La Le Pen rinviata a giudizio: aveva parlato contro l'islam

Nel 2010 aveva detto ad alcuni militanti: "La preghiera in strada? È come l'occupazione nazista". Lei attacca: "Processate le mie idee"

Brutta tegola per Marine Le Pen, rinviata a giudizio presso il tribunale penale di Lione per "istigazione all'odio razziale".

Il presidente del Front National dovrà comparire dinnanzi ai giudici il prossimi 20 ottobre per alcune frasi pronunciate nel 2010 al termine di un comizio tenuto proprio a Lione. Davanti ai militanti, la Le Pen aveva paragonato le "preghiere in strada" dei fedeli musulmani all'occupazione nazista della Francia.

"Mi dispiace molto, ma per quelli che amano parlare della Seconda Guerra Mondiale, bisogna parlare di occupazione e di occupazione potremmo parlare, per una volta, poiché questa è un'occupazione del territorio - aveva detto la Le Pen tra gli applausi - È un'occupazione di porzioni del territorio, dei quartieri in cui vige la legge religiosa islamica. Certo, non ci sono carri armati e soldati, ma è comunque un'occupazione che grava sugli abitanti."

Queste proposte, racconta Le Monde, erano costate alla Le Pen un'inchiesta preliminare da parte della procura lionese per incitamento all'odio razziale, oltre alle proteste delle associazioni antirazziste.

Dopo che l'indagine era stata chiusa in un primo momento nel 2011, ma una delle associazioni aveva fatto ricorso, provocando l'apertura di un'inchiesta, nel gennaio 2012. L'anno successivo il Parlamento europeo aveva votato per togliere l'immunità al presidente del Front, aprendo la strada per un nuovo provvedimento.

Sentita da Le Monde, la Le Pen si è detta "perseguitata per aver espresso le proprie opinioni" e ha definito uno "scandalo" la decisione dei giudici.

Commenti
Ritratto di tomari

tomari

Mar, 22/09/2015 - 17:43

Anche la francia (minuscolo), ha la sua magistratura politicizzata...

Anonimo (non verificato)

Ritratto di NIKONISTA

NIKONISTA

Mar, 22/09/2015 - 18:07

credo che, se i dialoghi della Le Pen siano stati questi, l'accaduto sia incommentabile

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 22/09/2015 - 18:08

La Le Pen ha detto la pura verità, per gli islamici, dove pongono il tappetino e si inginocchiano a pregare, divetna luogo sacro che loro considerano appartenergli per sempre. Difatti è paragonabile ad un occupazione militare con la differenza che la prima è una mera questione politica e di potere che lascia l'occupato appartenere al suo territorio, mentre quella islamica è molto peggio, ti costringono ad addivenire alla loro tesi e a importi il rispetto con la paura delle loro reazioni fanatiche incontrollate. La magistratura francese non ha nulla da invidiare dalla dabbenaggine della nostra.

obiettore

Mar, 22/09/2015 - 18:11

Come i nazisti anche i musulmani vogliono eliminare gli ebrei.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mar, 22/09/2015 - 18:18

Insomma in tutti i paesi UE è vietato dissentire dall'invasione islamica visto che non si può esprimere un parere contro. Segno che dimostra come dobbiamo essere noi a integrarci alla loro cultura religiosa e non.

VittorioMar

Mar, 22/09/2015 - 18:19

...oggi "Toccare "l'Islam è come mettere un dito in una presa di correte a 380V...si muore..

clamajo

Mar, 22/09/2015 - 18:20

...il tempo le darà ragione...

Cheyenne

Mar, 22/09/2015 - 18:22

Non ne dubitavo la mamma degli idioti prolifica a ripetizione

marcomasiero

Mar, 22/09/2015 - 18:23

ha ragione !!! culinaria in mezzo alla strada buoni solo per parcheggiare biciclette

ABC1935

Mar, 22/09/2015 - 18:27

La le Pen ha pienamente ragione e quello che sta succedendo in Francia sta avvenendo in Italia e in tutta l'Europa . Bisognerebbe processare tutti quei governi che permettono l'invasione sistematica , programmata e organizzata dagli islamici che ,con la nostra cieca idiozia , ci stanno letteralmente invadendo ! L'imbecillità dei responsabili di quanto sta avvenendo non ha limiti !!!!!!!!!!

unz

Mar, 22/09/2015 - 18:27

se le parole sono quelle che ha detto l'hanno confannata pwr reato di opinione. bloccare le strade è incivile e irrispettoso per chi ci vuole o deve passare. vale per ogni manifestazione, politica o religiosa che sia. questi giudici sembrano gia vivere nel romanzo Sottomissione.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 22/09/2015 - 18:32

Anche la Francia e' ridotta come il bidone itaglia. Se tocchi l'islam muori.

Anonimo (non verificato)

Giancarlo MATTA

Mar, 22/09/2015 - 18:39

Se il "capo d'accusa" riportato in questo caso, cioè "istigazione all'odio razziale" sarà esattamente quello, ritengo non sarà difficile alla difesa della LePen farlo cadere. Qualcuno spieghi cosa c'entrano le "razze" con l' islam ... .

Mobius

Mar, 22/09/2015 - 18:41

Che male c'è a spingere ad odiare gli islamici... se lo sono ampiamente meritato. Poi non capisco perchè dovremmo rispettare questa gente che prega col cxxo.

clamor

Mar, 22/09/2015 - 18:52

Prima che si unificasse l’Europa (quella con la E maiuscola), credevo che la povera Italietta si dovesse elevare alle nazioni più progredite e serie, una speranza di un miglioramento che non è mai arrivato. Poi, con l’entrata nell’europa attuale e il maledetto euro, sono cadute tutte le speranze e sono le altre nazioni che si sono abbassate al livello infimo della politica italiana, e questa è una delle tante dimostrazioni. Infatti anche la giustizia francese, come quella europea, si è adeguata al nostro livello più scadente e politicizzato.

MEFEL68

Mar, 22/09/2015 - 18:54

Perchè la sinistra, soprattutto la NOSTRA sinistra, non ha mai accusato la Russia di Stalin di "Istigazione all'odio razziale". Eppure, la repressione dei cattolici non era solo verbale, ma concreta. Mah! Lo faceva la grande Madre Russia...Altro che Le Pen.

elgar

Mar, 22/09/2015 - 19:18

Che c'entra l'occupazione del suolo pubblico che è di tutti con l'istigazione all'odio razziale? La libertà di culto va bene ma devono esistere appositi spazi idonei. La strada è di tutti. E non può essere occupata così. Anche se fossero cristiani sarebbe la stessa cosa.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 22/09/2015 - 19:25

Soumission.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Mar, 22/09/2015 - 19:35

L' Europa politicamente corretta comincia a mettermi i brividi. Anche se ci sono tanti esseri davvero umani che rendono sopportabile vivere su questa terra, non credo alla bontà dell'uomo in genere. Tutti questi tribunali della Santa e Islamica Inquisizione, che scopo hanno, oltre a quello di toglierci la libertà di pensiero e parola? Mi sa che c'è sotto una compravendita di popoli a livello mondiale, e i "grandi fratelli" hanno già spartito oceani di miliardi e potere. Altro che islamofobia.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mar, 22/09/2015 - 19:38

CREATE UN MARTIRE, PEGGIO PER I MASSONI FRANCESI, UN'ALTRO BOOMERANG CONTRO DI LORO, IL NUOVO ORDINE MONDIALE STA PRECIPITANDO NELL'ABISSO, IL MALE MUORE, LA GUERRA DEL TEMPO FINISCE. LIBERA NOS A MALO

bisesa dutt

Mar, 22/09/2015 - 19:43

traditrice pessima e ingrata figlia, la mia solidarietà a Papà Le Pen

Opaline67

Mar, 22/09/2015 - 19:48

la preghiera islamica in strada è esattamente come l'occupazione nazista

moshe

Mar, 22/09/2015 - 19:48

Certa magistratura andrebbe SG...... !!!

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Mar, 22/09/2015 - 19:54

Tutti gli esseri viventi hanno per istinto la difesa della specie, del territorio, del gruppo e famiglia ai quali appartengono. I popoli si sono sempre difesi dalle invasioni per non essere sopraffatti e estinti. Nell'era del progresso si è scoperto che l'istinto di sopravvivenza fornito da madre natura a tutte le creature, si chiama odio raziale ed è severamente proibito. Andare contro la natura che ne sa più di noi, prima o poi crea immani catastrofi. Pagheremo tutti duramente la follia di chi si crede onnipotente.

paolonardi

Mar, 22/09/2015 - 20:02

Ma gli arabi che offendono i cristiani non sono razzisti? No perche' la loro e' una cultura che ci puo' arricchire. Buffoni'

Linucs

Mar, 22/09/2015 - 20:02

"Istigazione all'odio razziale" significa letteralmente "legge speciale scritte dai rabbini che hanno occupato l'Europa con le loro associazioni benefiche antirazziste." - così disse mio fratello prima di essere giustamente ripudiato dalla famiglia tutta.

venco

Mar, 22/09/2015 - 20:20

Ma l'islam non è mica meglio del nazismo.

alby118

Mar, 22/09/2015 - 20:22

L'Europa merita di essere conquistata dai barbari islamici ( poi non piangete perchè a calci in cxxo vi faremo attraversare il mediterraneo in direzione Tripoli ), perchè siete un popolo sinistrorso troppo stupido, dal cervello rosso cocomero con stampato sxxla fronte PD. Oriana vi avrebbe definito degli emeriti idioti.

Alessio2012

Mar, 22/09/2015 - 20:26

La Francia è il veleno che arriva in Italia passando attraverso il Piemonte...

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 22/09/2015 - 20:34

Non è questione di odio razziale, è solo questione di buon senso; quello che manca ai beceri buonisti che stanno consegnando l'occidente a degli invasori!

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mar, 22/09/2015 - 20:54

HANNO RAGIONE! I NAZISTI NON PREGAVANO PER STRADA, NON PREGAVANO PROPRIO! MENTRE I MAOMETTANI SONO BRAVA GENTE CHE PREGA % VOLTE AL GIORNO, FA FIGLI ALLA VELOCITÀ DEI RATTI PER RIPOPOLARE IL PAESE E... MA SI, OGNI TANTO AMMAZZANO QUALCUNO O FANNO UN ATTENTATO, MA CHE C'ENTRA, SONO SOLO ATTI DI SINGOLI!

routier

Mar, 22/09/2015 - 20:56

La Le Pen dice quello che pensa la maggioranza del popolo comunitario. La magistratura francese se ne faccia una ragione. BONNE CHANCE, MARINE ! A' TOUT JAMAIS

Ritratto di Svevus

Svevus

Mar, 22/09/2015 - 21:02

Ennesima dimostrazione che la magistratura dell' euroZona è stata selezionata con criteri politici.

Alessio2012

Mar, 22/09/2015 - 21:46

E' anche una bella donna... I comunisti invece sono tutti brutti...

roberto zanella

Mar, 22/09/2015 - 22:01

soltanto che se in Francia gli girano vanno a prendere quei parrucconi e li portano alla bastiglia oliando la ghiglia....

Ritratto di caster

caster

Mar, 22/09/2015 - 22:22

Cercano in tutti i modi di piegarla ma la donna è forte.Resisti madame che sono eunuchi pavidi e infimi.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 22/09/2015 - 23:43

Altro che scandalo. La decisione dei giudici è un vero e proprio atto di tradimento della Francia a favore dell'islam che sta invadendo l'Europa. È vergognoso continuare a parlare ipocritamente di religione dei mussulmani. L'ISLAM NON È UNA RELIGIONE MA UN SISTEMA DI GOVERNO TEOCRATICO IL CUI FINE È SOTTOMETTERE LE NAZIONI ALLE LEGGI CORANICHE. Continuare a considerare l'islam una semplice religione significa impiccarsi con le proprie mani.

sergio_mig

Mer, 23/09/2015 - 02:17

Se avesse parlato contro la religione cattolica l'avrebbero processata? Credo proprio do no? Questo dimostra che i giudici hanno paura dell'islam e quindi per non irritare i mussulmani e tenerli tranquilli processano gli " infedeli" complimenti alla giustizia farlo capire francese.

Opaline67

Mer, 23/09/2015 - 07:57

Su tutti coloro che attaccano l'Islam cala sempre la gogna infame del processo alle idee che è un mostro ben nutrito dal cancro della paura e dall'ipocrisia del "leccaculismo". L'ISLAM E'IL NUOVO NAZISMO e non trovo per nulla esagerata l'osservazione della Le Pen. Nel merito della preghiera poi, nessuno dovrebbe mai avere il diritto di requisire il benché minimo spazio pubblico, meno che mai ove pregare presupponga l'ingerente rituale dei figli di Allah

kitar01

Mer, 23/09/2015 - 08:38

ecco il buonismo dei buonisti

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 23/09/2015 - 08:47

quando vogliono condannare ci sono le leggi e dove le leggi non ci sono le cambiano. Come in Italia. Mi sa che entreremo in una guerra civile perchè la gente avrà perso la pazienza di essere presi in giro. Prima ci tolgono la cultura e poi la terra. L'Islam prima occupa l'Europa poi verrà l'Asia ed andranno avanti con l'Australia e per ultimo gli Stati Uniti e li avranno vinto al 100%. Figliano, figliano, tanto per il mantenimento delle donne e la sua prole ci penseremo noi.Addio pensione, addio risparmi, saremo in un grande campo di concentramento grazie ai falsi buonisti che continuano a propagandare all'accoglienza, poi vedremo l'accoglienza di loro. Che siate maledetti.

i-taglianibravagente

Mer, 23/09/2015 - 09:13

L'islam deve poter permeare tutta la cultura occidentale...questo e' il piano, e quello che rimarra' dallo scontro tra cristiani e musulmani "finalmente" messi uno contro l'altro, porta a porta, facia a faccia...lo elimineranno quelli che hanno organizzato tutta questa roba.

lento

Mer, 23/09/2015 - 09:21

In Europa l'islam ha preso la magistratura sotto braccio....

egi

Mer, 23/09/2015 - 09:36

La stupidità dei francesi non ha limiti, imbecilli e bon.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 23/09/2015 - 09:40

I comunisti non sono solo in Italia, poi che cosa ha detto', la verità, se uno vuol pregare vada in un luogo di culto o si metta dove non disturba gli altri.

Ritratto di _alb_

_alb_

Mer, 23/09/2015 - 09:50

Tutta la mia solidarietà e stima a questa GRANDE donna. Insieme a Putin ed Orban uno dei pochissimi politici Europei che vogliono bene agli Europei e all'Europa.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 23/09/2015 - 10:01

Ed è uno scandalo questo tipo di giustizia. Lo stesso che perseguita chi esprime opinioni e racconta il vero islam e cosa sono i musulmani e qual è la situazione oggi in Italia ed in Europa, come il dr. Magdi Cristiano Allam. Visto un simile comportamento della giustizia, si direbbe che nei tribunali dei paesi europei viga già la sharia. Che fine hanno fatto le nostre costituzioni e le nostre leggi pseudo-democratiche?

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 23/09/2015 - 10:09

e' chiaro che la ue, i suoi politici, la stampa, le istituzioni sono a busta paga degli emiri del qatar, dello yemen, o di altre..casate islamiche

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 23/09/2015 - 10:09

Non ho mai assistito alla preghiera islamica del venerdì nelle strade romane. Se è vero che tali preghiere bloccano la circolazione non si può non considerarle invasioni non autorizzate degli spazi pubblici. Ma soprattutto osservo che, disturbando chi non è di religione islamica, tale usanza provoca risentimenti che dividono ulteriormente le persone, rendendo più difficile la convivenza. Gli islamici dovrebbero avere rispetto per chi non lo è e quindi farebbero bene a pregare a casa loro o comunque in luoghi adatti, senza recare intralcio agli altri. Del resto, quando Maometto scriveva il Corano sotto dettatura, non esistevano i problemi di circolazione moderni e poi l’eventuale mancanza di spazio veniva risolta eliminando fisicamente i miscredenti. Forse nel prossimo futuro sarà così anche a Roma ed a Parigi? Del resto dove arriva l’ISIS pare che sia già così.

Pattissimo

Mer, 23/09/2015 - 10:19

Questa si che è una donna con le idee chiare e gli attributi. Non tutte quelle sciacquette che hanno affondato con le loro cxxxxxe il centrodestra italiano!

nerinaneri

Mer, 23/09/2015 - 10:20

PELOBICI: il komunismo è globale...

Maver

Mer, 23/09/2015 - 12:28

Quale migliore occasione per i simpatizzanti della Le Pen, di protestare scendendo nelle strade per cercare quella visibilità che testimonia una presenza politica sul territorio? Di fatto ciò non avviene e questo è uno dei pochi mali sociali che non possono essere imputati ai partiti e alle loro dirigenze.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 23/09/2015 - 12:29

Certamente la preghiera islamica recitata nelle strade francesi non è paragonabile ad un'occupazione nazista, come invece ha fatto “incautamente” Le Pen. Però, con il tempo, stanti le politiche dell'IS, quella preghiera potrebbe essere addirittura un’anticipazione di politiche addirittura peggiori del nazismo, foriere dell’eliminazione generalizzata degli “infedeli” nei paesi occupati dall'Islam, quindi non dei soli ebrei, come facevano i nazisti di Ghermania, cioè i progenitori di Mekel.

elgar

Mer, 23/09/2015 - 12:32

L'islam non è una razza ma una religione. E se c'è una religione che odia altre religioni questa è proprio l'islam. Che fa appunto una "guerra santa". E che fino a prova contraria uccide anzi sgozza come animali i cristiani in primis ma anche i semplici non mussulmani. Altra cosa è il razzismo. Che ritiene la propria razza superiore alle altre. Come fecero, purtroppo, il nazismo in particolare ed il fascismo con le leggi razziali. La Le Pen si riferiva ai nazisti quando "occuparono" militarmente Parigi. E' cosa ben diversa mi pare. Questo è voler equivocare volutamente.

Opaline67

Ven, 25/09/2015 - 10:51

NON PUO' ESSERCI ISTIGAZIONE ALL'ODIO RAZZIALE PER IL SEMPLICE FATTO CHE L'ISLAM NON E' UNA RAZZA !