Migranti, Erdogan tira la corda e alza il prezzo dell'accordo

A Bruxelles vertice sull'immigrazione. Erdogan chiede più soldi, un'accelerazione del processo di adesione all'Ue e visti più veloci

La bomba immigrazione lanciata nel cuore di un'Europa debole e divisa. All'ultimo minuto Recep Tayyip Erdoğan ha avanzato richieste pesantissime per sottoscrivere l'accordo con l'Unione europea. Oltre ai tre miliardi già previsti il presidente turco vuole ulteriori finanziamenti e maggiori garanzie politiche che minacciano di far deragliare l'intesa per ridurre il flusso dei migranti verso l'Europa. Secondo il Financial Times, Ankara avrebbe chiesto ai leader europei un accesso più veloce ai visti Schengen per i cittadini turchi e un processo accelerato per la sua richiesta di adesione all'Unione europea.

"Questo è il secondo vertice Ue-Turchia in tre mesi. Questo dimostra quanto è indispensabile la Turchia per l'Ue e l'Ue per la Turchia". Ad alzare la posta in gioco, prima ancora che inizi il vertice, è Ahmet Davutoglu mettendo nero su bianco la disponibilità della Turchia a diventare un membro dell'Ue. Una rischiesta più che un auspicio che carica il braccio di ferro sull'immigrazione di un ulteriore peso. Anche perché l'interlocutore con cui si trova a trattare, l'Europa, è sempre più diviso. Da una parte i quattro Paesi del gruppo di Visegrad (Repubblica ceca, Ungheria, Polonia e Slovacchia) fanno fronte comune per difendere i propri confini, dall'altra Germania e Francia si ergono a paladine della libera circolazione. E, se il premier ungherese Viktor Orban nega "qualunque tipo di concessione", il cancelliere austriaco Werner Faymann vuole la chiusura totale della rotta balcanica: "Più chiaramente saremo contro, tanto meglio". Che, però, sia Erdogan ad avere il coltello dalla parte del manico lo riconosce la stessa Angela Merkel. "Abbiamo bisogno di una soluzione sostenibile che concretizzi la sicurezza delle frontiere esterne, pre requisito per Schengen - spiega la cancelliera - per il confine marittimo, l'unica possibilità è la Turchia".

Ankara sa bene di avere un ruolo fondamentale nella gestione dell'emergenza immigrazione. Da mesi apre e chiude le proprie frontiere per minacciare l'Occidente e per far entrare e uscire immigrati, profughi e persino foreign fighter. Eppure i leader europei sono inginocchiati al capezzale di Erdogan. Che minaccia: "Abbiamo salvato quasi 100mila rifugiati nel Mediterraneo orientale, ma l'Ue deve ancora darci i 3 miliardi di euro promessi quattro mesi fa". Adesso Davutoglu ha presentato una nuova proposta. "Non siamo qui per parlare solo di migranti - avverte il premier turco - naturalmente il processo di ingresso della Turchia in Ue è è un tema per noi qui". Secondo una fonte Reuters, gli sherpa turchi avrebbero chiesto a quelli europei altri 17 miliardi di euro, oltre ai 3 miliardi già stanziati, per fronteggiare l'emergenza. Una richiesta che difficilmente sarà evasa da Bruxelles. Tanto che in conferenza stampa il presidente dell'Europarlamento Martin Schulz ha parlato solo di altri 3 miliardi, per un totale di 6 miliardi di euro. In cambio la Turchia offre di riprendere tutti gli immigrati che illegalmente hanno raggiunto l'Europa da una certa data in poi (e non in modo retroattivo). Per ogni profugo siriano riammesso gli Stati Ue ne dovranno, però, accogliere uno legale dalla Turchia.

Aldilà della richiesta economica, a preoccupare gli Stati Ue dovrebbero essere le richieste politiche di Ankara. E tra queste, in modo particolare, l'apertura di nuovi capitoli del processo di adesione all'Unione europea.

Annunci

Commenti

km_fbi

Lun, 07/03/2016 - 14:22

E' la volta buona per dirgli che se lo scordi: l'Europa non ha proprio alcun bisogno di alimentare ulteriormente il caos in cui incoscientemente è caduta, e tanto meno di accordare fiducia sulla parola ad un soggetto come Erdogan, che nulla ha fatto per meritarla.

Ritratto di Idiris

Idiris

Lun, 07/03/2016 - 14:24

Erdogan è molto bravo. Per accogliere migranti musulmani in turchia chiede l'europa soldi molti soldi e adesione all'europa.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Lun, 07/03/2016 - 14:25

Questi politicanti Europei sono veramente dei pazzi sciagurati,compreso il nostro pifferaio fiorentino ad ascoltare e sottoscrivere le richieste del Kaliffo di Ankara,favorevole allo stupro delle figlie da parte dei padri, purché abbiano compiuto i nove anni(sic)bombarda le etnie Curde,arma l'Isis,chiude i giornali non proni,invade l'Europa con migliaia di clandestini e ,vista la debolezza dei politici Europei minaccia. Putin per favore,sgancia un po di bombe su Bruxelles,te ne saremo grati a in eterno.

Ritratto di Idiris

Idiris

Lun, 07/03/2016 - 14:27

Insomma l'europa per evitare 2 o 3 milioni di siriani, iracheni ed afgani è disposta ad accettare 70 millioni di turchi!

al40

Lun, 07/03/2016 - 14:27

Che faccia tosta!Ormai è impresentabile:arrogante ed infido come tutti i suoi simili.Sarei curioso di sentire il parere di Berlusconi, che lo conosce bene, su questa involuzione di Erdogan

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 07/03/2016 - 14:31

Tipico e spudorato sistema levantino di chiedere, chiedere, sempre chiedere, quasi fosse un diritto. Un aspirante dittatore che chiude i giornali a lui contrari, che probabilmente aiuta quelle forze che dice di combattere, che favorisce il trasferimento di carne umana solo per far pressione sugli ingenui al fine di ottenere di più, sempre di più. La Turchia NON appartiene all'Europa, ne geograficamente, ne culturalmente, tanto meno storicamente. Con essa si possono stringere rapporti di collaborazione ma MAI, dico Mai, associarsi in un unico ente. Sarebbe come allevarsi una serpe in seno che piano piano, pretendendo sempre di più, avvelenerà quel che rimane di cultura europea occidentale. MAI LA TURCHIA NELLA E.U. !!!!

Ritratto di yalen

yalen

Lun, 07/03/2016 - 14:32

stiamo trattando con un delinquente. Alla Merkel frega solo che la Turchia blocchi le partenze (verso la germania). Se poi i clandestini si spostano nella ex Jugoslavia verso l'Italia poco gliene frega. In tutto ciò dobbiamo pagare la turchia che non fa nulla per bloccare nessuno, che oscura i giornali anti-governativi, che finanzia qualsiasi gruppo di delinquenti che voglia estinguere i curdi, etc. VERGOGNA!

Fjr

Lun, 07/03/2016 - 14:37

Altri miliardi a Erdogan?sulla base di cosa e per favore finiamola coi ricatti turchi , iniziamo col dire al terrorista turco, perché di questo trattasi visti gli affari del figliolo, che i terroristi in Europa non entrano , nemmeno grazie a lui e che se ci sarà da combattere allora combatteremo, ma visto che abbiamo il funambolo di Rignano come premier, il signor Erdogan sara invitato a Roma in pompa per i soliti accordi bi,Tri,quadrilaterali , e li vai di geometrie politiche per fottere gli italiani

Ritratto di apasque

apasque

Lun, 07/03/2016 - 14:38

Il mio paradosso. Intervenga Putin per bloccare la Turchia prima che venga "annessa" all'Europa! Annessione all'Europa significa annessione agli USA, ormai non ho più dubbi! E con uno stato canaglia come la Turchia, l'Europa diventerebbe ancor più una marionetta eterodiretta dagli USA. Putin, se ci sei, intervieni sulla Turchia!

al40

Lun, 07/03/2016 - 14:38

Che faccia tosta! Ormai è impresentabile,arrogante ed infido come tutti i suoi simili. Sarei curioso di sentire il parere di Berlusconi,che lo conosce bene, su questa involuzione di Erdogan.

Keplero17

Lun, 07/03/2016 - 14:41

Ma bisogna essere matti a portare in Europa un paese islamista, qui torniamo a prima di Lepanto 1492. Una debacle senza precedenti. bene fanno gli inglesi ad andarsene finchè sono in tempo.

egi

Lun, 07/03/2016 - 14:42

Dopo quello che abbiamo visto solo imbecilli fino al midollo potrebbero appoggiare un regime religioso schifoso come quello della Turchia.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 07/03/2016 - 14:42

Battaglia di Vienna 1683: l'esercito austro-tedesco-polacco, guidato da Giovanni III Sobieski, re di Polonia, sconfigge l'esercito ottomano, frenando le mire espansionistiche turche. Ora la Regina di Ghermania e padrona d'Europa vuole aprire le porte ai nuovi turchi, anche se da molto tempo essi hanno le toppe sui pantaloni. E noi paghiamo, sempre di più di quanto riceviamo indietro, anche per cronica incapacità dei nostri capi. Applausi a Merkel e omaggi al grande capo Renzi: intanto prepariamoci a nuove invasioni, da tutte le parti.

agosvac

Lun, 07/03/2016 - 14:43

La signora merkel è ancora più deficiente ei vari burocrati Ue!!! E' mai possibile non si renda conto che erdogan la sta prendendo in giro??? Il problema profughi, che poi si tratta per lo più di clandestini spediti in Europa volutamente proprio da erdogan, lo deve risolvere l'Ue!!! E lo può risolvere solo controllando le entrate di questa gente tramite Italia, Grecia e la stessa Turchia. Incaricare la Turchia, pagandola profumatamente, sarebbe come affidare un pollaio alla volpe!!!!!

Aleramo

Lun, 07/03/2016 - 14:59

Annettiamo la Turchia alla Russia.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 07/03/2016 - 15:04

I Turchi, originari da popolazioni nord asiatiche, hanno ormai acquisito etnicamente predominanze arabe, pertanto meglio diffidare. L'UE, già malconcia allo stato attuale, perderà ulteriormente prestigio e in tutti i paesi che hanno fatto la storia dell'antica europa aumenterà la destabilizzazione etnica e sociale già messe in discussione e a dura prova dall'immigrazione proveniente dall'Africa e dai paesi mediorientali, soggiogati e sottomessi ai poteri tribali islamici perennemente in conflitto tra di loro. Ritengo che per l'UE, l'annessione della Turchia tra i paesi membri, sia un grave errore, dal quale poi sarà dura uscirne. Proprio il caso di dire "mamma li turchi", si salvi chi può. Per quanto mi riguarda si tratterebbe di autolesionismo dell'Europa che ha perso l'orientamento e gli insegnamenti della propria storia.

semelor

Lun, 07/03/2016 - 15:08

Buoni si ma fessi no, capito noooooooooooooo!

Ritratto di Coralie

Coralie

Lun, 07/03/2016 - 15:10

L'errore piu' grave che l'UE possa fare, e' concedere l'annessione della Turchia all'Europa. Sarebbe come una porta aperta al terrorismo islamico ed alla colonizzazione mussulmana dell'Europa stessa!

billyserrano

Lun, 07/03/2016 - 15:13

Ci manca proprio che facciano entrare uno stato fondamentalista che appoggia i terroristi. Ma in Europa sono capaci anche di questo. Basta che gli venga ordinato, e obbediscono immediatamente.

moshe

Lun, 07/03/2016 - 15:14

"Adesso fateci entrare nella Ue" ..... ..... ..... certo! facciamoli entrare nella UE! la prima disgrazia che ne seguirebbe sarebbe l'esodo di curdi e di armeni, che stufi di essere massacrati da erdogan si riverserebbero nel resto dell'Europa, senza contare tutte le nefandezze tipicamente islamiche che le turchia compie nei confronti della democrazia e del suo popolo. L'idiozia dei governanti UE si è sempre dimostrata ai massimi livelli, ma arrivare anche ad accettare l'ingresso della turchia sarebbe un crimine !!!!!

Ritratto di Scassa

Scassa

Lun, 07/03/2016 - 15:24

scassa lunedì 7 marzo 2016 Mamma lì turchi ! Tirate fuori tutti i gatti neri che trovate e speriamo bene perché sono peggio dell'isis è più furbi e ,in soprappiu ,sono scrocconi Povero grande ATATURK ,avevi computo un prodigio trasformando barbari ignoranti in PERSONE ,ti starai rivoltando nel Mausoleo ! Una prece.....per noi !!!!!!!!!!!!scassa.

greg

Lun, 07/03/2016 - 15:25

NO A TUTTE LE RICHIESTE CHE VENGANO DAL PAESE CANAGLIA TURCHIA

Adinel

Lun, 07/03/2016 - 15:27

Basta , Basta , Basta, siate lucidi di mente, a "Bruxelles" altrimenti. che qualcuno facci qualcosa per riportare i nostri Leader alla ragione e luciditâ mentale! La Turchoa ha vapito che l'Europa ha paura. Ma di che ? Attaccateli a pari armi accidenti!Se minacciano, minacciateli anche voi! Mandate indietro gli immigrati cxxxo!!! Ma che loro dettino sempre le loro condizioni , e le pretendono; questo non ê "Democrazia"!!!!!

Ritratto di cormoranofly

cormoranofly

Lun, 07/03/2016 - 15:32

VIA LA TURKIA DALLA NATO!!! NO ALLA TURKIA NELLA UE!!! OPPURE VIA L'ITALIA DALLA UE!!!! FORZA PUTIN SPACCA LE OSSA A TUTTI STI BEDUINI!!!

Una-mattina-mi-...

Lun, 07/03/2016 - 15:34

ERDOGAN tira la corda... hai visto mai, chissà che non gli finisca al collo

opinione-critica

Lun, 07/03/2016 - 15:36

I turchi sono furbi. Nella UE ci sarà più di un ixxxxxxxe che cederà al ricatto turco.

linoalo1

Lun, 07/03/2016 - 15:42

Chi decide se la Turchia potrà entrare nella U.E.???I soliti DUE,o,come sarebbe più democratico,tutte le Nazioni dell'U.E.????Personalmente,non sarei d'accordo sulla sua entrata!!!!E,come me,sicuramente anche qualche altro milione di Europei!!!

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Lun, 07/03/2016 - 15:43

Non c'è posizione più ridicola di quella di Merkel e Renzi. La tedesca proclama al mondo che ha bisogno di risorse e schiavi per il suo paese e poi col pagare Erdogan per non farr arrivare profughi, lasciandoli accudire in campi di concentrazione turchi. Lo scout si dimena e si auto-gratifica per salvare tutti i clandestini che arrivano, senza se e senza ma, salvo arrabbiarsi per la chiusura delle frontiere perché non può più dirottarli altrove. Nessuno dei due mostra coerenza in quello che dice.

Ritratto di sandros

sandros

Lun, 07/03/2016 - 15:54

In Europa uno stato così instabile ?? MAI, anzi se sarà necessario tagliare in 2 Istanbul e dare all'Europa un vero e definitivo confine geografico, al massimo in cambio di qualche isola Greca vicina.

sottovento

Lun, 07/03/2016 - 16:01

Spero di cuore che alla Turchia non sia concesso di entrare in Europa.

Ritratto di libere

libere

Lun, 07/03/2016 - 16:02

Sarebbe meglio metter i puntini sulle "i": non è l'Europa a spalancare le porte alla Turchia. Sono i turchi che si annettono l'Europa. Sia chiaro.

morello

Lun, 07/03/2016 - 16:14

Prego "Il Giornale " di farsi portavoce ( con le modalità ritenute opportune ) dell'assoluto dissenso degli italiani nei riguardi di qualsiasi iniziativa politica che avvicini la Turchia all' ingresso nella UE . Grazie

venco

Lun, 07/03/2016 - 16:15

Idris sappi che l'Italia e l'Europa non è terra per musulmani,

Ritratto di Civis

Civis

Lun, 07/03/2016 - 16:18

Questi soldi l'Europa li dia ai greci, perché destinino due o tre delle loro isole ai siriani, come campi profughi. La Turchia di Erdogan va buttata fuori dalla Nato, perché danneggia l'Europa, sia aiutando i terroristi, sia mandandoci più migranti di quanto non facciano Renzi e 1/2hulo.

Lapecheronza

Lun, 07/03/2016 - 16:23

A casa mia si chiama estorsione !

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 07/03/2016 - 16:23

LA TURCHIA E' UN PAESE ISLAMICO ED E' MEGLIO CHE STIA FUORI DALL'EUROPA.

giovanni PERINCIOLO

Lun, 07/03/2016 - 16:26

" Erdogan chiede più soldi, un'accelerazione del processo di adesione all'Ue e visti più veloci". Invece l'unica cosa seria da far é : Niente soldi, Turchia fuori dalla Nato, nessun visto e il sultano in galera!

Dordolio

Lun, 07/03/2016 - 16:28

A margine dei commenti sovrastanti che condivido, resto interdetto di fronte all'ipocrisia di TUTTI i politici e i media al seguito. Grandi piagnistei, commenti vibranti d'emozione, nobili parole d'ordine, bambini e mamme piangenti in ogni fotogramma con musiche opportune di sottofondo: DOBBIAMO SALVARE QUESTA GENTE... Poi la trattativa è per far stare migliaia di persone in infami e orrendi lager turchi pur di non farli arrivare qui. E in cambio di denaro e di privilegi per Il Turco. Sono tutti dei delinquenti amorali e pazzi. E maledetti da Dio.

cgf

Lun, 07/03/2016 - 16:33

sarebbe il caso di mettere fuori la turchia anche dalla NATO e che si arrangi

g-perri

Lun, 07/03/2016 - 16:46

Non se ne parla neanche. Lui è un dittatore sotto mentite spoglie e la sua Turchia reprime le libertà più elementari. Se i capi di governo europei dovessero accettare le sue richieste sarebbe l'ennesima prova della loro incapacità e un palese tradimento della volontà della maggioranza dei cittadini europei.

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 07/03/2016 - 16:58

c'è solo un modo(se la Turchia NON FOSSE PROTETTA DAGLI USA.......)intimare ad ankara di non rompere gli zibidei, bloccargli lo specchio di mare, ed entrare in contenzioso, fino all'embargo, si fa così coi paesi che fanno i bulli o ricattano, coi migranti o con altre scuse, ma con questa tornata di zerbini imbecilli, eunuchi di governanti europei sotto guinzaglio USA, c'è poco da sperare..

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 07/03/2016 - 17:03

FERMATE QUESTA DISGRAZIA DELLA MERKEL NON è IN GRADO DI INTENDERE E VOLERE è UNA GRANDE INCAPACE A CUI è STATO DATO UN ENORME POTERE!!

papik40

Lun, 07/03/2016 - 17:10

Siamo all'epilogo dell'assurdita' delle politiche dell'accoglienza e del fallimento dell Unione Europea Sta arrivando il momento della disfatta dell'Unione per la mancanza di politiche condivise e per l'accoglienza umanitaria ed economica! Schengen ha decretato il libero movimento all'interno dell'Unione e presto purtroppo dovra' essere dichiarata la chiusura delle frontiere ai non paesi dell'EU! Adesso un paese come la Turchia minaccia di far arrivare profughi e migranti e chiede soldi e di diventare membro dell'UE. Solo dei pazzi potranno accettare queste condizioni i soldi li utilizzeranno per finanziare i Jiadisti e appena entrati in UE faranno comunque uscire i disperati che collasseranno i paesi di frontiera Grecia ed Italia su tutti! Com'e' possibile essere cosi' ciechi da non capire che la Turchia e' totalmente inaffidabile, illiberale, doppio-giochista e sara' il cancro dell'Europa stessa!

Prameri

Lun, 07/03/2016 - 17:22

L'Europa è un disastro [tranne per chi si arricchisce a spese della maggioranza del popolo relativamente povero] perché anziché costruire solidamente le sue strutture portanti si liquefà nel mondialismo senza identità delle tradizioni, delle radici, delle identità dei popoli. La maggiore destabilizzazione all'Europa può arrivare solo dall'ammissione della Turchia.

onurb

Lun, 07/03/2016 - 17:28

Questo pretenderebbe che 70 milioni di musulmani scorrazzino liberamente per l'Europa: vade retro satana.

Massimo25

Lun, 07/03/2016 - 17:32

Criminali attirano criminali..dove é la notizia

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 07/03/2016 - 17:34

Assomiglia a Topo Gigio ed il nome che richiama un gargarismo il personaggio che viene telecomandato dal sultano che sogna la ricostituzione dell'impero ottomano. La Turchia non è nella posizione di poter ricattare così ignobilmente l'Unione Europea, approfitta solo della mancanza di una politica comune UE. Speriamo che i responsabili europei abbiano un sussulto di dignità e di fermezza. Sarebbe molto apprezzato dai popoli europei e potrebbe essere la svolta per imboccare la strada giusta. No ai ricatti turchi e blindare la frontiera europea! Questa dovrebbe essere la parola d'ordine.

carpa1

Lun, 07/03/2016 - 17:39

Idris 14.27 che cosa ha capito? "... l'europa per evitare 2 o 3 milioni di siriani, iracheni ed afgani è disposta ad accettare 70 millioni di turchi...". Cicciobello, volevi forse dire che l'europa è disposta ad imbarcare 70 milioni di turchi oltre a NON EVITARE di imbarcare 2 o 3 milioni di siriani, irakeni ed afghani. Infatti, con i pirla che ci ritroviamo a comandare, sia in europa che in itaglia, TUTTO E' POSSIBILE (e non mancherà poi molto prima che ciò avvenga).

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 07/03/2016 - 17:40

Con le sembianze di un topo gigio ed il nome che richiama un gargarismo il rappresentante turco è telecomandato dal sultano che sogna la ricostituzione dell'impero ottomano. La Turchia non è nelle condizioni di ricattare ignobilmente la UE con richieste di soldi e minacce. La risposta UE dovrebbe essere quella di blindare la frontiera. Punto.

Fossil

Lun, 07/03/2016 - 17:40

Ma si sapeva che sarebbe andata così! Prevedo che andrà come Erdogan vuole. Così continueranno ad islamizzare l'Europa entrandoci con le mani in tasca ed addio ai barconi. Mala tempora currunt!

asalvadore@gmail.com

Lun, 07/03/2016 - 17:47

L'UE é prigioniera dei propi dogmi, ma SE valgono per i soci non sono accessibili agli estranei. Accettare un dittatore come Erdogn nella UE sarebbe una umiliazione e una ipocrisiaa vergognosa, sarebbe come invutare Corea del Nord o come invitare Putin a far parte del club. Si usino i guardacosta, a che servono altrimenti, per impedire il flusso verso Spaa, Italia e Grecia di imbarcazioni natanti da Turchi,Lobia ed Egitto. Si chiudi la frontiera greco-Turca e poi si parla. A Obama si dica che li accetti lui.

ghorio

Lun, 07/03/2016 - 17:48

Niente più soldi e l'Ue solo con il binocolo. Si può cambiare , se c'è il ripristino di una democrazia vera, compresa la libertà di stampa e senza la sindrome del complotto. Del resto il signor Erdogan è stato "cullato" dall'Occidente, come statista illuminato dell'iSlam moderato.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Lun, 07/03/2016 - 17:49

Giu la saracinesca, fuori dai nostri confini, non vi vogliamo, altro che europa. Referendum subito per abrogare il referendum abrogativo in modo che un no sia un NO ed un si sia un SI. .Basta prendere per il Kulo gli italiani contando sulla loro ignoranza.Vuoi la turkia in europa? SI o NO ? questo é il giusto modo di fare un referendum.

CarloLinneo

Lun, 07/03/2016 - 18:41

Io credo che sia cosa buona e giusta far entrare la Turchia nella UE. Del resto lo sosteneva anche un grandissimo politico italiano, forse il più grande che avessimo mai avuto. Fra il resto è anche testimone di nozze del figlio di Erdogan. Dimenticavo. Abita ad Arcore.

Ritratto di sitten

sitten

Lun, 07/03/2016 - 18:54

No comment! Quest'Europa, pavida, imbelle e vigliacca mi fa torcere le budelle.

ziobeppe1951

Lun, 07/03/2016 - 19:01

Dordolio.....ma cosa dici!!...la Turkia non ha orribili lager, si appresta ad entrare in Europa!! Noi civili e democratici non possiamo permettere che un paese che non rispetta i diritti dell'uomo possa fare parte della UE ....però facciamo affari, come con l'Arabia Saudita vero??

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 07/03/2016 - 19:05

Detta in poche e sentite parole: Erdogan e la Turchia attuale devono andare solo che a Fanc...!

honhil

Lun, 07/03/2016 - 19:37

L’Europa unita, di cui la cancelliera Merkel tira le fila, su tutto, e in modo particolare sui flussi migratori, inanella errori su errori. Fino ad arrivare a mettersi se stessa e l’Ue tutta nelle mani avide di Erdogan. Con gli applausi di tutti gli inconsistenti capi di Stato o di governo. L’Europa, insomma, senza accorgersene, ha fatto un grande balzo all’indietro di un migliaio di anni ed è ripiombata nel medioevo. E se la deve vedere con i mercenari e il mercenariato, per difendere i propri confini. Con la conseguenza deleteria che gli Stati aderenti cominciano a guardarsi in cagnesco, e segretamente ciascuno culla, in attesa di poterlo urlare, il liberatorio grido di si salvi chi può.

persio

Lun, 07/03/2016 - 19:42

Attenzione perché stavolta il Sultano ha in mano delle buone carte: può allagare l'Europa di migranti mandandola in crisi e ha l'appoggio politico del regime saudita e del regime israeliano. Quest'ultimo in particolare può muovere la sua influente lobby a Washington, Londra, Parigi e... Roma. Grazie a questo potrebbe riuscire nel suo intento, a meno che i russi non riescano a liquidare ISIS e tagliagole assortiti tra Iraq e Siria prima che gli europei cedano alle sue richieste. In tal caso le sue armi di ricatto varrebbero meno di zero.

Linucs

Lun, 07/03/2016 - 19:49

Ingresso in Europa un cxxxo, pezzo di scimmia. Pretesta antistorica a dir poco.

Amazigh

Lun, 07/03/2016 - 19:51

Per qualche ragione non viene data notizia dell'attacco o puntata dell'ISIS in territorio tunisino. Avevano quasi raggiunto Djerba che in questo momento è isolata dal resto del paese.

kericjang

Lun, 07/03/2016 - 19:53

Ma scusate un momento... Qui siamo punto e a capo, esattamente come e peggio all'autunno scorso. Frau Merkel, vi ricordate, aveva detto: " Islam gehoert zu Deutschland !" ( Islam appartiene alla Germania ), poi aveva invitato i "rifugiati" a trasferirsi in Germania, scatenando un esodo biblico di cui non si intravvede fine. Aveva anche cercato di "ricollocare" nei diversi paesi UE quote di migranti, suscitando malcontenti e litigi. Ha fatto saltare Schengen e Dublino, e ora si lega mani e piedi all' islamico sultano. Passerà alla storia, Frau Merkel, come colei che contribuì in modo decisivo alla disgregazione dell'UE. Non che questo mi dispiaccia...

apostrofo

Lun, 07/03/2016 - 19:56

L'affare di maria calzetta: la Turchia ci difende dai migranti , ma vuole entrare nella UE con i suoi 80 milioni di turchi... L'Italia sarà sicuramente favorevole ...

dijon

Lun, 07/03/2016 - 20:04

Ormai l' UE è una buffonata, entrano cani e porci. Questo un bel ricatto tra l'altro...si togliessero le palle e si dicesse no. Come darsi la zappa sui piedi....così i jhiadisti potranno venire legalmente

Ladalado

Lun, 07/03/2016 - 20:21

C'era da aspettarselo in fondo anche Gheddafi ha fatto le stesse cose tranne che chiedere di entrare in Europa

istituto

Lun, 07/03/2016 - 20:31

Fra tutte queste notizie tragiche,ci sono però tre notizie positive. 1)il paventato ingresso della Turchia nella UE e lo scucimento di altri 3 miliardi di euro farà "rinsavire" gli inglesi favorevoli alla permanenza della GB in Europa e fara' decidere gli indecisi. A questo punto la BREXIT é sicura al 100%. 2)L'Austria si è unita agli altri Paesi dell'Est contrari all'INVASIONE dei loro paesi da parte dei CLANDESTINI ISLAMICI e la coalizione é quindi più forte con quel che ne consegue. 3) In Austria qualche mese fa é stato approvato a furor di firme un REFERENDUM per l'uscita dell'Austria dalla UE. Come per la GB queste mosse turche ed il cedimento della UE faranno propendere gli austriaci al referendum per l'uscita dalla UE. Ed a questo punto sarà l'inizio della FINE del MOSTRO UE.

istituto

Lun, 07/03/2016 - 20:35

ps 4) punto. Mi aspetto a questo punto, se Renzi cederà alla Turchia, una VALANGA di VOTI a DESTRA alle Regionali e di VOTI NO al referendum Renziano di Ottobre , con quel che ne consegue...

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Lun, 07/03/2016 - 21:07

Un ricatto bello é buono, ma da un dittatore di is, certo erdogan non c´éra altro da aspettarsi. Ricordatevi di quello che ha sempre detto la Fallaci; Non esiste musulmano buono o cattivo esiste solo falsi islamisti

Ducale

Lun, 07/03/2016 - 21:30

Ambiguità e opportunismo col retrogusto fondamentalista: no grazie!

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 07/03/2016 - 22:12

1) no alla Turchia in Europa. 2) fuori la Turchia dalla NATO 3) bombardare Ankara.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 07/03/2016 - 23:17

Il dittatore-ricattatore musulmano Erdogan ha capito di aver a che fare con vermi europei peggiori di lui. SI È MESSO IN FILA DIETRO LE NOSTRE COOP, CARITAS E MAFIE VARIE, A LUCRARE SUL GRANDE AFFARE DEI CLANDESTINI. Quel che è peggio, nonostante questa immensa vigliaccata, I CODARDI POLITICI EUROPEI lo faranno entrare in Europa

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Lun, 07/03/2016 - 23:27

Lui alza il tiro... e noi focalizziamo la nostra attenzione sulle sue parti basse... brandendo un martello e un paio di grosse tenaglie...

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Mar, 08/03/2016 - 00:07

Stiamo regalando miliardi di € a un dittatore che sta islamizzando la Turchia con buona pace di Ataturk, per di più fortemente sospettato di avere avuto rapporti con l'Isis e - per quel che dicono gli ultimi eventi - imbavagliatore della stampa libera. Senza tener conto dei bombardamenti sui Curdi di Iran, Siria e su quelli interni alla stessa Turchia. L'Europa non è in grado di trovare soluzioni migliori di questa sorta di resa incondizionata?

Jimisong007

Mar, 08/03/2016 - 00:32

Ma avete visto la Turchia? che c'entra con l'Europa!

Royfree

Mar, 08/03/2016 - 02:41

Hahahahahahahaha. Evviva la Democrazia evviva l'Europa. Un insieme di Nazioni messe insieme da ricatti, compromessi, aggressioni e sotterfugi. Un vero groviglio di schifezze e nefandezze.

Duka

Mar, 08/03/2016 - 06:49

ECCO LO SPIRITO LEVANTINO PRONTO E PUNTUALE. Si è accorto d'aver a che fare con del "polli" perciò prova a spennarli.

Ritratto di mavi5247

mavi5247

Mar, 08/03/2016 - 07:18

Ci mancano solo i turchi...Europa che brutta fine hai fatto!!!

Ritratto di mavi5247

mavi5247

Mar, 08/03/2016 - 08:10

d'accordissimo con Friulano.doc!!!!!Putin pensaci tu....

01Claude45

Mar, 08/03/2016 - 08:31

L'Europa dei cervelloni politici ha fallito! Le richieste turche ne sono la prova provata. Mai concedere quanto richiesto o l'Europa si trova col culo al vento.

linoalo1

Mar, 08/03/2016 - 09:07

Ormai,dall'E.U.,ci si può aspettare di tutto!!!!Una cosa è certa,non si farà mai un Referendum per chiedere il parere dei Cittadini Europei!!Loro,a Bruxelles,credono di essere i Saggi e che,pertanto,le Loro Decisioni siano le Migliori!!!Poco importano le relativve conseguenze!!!Io,Vero Cittadino Italiano e quindi anche Vero Cittadino Europeo,non voglio assolutamente che l'Europa venga Contaminata dall'ISLAM!!!Meglio ancora,sarebbe,finalmente,abolire tutte le Religioni!!!Sapete quante Guerre si eviterebbero????

vince50_19

Mar, 08/03/2016 - 09:09

Er-do-cat, esempio di lungimiranza politica? Ma va! Un "pupo", nient'altro. Il puparo? .. mmmmmmm .. L'abbronzato su input di una personale forma maniacale di democrazia imposta in casa d'altri o, piuttosto, un input del maestro venerabile della super loggia Maat cui è affiliato, loggia gestita dalla famiglia Bush? Com'è facile notare, anche oltre Atlantico essere repubblicani e/o democratici è solo aria fritta per gonzi a stelle e strisce!

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mar, 08/03/2016 - 09:15

In Turkia ci sono stato un paio di volte e sempre mi son trovato bene. Gente tranquilla ed occidentale soprattutto in Kapadokia. Ricordo bene la rabbia della nostra guida quando ci spiegava che Erdogan per vincere le elezioni aveva dato diritto di voto ai 2 - 3 milioni di emigrati islamici. Ricordo bene con quanta angoscia la nostra guida ed anche i suoi colleghi parlavano delle elezioni prossime a venire. Non ne volevano assolutamente sapere di uno stato islamico. Lo dicevano chiaramente, la religione é un fatto personale e nessuno stato puo' essere teocratico. Purtroppo per colpa di quel farabutto di Erdogan la Turkia sta perdendo tutto quel che Ataturk aveva fatto. Comunque non disperiamo. C'é sempre l'Italiota sinistronza che provvederà ad islamizarci.

timoty martin

Mar, 08/03/2016 - 10:22

L'importante allargamento dell'Unione europea del 2004 ha destabilizzato le nostre economie. L'arrivo della Turchia marcherebbe la fine dell'Europa e sopratutto delle nostre culture. In Europa abbiamo già abbastanza delinquenti, siamo al limite della sopportazione. No alla Turchia, NO a Erdogan.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mar, 08/03/2016 - 10:31

Lo stato islamico ha parlato. Augh!! nopecoroni.it

marusso62

Mar, 08/03/2016 - 10:42

E ora di finirl con questi ricatti sinistri che nascondendosi sotto umanitari, nacondono i opiu biechi interessi. Qui la risposta e una sola , EURORUSSIA, messaggio a OBAMA, FATTI I CxxxI TUOI, eserciti euro russo davanti ai confini turchi e se si muovomo spianateli. e ora di finirla con le scaramucce che portano solo a stati di guerra pseudo permanent. Cara Merkel, se ai turchi di turchia aggiungi i tuoi turchi di Germania , altri mussulmani sono di gran lunga piu numerosi dei tedeschi per cui il rischio di trovarsi a culo in aria e molto ...ALTO

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 08/03/2016 - 11:44

A che cosa serve nell'UE una nazione per lo più asiatica, musulmana, integralista, che ha compiuto eccidi e delitti indicibili nei confronti dei cristiani e che, ancor prima di entrare a farci parte, dette regole, minacce e intimidazioni? Ancora una volta quegli inutili bamba si asserviranno al potere di un dittatore?

mrdarker10

Mar, 08/03/2016 - 12:26

Bisogna non fidarsi di Erdogan!! Assolutamente per il bene di tutti! Bisogna trovare delle soluzioni alternative. Attenzione! Un italiano all'estero

Tarantasio

Sab, 17/09/2016 - 13:55

Tra un po' chiederanno anche il c..o