"Per noi e per i morti di Parigi": ecco le bombe di Putin in Siria

Questa volta non si tratta di foto "bufale". Tutto vero. Il video della loro realizzazione è stato trasmesso direttamente su Zvezda Tv, la televisione posseduta dal Ministero Russo della Difesa

Questa volta non si tratta di foto "bufale". Tutto vero. Il video della loro realizzazione è stato trasmesso direttamente su Zvezda Tv, la televisione posseduta dal Ministero Russo della Difesa. I russi, a modo loro, lo hanno fatto sul serio: le scritte scelte per le bombe "Per Parigi" - in riferimento alle stragi del 13 novembre - e "Per noi" dedica ai 224 passeggeri russi morti sull'aereo abbattuto sul Sinai dall'Isis. Scritte disegnate sulle bombe. Sono la "firma" per la "vendetta". Questo si evince anche dal breve testo, arricchito di un filmato, pubblicato sul sito della televisione.

Viene specificato che quele bombe, armate, sono destinate alla Siria e dunque ai "terroristi", anche se sono già ferventi le polemiche sui bombardamenti russi che potrebbero aver colpito non solo basi logistiche dell'Isis ma anche dei civili siriani.

"Gli aerei (con quelle bombe, ndr) decolleranno per una missione di combattimento" scrivono i russi prima di ricordare l'atroce attentato all'Airbus A321 distrutto in volo dai terroristi sulle alture del Sinai. Il video viene pubblicato insieme ad altri nelle quali si vedono le navi russe sparare missili destinati alla zona di Raqqa. Sempre oggi il ministro della Difesa di Mosca, Serghiei Shoigu, ha fornito i numeri delle operazioni russe. Il numero di aerei utilizzati nei raid e nei bombardamenti in Siria è raddoppiato, ora sono 69 (oltre a 10 navi da guerra).

Seicento, sempre secondo i dati ufficiali russi, i guerriglieri dell'Isis annientati negli attacchi dell'aviazione russa con missili da crociera "su uno degli obiettivi vicino a Deir ez-Zor", in Siria.

Commenti
Ritratto di VladoGiulio

VladoGiulio

Ven, 20/11/2015 - 19:56

CARI PILOTI RUSSI: PER FAVORE SGANCIATE ANCHE A NOME MIO ...GRAZIE !

Ggbs

Ven, 20/11/2015 - 20:01

bene...

m_a_x

Ven, 20/11/2015 - 20:02

Putin rulez!

il nazionalista

Ven, 20/11/2015 - 20:05

SANTE BOMBE!! Se l' europa: della burocrazia, del politicamente corretto e dell' ' accoglienza(!?) senza se e senza ma, avesse un nanogrammo di dignità e, soprattutto, sentisse il dovere di proteggere le Nazioni che la compongono, si unirebbe alla Russia, adesso veramente SANTA RUSSIA, e alla Francia per seppellire sotto un diluvio di bombe il ' califfato ' dei rifiuti del Genere umano!!

ziobeppe1951

Ven, 20/11/2015 - 20:11

10.100.1000 supposte

Malacappa

Ven, 20/11/2015 - 21:37

PERDONARE E'LAVORO DI DIO,IL MIO LAVORO E'MANDARLI DA LUI.questa frase l'ha detta PUTIN,bravo bravissimo avanti tutta questo ha le palle al suo posto,no come certi governanti che conosco.

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 21/11/2015 - 00:15

c'è un piccolo particolare però- la russia è pro assad mentre francia e stati uniti lo vogliono defenestrare-la situazione è complessa -vedremo quello che accadrà-

Ritratto di r.peddis

r.peddis

Sab, 21/11/2015 - 00:46

una a nome mio ...grazie

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 21/11/2015 - 00:49

Bellissimo il filmato. Questi sono i fatti. Le chiacchiere sono di obama e di quel bietolone di gentiloni

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Sab, 21/11/2015 - 02:08

il video non mostra niente di quello promesso dall'articolo, la scritta nella foto dice "ZA NASHI", "per i nostri" (morti), non si vede nessun riferimento ai fatti di Parigi.

muslim

Sab, 21/11/2015 - 08:32

quanto siamo diventate bestie.... si inizia a provare piacere nel uccidere chiunque bombe che quando cadono non distinguono tra pianta o animali donne anziani o bambini. una politica che continua a ingannare le povere mente del cittadino medio . il tuo caro putin regala ak 47 ai terroristi per uccidere te e la tua cultura , e il giorno dopo bombarda a 5 mila km da casa tua dove lui ha interessi economici e strategici. e tu zitto zitto dai il consenso perché sei convinto che lo fa per il tuo amore. sveglia gente. siamo stati presi per i fondelli nel 11/09/2001 e lo abbiamo capito nel 2010 e oggi lo stesso film cambia solo il regista. e noi come allora crediamo a quello che vogliono perché siame veramente capre.

pioneer

Sab, 21/11/2015 - 09:25

Una guerra non si vince solo con attacchi aerei, rivoltando le macerie, caro Valenza. E' necessario scovarli e combatterli a terra. In termine tecnico, (close quarter combat). Come facevano i nazisti a Stalingrado, o in Vietnam. Devi affrontarli faccia a faccia, vederteli saltare in aria davanti, vedere i tuoi compagni in mille pezzi. Le comode bombe e la guerra aerea, come unica soluzione, servono solo ad alimentare altro terrorismo. Sotto le bombe, infatti, muoiono civili,e questo alimenta odio. Quindi altri terroristi ed attentati. Ovviamente non sara' Putin la vittima di attentati, ma voi ed i vostri figli si. Quando vedrò' i soldati russi sporcarsi le mani combattendo con i terroristi, come fanno i curdi, esprimero' ammirazione. Per adesso le bombe di Putin servono solo ad alimentare il suo potere ed il suo imperialismo.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 21/11/2015 - 09:29

Un centinaio di queste al giorno ti tolgono i BASTARDI di torno!

Ritratto di Matko Srzich

Matko Srzich

Sab, 21/11/2015 - 10:05

"ZA NASÎH "=PER I NOSTRI....non ce scritto nient'altro

Ritratto di Matko Srzich

Matko Srzich

Sab, 21/11/2015 - 10:11

Tutto questo ebbe inizio a Kuwait con desert storm.....si ricorda qualcuno ancora i 2 piloti italiani catturati da Sadam e risparmiati??

vince50

Sab, 21/11/2015 - 10:38

Sarà quello che sarà,però forza Russi forza Putin.Vendetta?più che giustificata,per fortuna c'è chi sa farne uso se dovuto.

Gioa

Sab, 21/11/2015 - 10:45

GRANDE PUTIN SIAMO CON TE!!. SANTE BOMBE!!. COMMENTATORI UNIAMOCI A PUTIN...IL BOMBAROLO E I SUOI AMICI COMPAGUCCI E NON RIMARRANO GLI IPOCRITI DI SEMPRE....NUMERO CIRCOSTRITTO DI ADESIONI. IN FASE DI CADUTA LIBERA!! PUTIN GRAZIE DI ESISTERE....SE ASPETTIMAO IL BOMBAROLO IN ARTE RENZI...BUONANOTTE!!. VEDIAMO DOPO QUESTO COMMENTO PER RECUPERA QUALCHE PUNTO IL SIGNOR PREMIER ITALIANO CHE SI INVENTA...RENZI UN AVVERTIMENTO: NON TI INVENTARE NULLA QUALSIASI INVENZIONE TU METTA IN ATTO, E' SEMPRE UNA TUA EVENTUALE INVEZIONE PARGONABILE SOLO A TE STESSO E A CHI TI AMA TRADITORI E VENDUTI COMPRESI!!.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 21/11/2015 - 11:18

Anche per me ragazzi. E tante.....

mila

Sab, 21/11/2015 - 18:38

@ pioneer - I soldati russi hanno gia' combattuto direttamente contro i terroristi in Cecenia. Qualora intervengano anche in Siria, spero che Lei non si unisca al piagnisteo generale, accusando la Russia di aggressione ecc. E' poi vero che sotto le bombe muoiono anche dei civili, come in Italia sotto le bombe democratiche americane durante la Guerra Mondiale, ma secondo I piani russi le operazioni di terra dovrebbe farle l'esercito siriano regolare e legittimo, che invece viene contrastato dagli Americani & Co (I quali preferirebbero la vittoria degli estremisti)

Ritratto di Gios'',,40.

Gios'',,40.

Sab, 21/11/2015 - 18:41

Fino ha quando noi abbiamo giudici che dicono, che questi criminali sono ideologici. Bisogna bombardarli, se li arrestassero come dovrebbe un paese civile é responzabile ci fossero meno bombe da buttare, é quindi meno perdite innoccenti, ditelo ai giudici. Saluti

pioneer

Dom, 22/11/2015 - 12:30

Mila: se Putin fosse realmente interessato a distruggere l'isis avrebbe già' mandato il suo esercito a combatterlo,senza aspettare Assad, si fidi! In cecenia e' intervenuto per prendersi il petrolio ceceno! Quindi i russi hanno alimentato il terrorismo. Anche Poroshenko definisce terroristi i separatisti filorussi, che hanno provocato quasi 8000 morti. Ognuno ha la sua idea di terrorismo. Io preferisco combattere sia il terrorismo che le dittature. Prima uno poi l'altro. Non voglio dittatori in casa per giustificare la lotta al terrorismo. La liberta' e' sacra.

pioneer

Lun, 23/11/2015 - 05:01

Poi basta prendersela con Obama! I disastri di cui parlate son stati provocati dalle destre, prima Bush in Iraq, poi Sarkozy in Libia. Qua negli states i repubblicani considerano Obama un debole anche con i russi! Repubblicani come Mc Cain hanno anche pensato di armare i ribelli con armi per abbattere i jet russi! poi non so se lo avrebbero fatto. Visto che c'e' il giubileo e la maggioranza di voi e' pure bigotta, andate a ringraziare il vostro Dio che ci sia Obama ora. Ma tanto non contate una mazza nel mondo.