Migranti, le due facce della Spagna. Ecco perché non può fare la morale all'Italia

Dall'Ue e dalla sinistra elogi per la decisione del governo spagnolo. Ma l'accoglienza iberica è a due facce: ecco le falle

Olè Madrid. Viva la España. Si spendono elogi per il governo iberico dopo la decisione di permettere alla nave Aquarius di sbarcare a Valencia. Per il commissario europeo Dimitris Avramopoulos "questa è la vera solidarietà messa in pratica, sia verso questo queste persone disperate e vulnerabili, che verso Stati membri partner". Il presidente socialista della Regione di Valencia, Ximo Puig, punta il dito contro Salvini: "Le sue parole forse portano un pugno di voti, ma non sono degne di nessuno che pretenda di difendere l’umanesimo cristiano".

Il capogruppo del Pd alla Camera, Graziano Delrio, dice grazie alla Spagna per "averci dato una lezione di umanità". Sulla stessa onda il dem Fassino: "Anziché cantare vittoria, Salvini dovrebbe ringraziare l'umanità del nuovo governo socialista di Madrid. Se in Spagna governasse Orban, l'amico di Salvini, l'Aquarius sarebbe stata abbandonata a sé stessa".

Benvenuti nel gioco delle parti. Un teatrino politico con i suoi attori. Che hanno un copione preciso da seguire. Perché non ci si può esimere dal pensare che la decisione del premier spagnolo Sanchez sia stato più politica che umanitaria. Una scelta in controtendenza per marcare la differenza con il suo predecessore. E, soprattutto, questa scelta non può relegare nell'oblio il passato. Un passato fatto di un'accoglienza quantomeno deficitaria e altalenante. Ora si celebra l'accoglienza della Spagna, ma nessuno ricorda quando nel 2012 scoppiò la bufera e migliaia di persone scesero in piazza contro Rajoy a seguito del provvedimento del governo che aboliva l'assistenza sanitaria gratuita per oltre 910mila, clandestini, che non versavano contributi alla previdenza sociale. Nel 2015, la Spagna si disse pronta ad accettare la quota Ue per i rifugiati e ad accoglierne 14.931, salvo poi anni dopo ricontrattare al ribasso le cifre. E alla fine dell'anno scorso, la quota reale di persone accolte nel paese era di 1.279, il 13,7% di quanto inizialmente previsto. Tanto che l'ong Oxfam Intermon presentò un esposto all'ufficio di Madrid della Commissione Ue contro la Spagna per il mancato rispetto della quota di 9.323 migranti che si era impegnata ad accogliere nell'accordo di redistribuzione fra paesi comunitari concluso l'anno prima. Nel 2017, quando l'Italia chiese di aprire altri porti europei ai migranti salvati, il ministro dell'Interno spagnolo Juan Ignacio Zoido oppose il fatto che "i porti della Spagna sono sottoposti ad una pressione importante nel Mediterraneo occidentale". A febbraio 2018, la quota continuava poi a non essere rispettata: erano arrivate 2.782 delle 17.337 persone previste, secondo le cifre del ministero dell'Interno.

Alla fine del 2017, poi, nonostante gli impegni presi, la Spagna versò solo tre milioni di euro al Fondo Ue per l'Africa. La Germania era il secondo contributore con 13 milioni di euro. Sapete chi era la prima? Naturalmente l'Italia, che aveva versato 82 milioni di euro. Qualche mese prima, il problema della scarsità di contributi economici era già stato sollevato dalla Commissione Ue che rilevava come a rimpinguare le casse del Fondo fiduciario d'emergenza dell'Unione europea per la stabilità e la lotta contro le cause profonde della migrazione fossero stati solo Italia e Germania e Olanda. Dagli altri paesi solo il silenzio. La solidarietà poi si scontra con un muro: quello di Ceuta e Melilla. Barriere di oltre 20 chilometri che segnano il confine tra le enclavi spagnole e il territorio del Marocco. In mezzo un filo spinato a cui spesso è rimasto aggrovigliato il sangue di qualche disperato. Per coloro che invece riescono a superarlo, sono pronti i fucili della Guarda Civil o il centro di identificazione. L'’alto commissario del Parlamento spagnolo più volte ha evidenziato "l’assoluta opposizione alle pratiche di respingimento automatico alla frontiera che si sono verificate in territorio spagnolo attraverso i perimetri di confine di Ceuta e Melilla e ha denunciato "le condizioni disumane in cui sono tenuti i migranti nei centri di permanenza temporanea di immigrati”. Insomma, l'accoglienza a parole è sempre diversa da quella reale.

Commenti

Lugar

Mar, 12/06/2018 - 14:48

Prove generali per fa saltare la Ue.

acam

Mar, 12/06/2018 - 14:48

Ximo Puig fai parte di un paese che ancora spara su chi vuol entrare e acceta 600 negrotti perché danno esposizione mediatica positiva sei un lombrico fetente

effecal

Mar, 12/06/2018 - 14:49

la morale dei comunistelli è spazzatura

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 12/06/2018 - 14:49

Ricordo bene quando Zapatero, da premier, non si è fatto scrupolo di far sparare addosso ai migranti.. Spagnoli con urgente necessità di rinforzare la loro memoria storica!

Lugar

Mar, 12/06/2018 - 14:50

Ma se dovevate fare tutto questo chiasso, perchè avete voluto la nave degli immigrati?

mariolino50

Mar, 12/06/2018 - 14:50

In terra se cerchi di superare un confine delimitato da reti e fili spinati rischi la vita, li non cè l'assurda legge del mare che considera tutti naufraghi, anche chi si mette sul gommone e aspetta che lo vengano a prendere. Non cè niente di strano se gli sparano, è una invasione vera e propria fatta a mani nude.

zetal

Mar, 12/06/2018 - 14:53

Guardate quella foto. Parassiti che fanno di tutto per attaccarsi all'ospite. Ve li troverete attaccati alle finestre di casa.

jenab

Mar, 12/06/2018 - 14:54

e ti credo che sparano, se non danno l'esempio, si ritrovano migliaia di persone che sfondano la frontiera e ciaone a tutti..

steacanessa

Mar, 12/06/2018 - 14:54

Il bellimbusto ispanico si troverà tra poco inseguito dai picadores.

venco

Mar, 12/06/2018 - 14:56

Le critiche straniere non ci interessano, anzi al contrario ci rendono più forti.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 12/06/2018 - 14:58

Chi è ben informato sa bene quanto sia stata in passato (e tuttora vigente) la misura repressiva messa in atto dalle autorità spagnole (uso di armi da fuoco scaricate contro esseri umani) per evitare l'ingresso ai non desiderati all'interno dei propri confini... A volte mi chiedo perche noi italiani dobbiamo essere i più buoni e al tempo stesso anche i più stupidi, tanto da ricevere supini "anche" le critiche da parte di chi in passato non ha avuto nessuna pietà...

Italiano_medio

Mar, 12/06/2018 - 15:02

Forse sbaglierò, ma mi sembra di capire che la Spagna ha accettato l'Acquarius con la speranza che l'Italia ritorni sui suoi passi e riprenda gli immigrati ...

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 12/06/2018 - 15:04

---diciamo che salvini ha avuto un grosso sedere in questa circostanza--per l'avvento del nuovo governo socialista in spagna che ha voluto bagnare il proprio inizio di mandato con un'azione buona--forse per accreditarsi a livello europeo---altrimenti a salvini toccava--volente o nolente e codici alla mano---se fosse morto pure uno dei 600 e passa--salvini finiva al gabbio---swag

MarcoTor

Mar, 12/06/2018 - 15:05

Prendetevene 600.000 in un anno, e poi ne riparliamo. Se ne abbiamo voglia.

Una-mattina-mi-...

Mar, 12/06/2018 - 15:05

IN AFRICA SI RIPRODUCONO A CASACCIO E E SONO DEI TOTALI IRRESPONSABILI. SI ARRANGINO

Italiano_medio

Mar, 12/06/2018 - 15:08

Bene. Mandate tutte le navi delle ONG in Spagna.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 12/06/2018 - 15:16

E ti pareva che un socialista rinunciasse a "fare l'uovo"?

istituto

Mar, 12/06/2018 - 15:17

Le persone più ipocrite sulla faccia della terra appartengono alla sinistra. La loro hanno una doppia morale. Se lo fanno loro va bene, se la stessa cosa la fanno i " non compagni" allora non va bene e sei fascista. Schifosi ipocriti.

giovanni951

Mar, 12/06/2018 - 15:18

spagna....dove si uccidono i tori per divertimento e si spara ai clandestini....

Duka

Mar, 12/06/2018 - 15:19

Con queste rivalse e rivalità l'Europa NON SI COSTRUIRA' MAI !!!!

Ritratto di cape code

cape code

Mar, 12/06/2018 - 15:19

L'Europa e' sempre stata brava a fare la morale all'Italia, che in quanto ad umanita' non ha da imparare niente da nessuno, soprattutto dagli spagnoli. Purtroppo abbiamo le capre comuniste, sempre pronte a tifare contro l'Italia invece di riconoscere che abbiamo fatto anche quello che gli altri non facevano in questi anni. Che si FOTTANO!!

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 12/06/2018 - 15:23

mandateli TUTTI a casa del FENOMENO....... Elkid lui accoglie TUTTI perché è buono; noi invece siamo beceri RAZZISTI ! ma fatemi il piacere.... Salvini al gabbio...... ma vacci tu zekka

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mar, 12/06/2018 - 15:24

Bene, bene, bene... Oramai è sicuro, perché sancito dalla logica delle cose: sulla questione aprioristicamente irrisolvibile degl'invasori africani e asiatici si celebrerà la tanto auspicabile fine dell'Unione Eurodemenziale. (re)

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 12/06/2018 - 15:33

Ma Valencia è il beau geste di Sanchez, che scopre subito la furbesca speculazione per accreditarsi 'simpatie'. Provi Sanchez ad accogliere migliaia di corposi arrivi, come ha fatto l'Italia. Col ciufolo che si proporrebbe sul palchetto con il timbro del salvatore. Sì. E' scontato che Salvini doveva pur prendere un'iniziativa innovatrice. Resta il dubbio se a questa incresciosissima trovata, non sarebbe stato più opportuno, in sede parlamentare europea, inchiodare all'obbligatorietà di responsabilità, la Francia e la Germania, in primis, e tutti gli altri. Con il posizionamento di navi francesi e tedesche nel bacino libico per imbarcare gli esodanti, con scalo nei loro rispettivi paesi, cioè la Francia e la Germania. -15,33 - 12.6.2018

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 12/06/2018 - 15:35

@elkid ore 15,04: stavolta ti do ragione, è anche vero però che il ministero era informato minuto per minuto della situazione a bordo dell'Acquarius. Aggiungo che agli invasori a bordo non è successo nulla anche perchè come è noto, la fortuna aiuta gli audaci e Matteo oltre che audace è stato un grande.

Vostradamus

Mar, 12/06/2018 - 15:36

L'immagine, proposta da Tajani nell'articolo a lato, di due miliardi di africani che "scappano" dall'africa per venire a farsi mantenere in europa, è estremamente suggestiva, nonché altamente attendibile. Nei prossimi venti anni, nasceranno in quel continente, secondo previsioni attendibi, un miliardo e mezzo di bocche da sfamare, incapaci di provvedere a se stesse. Quando questo miliardo e mezzo di gente, senza arte né parte, si metterà in moto verso l'europa in cerca di generi commestibili, vedremo cosa succederà.

ghichi54

Mar, 12/06/2018 - 15:39

Paradossi italiani: Salvini al Governo sta facendo e farà gravi danni, ma se cade il Governo rischia di farne di peggiori. Siamo passati dall'essere lo Stato che ha salvato l'onore dell'Europa, a quello che non rispetta le leggi internazioni. Sic.

contravento

Mar, 12/06/2018 - 15:46

FINALMENTE UNO SCIPIONE. l'Italia dell'elmo di Scipio s'è cinta la testa: si è scossa da un sonno secolare e ha indossato l’elmo di Scìpio perché, seguendo il suo esempio, ha deciso di liberarsi per sempre dagli invasori.

martinsvensk

Mar, 12/06/2018 - 15:46

Gentile Elkid, Lei sembra rallegrarsi che l'Italia sia obbligata a prendersi tutti gli Africani che vogliano trasferirsi lì pena tremendi castighi dal Mondo intero che però guarda caso non riguardano mai le altre nazioni che fanno esattamente come gli pare e accettano (giustamente secondo me)chi gli pare a casa loro. Devo dedurre che Lei, come me, non vive in Italia, altrimenti non si spiega questo suo gaudio, visto che l'arrivo continuo per anni di frotte di Africani porterà alla rovina un paese piccolo, disastrato e pure terremotato come l' Italia e questo dovrebbe impensierirla se l'Italia è il suo paese.

Tip74Tap

Mar, 12/06/2018 - 15:55

Da carrozzone a garanzia di una pace forzosa rischia di diventare la causa di un conflitto. W l'Europa dei bimbiminkia!Incredibile che si sia arrivati ai ferri corti per colpa di gente che con noi non ha nulla a che fare.... tranne che con gli ex paesi coloniali che tra l'altro sono la CAUSA di tutto ciò grazie alla criminale guerra fatta alla Libia -.-"

Orion65

Mar, 12/06/2018 - 16:01

In breve: Salvini ha fatto non bene, ma benissimo e speriamo che abbia le p...e di continuare così ! Tutto il resto è pura ipocrisia ed interesse particolaristico...

Darbula

Mar, 12/06/2018 - 16:04

Stai un po' a vedere che se chiudi le porte di casa tua adesso un buonista ti può anche denunciare. Suppongo che la casa del buonista sia da sempre aperta a chiunque cerchi ospitalità... in caso contrario, il buonista è solo un inutile e dannoso ipocrita.

Ritratto di Blent

Blent

Mar, 12/06/2018 - 16:09

se continua cosi' , fuori dalla UE. gli italiani sono stufi di essere presi per i fondelli.

veromario

Mar, 12/06/2018 - 16:09

solo uno spot politico ad orologeria ,ma come sono umani questi.

antonio54

Mar, 12/06/2018 - 16:17

Ma di cosa parlano gli spagnoli. Hanno sbarrato il confine con il Marocco con doppio filo spinato alto 10 metri, e adesso ci vengono a fare la morale, proprio loro. E' tutta gente di sinistra, sono fatti con lo stampo. Lasciamoli ragliare, si stancheranno. Erano abituati a trattare l'Italia con uno zerbino, purtroppo per loro, La musica è cambiata, se ne dovranno fare una ragione...

Jesse_James

Mar, 12/06/2018 - 16:20

Vorrei ricordare a tutti, anche se non stò commentando sulla Spagna in questo momento, che un articolo di un noto giornale nel 1998 riporta chiaramente come Prodi, allora Presidente del Consiglio, e Napolitano Ministro degli interni, chiusero i porti ed operarono il blocco navale per impedire l'arrivo degli albanesi. Però all'epoca nessuno si scandalizzò ed ora le anime candide della sinistra fanno finta di non ricordarselo. Allora? L'umanità per voi funziona solo quando vi fa comodo?

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 12/06/2018 - 16:24

un presunto saggio, gran maestro di sapienza, afferma che "nel caso fosse morto anche solo uno dei 600 clandestini a bordo di Aquarius, Salvini finiva al gabbio"; ma quanti corpi ha ingoiato il Mediterraneo da 10anni ad oggi ? chi ne ha colpa ? Marchionne ? Trump ? Bergoglio ? Pippo baudo ? CR7? altro ?... sprovveduti da strapazzo che pretendono di stillare saggezza e dispensare conoscenza, quando sono meno che nulla.

massmil

Mar, 12/06/2018 - 16:26

A tutti da fastidio la presa di posizione degli italiani. Francesi che dicono che siamo vomitevoli, però non si vedono che razza di nazionalisti sono loro, gli spagnoli che hanno problemi forse più gravi dei nostri ecc. La pacchia è forse finita. Speriamo

dagoleo

Mar, 12/06/2018 - 16:44

L'Aquarius avrebbe riportato la gente da dove era partita, ovvero in Libia. Se ne vedranno tornare indietro un pò vedrete che presto non partirà più nessuno. Di questo gran casino è artefice anche Bercoglione. Grazie Bercoglione, ma il mio 8 per mille non lo vedi più.

Jesse_James

Mar, 12/06/2018 - 16:56

Caro elkid, nessun codice alla mano come dici tu. Tu confondi il salvataggio con l'accoglienza obbligatoria. I migranti erano in salvo su di una ong, e semmai ci fosse stato un obbligo di accoglienza sarebbe toccato a Malta che si trovava a 27 miglia dalla nave, mentre le coste siciliane erano a 35. Quindi se ad un migrante fosse venuto un raffreddore non erano nostri problemi. Qui si parla tanto di denunciare Salvini, ma Malta invece? Che sebbene più vicina ed in proprie acque si è rifiutata categoricamente? Li nessuno ne parla di denuncia?

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mar, 12/06/2018 - 17:15

Sanchez e compagnia non possono fare la morale a nessuno. Ha fatto saltare in aria il governo Rajoy pattando con i nazionalisti baschi e catalani piu' i 5stelle spagnoli, governa con 84 scarnni su 350 e dopo che gli hanno costruito un governo femminile per puro marketing adesso vuol fare il buonista con i clandestini che arrivano con ong ma non quelli via terra come in Ceuta e Melilla. Vediamo quanto durera' con queste intuizioni!

killkoms

Mar, 12/06/2018 - 17:16

gli spagnoli?un altro popolo con una lunga storia di negazione dei diritti umani!

Ritratto di nando49

nando49

Mar, 12/06/2018 - 17:17

Tutti i paesi che hanno fatto barricate per non far entrare i migranti diventano all'improvviso moralisti verso il nostro paese. Questa vicenda nasconde la paura dei paesi UE di fare la fine dell'Italia che avrebbe dovuto diventare il più grande campo profughi dell'Europa. Salvini deve recuperare la credibilità del nostro paese distrutta dai governi PD. Bene andare giù duro fino a che non si ridiscutono i trattati sull'accoglienza.

killkoms

Mar, 12/06/2018 - 17:21

criticano noi per i paventati "diritti" dei migranti,ma a ceuta e melilla i "caballeros" (titolo a cui hanno diritto i membri della legione straniera spagnola,meglio conosciuta come "el tercio")msparano su cui prova a scavalcare la (in alcuni punti) quadruplice recinzione!

antonio54

Mar, 12/06/2018 - 17:32

Questa mossa degli spagnoli è un'arma a doppio taglio che potrebbe ritorcersi contro. Da adesso in poi, tutti coloro che hanno intenzione di venire in Europa, appreso la notizia che gli spagnoli si sono resi disponili, potrebbero cambiare direzione e dirigersi verso la Spagna attraverso le loro enclave in territorio africano di Ceuta e Melilla. Ci sarebbe veramente da ridere, il buonismo di facciata gli potrebbe costare molto caro...

Ritratto di MariannaE

MariannaE

Mar, 12/06/2018 - 17:36

PRESTO ARRIVERANNO NUOVE NAVI CON MIGLIAIA DI MIGRANTI dalla Libia.....cosi la SPAGNA potrà dimostrare la sua GRANDE ACCOGLIENZA !!!..... missà che ci sarà da ridere !!!..... ajajajaj

pepejose

Mar, 12/06/2018 - 17:38

Koerentia certo sono spagnolo e questa situazione e vergognosa alcuno diria pre guerra civile che noi spagnoli siamo di sangue calda... Sanchez pattando con i nazionalisti baschi e catalani piu' i 5stelle spagnoli, governa con 84 scarnni su 350 e dopo che gli hanno costruito un governo femminile per puro marketing .

Ritratto di platea

platea

Mar, 12/06/2018 - 17:44

La Spagna non ha la piu pallida idea di quello che e successo in Italia negli ultimi anni con l'immigrazione. Tra altre ragioni perche il media nasconde tutto e mente di piu. Adesso ci fanno credere (scrivo dalla Spagna) che gli italiani non sono solidali e questo no e per niente vero. Ma i media spagnoli la vendono cosí, la merce. E' uno schiffo. Io invece, da spagnola applaudo Salvini. Era ora che il governo italiano dicesse NO all'Europa franco-tedesca. Complimenti.

zen39

Mar, 12/06/2018 - 18:27

Sceneggiata. E' frutto di una accordo preventivo. L'Ue ha chiesto alla Spagna di farle questo favore. Il tutto per far sentire in colpa l'Italia. Son impostazioni gia adottate in passato. Guai a farci intimorire ripondiamo punto per punto e palesando le colpe altrui. Francia e Spagna sono solo delle p..... che fanno le moine per accativarsi le simpatie. Del Rio stai zitto che ci hai rovinato. Vatti a leccare le ferite e non romper più i cosidetti.

pepejose

Mar, 12/06/2018 - 18:28

e che sparabano palle de gomma ma che molti vogliamo spararano di vero

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 12/06/2018 - 18:58

(1 di 3) In Spagna hanno bisogno di diffondere una immagine generosa e bella del proprio paese e siccome non lo possono conseguiré mettendo in evidenza una realtá interna raccapricciante cercano di conseguirlo nei modi piú vili … É per questo che oggi tutti i media spagnoli, non spendendo una sola parola per parlare della insostenibile invasione dei migranti a cui é sottomessa l´Italia e meno che meno del plateale mancato rispetto della Spagna dei suoi impegni presi in merito alla sua quota di ripartizione dell´onere tra i paesi europei, dedicano tante pagine a denigrare l´Italia, a parlare della meschinitá di Salvini e del nuovo governo di Giuseppe Conte ...

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 12/06/2018 - 19:01

(2 di 3) ... Hanno bisogno di dare a vedere che la Spagna é molto piú democratica e progressista dell´Italia ... Oggi piú che mai con il nuovo governo di sinistra di Pedro Sanchez … Peccato che l´unico vero obbiettivo di tanto sudiciume, la sua única vera intenzione si aquello di far dimenticare la barbarie dei prigionieri politici catalani e la umiliazione della Libertá della Catalunya nella sua volontá di separarsi dalla monnezza di un paese corrotto e violento ...

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 12/06/2018 - 19:03

(3 di 3) ... Si vuole nascondere quello che c´é dietro le violenze contro la Catalunya: la "cultura" di una Spagna arretrata, autoritaria e prepotente che risolve tutto con la violenza, unico paese al mondo dove viene instituzionalizzata la repressione della empatia tramite la promozione di ogni tipo di tortura su animali innocenti, la "cultura" sistematica della violenza e della menzogna, della distorzione della realtá e della manipolazione delle coscienze per imporsi e farsi largo nella vita

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Mar, 12/06/2018 - 20:03

Questi chiudono da anni tutti i porti alle navi di immigrati, trattano i migranti alla frontiera di Ventimiglia e Bardonecchia come bestie, entrano in Italia a fare gli sceriffi senza permesso e pretendono pure di dare lezioni. Miserabili, ipocriti e facce di bronzo.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 12/06/2018 - 20:14

@elkid-Mar, 12/06/2018 - 15:04- Se Salvini fosse finito al gabbio e se mai dovesse finirvi, sarebbe l'inizio di una rivoluzione per il semplice motivo che il popolo non può sopportare in eterno e dai e dai poi si ribella!

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Mar, 12/06/2018 - 21:44

Fosse solo che gli sparano addosso, ma quando li catturano come bestie li violentano e li portano a 300 kilometri in mezzo al deserto, detto da più superstiti nel corso degli anni.

rigadritto

Mar, 12/06/2018 - 22:24

È davvero un’azione benevola e disinteressata quella dei buonisti spagnoli, che sono in piena stagione di raccolta di pomodori, zucchine, peperoni e melanzane. Questi “migranti economici” sono fortunati e potranno trovare un bel lavoro molto ben pagato in breve tempo! Viva il comunismo e la libertà...

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mar, 12/06/2018 - 22:45

Mio nonno 100 anni alla vigilia della Battaglia del Solstizio stendeva reticolati e piazzava mitragliatrici per impedire l'invasione.

mailord

Mar, 12/06/2018 - 23:33

Purtroppo non si possono postare foto, per spiegare DOVE SI TROVANO CEUTA E MELILLA, perchè è fondamentale saperlo. Ebbene, CEUTA E MELILLA SONO TERRITORIO SPAGNOLO IN TERRITORIO AFRICANO ovvero al di sotto dello stretto di Gibilterra. OVVERO SONO DUE REFUSI COLONIALI. Questo per chiarire la situazione di base. Ebbene, in un territorio FISICAMENTE SU SUOLO AFRICANO, questi SPARANO. Mi chiedo cosa dovremmo fare noi italiani per pareggiare una situazione di questo tipo. TORTURARE QUELLI CHE VENGONO ACCOLTI NEI PORTI ITALIANI ATTRAVERSO LE NAVI DELLE ONG? quindi. vediamo di mettere i puntini sulle I prima di dire qualunque cosa.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 13/06/2018 - 08:02

@Elpirl - come fa a morire uno dei 600 essendo su una nave di medici senza frontiere? E perchè sarebbe finito al gabbio Salvini e non i medici, i quali pagati da noi, fanno i tassisti per i clandestini, pagati da Soros? Quest'ultimo dovrebbe finire al gabbio, o vista l'immane responsabilità, finire appeso? Perchè voi komunisti volete portare le 7 piaghe d'Egitto in Italia e creare scompiglio al limite di una guerra civile (che per voi avrebbe conseguenze nefaste), portando milioni di clandestini da mantenere, quando non siete neppure in grado di dare lavoro a milioni di italiani e non sapete neppure ridurre il debito pubblico che ci porterebbe al fallimento? Neppure un TSO basterebbe per voi, siete troppo invasati e ipocriti. La storia vi condannerà, anzi vi ha già condannato.