Obama, il primo presidente ad andare in carcere

Nella prigione affronterà il tema di una giustizia più equa e di come sia possibile ottenerla nell'ambito della riforma del sistema giudiziario

Barack Obama è il primo presidente degli Stati Uniti d'America ad andare in un carcere. L'istituto scelto per la visita è "El Reno Federal Correctional Institution", vicino a Oklahoma City, dove, oggi, il presidente parlerà di riforma della giustizia.

Nella prigione Obama affronterà il tema di una giustizia più equa e di come sia possibile ottenerla nell'ambito della riforma del sistema giudiziario.

Il presidente americano verrà anche intervistato per un documentario sul tema del sistema giudiziario penale. Durante la visita Obama parlerà della riforma della giustizia.

È un evento storico per gli Usa.

Commenti

odifrep

Gio, 16/07/2015 - 18:03

Peccato che non ci rimanga, avrebbe potuto invitare anche il boys Fiorentino.

kayak65

Gio, 16/07/2015 - 18:54

Magari. vedere il nero amico del isis dietro le sbarre. altro che Nobel per la pace.

levy

Gio, 16/07/2015 - 21:23

Obama dovrebbe andare in carcere e non uscirvi più, chiuso in una cella con Bush padre Bush figlio e i coniugi Clinton, e già che ci siamo si portino anche quel criminale chiamato Kissinger, che nonostante i suoi 92 anni ancora fa' danni.

levy

Gio, 16/07/2015 - 21:26

Riforma del sistema giudiziario? Vediamo come ci spiega quella mostruosità detta "detenzione preventiva indefinita senza processo".

swiller

Ven, 17/07/2015 - 08:05

Speriamo lo tengano dentro.

paolonardi

Ven, 17/07/2015 - 08:35

@odifrep: il boy NON e' fiorentino. E' un contadino di Rignano paesino distante una ventina di chilometri da Firenze equidistante, nella direzione opposta, a Prato e nessun vero fiorentino vuol essere accostato agli abitanti dei due agglomerati.