Paura per Angela Merkel: un uomo cerca di aggredirla al grido "Allah Akbar"

Un uomo fermato dalla sicurezza dopo il giuramento di Angela Merkel. I media: "Gridava Allah Akbar"

Paura per Angela Merkel nel giorno del suo giuramento a Berlino per il quarto mandato come Cancelliera della Germania.

All'uscita del Parlamento un uomo ha tentato di avvicinare la leader della Cdu ed è stato fermato dagli agenti di sicurezza. Un video diffuso dalla testata tedesca Die Welt mostra i momenti concitati fuori dal palazzo della politica di Berlino, quando le guardie hanno fermato l'individuo che urlava "in una lingua non tedesca".

Secondo alcuni testimoni, sembrerebbe che l'uomo parlasse in arabo e che abbia urlato "Allah Akbar", "Allah è grande", prima di essere bloccato dagli uomini delle forze di sicurezza.

Commenti

Luisigno

Mer, 14/03/2018 - 22:58

Quel che si semina si raccoglie Signora.

cgf

Mer, 14/03/2018 - 23:08

non è un terrorista, solo un esaltato con problemi, presto si riprenderà.