Marine One: il nuovo elicottero per Trump

In arrivo per il 2020 un nuovo elicottero per la Presidenza degli Stati Uniti. Trump avrà a disposizione un nuovo Sikorsky-Lockheed Martin VH-92 ad alte prestazioni e sistemi di difesa top secret.

L’Air Force One del Presidente degli Stati Uniti è un’icona riconoscibile in tutto il mondo. È stato definito “la Casa Bianca volante” e permette al Presidente in carica di controllare tutto il paese come se fosse al Pentagono o al palazzo di Washington. L’Air Force One è un Boeing 747 modificato denominato VC-25. Il termine “Air Force One” è infatti scorretto se generalizzato per il Boeing 747. Quel nome radio che ha ispirato grandi film è applicato a qualsiasi aeromobile dell’aeronautica militare che trasporta il Presidente.

Meno conosciuto, ma egualmente importante, è l’elicottero dei Marines affidato al primo Squadrone Elicotteri HMX-1 “Nighthawks” (“Falchi Notturni”). Come per il Boeing 747, quando il Presidente è a bordo cambia nome e si fa riconoscere come “Marine One”. Esiste da tempo ma prossimo anno verrà aggiornato. È pitturato di verde marine (verde militare) con il tetto bianco e viene per questo amichevolmente chiamato “White Top”: Tetto Bianco. Marine One viene spesso fotografato sul prato della Casa Bianca con un Marine in alta uniforme vicino alla scaletta. Il saluto militare tra quel soldato ed il Presidente è il primo riconoscimento al simbolo che quell’elicottero rappresenta, un pò come il saluto del Presidente dal portellone dell’Air Force One.

Il nuovo elicottero è già attivo in prove di volo ed ha fatto il suo debutto anche alla Casa Bianca. I dettagli sono naturalmente top secret ma è basato sulla versione civile del Sikorsky S-92 usato per trasporto di passeggeri su piattaforme petrolifere. Si può quindi dedurre qualche caratteristica. La velocità di crociera è di 280 km/h e può viaggiare per 1000 km. In base a dettagli rilasciati dal governo Usa avrà un’armatura balistica, un sistema anti missili avanzatissimo, un sistema di comunicazioni per il pentagono e la Casa Bianca, capacità di nascondersi e bloccare radar nemici ed un’avionica resistente ad attacchi elettromagnetici ed esplosioni nucleari. Non c’è che dire, Trump è in una botte di ferro.

Il costo è di 4,95 miliardi di dollari per 23 unità: circa 215 milioni per elicottero e la sua iconica figura è stata mostrata alle celebrazioni del 4 Luglio a Washington.

Insieme all’Air Force One ed alla limousine blindata “The Beast” (la “Bestia”), il nuovo VH-92 Marine One sarà degno dell’uomo più potente del mondo.