Migranti, valichi chiusi in Croazia. E l'Ungheria alza un nuovo muro

Dopo aver chiuso tutti i valichi di frontiera con la Serbia, la Croazia carica gli immigrati sugli autobus e li scarica in Ungheria. E Orbàn fa erigere un nuovo muro

Migliaia di immigrati che hanno abbandonato il confine ungherese diretti verso quello serbo-croato hanno sfondato i cordoni degli agenti alla frontiera di Tovarnik. Ed è ora la Croazia a rischiare il collasso. Tanto che il governo di Zagabria ha chiuso sette degli otto valichi di frontiera con la Serbia: "La Croazia ha esaurito le sue capacità di accoglienza: abbiamo detto ai rappresentanti di Unhcr e della Ue che siamo pieni". Se il flusso non si fermerà il Paese chiuderà la frontiera con la Serbia. Notizia che non è piaciuta a Viktor Orbàn che ha avviato i lavori di costruzione della barriera al confine tra Ungheria e Croazia.

Si alzano un nuovi muri nel cuore dell'Europa. Dopo aver blindato il confine con la Serbia, l'Ungheria ha iniziato a chiudere anche la zona critica del confine con la Croazia, dove non vi è un fiume a dividere i due Paesi. Qui sorgerà una nuova barriera anti-immigrati della lunghezza di 41 chilometri. "Dobbiamo fare la stessa cosa fatta alla frontiera con la Serbia", ha affermato Orbàn. Alla costruzione del nuovo muro difensivo lavorano attualmente 600 militari a cui se ne aggiungeranno altri 500 entro domani e altri 700 entro domenia. Sono al lavoro anche centinaia di poliziotti. E il ministro degli Esteri Peter Szijjarto ha esteso ad altre due regioni meridionali lo stato di emergenza proclamato nei giorni scorsi in alcuni distretti del Paese.

L'Ungheria non è il solo Paese dell'Unione europea che, davanti all'incapacità dell'Unione europea di gestire l'emergenza, ha chiuso le frontiere per evitare di essere invaso dai clandestini. Da mercoledì scorso più di 11mila immigrati hanno, infatti, attraversato il confine con la Serbia per riuscire a entrare nell'area Schengen. Trovando il muro lungo il confine ungherese, hanno deviato verso la Croazia. "Circa 13mila migranti sono entrati in Croazia in sole 48 ore - ha comunicato il ministro dell’Interno Ranko Ostojic - non abbiamo le capacità per accoglierne altri". Così il governo croato ha chiuso i valichi di frontiera con la Serbia, ha sospeso i treni che collegano Zagabria a Belgrado e ha aperto "un corrodio verso l'Ungheria". Per tutto il giorno, tra i villaggi di Baranjsko Petrovo Selo, in Croazia, e Beremend, in Ungheria, c'è stato un continuo via vai di autobus croati con a bordo immigrati che vengono poi scaricati oltre il confine.

Commenti
Ritratto di Franco_I

Franco_I

Ven, 18/09/2015 - 10:05

E' bene ed opportuno ricordare che OGNI STATO, PAESE è SOVRANO! La UE si sta dimostrando fallimentare sull'immigrazione CLANDESTINA. Bene fanno CROAZIA ed UNGHERIA. A breve anche alri Paesi; mica so scemi!!!

vince50_19

Ven, 18/09/2015 - 10:05

L'Ue resta a guardare perché non può certo contraddire chi ha creato queste dolorose migrazioni nel medio oriente e in africa verso la Ue, cioè la massoneria americana che alligna nei palazzi del potere e nelle lobby che più influenzano il governo americano. Il profitto innanzi tutto per questa gentaccia che più insensibile, cialtrona e immorale non potrebbe essere!

Ritratto di Aulin

Aulin

Ven, 18/09/2015 - 10:15

E Gheddafi ride ride ride dovunque sia adesso. Grazie Obama l'abbronzato, grazie nano Sarkò. Grazie idioti che vogliono esportare la democrazia come la Coca Cola.

Ritratto di ..MrPiggott..

..MrPiggott..

Ven, 18/09/2015 - 10:20

FORZA UNGHERIA, muri alti e filo spinato a 10.000 Volt

Sabino GALLO

Ven, 18/09/2015 - 10:27

L'Europa non sa cosa fare. E' assente per questo! Ma tutto questo avrà delle conseguenze politiche molto gravi per l'Europa nel suo insieme e per i singoli Paesi che ne fanno parte! Ormai i singoli stati non hanno altra soluzione per arrestare o controllare il flusso di migranti (di ogni tipo!) che costruire barriere di filo spinato intorno ai propri confini! Diventeremo prigionieri di noi stessi ed avremo una guerra alle nostre porte!

spectre

Ven, 18/09/2015 - 10:29

meno male che ci sono loro che alzano i muri e li prendono a calci se no a quest'ora eravamo finiti....

Sabino GALLO

Ven, 18/09/2015 - 10:41

L'America ha commesso degli errori politici molto gravi. Fra poco avrà un nuovo presidente repubblicano. Speriamo che sarà un Presidente repubblicano saggio. In ogni caso, l'Europa dovrà avere una SUA politica EUROPEA! Non possiamo essere SEMPRE al seguito dell'America. L'America deve rimanere una nostra amica ed alleata, ma anche la Russia deve essere nostra amica ed alleata! Le ideologie che hanno diviso da un secolo l'Est e l'Ovest devono sparire.

Ritratto di mina2612

mina2612

Ven, 18/09/2015 - 10:43

Ma nessuno dice alla Merkel che non può giocare con la vita di milioni di persone, prima invitandole, poi scegliendosi solo i ricchi, poi respingendole e infine lasciando questo ingrato compito ai Paesi lungo la frontiera continentale, dal momento che il suo se ne sta bello comodo al riparo?

nisei731

Ven, 18/09/2015 - 10:43

Magari ci fosse uno come Orban in Italia. In Ungheria hanno dovuto fronteggiare l'imperialismo ottomano per secoli e sanno come difendersi. In Italia 70 anni di pace (grazie alle armi USA) ci hanno rammolliti grazie anche ad una chiesa cattolica complice dell'islam.

cangurino

Ven, 18/09/2015 - 10:54

Meno male che loro alzano i muri? Si, ma per loro. Per noi diventerà l'imbuto che scarica tutto in Friuli Venezia Giulia, da lì nello stivale. Sud dalla Libia e nord da Trieste. A fronte di tutto questo marasma e di quello che è facile e logico immaginare sarà il nostro prossimo futuro, i sondaggi danno ai partiti nazionalisti italici il 15 max 20%. La maggioranza degli italiani, molto abbondante, gode come non mai ed apprezza Boldrini, Renzi ed Alfano. Siamo dei pirla certificati, come diciamo a Milano.

matteo1971

Ven, 18/09/2015 - 11:06

Tutto perfettamemte in linea con quanto pianificato da tempo e quanto deve essere implementato. A riprova il premio KALERGI è stato assegnato ad Angela Merkel (2010) e al Presidente del Consiglio Europeo Van Rompuy nel 2012 (come e' possibile consultare sui siti ufficiali delle Istituzioni europee).

matteo1971

Ven, 18/09/2015 - 11:07

Perfettamemte in linea con quanto pianificato da tempo e quanto deve essere implementato. A riprova il premio KALERGI è stato assegnato ad Angela Merkel (2010) e al Presidente del Consiglio Europeo Van Rompuy nel 2012 (come e' possibile consultare sui siti ufficiali delle Istituzioni europee).

Nonlisopporto

Ven, 18/09/2015 - 11:07

trovo che Orban sia fantastico

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 18/09/2015 - 11:21

Tutti generosi con il territorio degli altri. Quando, poi, si viene travolti dall'invasione, si incominciano a chiudere le frontiere. Forse che avesse ragione quel fascistone di Orban?

i-taglianibravagente

Ven, 18/09/2015 - 11:43

Verranno sanzionati e messi alla gogna.....Grazie al cielo la storia c'insegna che la gente dei balcani non è tanto "portata" a farsi dettare legge da altri.....è la loro CULTURA sig.ra boldrini sono fatti cosi e a lei cosi attenta ai valori e alle tradizioni ETNICHE questo non potrà che fare piacere.

Ritratto di COCUZZA85

COCUZZA85

Ven, 18/09/2015 - 11:48

La pazzia (n(europea di non chiedere i documenti alle frontiere, lasciando dilagare indisturbata la marea di clandestini, riaccenderà gli sciovinismi, ad iniziare da ustàscia e cetnici : poveri noi! Tutta l'area balcanica, inoltre, è una polveriera, con Sarajevo in prima fila. Manca solo un contemporaneo Gàvrilo ad accendere la miccia!

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 18/09/2015 - 11:57

In pratica tutti i Paesi si difendono, mica sono fessi. Gli unici idioti e boccaloni siamo noi, cio i nostri governanti e buonisti vari, komunistoidi e pidioti.

Libero1

Ven, 18/09/2015 - 12:15

Ormai e'sempre piu' caos totale. Mentre il criminale obama colpevole con cameron e sarkozy di essere i veri responsabili di aver creato questo caos fa' finta di non vedere che in europa si sia ritornati ai tempi di quando il kompagno giorgio applaudiva i carrarmati sovietici che invadevano l'Ungheria,i furbacchiotti(tra questi i nostri politici) che ci volevano far credere che ci fosse un'europa unita, sono stati smentiti dopo il caos di "si salvi chi puo" di quanti sono stati costretti a costruire muri.

CHESTERFIELD

Ven, 18/09/2015 - 12:18

Gira di qua ,gira di là ,respinti di su, respinti di giù alla fine arriveranno tutti qui . Apriamo le scommesse ?

routier

Ven, 18/09/2015 - 12:19

Interpretare la geopolitica non è difficile. La UE con l'Euro (moneta forte) è temuta dall'economia USA pertanto si tenta di destabilizzare il vecchio continente utilizzando anche i mezzi più abbietti. (l'assordante silenzio dell'ONU ne è la cartina di tornasole). Il resto non è dietrologia, ma storia quotidiana.

gedeoneilgallo

Ven, 18/09/2015 - 12:47

tra l'altro quello che sta succedendo nei balcani è pericolosissimo, è molto meglio costruire un muro come l'ungheria che non li lascia passare, perchè in croazia possono rinascere i sentimenti nazionalisti e potrebbero ritornare gli ustàscia, che massacravano tutti quelli che non erano croati o cattolici. in alcune partite della dinamo zagabria hanno già intonato cori ed esposto simboli ustàscia...molto meglio difendere come urban che far esplodere l'intolleranza, i croati stanno bloccando le frontiere perchè hanno pensato a quel problema interno

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Ven, 18/09/2015 - 12:48

Ecco cosa doveva fare il governo italiano: alzare un bel muro lungo le italiche coste corredandolo di filo spinato attraversato da 20.000 volt. Mi sembra una proposta ragionevole che è da aggiungere alle tante ragionevoli proposte di Salvini.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 18/09/2015 - 12:50

LA BOLDRINI NON SI E' VISTA AL CONFINE UNGHERESE A PORTARE LA SOLIDARIETA' AI SUOI AMICI...

Ritratto di kikina69

kikina69

Ven, 18/09/2015 - 13:02

condivido l'analisi di Mina. chi ha creato e alimentato questo casino ha un nome e un cognome ben preciso (e dovrebbe pagarne le conseguenze ma non succederà MAI): ANGELA MERKEL. come si può essere più delinquenti di così, invitarli, cantare l'inno, andarli a prendere in macchina e poi dire "ops adesso andate altrove che qui non ci state più"? veramente non so che appellativi usare per questa delinquente.

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Ven, 18/09/2015 - 13:05

Grande Gheddafi. Con tutte le sue stravaganze e le provocazioni, aveva previsto tutto con precisione millimetrica. Questo è l'"occidente" coi suoi valori (gender, gay, terzomondismo e disoccupazione endemica).

Ritratto di kikina69

kikina69

Ven, 18/09/2015 - 13:05

tra un po' saremo noi a diventare profughi ed essere perseguitati nel nostro paese. se sarà, sceglierò sicuramente di andare in UNGHERIA. Orban, santo subito, come e più di Woytila

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Ven, 18/09/2015 - 13:10

Egregio COCUZZA85, di Gavrilo ce ne sono tanti giá ora. Il loro problema è che per adesso non c'è ancora un Francesco Ferdinando...

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Ven, 18/09/2015 - 13:20

Ma i politici falso-buonisti, che inneggiano alla Merkel, non si vergognano di offendere Salvini di fronte agli assurdi proclami di accoglienza senza eccezione alcuna,che lasciano cmq solo intuire non avendo il coraggio di venire allo scoperto. Non hanno alcuna soluzione del problema salvo di far guadagnare qualcuno dal fenomeno dei migranti. Veramente credono di prenderci in giro assieme all'uomo bianco-vestito, che sta riformando le sue sacre scritture?

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Ven, 18/09/2015 - 13:29

Ma Serbia e Croazia non sono quelle che, qualche giorno fa, hanno ‘bacchettato’ Orban il fascista ungherese reo di essere ‘feroce’ con la massa dei profughi? Capisco che, per entrare nel club dell’Unione Europea (la Serbia) e per apparire gli ultimi degni di appartenere a questa èlite (la Croazia), ci si faccia belli a suon di aria fritta, tipica del politicamente corretto, davanti ai soloni di Bruxelles che decidono. Ma ora esagerano in questa loro doppiezza. O forse è la constatazione diretta della legge dei grandi numeri che impone il lasciar perdere l’aria fritta idealistica? Della serie: quando le grandi masse avanzano - ovvero le fameliche orde barbariche pretendono - si ritorna sempre alla pura e rassicurante materialità delle cose.

venco

Ven, 18/09/2015 - 13:47

Europa senza muri si, cioè senza muri interni, ma certo che ne deve alzare di esterni per proteggersi dalle invasioni.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 18/09/2015 - 14:30

Italiani, preparate una camera ammobiliata, e non dimenticate il tappeto da preghiera. Chi conosce e ricorda la vita in Unione Sovietica nel dopoguerra, ogni famiglia in un monolocale, servizi e cucina in comune per cinque o sei famiglie al piano, rivedrà tali scenari entro dieci anni, quando saranno arrivati milioni e milioni di migranti e ricongiunti, tutti rigorosamente prolifici a ritmi di battaglia, tutti sulle spalle del welfare. Buon divertimento.

Marco_Cavedon

Ven, 18/09/2015 - 14:32

@venco E secondo te l'Unione Europea vuole bloccare l'afflusso di clandestini ? Mi risulta che non faccia altro che criticare chi li sta fermando, come noi quando effettuavamo i respingimenti in accordo con Gheddafi e ora Orban che ha autorizzato la polizia ad usare il pugno duro. Svegliati ! Dando tutto in mano all'Europa l'invasione sarà ancora maggiore, è stata proprio lei a causare il problema. E comunque un popolo che non difende i propri confini è un popolo senza terra.

Ritratto di computerinside

computerinside

Ven, 18/09/2015 - 14:34

costruzione immediata di muri !!!!!!!!!!!!!!non possiamo continuare ad essere il colabrodo d'europa! madateli tutti nel Kuwait, Qatar, Bahrein, Emirati...dai loro fratelli islamici!

venco

Ven, 18/09/2015 - 15:14

Marco cavedon 14:32, hai letto bene quanto ho scritto? no, allora torna a leggerlo e svegliati!.

game_over

Ven, 18/09/2015 - 17:59

Ficnhè al governo ci sarò Babbeo Renzi di muri non se ne faranno...cosi ogni tipo di marmaglia ci potrà invadere a loro comodo!

Gianni11

Ven, 18/09/2015 - 18:05

Quando cominciamo noi a fare lo stesso? Che dobbiamo chiedere permesso a qualcuno per chiudere la porta di casa nostra?

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 18/09/2015 - 18:07

Wars should be stopped and nations shouldn’t be emptied in order to fill concentrations centers (camps) usually in the hand of left-wing organisations (i.e. in Italy) and to make some ‘noble souls’ - who actually wouldn’t have even pity for their own relatives - to go up to the pedestal of the presumed moral superiority.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 18/09/2015 - 18:16

@Franco-I. Non l'Italia. l'Italia non è uno Stato sovrano, infatti non può battere moneta e deve eseguirre pedissequamente tutti gli ordini della UE, anche i più idioti. Non per niente abbiamo Renzi come Premier: Un quaquarquà al cubo con il suo codazzo di cameriere e camerieri in veste di ministri.

Gianni11

Ven, 18/09/2015 - 18:32

100% d'accordo con Marco_Cavedon sopra. "Un popolo che non difende i propri confini diventa un popolo senza terra". E' ora di svegliarsi dall'illusione chiamata Ue prima che sia troppo tardi per sempre. Chi e' contro e' nemico.

elpaso21

Ven, 18/09/2015 - 18:33

Ma della Slovenia si sente parlare ancora pochino, che sia un argomento proibito?

Marco_Cavedon

Ven, 18/09/2015 - 19:19

@venco Certo caro Venco. Ho letto benissimo che hai scritto che l'Europa non deve avere confini interni, cioè, una volta valicati i confini esterni della UE secondo te gli immigrati hanno il diritto di andare dove vogliono e i popoli europei non hanno diritto di difendere i confini delle loro nazioni. Ne deduco che anche tu sei a favore del progetto dell'Europa nazione unica, che inevitabilmente toglierà ai diversi popoli il diritto di autodeterminarsi e trasformerà gli attuali stati-nazione in enti locali. Svegliati tu dal tuo torpore giacobino e mondialista. Se comunque eri ironico ti chiedo scusa.

istituto

Ven, 18/09/2015 - 20:55

Leggetevi sul sito www Maurizio Blondet.it l'articolo " Germania:sui rifugiati la politica si spacca". Eh si i tedeschi mica sono scemi come noi. Però questo sui media italiani NON SI DICE. Poi c'è un interessantissimo rapporto fra i vari stati europei riguardo cio che ognuno di loro dà ai richiedenti asilo. E cosa risulta ? Che la più GENEROSA é l'ITALIA. Eh certo i soldi vanno ai SOLITI NOTI,cioè le COOP ROSSE, eh....

elpaso21

Ven, 18/09/2015 - 21:12

Ma di Slovenia nessuno ne parla? Non sarà un argomento proibito?

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Ven, 18/09/2015 - 21:13

SHENGEN un patto sciagurato, mal pensato e peggio ancor disegnato dai "saggi" politici, padri fondatori dell'Ue si sta disintegrando a vista d'occhio, direi anzi che di fatto è già deceduto per morte naturale, ora non manca che la sepoltura e poi che riposi in pace. Altro che SHENGEN non si tocca come qualcuno del nostro governo ha "saggiamente" azzardato dire di recente. Io oso oggi replicare "Morte sua vita nostra!"

Alessio2012

Sab, 19/09/2015 - 07:24

E così l'invasione pietosa, con bambini in braccio, è stata fermata, per ora. Pensa che fessi i tedeschi che sono stati... altro che mitra...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 19/09/2015 - 09:21

MR.PIGGOTT, ma allora mi vuoi fare capire che i nazisti avevano ragione con i loro lager..

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 19/09/2015 - 09:24

MR.PIGGOTT, ma allora mi vuoi fare capire che i nazisti avevano ragione con i loro lager...CIOMPI, anche tu vedo sei un simpatizzante dei lager nazisti.

korovev

Sab, 19/09/2015 - 09:25

aulin. il fatto che la libia sia un casino non ha niente a che vedere con questa situazione. se li si rimandessero indietro, subito, come li trovi in mare. avrebbero smesso di partire tanto tempo fa. stessa cosa per le rotte terrestri. questa gente ha smesso di scappare dalla guerra un sacco di tempo fa. ora vogliono la roba gratis. un'esempio fra tutti? il siriano che ieri o ier l'altro è morto folgorato nell'eurotunnel. c'è la guerra in francia? cos'ha la francia che non va?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 19/09/2015 - 09:27

MR.PIGGOTT, ma allora mi vuoi fare capire che i nazisti avevano ragione con i loro lager...CIOMPI, anche tu vedo sei un simpatizzante dei lager nazisti.Ma non siete quelli che tempo fa criticavano la Merkel perchè non li voleva accogliere?

Ritratto di CIOMPI

Anonimo (non verificato)

piertrim

Sab, 19/09/2015 - 12:09

Non capisco perché i profughi vengano spinti in l'Ungheria e non verso la Slovenia e poi l'italia, oppure verso l'Austria. Sai come si fregherebbero le mani i buonisti nostrani, col tanto a cranio e senza respingere nessuno?

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Dom, 20/09/2015 - 09:39

franco-a-trier_DE: Temo che la mia ironia sia stata troppo sottile. Cordialità.