Missili su una basa militare siriana. Mosca accusa Israele

La base aerea siriana T-4, nella provincia di Homs, è stata colpita da un attacco missilistico che ha fatto diversi morti e feriti. Ci sarebbero almeno 14 vittime. Damasco inizialmente ha puntato il dito contro gli Usa, poi i russi hanno accusato Israele

Ventotto minuti di fuoco. Un aeroporto militare siriano nella provincia di Homs, noto come base T4, posto a circa 100 km a nord di Damasco, è stato colpito all'alba da un lancio di missili. La tv siriana ha riportato le testimonianze di alcuni civili che hanno parlato di potenti esplosioni. Subito si è pensato ad una ritorsione americana dopo la strage di ieri a Douma, dove sono morte almeno 100 persone, tra cui donne e bambini.

Il governo di Damasco ha poi accusato Israele, con Mosca che fornisce alcuni dettagli: sarebbero stati due F-15 israeliani a lanciare una ventina di missili Cruise dallo spazio aereo libanese, contro la base militare T4.

Il raid, iniziato alle 2.25 (ora locale) di questa mattina, si è concluso alle 2.53. Tre degli otto missili guidati lanciati hanno colpito il settore occidentale della base aerea. Al Arabiya, rilanciata
dall'agenzia russa Tass, ha reso noto che sono stati uccisi 14 militari. Ci sono anche due militari iraniani tra le vittime, come riferisce l’agenzia di stampa iraniana Fars.

Israele ha avvertito gli Stati Uniti prima di compiere il raid aereo. Lo hanno reso noto due funzionari militari americani alla Nbc News. Dal 2012, Israele ha colpito in Siria più di 100 volte, per lo più prendendo di mira convogli di armi destinate al gruppo islamista libanese Hezbollah, che ha combattuto al fianco delle forze governative siriane. Lo scorso febbraio la base aerea T4, colpita oggi, era stata utilizzata per il decollo di un drone iraniano che poi era stato abbattuto da Israele. L'esercito con la Stella di David aveva risposto colpendo alcuni obiettivi nella base, sganciando alcuni missili con i caccia militari.

Ieri Donald Trump aveva promesso che Damasco avrebbe pagato "un grande prezzo" per l'attacco su Douma. Il presidente francese Macron e Trump hanno condannato l'attacco con armi chimiche in Siria, concordando che il regime di Assad debba "rispondere per i suoi continui abusi dei diritti umani". Annunciata una "forte risposta comune".

Commenti
Ritratto di elkid

elkid

Lun, 09/04/2018 - 10:51

---gli americani fecce della terra hanno fatto l'attacco chimico che ha ucciso un centinaio di donne e bambini innocenti in siria ---hanno poi utilizzato questo attacco come alibi incolpando assad ed i russi per permettere la rappresaglia dell'altro popolo feccia della terra -ossia gli israeliani---il mondo è in balia di questi due popoli feccia della terra--e l'europa è colpevole fino al collo perchè non si sgancia da questi due cancri della terra--quando poi l' europa subisce qualche attentato subito ad inveire contro i terroristi muslim--senza sapere che sono atti disperati di sopravvivenza---swag

Ritratto di Sampras

Sampras

Lun, 09/04/2018 - 11:03

Ottimo. Questo Assad puo' solo sterminare il suo stesso popolo, ma se prova a lanciare una sola pietra contro Israele ecco come finisce :) Finira' nel posto che merita come tutti i dittatori (e chi li sostiene)

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 09/04/2018 - 11:16

Faccione giallo è roba troppo grande per te,lascia perdere ,leggi topolino.

cirdan

Lun, 09/04/2018 - 11:36

Elkid si vede che sei un ragazzino sprovveduto quanto poco informato,rimettiti a studiare,il mondo non è a fumetti come lo vedi tu che distribuisci "feccia della terra" come se avessi la verità in mano;e nessun popolo merita gli epiteti che tu somministri come ostie consacrate,ma ti senti come Dio? Torna ai banchi e aspetta di crescere prima di sentenziare,hai ancora il latte alla bocca.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 09/04/2018 - 11:36

---gianniverde---non ti vergognare---tentala ogni tanto qualche ipotesi---almeno fai vedere che il cervello ti frulla in qualche modo --mentre con gli interventini di mezzo rigo contro altri utenti e non nel merito della questione---lasci intravvedere che la tua materia cerebellare è pura steppa o deserto del sahara--è perfettamente agli antipodi dall'essere rigogliosa-la linea è piatta come da elettroencefalogramma difettato--per te --anche leggere topolino sarebbe uno scoglio arduo da superare---swag

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Lun, 09/04/2018 - 11:38

Dato che mi reco tre o quatto volte all'anno per lavoro in Israele, posso garantire che, mentre gli israeliani non hanno il minimo interesse o motivazione ad interventi "umanitari" in Siria, non tollereranno minimamente il rafforzamento di Hezbollah ed al primo attacco missilistico su Haifa li riporteranno "all'eta' della pietra" (rispetto alla quale, peraltro, come fondamentalisti islamici, non sono molto progrediti). Penso che stavolta abbiano fatto saltare in aria un buon numero di iraniani. La Russia, che tutti lodano anche giustamente per aver fatto a pezzi l'ISIS e gli altri "servi sciocchi" di Obama, in realta' rischia di aver giocato il ruolo di "serva sciocca" di Teheran, permettendole di espandere la sua sfera di influenza facendo pagare il conto a Putin.

steacanessa

Lun, 09/04/2018 - 11:48

Per fortuna Israele c’è.

DRAGONI

Lun, 09/04/2018 - 11:57

"sarebbero stati due F-15 israeliani a lanciare una ventina di missili Cruise dallo spazio aereo libanese, contro la base militare T4." TECNICAMENTE IMPOSSIBILE.....OVVERO TRATTASI DI UNO SCENARIO PER GONZI!! OVVERO PER GONZI COME >!!!

Demy

Lun, 09/04/2018 - 11:59

A che titolo questi criminali " eletti" effettuano bombardamenti contro un Paese con cui non sono in guerra ( dichiarata)? I sionisti meritano una lezione esemplare, cosi come i loro " fratelli per la guerra" sauditi terroristi associati, Usa inclusi. La grande "demonecrazia" a stelle e stracci non è stanca di causare continue guerre? Non basta Afghanistan, Iraq,Libia, Yemen, Somalia e, adesso, la Siria?

ginobernard

Lun, 09/04/2018 - 12:03

ma come fanno gli iraniani ad espandersi dai ... appena alzano la cresta sono mazzate senza pietà. Gli americani ed Israele giocano al gatto ed al topo. Con il macabro risultato di forse milioni di morti inermi. Forse Assad dovrebbe mollare e ritirarsi in Russia. Non si vede alternativa. L'Iran può niente. Se esagerano vengono annientati col nucleare. Gli israeliani lo hanno promesso mi pare. Non aspettano l'ora.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 09/04/2018 - 12:05

---cirdan--vai più sotto--proprio oggi su questo foglio--e leggiti l'intervista fatta all'ex capo dei servizi segreti israeliano---ti dirà con somma sincerità gli errori grossolani che israele continua a fare e che non porteranno nulla di buono al cosiddetto popolo eletto--e ricorda che un ragazzino che legge è mille volte meglio di un adulto che crede di avere in pugno la verità e che ha pertanto rinunciato ad informarsi ab illo tempore--

alexdal

Lun, 09/04/2018 - 12:13

Gradire che la stampa mondiale non si schierasse, ma indagasse onestamente: 1) non penso sia Assad o il goverso siriano a buttare gas 2) non penso sia stata la russia Troppo semplice: perché dovrebbero farlo? 3) non penso si Trump (se ne vorrebbe andare via) Io penso che sia: 1) i ribelli, cosi gli occidentali li aiutano 2) ISIS cosi puo' destabilizzare tutto 3) Israele cosi puo' bombardarli 4) Servizi deviati usa militari che non vogliono andare via dalla regione Ma punto molto sui Ribelli che preferiscono sacrificare qualche persona (si si i bambini, ma anche con la peggiore guerra ogni donna dai 16 ai 40 anni è gravida quasi tutti gli anni. e li sono tutti bambini, se si considerano fino a 22 anni. Per la stampa tutti sono bambini, ragazzi fino a 39 anni. giovani adulti fino a 59

gianrico45

Lun, 09/04/2018 - 12:14

Una ventina di missili lanciati tre arrivati a bersaglio,gli altri dove sono andati? Per non ammettere che sono stati abbattuti facciamo finta che siano andati a farsi una scampagnata?

fabioerre64

Lun, 09/04/2018 - 12:19

elkid, l'unica feccia che io conosco su questa terra sono i comunisti antisemiti e antiamericani come te. Israele grazie di esistere!

DRAGONI

Lun, 09/04/2018 - 12:21

@elkid: IL MIO POST PRECEDENTE DELLE ORE - 11:57- TERMINAVA ....CON GONZI...OVVERO COME ELKID!

DRAGONI

Lun, 09/04/2018 - 12:34

@ELKID: IL MIO POST DELLE ORE - 11:57- TERMINVA CON ...GONZI COME ELKID , PER TUA INFORMAZIONE. PARLA DI COSE DI DUI DOVRESTI AVERE UN MINIMO DI CONOSCENZA TECNICA OPERATIVA CHE EVIDENTEMENTE NON HAI E QUINDI FAI LA FIGURA DEL BLA, BLA, BLA...!

VittorioMar

Lun, 09/04/2018 - 12:39

...SIAMO INONDATI DA BUFALE MEDIATICHE...ABBIAMO INALATO GAS DAI TEMPI DI SADDAM....SIAMO GONFI COME ZAMPOGNE DI BUFALE DA MEDIA MONDIALI E DA ONG UMANITARIE(?)...SE CI SCAPPA UN "RUTTO LIBERO" O GAS ESILARANTI FACCIAMO PIU' DANNI DI " RAZZI COREANI"...SI PRETENDE VERITA'..NON E' DIFFICILE !!

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Lun, 09/04/2018 - 12:39

elkid torna a cuola che non hai capito bene quel che hanno cercato d'infilarti in tsta. A proposito non esiste il " deserto del sahara. Sahara vuol dire deserto nella lingua musulmana..! Quindi o dici nel deserto , oppure nel sahara. Capito sapientone ? Dammi retta, torna sui banchi di scuola, vai.

Edith Frolla

Lun, 09/04/2018 - 12:58

Subito dopo l'attacco missilistico l'ISIS ha attaccato la località di Sabaa-Byar, ulteriore conferma, ove davvero ce ne fosse bisogno, dello stretto coordinamento tra le forze armate israeliane ed i tagliagole dell'ISIS

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 09/04/2018 - 13:05

--l'attacco (che per inciso ha fatto 160 morti --uniti ai 100 dell'attacco chimico a quanti attentati europei corrispondono?--vabbuò lasciamo stare)--dicevo l'attacco è arrivato poche ore dal tweet di Donald Trump che accusava Russia e Iran di appoggiare il regime siriano e chiamava Assad un "animale" che avrebbe "pagato caro" per l'uso di armi non convenzionali--dato che in quella base --la t4--stazionano spesso anche aerei russi---la logica vuole che si escludano responsabilità russe e di assad che non è certo masochista---chi rimane di grazia?---riuscite a fare 2+2 ogni tanto? o siete completamente obnubilati dal mainstream occidentale?--come al solito --i beceri yankees si sono costruiti l'alibi farlocco della loro non responsabilità sull'attacco chimico ed hanno rovesciato la frittata ad arte--ma la base t4 nei mesi precedenti era già stata attaccata dagli israeliani( come ci dicono i russi)per via di quel famoso drone iraniano intercettato nel loro spazio aereo-

Ritratto di adl

adl

Lun, 09/04/2018 - 13:31

L'exit strategy alla colossale ed immane figuraccia rimediata dall'alleanza OCCIDENTALE come conseguenza alla diarrea nervina, degli Skripal, ha un triste e drammatico epilogo ovvero fornire la copertura politica e militare agli assassini che la stessa Alleanza Occidentale chiama "RIBELLI MODERATI". Pur di non ammettere le loro responsabilità, provocheranno la 3^ GUERRA MONDIALE ???!!!!!

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 09/04/2018 - 13:56

Va da se che l'attacco chimico è stato fatto dai ribelli per accusare Assad. Le lobbie sioniste-massoniche usano a pretesto la Falsa accusa contro Assad per attaccarlo. La Russia di Putin dovrá rimettere le cose a posto con tutti i mezzi.

agosvac

Lun, 09/04/2018 - 14:08

Se realmente è stato Israele, prima o poi la pagherà cara, molto cara.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 09/04/2018 - 14:16

18 ottobre 2010, il Jerusalem Post (non un sito nazi o islamico) riporta le dichiarazioni del Rabbino Capo di Israele "I non-ebrei sono stati creati solo per servire gli ebrei". Più chiaro di così... e sono parole in linea con Talmud e 2000 anni di fatti...

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 09/04/2018 - 14:16

Faccione giallo rivolgiti ad altro giornale tipo repubblichella,detesto i bambini viziati.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 09/04/2018 - 14:17

I disgraziati che elogiano Sion perché colpisce gli "islamici" sono dei perfetti deficienti. Non capiscono che Sion considera tutti sullo stesso piano, islamici o no. Ossia popoli inferiori che vanno annientati o soggiogati.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 09/04/2018 - 14:19

Ormai solo un decerebrato non vede che è Israele a controllare completamente l'occidente, JUSA in primis. In Russia e Cina sanno perfettamente chi comanda in occidente. Lì la propaganda olocaustica non ottenebra né ricatta moralmente le coscienze.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 09/04/2018 - 14:21

500.000 morti in Siria. Sulla coscienza dei mandanti (gli ebrei sionisti) e dei loro servi criminali (JUSA e briganti inglesi, francesi ecc..). L'occidente è ormai ridotto allo sgherro di un potere criminale. Iraq, Siria, Libia... e il tutto per alimentare i deliri religiosi del Grande Israele.

gian paolo cardelli

Lun, 09/04/2018 - 14:23

Due F15 che lanciano VENTI missili Cruise? giusto quelli come Elkid possono crederci...

Egli

Lun, 09/04/2018 - 14:24

Non è colpa di Israele e degli Stati Uniti se avete sbagliato tutto nella vita e vi trovate a fare i conti con un tragico fallimento esistenziale.

DRAGONI

Lun, 09/04/2018 - 14:47

@ELKID: DAI UN'OCCHIATA ALL'AEREO E INFORMATI SIA SUL CARICO BELLICO CHE PUO TRASPORTARE E SE PUO' TRASPORTARE DEI CRUISE(MA SONO SICURO CHE DA ENTRAMBE LE DUE AZIONI IL TUO CERVELLO NON TIRERA' ALTRO CHE IDIOZIE PSUEDE POLITICHE DI ALCUN VALORE). I RUSSI HANNO IPOTIZZATO FATTI FALSI!!!

zingozongo

Lun, 09/04/2018 - 15:13

che siano stato americani o israeliani non conta, trattasi in ogni caso di un attacco contro un paese sovrano, in qualsiasi altra parte del mondo sarebbe una dichiarazione di guerra

Lotus49

Lun, 09/04/2018 - 15:20

Gli Americani da tempo agiscono agli ordini della lobby giudaica. Temo che Elkid abbia ragione: gli Ameri-Giudei falsificano un presunto attacco altrui per scatenare una guerra. Come a Pearl Harbor (lo sapevano da settimane), Tonchino (totalmente inventato), i gas di Saddam, l'11 settembre (in cui venne giù un terzo grattacielo nemmeno sfiorato dagli aerei...) Se lo dicono gli Ameri-Giudei (e tutta la stampa, la finanza, la comunicazione sono in mano a loro) è probabilmente un falso.

roberto zanella

Lun, 09/04/2018 - 15:45

Sui siti internazionali lontani dai Mainstream , la Russia accusava ancora un mese fa i Ribelli di preparare un attacco chimico su Goutha . La copia di quello che abbiamo visto ad Aleppo quando poi le truppe di Assad vi entrarono trovarono depositi di Gas dove c'erano i Ribelli sostenuti dagli USA. Anche ieri si sono fatti avanti gli Elmetti Bianchi , ambigua associazione , come lo è l'Osservatorio Siriano che sta a Londra ed è composto di una sola persona . Questi attacchi chimici sono la strategia Occidentale già apparsa a Londra con l'affare Skripal . Anzi questo potrebbe esere stato prodromo ai fatti di Siria. Tutti contro la Russia che si allarga troppo.

gian paolo cardelli

Lun, 09/04/2018 - 16:28

Lotus49, e tutte queste idiozie sui "gombloddi" americani dove le ha lette? Quelle su Pearl Harbor, sul Tonchino e sull'11 settembre sono d antologia della cretinaggine.

Demy

Lun, 09/04/2018 - 16:29

X Sampras - Pensa alla tua little britan ormai in preda ad un isterismo senza precedenti, e stai attento ai missili Nord Coreani....

Massimo Bernieri

Lun, 09/04/2018 - 16:50

Mi pare che i "cruise" intesi come missili da crociera per dimensioni,possono essere lanciati da navi o grossi bombardieri tipo i B52.Gli F15 per le dimensioni,possono portare missili anti aerei e terra aria che hanno dimensioni contenute come anche quantità di esplosivo che possono andar bene per colpire carri armati.

chicasah

Lun, 09/04/2018 - 17:00

Israele continuerà a difendersi e in modi sempre più raffinati, ne ha la capacità. L' Occidente ha permesso la Shoah sperando in alleanze più vantaggiose, non le ha avute. Ha scommesso sul cavallo sbagliato e ora ne raccoglie le conseguenze.

ESILIATO

Lun, 09/04/2018 - 17:00

Elkid, hai mai pensato che possono essere stati gli "elmetti bianchi" ed i loro amici dell' intelligence britannica al soldo di Soros.

Ritratto di SAGITT33

SAGITT33

Lun, 09/04/2018 - 17:01

"Dal 2012, Israele ha colpito in Siria più di 100 volte". Speriamo ora ad una sacrosanta risposta.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 09/04/2018 - 17:59

---DRAGONI--lascia perdere le imperizie di codesto giornale---fatti un giro su google --i missili lanciati sono stati 8 e non venti--da due f15 modificati in dotazione agli israeliani--"F-15I Ra'am"---sono stati lanciati dal libano senza violare lo spazio aereo siriano-non si sa di preciso che modello di cruise fossero -ci sei adesso? o devo ricordarti che pure ciccio kim ha a disposizione F-15 equipaggiati con missili cruise Taurus--e se ce li ha persino ciccio ---ce li hanno cani e maialini---swag

compitese

Lun, 09/04/2018 - 18:07

Credo che due F15 non siano in grado di trasportare 20 missili cruise. O meno meno missili o più aerei!

Edith Frolla

Lun, 09/04/2018 - 18:14

Il tentativo israeliano di riaccendere la guerra civile siriana, vinta dalla coalizione del Presidente Assad, è il vero crimine contro l'umanità di tutta questa triste vicenda. Boicottare israele e tutti i suoi prodotti è un preciso dovere civico di ogni persona dotata di coscienza.

gian paolo cardelli

Lun, 09/04/2018 - 18:29

Elkid, sta facendo ridere i polli: "Ciccio Kim" che avrebbe gli F15? ma dove le legge queste idiozie: è la Corea del Sud ad avere la versione K, ed ha in dotazione anche i missili Taurus, ma Israele non ce li ha!

DRAGONI

Lun, 09/04/2018 - 19:21

@elkid: il giornale ha riportato le dichiarazioni di DAMASCO .8 (OTTO) DELLA "VENTINA" LANCIATI I MISSILI CHE HANNO COLPITO IL BERSAGLIO.POI CONDIVIDO PIENAMENTE LE OSSERVAZIONI DI "gian paolo cardelli" CHE HA MESSO IN EVIDENZA, TRA L'ALTRO , CHE CONFONDI LA COREA DEL NORD CON QUELLA DEL SUD....SEI DEBOLE ANCHE IN GIOGRAFIA POLITICA.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 09/04/2018 - 19:38

---gianpaolo ovvio--la mia era una provocazione -ma leggiti le caratteristiche del Chengdu J-20 e comparale a quelle dell'f15 e poi dimmi--

Vostradamus

Lun, 09/04/2018 - 20:11

Vi fu un tempo in cui Israele fu un faro di civiltà tra popolazioni ancorate al 500 dopo Cristo, dinosauri autoreferenziali. Oggi, stretta tra forze nemiche civili, si schiera con wahabiti e altre strane entità incivili. Sarebbe meglio, per lei, scendere a patti con le nazioni civili. I missili non valgono per sempre. Almeno, secondo me.

ARGO92

Lun, 09/04/2018 - 20:22

elkid ti consiglierei di non bere benzina a pasto e fuma qualche canna in meno

Anonimo (non verificato)

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 09/04/2018 - 21:26

-non è passato -gianpaolo ovvio--la mia era una provocazione -a quello che si ritiene il maestro indiscusso della situazione-ma leggiti le caratteristiche del Chengdu J-20 e comparale a quelle dell'f15 e poi dimmi--