Morte di Al Baghdadi, la Russia vuole le prova dagli Usa

La Russia non crede ancora agli States sulla morte di al-Baghdadi. Dal ministero della Difesa russo arriva una richiesta: "prove dirette"

Donald Trump si è detto certo di come al-Baghdadi, autoproclamatosi califfo dell'Isis, sia deceduto, ma la Russia non sembra troppo convinta della veridicità del quadro presentato dagli Stati Uniti. Non è la prima volta che il leader di Daesh viene dato per morto. Anzi, la morte dell'estemista islamico è già stata narrata in più circostanze. Ma questa è la prima volta in cui è possibile rintracciare la sussistenza di una conferma ufficiale. Dalle parti di Vladimir Putin, però, vengono comunque ventilati "legittimi dubbi" sull'episodio e sulle sue conseguenze.

La condizione per far sì che anche il Cremlino ritenga valida la versione fornita dal presidente degli States è tanto semplice quanto impegnativa: più prove che certifichino il quadro del decesso. L'inquilino della Casa Bianca, quando nella giornata di oggi ha tenuto la sua conferenza stampa, ha condito il tutto con dei dettagli precisi: dal pianto disperato al fatto che al-Baghdadi, sentitosi evidentemente assediato, abbia optato per farsi saltare in aria. Per la Russia, cui Trump ha rivolto un ringraziamento legato alla riuscita del raid in oggetto, il racconto non è sufficiente.

Stando a quanto si apprende dall'Agi, un portavoce incaricato nel dicastero che si occupa della Difesa, infatti, ha specificato di non essere in possesso di "informazioni attendibili sull'operazione per uccidere al-Baghdadi, condotta dall'esercito americano nella zona di de-escalation controllata dalla Turchia". Nel momento in cui venissero fuori delle immagini del califfo morente, insomma, magari la Russia crederebbe alla versione emersa qualche ora fa. Serve qualcosa si più di una narrazione.

Ma per il momento non c'è l'intenzione di prendere per buono il fatto che al-Baghdadi sia morto. Pure perché ad essere sottoposta ad analisi certosina è l'intera escalation militare. Lo stesso Igor Konashenkov, che è il portavoce sopracitato, ha annotato come pochi fattori lasciassero presagire che le forze citate dal tycoon nel suo speech stessero per attaccare presso Idib. Perplessità abbastanza forti, quindi, che gli Stati Uniti adesso potranno decidere o no di smentire.

Commenti

fcremonesi

Dom, 27/10/2019 - 17:28

Non l'avranno mai una prova, visto che Al Baghdadi era un agente e una pedina degli americani.

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Dom, 27/10/2019 - 19:04

Ha, ha, ha...e dov’è il cadavere ? In fondo al mare come l’altra creatura di Usraele il sig. Bin Laden? Che strano, quando serve alla propaganda si espone il nemico morto e le scene più raccapriccianti dell’uccisione, come con Gheddafi, quando invece il finto nemico ha completato il lavoro allora puó “svanire”....

cgf

Dom, 27/10/2019 - 19:21

@beatoangelico ci sono state sacrosante ragioni per mettere in mare il sig.Laden PRIMA di divulgare il bliz, se non le ha capite fino ad oggi, di certo non perdo tempo io adesso, ma nemmeno dopo, però le consiglio di vivere un po' a stretto contatto coi mussulmani a casa loro, le verranno chiare tante cose. Di certo è che se non fosse stato vero l'uccisione, lo riavremo sentito ancora come è già successo dopo le annunciate morti di Al Baghdadi, invece nulla.

Ritratto di ichhatteinenKam.

ichhatteinenKam.

Dom, 27/10/2019 - 19:59

e in california con L'ENFRADITO

Dordolio

Dom, 27/10/2019 - 20:15

Mah... Rammento quando una soldatessa USA cadde prigioniera ferita durante la guerra in Irak per poi venire salvata con una brillante e fulminea azione delle Forze Speciali. In realtà si era rotta una gamba in un banale incidente stradale e - trattata con ogni rispetto - era ricoverata in un ospedale, curata benissimo e priva assolutamente di sorveglianza. Da lì la prelevarono i soldati americani, che entrarono senza sparare un solo colpo: bastò aprire la porta del nosocomio, entrare e chiedere dove fosse. Poi la "narrativa" fece il resto....

alox

Dom, 27/10/2019 - 20:47

Ma questo barbone non l'aveva gia' ucciso il nanetto Putin?...

alox

Dom, 27/10/2019 - 20:53

Sebbene beatoangelico e fcremonesi piangono per una loro perdita; I godo e mi congratulo con l'esercito USA. Alla Russia di Putin vanno date solo legante... PS Il discorso di Trump e' patetico e ridicolo, credo si sia vantato pure della cattura di Bin Laden...un ragazzino di 13 anni farebbe molto meglio. Che pena.

Ritratto di Mona

Mona

Dom, 27/10/2019 - 22:09

Si è fatto esplodere, allora lo hanno visto fare il gesto suicida. Chi lo ha visto dovrebbe raccontarlo e spiegarci come, avendolo visto esplodere da vicino, il testimone oculare ne sia uscito indenne dall'esplosione. E poi, perchè l'America ha aspettato la fine della guerra per farlo fuori ? Il tutto è chiaro e limpido come l'acqua sporca. Nonostante i dubbi,che sia vero o falso questo affare, Un Bravo Sincero a President Trump, la guerra grazie a LUI e a Putin si afficina alla fine ( speriamo). Buono per TUTTI, anche per noi italiani, e per i mulsulmani e cristiani del povero medio-oriente.

EchiroloR.

Dom, 27/10/2019 - 22:16

Morte di Al Baghdadi... Uno spettacolo di Trump per distrarre l'attenzione di tutto il petrolio che gli americani stanno rubando in Siria

alox

Lun, 28/10/2019 - 12:17

@eCHIROLOr. se mai e' una distrazione per l'impeachment. Perche' Trump ha detto e ripetuto apertamente che il petrolio e' una priorita'.... LOCK HIM UP, LOCK HIM UP!

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Lun, 28/10/2019 - 12:36

cgf e alox@ gli USA puntano proprio sui boccaloni che credono a queste panzane.

alox

Lun, 28/10/2019 - 15:45

beatoangelico guarda che l'ISIS, Hamas, al-Qaeda, book haram etc stanno reclutando: tu puoi credere alle loro di panzane. Su una cosa condivido con Strump, Baghdadi e' morto "like a dog", da codardo, in un buco sotto terra uccidendo figli e mogli…Evviva

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Lun, 28/10/2019 - 16:18

alox@ fatti mostrare il cadavere....ma di quello vero, quello che si faceva fotografare con Mc Cain...SVEGLIATI

alox

Lun, 28/10/2019 - 17:04

@beatoangelico Sei tu che ti devi SVEGLIARE e non credere alle panzane dei terroristi o dei dittatori come Putin. I complottisti, anti-US ad oltranza come te anche se to lo mettono sotto il naso dicono che non e' vero...ti brucia che il demonio USA ha fatto saltare l'URSS?

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Mar, 29/10/2019 - 10:56

alox@ non sai cosa rispondere....

alox

Mar, 29/10/2019 - 19:30

Beato la mia risposta e' molto chiara fin dall'inizio non fare il tonto! Ma credi agli Iraniani? Credi alla propaganda dell'ISIS? O di qualsiasi Dittatore balordo? Se ti e' difficile capire, accettare la complessita' dei sistemi democratici...sei tu che ti devi svegliare.