Manchester, censurato quadro di nudo al museo: "Offende i visitatori"

Fa discutere la decisione della Manchester Art Gallery: "L'obiettivo è provocare, non censurare". Ma il dibattito infuria ancora

Dopo Egon Schiele, i preraffaelliti. A finire sotto i colpi della scure della censura del politically correct, questa volta, sono i raffinati quadri dei pittori inglesi della celebre corrente simbolista di metà Ottocento, unanimemente considerata fra le più eleganti di quel secolo.

Eppure, nonostante le rappresentazioni eteree e i colori delicati, il quadro "Hylas and the Nymphs" di John William Waterhouse è stato rimosso dalla Galleria d'Arte di Manchester, in Inghilterra, perché (potenzialmente) offensiva per il pubblico.

La rappresentazione di alcune ninfe discinte ritratte mentre fanno un bagno nella natura, evidentemente, è considerata troppo scabrosa per il 2018. Al suo posto ora c'è una macchia bianca sul muro, coperta solo da un avviso rivolto ai visitatori.

"Il mondo è pieno di questioni intrecciate di genere, razza, sessualità e classe che riguardano tutti noi - sta scritto nel vuoto lasciato dal quadro -. Come possono le opere d’arte parlarci in modo più contemporaneo e rilevante? Quali altre storie potrebbero raccontare queste opere e i loro personaggi? Quali altri temi sarebbero interessanti da esplorare nella galleria?".

Secondo le parole della direzione della galleria riportate dal quotidiano britannico The Telegraph, dietro la scelta di rimuovere il quadro ci sarebbe anche l'influenza di campagne contro la violenza sulle donne come #MeToo.

Comprensibilmente basita la reazione del pubblico, che ha subito riempito la parete di post-it di protesta contro quella che viene definita una auto-censura "talebana".

Dal canto suo la curatrice della galleria, Clare Gannaway, si è difesa spiegando che l'obiettivo della rimozione non era quello di censurare alcunchè ma solo di "provocare il dibattito". Se questo era l'obiettivo, il risultato è raggiunto.

Commenti
Ritratto di Koerentia

Koerentia

Gio, 01/02/2018 - 16:56

Ma alla pazzia non c'e' mai fine. Fu vergognoso quando coprirono i nudi nei musei Capitolini per la visita di Rohani (mussulmano) durante il mandato di Renzi ed ora anche gli inglesi si fanno comprare?

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 01/02/2018 - 17:48

Fermate il mondo, voglio scendere!

g-perri

Gio, 01/02/2018 - 18:10

C'era una volta il culto del bello e milioni di artisti espressero in tutto il mondo le loro capacità artistiche, disseminando nel mondo meravigliose opere d'arte. Purtroppo non potevano sapere che un giorno orde di incivili, assecondati dal pensiero decadente di masse di ignoranti, avrebbero messo a rischio le loro opere.

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 01/02/2018 - 18:16

Mamma mia povero mondo. X fortuna non ci sarò più quando saranno tutti nel caos più totale. Auguri ai vostri figli. Io felice di non averne

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 01/02/2018 - 18:25

ma che "schifo" La rappresentazione di alcune ninfe discinte... al rogo al rogo o perlomeno, con il burqa!ACCHHH SOOOO!!!

lisanna

Gio, 01/02/2018 - 18:33

scuse peregrine. chissa' chi puo' offendere o turbare... i cristiani...gli ebrei ...i musulmani ? oltre alla follia della censura ormai preventiva su ogni forma di arte, da Shakespeare a Dante

corivorivo

Gio, 01/02/2018 - 18:35

a ridatece la Thatcher !

Clamer

Gio, 01/02/2018 - 18:43

Clare Gannaway ti suggerisco di mettere all'esterno del museo un avviso della presenza di nudi. Chi entra lo farà proprio pericolo. Certo quelle ninfe sono più giovani e belle di te e tu non puoi farci nulla se non eliminarle. Fatti seguire da un buon psicologo e risolvi i tuoi conflitti.

mariod6

Gio, 01/02/2018 - 18:47

Per la nostra cultura e per me in particolare è offensivo vedere le donne dei mussulmani velate e con i guanti anche d'estate. Per la nostra cultura e per me in particolare è offensivo vedere in giro i mussulmani con il sottanone e che si mettono in ginocchio in mezzo alla strada per pregare. Lo facciano a casa loro e non si facciano vedere in giro. Stiamo proprio subendo una invasione fisica e culturale da parte di questi miscredenti arroganti e sfacciati.

nopolcorrect

Gio, 01/02/2018 - 18:51

Una SxxxxxxxA che ci consola: gli Inglesi sono in questo caso molto più fessi di noi. Furono già ridicole le dimissioni di un ministro inglese colpevole di aveva toccato il sacro ginocchio di una giornalista...

Cheyenne

Gio, 01/02/2018 - 18:52

ORMAI LA PAZZIA' E'UNA MALATTIA CONTAGIOSA. DOVREBBE INTERVENIRE IL GOVERNO A PROIBIRE SIMILI BESTIALITA'. FRA POCO PROIBIRANNO IL BIKINI PER LE DONNE E LO SLIP PER GLI UOMINI. SIAMO DIVENTATI SCHIAVI UNA UNA RELIGIONE VIOLENTA, PAZZESCA, FERMA AL MEDIO EVO. NEL MIO PEGGIORE PESSIMISMO PER LE SORTI DELL'OCCIDENTE NON PENSAVO SI SAREBBE MAI ARRIVATO A TANTO. DOVREBBERO PROIBIRE LE SCONCEZZE E LE IDIOZIE CHE SI DICONO ALLE TRASMISSIONI POERIDIANE DELLA RAI

petra

Gio, 01/02/2018 - 19:29

Troppo bianche, questo è. Scommetto che i nudi delle haitiane di Gauguin non le avrebbero censurate.

ekat

Gio, 01/02/2018 - 19:43

Il politicamente corretto è una nuova e perversa forma di totalitarismo. Censura parole, cancella immagini, mortifica l'arte. Occorre fermare una deriva che mortifica l'umanità e la civiltà.

manfredog

Gio, 01/02/2018 - 19:54

..mah..chissà che droghe si stanno sparando in questo periodo..!! mg.

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Gio, 01/02/2018 - 19:55

Allora si censuri il web, i balletti, la tv, si censurino gli show delle music stars seminude, si censurino decoltes, si censuri il bikini, si censurino anche gli animali che mutande e reggiseno non portano, portiamo tutti tuniche, barbe e veli lunghi, e col tergo rivolto al cielo e il capo alla terra, prostriamoci al nuovo civile Dio importato dal sud del mondo, disponibili a porgere la gola se a tal costume non ci vogliamo conformare. Ciaparat!

nunavut

Gio, 01/02/2018 - 19:58

Però le dive del cinema ai vari vestivals di Hollywood e di Cannes si possono vedre o intravedere molte porzioni quasi intime del corpo femminile! Ma loro se lo possono permettere perché rapporterà soldoni.

Divoll

Gio, 01/02/2018 - 20:05

Ma hanno chiesto ai visitatori se si sentono offesi? E se si tratta di visitatori musulmani, mettano un annuncio sulle porte del museo che l'arte occidentale potrebbe offenderli. Siamo proprio arrivati alla follia.

Divoll

Gio, 01/02/2018 - 20:07

I visitatori del museo esigano la cacciata della direttrice. Questa e' caccia alle streghe, oscurantismo indegno del 2018 (specialmente visto cosa rappresentano certe pubblicita' e certe riviste)

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 01/02/2018 - 20:13

Anzichè vergognarvi delle nudità espresse nelle opere d'arte, dovreste vergognarvi degli scandali che la vostra famiglia reale ha abbondantemente elargito!

claudioarmc

Gio, 01/02/2018 - 20:29

Noi italiani o meglio il nostro governo di BUFFONI lo aveva già fatto.

ziobeppe1951

Gio, 01/02/2018 - 20:29

Clare la sottomessa...i nudi vanno bene solo nel suo letto

Anonimo (non verificato)

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 01/02/2018 - 20:52

In pratica volevano attirare l'attenzione su un grande pittore minore. Infatti in Italia quello lì nessuno sa chi è. e noi siamo i più forti sulla roba muffosa.

routier

Gio, 01/02/2018 - 20:53

Anche noi abbiamo pregressi illustri. Il pittore Daniele da Volterra soprannominato "Braghettone" divenne famoso per aver coperto con foglie di fico e panneggi, gli attributi a vari personaggi del Giudizio universale della Cappella Sistina. Ma si era nel '500 mica nel 2018!

Yossi0

Gio, 01/02/2018 - 21:05

veramente sembra più un inchino all'islam che al politically correct

abocca55

Gio, 01/02/2018 - 21:08

Siamo ancora incivili. Un giorno si potrà camminare nudi per strada, e nessuno si scandalizzerà. Secoli di oscurantismo hanno fatto del corpo un oggetto di peccato, di scandalo, di vergogna. Gli animali sono superiori e più liberi, non hanno questo problema.

abocca55

Gio, 01/02/2018 - 21:21

Purtroppo sono moltissimi i giornalisti che censurano il nudo. I media hanno un ruolo importante nel formare la mentalità della gente, quasi sempre in modo conservativo, contrariamente a quanto propone la Rete. Poi si lamentano che la gente non acquista giornali, rei di diffondere pessimismo, oscurantismo, e notizie tristi di cronaca.

Ritratto di Rames

Rames

Gio, 01/02/2018 - 21:23

Non ci posso credere, in UK succedono queste idiozie?No dai, ditemi che non è vero..Vi prego.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Gio, 01/02/2018 - 21:31

Arriverà il momento in cui alla cara Clare verrà imposto il burqa e verrà rimandata a casa a fare la casalinga, perché a nessuna donna sarà concesso di ricoprire incarichi pubblici, come avviene negli Emirati. Il suo è masochismo culturale elevato all'ennesima potenza. La madre degli idioti è sempre incinta.

Luigi Farinelli

Gio, 01/02/2018 - 21:51

Obbligheranno a mettere le mutande al David di Michelangelo?

killkoms

Gio, 01/02/2018 - 22:00

la schifezza anglosassone del politically correct!

Luigi Farinelli

Gio, 01/02/2018 - 22:04

Che ci sia il femminismo dietro queste campagne non è difficile crederlo. Il radical femminismo costruito a tavolino nelle università USA, finanziato da noti "filantropi" e propalato da tarate mentali con la nostalgia della Grande Madre, supportate dalle Nazioni Unite per abbattere qualsiasi istituzione (tipo la famiglia naturale) e creare società di androgini senza più cervello e capacità reattive, facilmente manipolabile dalla casta al potere, sta producendo il massimo sforzo. Si notano però sintomi evidenti di reazione (specialmente da parte delle donne) perché, realmente, non credo l'Occidente abbia mai attraversato periodi come questo di imbecillità mentale politicamente corretta elevata a vette stratosferiche. E raggiunto il fondo non si può che risalire.

Reip

Gio, 01/02/2018 - 22:06

La madre dei cxxxxxi è sempre in cinta!

abocca55

Gio, 01/02/2018 - 22:08

Dobbiamo rimodellare i modi di vivere, la politica, le religioni, le vecchie abitudini, i vecchi modelli. Il Mondo evolve se noi lo vogliamo, e se noi rifiutiamo tutto quello che ci è stato imposto per millenni fin dalla più tenera età. Il Mondo sta già cambiano grazie a pionieri, anime elette che sfidano il vecchio per il nuovo con purezza di intenti in risonanza con la Natura. Per ora, purtroppo, l'ipocrisia è ancora vincente, ma non durerà a lungo.

cgf

Gio, 01/02/2018 - 22:10

altra conferma che politically correct non può essere logically reasonable. Principali regole per essere politicamente corretti sono: bersi il cervello, seguire la massa, perdere la propria identità a favore di un'astratta visione, spesso utopistica, di come dovrebbero essere le regole, regole spesso dettate da chi ti vuole senza cervello, pecorone e sottomesso.

cgf

Gio, 01/02/2018 - 22:11

offensiva per il pubblico... mussulmano, vero?

Lapecheronza

Gio, 01/02/2018 - 22:26

Che madre natura possa offendere...è già le poppe...uomoni da domani in piscina con il copriseno.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Gio, 01/02/2018 - 23:03

L'età vittoriana è senz'altro da rivalutare: se rimuoviamo un quadro così tipicamente vittoriano, adducendo scuse sulla 'discintezza' delle ninfe, allora siamo INCOMPARABILMENTE più ipocriti e stupidi di quell'epoca che abbiamo sempre ingiustamente preso per i fondelli per via della regina Vittoria che copriva le gambe tornite dei tavoli, per impedire pensieri morbosi!

Vairone

Ven, 02/02/2018 - 00:55

virus della demenza che avanza

umberto1964

Ven, 02/02/2018 - 01:38

Di solito si dice " Mal comune mezzo gaudio" ma qui fanno gara a chi è più talebano e rispettoso della sharia senza che gli islamici neanche aprano bocca. ma non dobbiamo stupirci di nulla , da anni in GB non è possibile fare satira sui musulmani nei programmi della BBc

dank

Ven, 02/02/2018 - 01:54

cioè l'arte contemporanea , la tv la pubblicità sfiora e sfonda la pornografia e i preraffaeliti vengono censurati?

ANTONIO1956

Ven, 02/02/2018 - 07:00

Potete immaginare chi trova vergognosi questi nudi: gli islamici !! Salvo poi loro violentare legalmente bambini, mogli, e donne cristiane...questo non è vergognoso per loro, è legale. Ma andate al diavolo ...

Ritratto di Giancarlo09

Giancarlo09

Ven, 02/02/2018 - 08:25

Chissà perché mi viene subito da pensare che ad aver espresso la propria disapprovazione per quei mezzi nudi femminili possano essere stati solo degli islamici. In ogni caso è vergognosa la genuflessione della Società occidentale, via i nudi, via le croci, via i presepi, via il maiale dalle mense, fin dove ci spingeremo?

routier

Ven, 02/02/2018 - 12:35

Ormai siamo già nel fosso scavato dalla civiltà occidentale stupidamente genuflessa all'islam