:52

mea culpa?? effettivamente se pensasse un poco ancor di piu ai suoi amichetti africani e lasciasse perdere le sue manie di grandezza napoleonica, le cose andrebbero meglio per tutti! Ma non ce la puo fare e domani le cose tornerebbero esattamente come le ha lasiate un mese fa e continuerebbe la sua folle marcia contro di noi e contro anche la francia che non lo sopporta più: ma,... lo hanno eletto ed ora se lo tengano!

brunog

Mar, 11/12/2018 - 08:26

Quello che alla stampa sfugge e' che la rivolta non e' contro Macron ma contro la Ue, mentre Brussels si sta ancora cullando sugli allori. Non so la Germania come voglia germanizzare tutta l'Europa quando l'Inghilterra sta uscendo e se rimane saranno dolori, la Francia e' in rivolta, l'Italia sta rialzando la testa. Fine del IV Reich? Speriamo!.

dredd

Mar, 11/12/2018 - 08:49

I francesi hanno Macron, noi per fortuna abbiamo Salvini

Marguerite

Mar, 11/12/2018 - 08:52

CIR, GIADA CHE MACRON È STATO ELETTO DAL POPOLO FRANCESE !!!!! Ha fatto il doppio dei voti per la Le Pen !!!!!!! Ma tanto tutti, Francesi come Italuani vogliono i soldi che NON CI SONO....fra poco Francia e Italia, come il Venezuela e Cuba....che anche loro sono contro tutti....ma strano che quelli che scappano via vogliono TUTTI andare in USA paese liberale e capitalista !!!!!!!!

ekat

Mar, 11/12/2018 - 09:06

Macron ha dimostrato di essere un piccolo, arrogante e presuntuoso burocrate, non di partito, ma di quelle elite che sono alla base della crisi europea. Perché si può cambiare se è giusto e se è equo, ma nella condivisione. Macron invece si è rivolto ai cittadini con arroganza. Basti pensare al giovane disoccupato o al pensionato, e al tempo non indossavano gillet! Viene da chiedersi da chi sia stata finanziata la sua ascesa politica, e il finanziamento alla politica, più o meno lecito, sembra essere diventato un grimaldello per far fuori i nemici politici ed aiutare l’affermazione di giovani/falsi campioni.

oracolodidelfo

Mar, 11/12/2018 - 18:00

Marguerite 8,52 - Illustrissima, sa cosa le dico? Che sarebbe ora che francesi, italiani, africani, asiatici, eschimesi ecc. ecc. volessero i soldi di loro spettanza a loro sottratti con la fattiva collaborazione della Finanza truffaldina...Soldi che, forse..... sono celati in compiacenti Banche Svizzere!