Ora Steve Bannon vuole acquistare il Daily Telegraph

Steve Bannon non ha rinunciato all'estensione della piattaforma sovranista: spunta un interesse per il Daily Telegraph. Ma il guru ha dei concorrenti

Steve Bannon, l'ex primo stratega del presidente Donald Trump e fondatore di The Movement, ha manifestato l'intenzione di acquistare il Daily Telegraph. L'esponente politico americano non è certo nuovo ad operazioni culturali di ampio raggio. La possibile acquisizione di un quotidiano di grossa portata può rientrare in un disegno prospettico, ma può anche servire ai populisti nel breve periodo.

Se non altro perché si tratta di una voce, peraltro confermata, che arriva in contemporanea a un dibattito serrato sulla Brexit. Boris Johson e Nigel Farage, con le loro rispettive formazioni politiche, devono ottenere un risultato convincente nelle prossime elezioni anticipate. Una maggioranza sovranista è la conditio sine qua non. Altrimenti l'uscita della Gran Bretagna dall'Unione europea rischierà di essere messa in seria discussione. Poi c'è il lungo periodo: la piattaforma ideologia sovranista, non solo quella britannica ma quella continentale, potrà affermare, nel caso, di poter contare su un giornale molto vicino o comunque di riferimento.

Stando a quanto riportato da Dagospia, che ha ripreso un articolo pubblicato da La Stampa, Steve Bannon ha già reso noto il suo piano: diffondere il trumpismo a macchia d'olio anche nell'emisfero anglosassone. Boris Johnson, nel corso di queste fasi, sta incontrando grosse resistenze conservatrici: i Tories sono molti divisi al loro interno. Sappiamo, ad esempio, quali difficoltà abbia avuto l'ex sindaco di Londra a compattare i parlamentari conservatori. E questo è un fattore che può non essere sfuggito al guru dell'internazionale sovranista. Gli esponenti meno inclini alla hard Brexit e l'elettorato moderato, quindi, potrebbero doversi confrontare con una fonte più schiacciata a destra.

Qualche dichiarazione in merito a questa operazione è stata rilasciata da Bannon al Sunday Times. Vale infine la pena rimarcare come Bannon non sia il solo nome balzato agli onori delle cronache in quanto possibile nuovo proprietario del Daily Telegraph.

Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 04/11/2019 - 20:05

Anche solo parlarne ha un effetto ammendante sugli encomiasti del clintonismo.