Mattarella nei campi profughi: "Continueremo a sostenerli"

Il capo dello Stato: "L'Italia continuerà a dare il suo sostegno" a chi si impegna sul campo per affrontare l'emergenza profughi in Africa

"L'Italia continuerà a dare il suo sostegno" a chi si impegna sul campo per affrontare l'emergenza profughi in Africa. Sergio Mattarella, visitando il campo profughi di Teirkidi, lungo il confine tra Etiopia e Sud Sudan, annuncia che l'Italia ha deciso di aumentare gli aiuti finanziari destinati alla struttura, che ospita 53 mila profughi che vivono in condizioni particolarmente difficili. "Abbiamo deciso di destinare ulteriori somme a questo campo", ha annunciato, "esattamente 630 mila euro, di cui 430 mila tramite l'Unicef e 200 tramite l'Alto commissariato Onu per i rifugiati".

La somma verrà destinata a migliorare "l"approvvigionamento idrico, alle scuole e all'istruzione". "Non è sufficiente, nulla è sufficiente", ha sottolineato Mattarella, "occorrerebbe molto di più, ma l'Italia continuerà a dare il suo sostegno". Mattarella ha visitato il campo di Teirkidi, nei pressi della città di Gambela, a pochi chilometri dal confine del Sud Sudan. E sudanesi sono le persone che vivono nel campo grazie al sostegno del governo etiopico e della agenzie internazionali di sostegno. Il capo dello Stato ha fatto due soste durante un lungo tragitto in auto per le decine di chilometri di estensione di una vera e propria cittadina di piccole capanne e baracche: una agli impianti di pompaggio dell'acqua che l'Italia ha realizzato nell'ambito di un piano di sostegno ai rifugiati ed una ad una scuola dove ha avuto modo di parlare con insegnanti e bambini. "Attraversare il campo - ha spiegato Mattarella - evoca alcuni sentimenti. Il primo è il senso di solidarietà nei confronti di chi si trova qui perché è dovuto fuggire dalle violenze e dal pericolo grave di morte che la guerra, qui a fianco (in Sud Sudan, ndr) comporta. Questo è un capo che si cerca di rendere al meglio come organizzazione ma naturalmente si coglie con mano cosa ha spinto tante persone, donne e bambini, a fuggire dalla propria terra".

"Poi c'è la conferma del grande apprezzamento per quanto l'Etiopia sta facendo accogliendo sul proprio territorio, nei campi, oltre 800mila profughi, Vedere, mentre attraversavamo il campo, i bambini che salutavano con allegria al passaggio dell'autocolonna o vedere adesso i bambini che cantano e danzano fa rendere conto di quanto sia forte il desiderio di vita e futuro qui dentro". "Infine, c'è la riconoscenza quanti qui si adoperano come cooperanti a sostegno dei poveri. L'impegno svolto qui con dedizione è particolarmente ammirevole. L'Italia ha deciso di dare il suo sostegno e continuerà a darlo".

Commenti
Ritratto di Trasibulo

Trasibulo

Mer, 16/03/2016 - 20:43

Io sinceramente preferirei che si desse sostegno agli operai che guadagnano milletrecento euro al mese e ai pensionati che si recano nei mercati a fine giornata per raccogliere le rimanenze scartate di frutta e verdura...POVERA ITALIA!!!

Keplero17

Mer, 16/03/2016 - 20:51

Peccato che in Germania alcuni migranti abbiano partecipato agli stupri di massa.

beale

Mer, 16/03/2016 - 22:01

"continueremo a sostenerli".....perché?

Fjr

Mer, 16/03/2016 - 22:06

Una guerra mai finita , una ex colonia da mantenere ,un presidente che dovrebbe occuparsi degli italiani, invece di andare in Etiopia basterebbe che un giorno sotto copertura visitasse uno dei tanti mercati rionali di Roma come di qualunque altra città d'Italia,per scoprire che forse un po' di Etiopia è anche qua .

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 16/03/2016 - 22:19

Presidente....perchè non va a fare visita nelle zone disastrate della Sua Città. Perchè non va a fare visita nelle periferie delle città dove gli ITALIANI sono esasperati per i continui furti e aggressioni???? Non sono per caso DEGNI di visita???

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 16/03/2016 - 22:37

RIPROVO!!! E TRE!! Giusto, i profughi devono rimanere nei campi profughi vicini ai loro paesi di origine, per poterci ritornare quando le situazioni cambiano. Altra cosa sono invece i MIGRANTI ECONOMICI (che importiamo a MIGLIAIA ogni giorno) che dovrebbero invece essere fatti entrare solo in numeri corrispondenti al fabbisogno nazionale. Prima si da casa e lavoro agli Italiani, poi se serve si fanno entrare in numeri ridotti, anche i migranti economici che dovessero servire. Ma TUTTO QUESTO, Penna Bianca,FROTTOLO e la PRESIDENTA, NON LO SANNO!!! Se vedum.

pajoe

Mer, 16/03/2016 - 23:05

Promettere sostegni ai Paesi Africani e del terzo mondo, non fa altro che incentivare l'immigrazione con tutti i problemi che apporta, non ultimo la sicurezza dei cittadini già diventata alquanto precaria.

aldoroma

Mer, 16/03/2016 - 23:08

Onorevole presidente sostenga pure gli italiani che sono alla canna del gas. Grazie

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 16/03/2016 - 23:56

mattarrella il papa renzi..avete rotto le palle con sti migranti...quanto ce guadagnate??? e bastaaa pensate al PAESE

franco-a-trier-D

Gio, 17/03/2016 - 06:00

sei contro la volontà degli italiani..Io preferirei si desse sostegno a coloro che hanno 500 euro di pensione e non possono comprarsi le medicine, ma questo presidente ragiona da siciliano.

franco-a-trier-D

Gio, 17/03/2016 - 06:01

sei contro la volontà degli italiani..Io preferirei si desse sostegno a coloro che hanno 500 euro di pensione e non possono comprarsi le medicine, ma questo presidente ragiona da siciliano.,,

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 17/03/2016 - 06:23

Egregio Presidente, posso cortesemente chiederLe di andare AFC ? Grazie

istituto

Gio, 17/03/2016 - 07:10

Istituita ieri con la votazione alla Camera,la "giornata della memoria dei migranti morti in mare". Ricorderà i 300 morti del 3 ottobre 2013 e sarà ogni 3 ottobre. Questo per dire che il tutto é "pianificato" per farci digerire la programmata INVASIONE. Voterò Lega l'unica vera opposizione a tutto questo insieme a Fratelli d'Italia nonostante non mi sia piaciuta per niente la spaccatura che hanno creato nel centrodestra.

epc

Gio, 17/03/2016 - 08:30

Ottimo! Meglio 630000 E a loro perchè se li tengano là piuttosto che 630000 E dati alle Onlus, Coop e chi più ne ha più ne metta perchè ce li portino qua!!!!

Ritratto di mavi5247

mavi5247

Gio, 17/03/2016 - 08:42

tanto a voi neanche li fanno avvicinare....che ve ne frega dei cittadini italiani!continuate cosi e vi si ritorcerà tutto contro,sciacalli abusivi!!!!

franco-a-trier-D

Gio, 17/03/2016 - 09:08

certo che avete avuto dei presidenti.............

killkoms

Gio, 17/03/2016 - 09:18

altro siculo ipocrita!

franco-a-trier-D

Gio, 17/03/2016 - 09:22

beale, ti dirà perchè è un obbligo ma non ti dirà che è un obbligo aiutare prima gli italiani.

i-taglianibravagente

Gio, 17/03/2016 - 12:50

vedere quest'uomo mi mette sempre tanta tristezza.