Migranti, Seehofer si dimette. Il governo Merkel è in crisi

Il ministro dell'Interno, Horst Seehofer, si dice insoddisfatto dei risultati ottenuti dalla Merkel al vertice Ue

Le spine della Merkel sono tutte interne. E vengono dallo storico alleato bavarese. La Csu, infatti, da giorni borbotta per via dei risultati del vertice Ue sui migranti di giovedì. Ieri sera c'era stato un incontro di due ore tra la Cancelliera e il ministro dell'Interno (e leader della Csu), Horst Seehofer. Un faccia a faccia senza dichiarazioni ufficiali ma che sa di "commissariamento" per la Merkel.

Oggi, infatti, ai vertici della sua Csu, riunita a Monaco, Seehofer ha fatto presente di non essere affatto soddisfatto di quanto emerso al Consiglio Ue sulla redistribuzione dei migranti. Nè, tantomeno, ha apprezzato gli accordi bilaterli messi in campo dalla Merkel (smentita, poi, da Visegrad). "Vengo di proposito a Berlino e la cancelliera si muove dello zero virgola zero", avrebbe detto ai suoi il ministro ai suoi. Seehofer è stato chiaro: la soluzione non può essere, come proposto dalla Cancelliera, confinare in centri di accoglienza speciale in Germania i migranti registrati in un altro Paese Ue, perché l'unico modo per risolvere il problema sarebbe il loro respingimento unilaterale. Secondo quanto riporta la Bild, Seehofer avrebbe tenuto un discorso molto critico con la politica del governo della cancelliera, citando anche la morte della giovanissima Susanna, la 14enne stuprata e uccisa da un profugo iracheno. "Non posso assumermene la responsabilità" come ministro, avrebbe detto nella parte più emozionale del discorso.

Seehofer aveva dato un ultimatum alla Merkel: presentare entro oggi un piano per i respingimenti immediati degli immigrati al confine. Il leader della Csu aveva avvertito la collega: se non avesse cambiato registro, lui si sarebbe dimesso oppure avrebbe messo in atto - da ministro dell'Interno - il piano che oggi ha consegnato ai vertici del partito. Il che significherebbe la rottura di una storica alleanza politica che regge da 70 anni e, forse, la caduta del quarto governo Merkel.

E così è stato. In serata, dopo che l'annuncio di un discorso ufficiale era stato dato per le 18 (e rinviato più volte) alle 23.00 fonti interne alla Csu bavarese hanno fatto sapere ai media tedeschi che Seehofer ha offerto le sue dimissioni sia dalla presidenza del partito e dalla guida del ministero dell'Interno. Anche se il capogruppo regionale della Csu, Alexander Dobrindt, per ora non ha ccettato le dimissioni ("E' una decisione che non posso accettare", ha detto), il segnale politico è durissimo.

"Non stiamo sollevando il ponte levatoio, piuttosto ci stiamo chiedendo che cosa dobbiamo fare per interrompere gli affari dei trafficanti di esseri umani", ha detto oggi la Cancelliera cercando di gettare acqua sul fuoco. Ma è un brutto peridodo per la donna forte di Germania. L'annuncio degli accordi bilaterali con 14 paesi sui migranti è stato smentito dagli Stati dell'Est e lei è stata costretta a "scusarsi" per "l'equivoco". La Merkel riconosce le difficoltà. "Tutti sanno che la situazione è seria" per via dello scontro fra Cdu e Csu, ha detto la cancelliera in un'intervista alla Zdf. Farà "tutto il possibile per raggiungere risultati che implichino che possiamo continuare a tutelare la responsabilità per il nostro Paese", ma l'orizzonte è nero. Tanto che il suo partito, la Cdu, oggi ha dovuto riaffermare - subito dopo la notizia delle dimissioni di Seehoffer - la sua piena fiducia alle politiche migrantorie della Merkel e la sua contrarietà ai respingimenti unilaterali dei profughi. "Sarebbero un segnale sbagliato agli altri partner europei", ha spiegato il segretario generale Annegret Kramp-Karrenbauer. Ma la crisi è appena iniziata.

Commenti
Ritratto di Fralabbate

Fralabbate

Dom, 01/07/2018 - 18:45

Dai Merkel, cerca di comprendere come NESSUNO in Europa voglia altri abbronzati giovanotti africani. Abbiamo già i nostri problemi. Rassegnatevi e dedicatevi ai veri problemi. Ah no, ma quelli non vi interessano, già già...

jonny$xx

Dom, 01/07/2018 - 19:00

ALLE ELEZIONI SUBITO SEEHOFER VINCE IN GERMANIA, SALVINI IN ITALIA COSI TORNIAMO INDIETRO DI SETTANTANNI E NON SE NE PARLA PIU'

mauro-s

Dom, 01/07/2018 - 19:06

merkel in difficoltà, allora non è vero che il premier Conte è tornato con un pugno di mosche, peggio per la merkel , doveva cercare un accordo con l'Italia , adesso bisogna tenere duro e andare avanti così

SeverinoCicerchia

Dom, 01/07/2018 - 19:11

O bloccano gli sbarchi o salta l’europa. Semplice equazione da risolvere.

Ritratto di Finfurfen

Finfurfen

Dom, 01/07/2018 - 20:16

La veritá fa male e viene a galla...

Ritratto di Aulin

Aulin

Dom, 01/07/2018 - 22:21

Chissà come mai i detrattori di Conte e Salvini non commentano. Forse cominciano a capire il disegno della Lega? Chissà.

VittorioMar

Dom, 01/07/2018 - 23:07

...e qualcuno si OSTINA di dire che ci HANNO FREGATO !!...che siamo ISOLATI..!!!..che non contiamo niente in EUROPA !!...che la nostra PROPOSTA non ha sortito EFFETTO !!..intanto qualcuna comincia a dire BUGIE e leccarsi le FERITE !!..prego FREGATECI ANCORA !!

Pigi

Dom, 01/07/2018 - 23:18

La signora Merkel avrebbe ragione a pretendere che i paesi dove sono arrivati i clandestini se li riprendano se si fosse tenacemente opposta agli arrivi. Se avesse detto a tutti di blindare le frontiere, di respingere con la forza i clandestini avrebbe potuto pretendere di rimandare indietro quelli che riuscivano ad arrivare da lei. Questa ancora un paio di settimane fa voleva far sbarcare i clandestini dell'Aquarius. Poi se qualcuno riusciva ad arrivare in Germania, avrebbe voluto rimandarcelo. Il gesto dell'ombrello è tutto quello che ha ottenuto.

Royfree

Dom, 01/07/2018 - 23:39

Se solo si avesse il coraggio di dire che questa gente disgraziata, pur se incute tenerezza, sono dei trogloditi incivili parassiti che non hanno mai lavorato un giorno, che non sanno fare niente e che hanno saltato 2000 anni di storia. E' necessario che si evolvono a casa loro e che finalmente trovassero il coraggio di cacciare chi da centinaia di anni li depreda delle loro risorse.

tosco1

Dom, 01/07/2018 - 23:56

Volevano creare Europa caput mundi. Il risultato: Europa kaput"

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 02/07/2018 - 00:04

la Merkel è solo una prestanome degli ambienti massonico-finanziari. fortunatamente, l'impalcatura della prigione comincia a scricchiolare di brutto perchè anche i tedeschi normali SONO STUFI

Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 02/07/2018 - 00:34

comunismo ed islam sono i mali dell' umanità.basta studiare la STORIA, quella reale e cruda, ma purtroppo le verità fanno male

Antonio Chichierchia

Lun, 02/07/2018 - 00:50

In Italia abbiamo 5 milioni di Romeni che si sono perfettamente integrati, brava gente (tranne i primi banditi che sono arrivati), quindi non parlateci di xenofobia. La verità, in Baviera come nel bel paese,come nel gruppo di Visegraad et.è che la gente non li vuole più questi giovanottoni abbronzati, che ci hanno invaso e vivono tra baracche, topaie, stazione Tiburtina, etc Noi stiamo tenendone in piedi 500 mila, ma alla fine ha ragione la Meloni che invoca il blocco navale europeo.ui non si passa ! Poi se ogni paese ha spazio per accogliere,sistemare in maniera degna ed integrare avvertirà la comunita europea ed offrirà una quota,ma se non c'è spazio, rimangono nel loro paese, si organizzano come partigiani ..insomma facessero quello che gli pare, qui non ce li vogliamo.

Antonio Chichierchia

Lun, 02/07/2018 - 00:53

Del resto l'Inghilterra è uscita dall'Europa per questi motivi.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Lun, 02/07/2018 - 01:29

Se questo è il risultato bisogna fare gli applausi a Conte, che ha sollevato il problema, fine del buonismo un tanto al chilo. Francia e Spagna perdono un alleato, alle fine gli isolati in eurolandia saranno loro e non l'Italia.

blackbird

Lun, 02/07/2018 - 01:31

Ma come, prima li invita a venire e poi, quando la notizia si è sparsa ben bene, vorrebbe bloccarli? Eh, no, così non si fa! Li avete invitati e adesso ve li dovrete tenere!

patrizia52

Lun, 02/07/2018 - 02:17

ho sempre pensato che il 'problema migranti' avrebbe fatto scoppiare l'Europa

MOSTARDELLIS

Lun, 02/07/2018 - 04:32

Qui stiamo assistendo ad una invasione planetaria che rischia di stravolgere il mondo e quei disgraziati di buonisti del cavolo ancora non se ne rendono conto, o meglio, non vogliono. Queste sono le prime conseguenze. L'Europa deve capire che non possiamo ricevere tutta l'Africa.

Pigi

Lun, 02/07/2018 - 06:57

Ripeto: opporsi ai movimenti secondari, come fa Seehofer è possibile solo se la politica del governo tedesco fosse favorevole ai respingimenti in tutti i paesi europei. Un paio di settimane fa la Merkel voleva far sbarcare in Italia i clandestini dell'Aquarius, come sempre. Poi avrebbe voluto che se qualche clandestino arrivava in Germania avremmo dovuto riprendercelo. Giustamente ha avuto in risposta il gesto dell'ombrello.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 02/07/2018 - 07:00

kaputt è la Europa non ancora e siete voi in Italia , qui in Germania grossi problemi non ce ne sono via la Merkel e ne viene ua altra, infine qui l'euro va benissimo i tedeschi lo vogliono e nessuno si lamenta come fate voi, solamente i paesi mediterranei più affamati non vogliono l'euro.Con un PD al governo per anni posso capirlo ma è colpa vostra.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Lun, 02/07/2018 - 07:06

Seehofer ha ragione. Mi meraviglio, però, che i tedeschi , di solito pragmatici, non abbiano ancor individuato la soluzione, che è l'unica soluzione sensata oltre alla chiusura delle frontiere, del neocolonialismo capitalista liberale.

Italiano_medio

Lun, 02/07/2018 - 07:30

jonny$xx ...... Mi sa che a te piace tornare indietro di 1400 di anni ...

billyjane

Lun, 02/07/2018 - 07:32

Dittatoriale nonché ipocrita buonismo, obbligare l'ormai spremuta europa tutta, di accollarsi il mantenimento di oltre un miliardo di genti, dalle ampie capacità riproduttive, e pur così lontane dalla nostra civiltà che non voglio pensare sia la migliore, ma incompatibile con quelle africane, sia civilmente che religiosamente.

billyjane

Lun, 02/07/2018 - 07:35

Condivido in toto con l'intelligente Royfree.

cgf

Lun, 02/07/2018 - 07:37

io farei valere il principio che ogni nave che si trova in acque internazionali sia un pezzo di territorio dello stato a cui la nave è iscritta. Di conseguenza gl'immigrati non avranno più come primo approdo l'Italia, bensì Spagna, Germania, Francia e così via.

billyjane

Lun, 02/07/2018 - 07:47

Son stufa di sentire parlare e scrivere di integrazione. Trattasi di imposizione e violenza nei confronti di chi la deve fare e di chi fa finta che sia un libero comportamento degli ospiti stranieri. Provate a pensare di dovervi trasferire in Arabia Saudita, e di dovervi con i loro costumi integrare. Sarebbe spontanea o subita la cosidetta integrazione? O sarebbe invece da considerare in ogni caso di forzata IMPOSIZIONE. E solo un piccolo pensiero.

Mannik

Lun, 02/07/2018 - 08:13

Non si è affatto dimesso. Oggigiorno non sarebbe difficile informarsi per un giornalista... Inoltre, per smentire fin da subito qualche idiota che pensa di commentare: se in futuro dovesse dimettersi è solo un bene. Se si dimette è perché all'interno del suo stesso partito non hanno gradito il suo corso di totale chiusura (perché hanno capito che non risolve nessun problema). Così riportano i media tedeschi...

flip

Lun, 02/07/2018 - 08:15

Merkel & co.l'Europa dell'"accoglienza" ha fatto la sua parte, ed anche troppa. Adesso basta! Ci stiamo tutti ribellando a questa infinita invasione che non E' avvalorata da nessun motivo. Vogliono anche loro il satellitare, Shy, il satellite, auto lussuose ed altro?? mandiamoglele e li finisce.

Ritratto di BM1883

BM1883

Lun, 02/07/2018 - 08:16

quando si dice "smuovere le montagne", ora ne capisco il senso. Grazie Salvini

Un Lettore

Lun, 02/07/2018 - 08:43

@jonny$xx Chi lo afferma che arretreremmo di 70 anni? Sicuramente di questo passo fra molto meno arretreremo di secoli!

rudyger

Lun, 02/07/2018 - 08:48

sig. jonny se torniamo indietro di 70 anni è la politica disastrosa della Germania della Merkel sugli emigranti che ci fa tornare. Lei non si è accorto che il mondo è cambiato: Trump , Putin, il Coreano, Visegrad, Salvini, Le Pen ecc. Chi li ha creati ? quelli come la Merkel, Obama, la politica della UE. Si consoli, il mondo va avanti.

elio2

Lun, 02/07/2018 - 09:30

Almeno ora i pennivendoli nostrani lasceranno in pace Salvini e il governo. I clandestini sono stati la causa di questa crisi di governo tedesca e speriamo li facciano ragionare, anche se far ragionare un tedesco non è certo facile, ma se indiranno nuove elezioni lo scopriranno cosa vuol dire il tanto odiato e bistrattato populismo, che si può definire, molto meglio, come democrazia e volere del popolo. Chi va contro gli interessi e il volere del popolo, è inevitabilmente destinato a scomparire dai vari parlamenti nazionali, e dal prossimo anno, anche da quello europeo, mi sembra che già da tempo siamo sulla buona strada.

carpa1

Lun, 02/07/2018 - 09:30

"...Seehofer aveva dato un ultimatum alla Merkel: presentare entro oggi un piano per i respingimenti immediati degli immigrati al confine...". Che significa "al confine"? Un po' alla Francia, un po' all'Austria, oppure ai Paesi Bassi e agli altri confinanti, visto che ben difficilmente potrebbe buttarli nel mare del nord da dove non sono certo arrivati. Allora, se così stanno le cose, noi potremmo ributtarli nel mediterraneo visto che da lì sono arrivati o riprenderci anche i loro che sono entrati della "porta" dell'est. Invece di ciarlare a quattro ganasce vedete di trovare accordi con i paesi di provenienza e che se li riprendano. Nel frattempo per quelli che non hanno diritto di asilo, lager od hotel a *****, vedete un po' di tenerli rinchiusi invece di lasciarli circolare liberamente (E BASTA CON I RICORSI!!!).

guardiano

Lun, 02/07/2018 - 09:36

Jonny plam plam, se dovessimo arretrare di 70 anni ci andrebbe ancora bene, visto che con 7 anni di dittatura sinistrata eravamo arretrati di 500 anni.

graffio2018

Lun, 02/07/2018 - 09:52

che strano.. sono anni che ci dicono che questi immigrati sono grandi risorse, che ci pagheranno le pensioni... eppure nessun paese li vuole, guarda un pò!!

graffio2018

Lun, 02/07/2018 - 09:56

franco-a-trier, il governo pd NOn è stato colpa nostra! ce lo hanno imposto con un colpo di stato, noi avevamo votato un altro partito, e ci siamo trovati il pd al governo, mai eletto da nessuno

Marguerite

Lun, 02/07/2018 - 10:02

Adesso la Germania, l’Austria, la Svizzera rimanderanno i migranti in Italia molto più che la Francia....Macron farà figura di alleato di fronte a loro !!! Chiasso (frontiera Svizzera) non fà passare migranti!!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 02/07/2018 - 10:10

L'annuncio degli accordi bilaterali con 14 paesi sui migranti è stato smentito dagli Stati dell'Est e lei è stata costretta a "scusarsi" per "l'equivoco"(no comment..)....Con Conte,sul famoso "testo prefabbricato",ha detto che c'è stato un "misunderstanding"(incomprensione).....Questa continua a dare numeri!I Tedeschi "normali" se ne stanno accorgendo?

Blueray

Lun, 02/07/2018 - 10:17

Restituire i migranti ai Paesi di approdo consacrerebbe la fine definitiva di tutto l'ambaradan europeo. Merkel ha tre scelte: o la Csu la sostiene rinunciando a Seehofer, o imbarca i Verdi, o va a elezioni anticipate. Situazione ingarbugliata.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 02/07/2018 - 10:24

Ottimo. I tedeschi sono i nostri nemici oggi. Sono i kapo' dell'eurolager a guida sionista e massonica.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 02/07/2018 - 10:27

Ormai solo i vigliacchi (quelli che hanno paura a fare da soli, quelli che necessitano di un padrone) e gli euroinomani credono ancora all'UE. Fanno finta di non capire che non esiste alcuna unione. Solo prevaricazione, soprattutto da parte di Francia e Cermania.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 02/07/2018 - 10:28

billyjane 07:07...L'"integrazione" è una chimera!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 02/07/2018 - 10:32

Ognuno fa per sé nella Neuropa unita. Ma c'è ancora qualche deficiente che crede alla risoluzione "europea" dei problemi ?? Volete finire come la Grecia ? Con tutta l'industria strategica venduta ai tedeschi e francesi?

flip

Lun, 02/07/2018 - 10:44

come diceva Nino Manfredi? non lo ricordo bene e non lo so neanche scrivere. ma diceva: "fusse ca fusse la volta bbona"!

Massimom

Lun, 02/07/2018 - 10:44

Se la culona ha dei problemi noi stiamo meglio.

Marguerite

Lun, 02/07/2018 - 11:01

Magnifico, così visto che i migranti saranno respinti dalla Germania, Svizzera, Austria e Francia, l’Italia avrà in 2018 più migranti che sotto la sinistra. Così sarà un buco nell’acqua per Salvini e le imprese estere non verranno mai a investire in un paes3 che vuole boicottare i prodotti stranieri....e tanto anche i prodotti italiani saranno boicottati all’estero e l’Italia farà pidocchi !!! Gli Italiani che lavorono all’estero saranno prresi di mira e buttati fuori !

Marguerite

Lun, 02/07/2018 - 11:04

Maddi on, No, perché prima la culona prendeva i migranti....adesso le rimanda in Italia...con i 800.000 Italiani che sono andati a guadagnarsi un pezzo di pane in Germania! Come puoi criticare un paese che dà da mangiare ai tuoi?

flip

Lun, 02/07/2018 - 11:09

adesso manca solo il "divino" macron.

giannide

Lun, 02/07/2018 - 11:18

Se per , Seehofer l'accordo sui migranti non vale, l'Italia si deve unire a lui e rifiutare l'accordo, del resto, l'intera europa non ha mai onorato gli impegni sulle quote migranti, perchè dovrebbe farlo l'Italia...

steacanessa

Lun, 02/07/2018 - 11:28

Marguerite, vada a cogliere margherite. Le cose serie non fanno per lei.

Marguerite

Lun, 02/07/2018 - 11:41

Giannide, Perché l’Italiano ha sempre emigrato per andare a cercarsi un pezzo di pane fuori....sembra normale per una volta che il popolo italiano se li becca lui i migranti ! Ci sono ancora 3 milioni di morti di fame italiani che sono andati a rompere La Germania, la Francia, la Svizzera, il Belgio....meno male l’Inghilterra incomincia a buttarli fuori...e gli Italiani non ci possono più andare...Salvini è pronto a riprendere i 3 milioni d’Italiani e a trovar loro un lavoro ???

Marguerite

Lun, 02/07/2018 - 11:57

Steaks essa, Guarda che sono Svizzera e i ratti italiani (lega ticinese) non ne vogliamo più....che Salvini si riprenda gli 500.000 residenti italiani in Svizzera più i 80.000 frontalieri che ci inquinano con le loro vecchie macchine....Salvini riprenditi i tuoi morti di fame e poi parlerai di non accoglierne altri....

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 02/07/2018 - 11:58

Io continuo a dire che ci hanno fregato, altroché. La Merkel è solo una delle componenti, gli altri "nemici" sono la Francia, la Spagna e i paesi del nord Europa. Vediamo come andrà a finire

Marguerite

Lun, 02/07/2018 - 12:03

Eppure basterebbe, fare come il Giappone che prohibisce la religione musulmane, per vedere, il numero di migranti crollare completamente !!! Niente velo, niente moschee.... chi vorrebbe andare in un paese dove la propria religione è vietata ?

Kucio

Lun, 02/07/2018 - 12:06

jonny$xx Tornare indietro non si dovrebbe mai, mi hanno insegnato che non si deve indietreggiare nemmeno per prendere la rincorsa, ma secondo Lei si può continuare così?

paco51

Lun, 02/07/2018 - 12:13

merkel: consiglio Panzergruppe Afrika!

il corsaro nero

Lun, 02/07/2018 - 12:20

@jonny$xx: invece in sette anni di governo PD abbiamo progredito di 100 anni!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 02/07/2018 - 12:21

@jonny$xx - ecco il classico commento demente del solito invasato sinistro.

giannide

Lun, 02/07/2018 - 12:24

Marguerite gli italiani andavano a lavorare e a morire nelle miniere del belgio, e come dici tu, si accontentavano di un pezzo di pane, questi vengono mantenuti e buttano la pasta in strada se non è di loro gradimento, e, secondo te, perchè parlano tutti francese...???

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 02/07/2018 - 12:55

Con Seehofer e Salvini sarà possibile stabilire una solida alleanza italo tedesca, o meglio, un asse italo tedesco attorno a cui ruotino e si aggreghino i paesi di Visegrad, la Ostmark ed i migliori patrioti degli stati del nord. Sarà un formidabile blocco di 300 milioni di uomini decisi a tutto osare per difendere il loro spazio vitale dagli invasori e garantire sicurezza ai loro popoli.

Marguerite

Lun, 02/07/2018 - 13:06

Vi ricordo a tutti che gli accordi di Dublino....li ha firmati il grande amico di Salvini....BERLUSCONI....non il PD !!! Non vi ricordate quando è andato a comprarsi una villa a Lampedusa pe “sostenere” il sindaco ?

giannide

Lun, 02/07/2018 - 14:58

Marguerite accidenti ai denti, hai ragione, l'avevo dimenticato, ecco perchè BERLUSCONI ha mantenuto un basso profilo sui migranti...