Il migrante con 4 mogli e 23 figli: "Prende 320mila euro di sussidi all'anno"

Ghazia A., siriano, è approdato in Germania dopo la fuga dalla Siria e ora vivie a Montabaur. Ha 23 figli, 4 mogli e - secondo i calcoli - 320mila euro di sussidio statale ogni anno

Un rifugiato siriano con 23 figli, 4 mogli e - secondo i calcoli - 320mila euro di sussidio statale ogni anno. Una pacchia. La storia viene della Germania, dove Ghazia A. è approdato dopo la fuga dalla Siria. Una volta ottenuto il diritto d'asilo si è stabilito a Montabaur nella Renania-Palatinato.

Il rifugiato con 4 migli, 23 figli e 320mila euro

Nel 2015, riportano la Bild e la Rhein-Zeitung, insieme alle sue quattro mogli e i 23 bambini ha preso la via della Turchia per arrivare fino nella terra della Merkel. Quando ha ottenuto l'asilo, visto che in Germania la poligamia è vietata, ha dovuto scegliere quale delle quattro donne far diventare la moglie ufficiale, così da assicurare a tutti i suoi figli le prestazioni sociali che lo Stato garantisce ai rifugiati.

La fortunata si chiama Twasif che ora è la consorte "principale" e "ufficiale" insieme a 5 bambini. Secondo quanto scrive Rt, inoltre, le altre donne sono state considerate dalle autorità delle "partner" e si sono divise i bambini in parti uguali. Non vivono tutti nello stesso paese, e così Ghazia è costretto a girare avanti e indietro per visitarle. "Secondo la nostra religione ho il dovere di visitare ogni famiglia allo stesso modo e non dare la priorità nessuno di loro," Ghazia A. detto alla Bild. Per questo si assenta spesso dalla sua casa.

La sua storia ha scatenato la reazione dei cittadini tedeschi. Sui social è nata una protesta contro i sussidi di cui pare possa godere il rifugiato. Un manager finanziario tedesco ha pubblicato sul sito della "Associazione dei datori di lavoro" un calcolo di quanto lo Stato tedesco starebbe pagando per l'intera famiglia: circa 360mila euro all'anno.

Non ci sono al momento conferme dalle autorità in merito ai sussidi che Ghazia, le quattro mogli e i 23 figli otterrebbero. "Avrei piacere a lavorare", ha detto lui. Ma secondo Guido Göbel, un funzionario locale di Montabaur, il Comune sta soffrendo per coprire gli oneri finanziari che provengono dalla ospitalità della famiglia siriana.

Commenti
Ritratto di vkt.svetlansky

vkt.svetlansky

Mer, 26/10/2016 - 14:18

Montabaur nella Renania-Palatinato cittadina di Andreas Lubitz, forse la Merkel ha voluto punire gli abitanti con un rifugiato siriano con 23 figli, 4 mogli e prossimi suoceri che arriveranno.

Martinico

Mer, 26/10/2016 - 14:21

Con quattro mogli sarà comunque pieno di debiti...lol.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 26/10/2016 - 14:33

Noi europei siamo proprio dei fresconi.

agosvac

Mer, 26/10/2016 - 14:35

Ottimo! Questo è proprio quello che ci vuole per fare arrabbiare i crucchi: togliere loro soldini, tanti bei soldini dalle tasche per darli ai profughi!!! Addio, merkel!!!!

@ollel63

Mer, 26/10/2016 - 14:44

in galera a pane e acqua contutti quelli che glielo hanno consentito.

paolobc

Mer, 26/10/2016 - 15:27

Succede anche in Italia molti stranieri presentano false autocertificazioni di avere nel loro paese d'origine 10 figli e l'INPS paga fior di assegni famigliari.......

Ritratto di alejob

alejob

Mer, 26/10/2016 - 16:46

Continuate a non mandare in visione i miei commenti. Voglia il padre Eterno che questo paese, non solo sia invaso da stranieri, ma che li manteniate vita natural durante. Io sono anziano, saranno i vostri figli un giorno che vi malediranno.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 26/10/2016 - 18:10

Avercene di risorse così, vero signora Boldrina? Vero Bergoglio? Simpatica la tua storiella odierna del negro puzzone che il taxista non voleva imbarcare... cercavo di immaginarmela raccontata da un Pio XII°, o anche da un Paolo VI°, perfino da un Giovanni XXIII°, ma impossibile. Non esiste! Perché tu dovresti essere un papa, almeno dicono...

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 26/10/2016 - 18:26

Condivido pienamente alejob (16:46) e comprendo anche la frustrazione.

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 26/10/2016 - 18:28

COME SI VEDE CHE AVERE MERKEL KYENGE RENZI ALF ANO E' PEGGIO DI UNA MALATTIA.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 26/10/2016 - 18:35

Ditemi che è una bufala? Non ci posso credere. Ci mancava questo. E' proprio l'ora di migrare anche noi. Fra poco, altro che invasione, dovessero credere a tutto ciò. Ma hanno così tanti soldi in Germania?

moshe

Mer, 26/10/2016 - 18:40

è assodato, l'idiozia di certe persone è senza limiti !

roniks69

Mer, 26/10/2016 - 18:42

paolobc.non dicciamo le fesserie.per avere diritto al assegno familiare,figli devono essere presenti sul territorio italiano(per non italiani)

Anonimo (non verificato)

mariod6

Mer, 26/10/2016 - 19:08

@ roniks69 - vero che i figli devono essere sul territorio italiano, vero anche che i figli se li passano uno con l'altro per averli in casa quando vanno i vigili a verificare (una volta nella vita) e poi li rimandano a casa dei genitori. Poi ci sono le varie organizzazioni di assistenza che gli spiegano come fare per non sforare la soglia di povertà che gli permette di farsi pagare gas/corrente/acqua/asilo/scuole/esenzione ticket ecc. Per gli italiani ogni centesimo erogato è soggetto a verifiche puntigliose, per questi parassiti invece va sempre tutto bene, poverini scappano dalle guerre e dalle carestie!!! Tutte balle, vengono da noi perché sanno che qui si fa baldoria.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Mer, 26/10/2016 - 23:33

Avrebbe piacere di lavorare? E dove lo trova il tempo, se è costretto a girare avanti e indietro per visitare tutte le sue famiglie? E tutte allo stesso modo, senza dare priorità a nessuna, altrimenti commette peccato! Spero che gli abbiano fornito anche un'automobile e la benzina. Comunque, la cosa mi fa piacere: ho sempre pensato ai tedeschi come gente da ammirare, invece scopro che sono cxxxxxi come noi!

killkoms

Gio, 27/10/2016 - 09:27

ok,deciso!mi converto all'islam,mi trasferisco in germania,sposo altre 3 donne e campo di rendita..!