Più immigrati arrivano nell'Ue, più cresce la destra populista

Dal Belgio alla Polonia nei sondaggi schizzano le formazioni anti-immigrati e anti-europeiste. A pagare è il buonismo dei "No ai controlli", che ora è sconfitto dappertutto

Da un certo punto di vista, si può parlare di vittoria annunciata. Il trionfo alle elezioni regionali della formazione di destra anti-immigrati tedesca della AfD è il logico epilogo di mesi di furibonda polemica politica contro le politiche di Angela Merkel nella gestione dell'emergenza profughi.

Da settimane la destra e l'ultradestra erano in crescita nei sondaggi, mentre le manifestazioni degli anti-islamici di Pegida vedono aumentare i partecipanti ormai da quasi due anni. Quello dell'ascesa delle formazioni di destra severe de aggressive contro gli eccessi dell'immigrazione incontrollata - e da più parti descritte come populiste - è però un fenomeno che riguarda tutta Europa, a partire da quella centro-settentrionale.

A fare scuola è stata l'Ungheria di Viktor Orban, promotore di una riforma dello Stato in senso nazional-conservatore e costruttore del primo muro anti-migranti nel cuore del Vecchio Continente. Quindi è stata la volta degli altri componenti del "gruppo di Visegrad", l'alleanza che unisce i magiari a polacchi, cechi e slovacchi: altri tre popoli che hanno eletto governi fieramente critici verso le politiche migratorie della Merkel e disposti a (quasi) tutto per evitare al proprio Paese l'ondata di profughi che ha interessato la rotta balcanica.

Nella Mitteleuropa, anche governi di centrosinistra come quello austriaco o quello slovacco hanno iniziato ad adottare politiche di centrodestra in fatto di migranti: chiusura dei confini, controlli serrati, osservanza scrupolosa del trattato di Dublino (che scarica l'onere dell'accoglienza sui Paesi Ue di primo ingresso).

Così hanno fatto esecutivi a guida moderata come quelli di Croazia e Slovenia, ma anche i "tradizionalmente accoglienti" scandinavi: Danimarca, Svezia e Finlandia hanno reintrodotto a vario titolo i controlli in dogana, promesso di rimpatriare i migranti che non abbiano ottenuto la protezione internazionale e rifiutato di accoglierne altri. Sotto la pressione, tra l'altro, di gruppi nazionalisti e populisti in forte ascesa, come i Veri Finlandesi di Timo Soini e i Democratici Svedesi di Jimmie Akesson.

Per non parlare dei nazionalisti olandesi e fiamminghi che da tempo denunciano i pericoli di un'immigrazione senza controlli disgiunta dall'integrazione. E del Front National di Marine Le Pen, riuscito nell'impresa di insidiare il bipolarismo a trazione europeista tra socialisti e repubblicani. In Italia cresce la Lega Nord, capace in poco meno di due anni di triplicare i consensi e sfidare il governo di Matteo Renzi. Che però, a differenza dei colleghi europei e tira dritto per la sua strada, continua a ripetere: accogliamo tutti, senza se e senza ma.

Annunci

Commenti
Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 14/03/2016 - 10:31

È quello che si vuol raggiungere no? Pertanto una molla ci vuole.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 14/03/2016 - 10:35

Ovvio. Necessita piu' alba dorata. Questa invasione benedetta da circoli massonici finanziari usa e' contro i popoli.

f35

Lun, 14/03/2016 - 10:38

E proprio il buonismo esasperato che sta facendo rinascere la destra estrema

Ritratto di vincenzo_p

vincenzo_p

Lun, 14/03/2016 - 10:38

la destra può volare quanto vuole..ma, alla fine, la sinistra, le lobby e i nuovi schiavi avranno la meglio nell'europa del futuro.

obiettivo75

Lun, 14/03/2016 - 10:38

mi sembra ovvio che saremmo arrivati a questo. Un'accoglienza senza se e senza ma, provoca disagio sia nelle popolazioni autoctone sia tra gli immigrati che vivono da decenni in europa. L'unica soluzione è porre un numero fisso annuo da ripartire tra tutti gli stati. Altra soluzione è risolvere i conflitti in essere, ma, lì mi sembra che questi stiano aumentando. Peraltro, fin dal 2013 ho la sensazione che al conflitto siriano non si voglia volontariamente porre fine per interessi ormai nemmeno tanto nascosti tra le parti in causa.

GMfederal

Lun, 14/03/2016 - 10:44

tempi duri x i sinistrati...

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 14/03/2016 - 10:50

è scontato....tira tira e ritira prima poi la corda si spezza...

Amazigh

Lun, 14/03/2016 - 10:53

Sono curioso di osservare se il risultato di queste 3 elezioni regionali tedesche determinerà in qualche modo la futura politica di Frau Merkel. Mi sbaglierò ma credo di no. Obbedirà ciecamente fino alla fine della sua carriera politica. Poi ne metteranno un'altro/a a far la commedia e gli funzionerà. I tedeschi con il loro pragmatismo sono immuni al germe rivoluzionario. Più facile che sbottino i francesi innescando un effetto a catena dagli effetti imprevedibili, voglio sperarlo.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 14/03/2016 - 11:08

La caratteristica principale degli stolti è quella di andare imperterriti per la propria strada anche quando tutti gli altri seguono la via opposta.Ed è per questa imbecillita,unita a protervia,egocentrismo e vanagloria, che gli stolti cadono,prima o poi,con un gran fracasso,nelle risate generali di massima soddisfazione.È una sorta di selezione naturale che "elimina"automaticamente ed inesorabilmente gli incapaci che si credono capaci,oltre che essere autentici dittatori e despoti.Il tempo è tiranno,si dice, e per te,buffone,sta per scadere.

florio

Lun, 14/03/2016 - 11:16

Alla Boldrini e ai salotti buoni dei cattokomunisti, fischieranno le orecchie, preparatevi sinistrati il vento sta per cambiare finalmente.

pedro10

Lun, 14/03/2016 - 11:19

Di immagrati in germania nell`ultimo mese si contano solo qualche centinaia sapete perchè, semplice i confini esterni dell`UE Ungheria, slovenia, slovacchia hanno cominciato a fare controlli. Io i 3 miliardi li darei a loro

venco

Lun, 14/03/2016 - 11:30

Solo la destra è sempre stata Patriottica, la sinistra un tempo comunista e anarcoide, adesso relativista anarcoide e pure massona dei poteri forti.

linoalo1

Lun, 14/03/2016 - 11:30

Media,invece di dirci,ogni giorno,quanti Immigrati arrivano in Europa,diteci anche quanti Europei emigrano da una Nazione all'altra od anche fuori dall'Europa!!!Anche questo dato,se rilevante,sarebbe molto significativo ed utile!!!!

ccappai

Lun, 14/03/2016 - 11:31

Per f35... noi non siamo buonisti e non è buonismo continuare a credere per i valori che hanno fondato l'occidente moderno. E', invece, da criminali, cedere ai rigurgiti del nazionalismo, rinunciare alla nostra etica anti razzista e anti xenofoba, ipotizzare e alzare nuove barriere e confini tra i popoli. Il popolo, l'umanità è una e una sola. Noi non siamo i benedetti da Dio o i fortunati del mondo. Siamo popolo che si confronta con altro popolo.

paolonardi

Lun, 14/03/2016 - 11:31

Ma va! Gli imbecilli non hanno ancora capito che c'e' un popolo che non vuole essere invaso e dover cambiare il proprio modo di vivere per accogliere questa massa di delinquenti parassiti e, forse, anche terroristi che ci vogliono imporre regole che non ci appartengono perche' superate, circa sette secoli fa, dal progresso che le nostre popolazioni hanno saputo portare alla nostra civilta'.

antiom

Lun, 14/03/2016 - 11:40

Un'altra notizia di rilievo che non viene resa nota ai lettori di repubblichella...

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 14/03/2016 - 11:49

IL;PROBLEMA DELL;EMIGRAZIONE INCONTROLLATA É CHE IN ITALIA IL GOVERNO COCCOLA I PROFUGHI É SI DIMENTICA DEGLI 8 MILIONI DI ITALIANI CHE DEVONO VIVERE IN POVERTÁ; É SE UN GOVERNO NON AIUTA PRIMA IL PROPRIO POPOLO NON CI SI DEVE MERAVIGLIARE SE LA DESTRA AUMENTA I CONSENSI; PERCHE SE IO AIUTO GENTE CHE NON HA MAI PAGATO UN CENT DI WELFARE FACENDO VIVERE GRATIS QUESTA GENTE IN HOTEL A 3-4 STELLE CON WIFI! TELEFONINI!TABLET!;É LA GENTE VEDE CHE IL PROPRIO POPOLO DEVE FARE LA FAME; ALLORA QUI SI ALIMENTA UN SENTIMENTO XENOFOBO INCONTROLLABILE DI GENTE CHE ODIA I PROFUGHI É IL GOVERNO; É ANCHE SE LA RAI CHIAMA LA GENTE XENOFOBA É FASCISTA,, QUESTO NON CAMBIA LA SITUAZIONE E IL SENTIMENTO DI RABBIA CONTRO CHI É UN RAZZISTA VERSO IL PROPRIO POPOLO!.

puponzolo

Lun, 14/03/2016 - 11:59

Perché siamo campioni di egoismo. Dopo avere derubato il mondo abbiamo ammazzato le nuove generazioni con l'aborto oppure abbiamo rifiutato i figli perché impegnativi e minacciosi per il benessere. E adesso se non si vuole l'eutanasia per tutti i vecchi e per chi sta male bisogna accettare gli immigrati. Non c'è più il tempo per fare noi i figli, per farli crescere servirebbero vent'anni. E tra poco, se non saremo noi a crepare, saremo sempre a funerali di qualcuno. Non si può andare sempre in questa direzione.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 14/03/2016 - 12:02

QUESTA; MATTINA NEL TG DI RAI1 HANNO CHIAMATO GLI ELETTORI DI AFD OPPURE PEGIDA "XENOFOBI" ED IO MI CHIEDO CHI É PIU XENOFOBO IL GOVERNO ITALIANO CHE AIUTA I PROFUGHI É LASCIA CHE GLI ITALIANI DEVONO DORMIRE NELLE AUTO OPPURE NEI PARCHI SENZA ESSERE MINIMAMENTE AIUTATI?! OPPURE LA GENTE CHE HA LE PALLE PIENE DI VEDERE UN GOVERNO DARE TUTTO GRATIS A GENTE CHE NON HA MAI PAGATO UN CENT IN ITALIA?! É SE GLI ITALIANI POTREBBERO VOTARE ORA IO PENSO CHE I RISULTATI SAREBBERO GLI STESSI DELLA GERMANIA; PERCHE LA PAZIENZA IN ITALIA É ARRIVATA AL LIMITE É VEDERE STRANIERI CHE PRETENDONO DI AVERE GRATIS WIFI! HOTEL! TELEFONINI! É HOTEL A 3-4 STELLE SONO PROVOCAZIONI PER CHI NON PUO ARRIVARE A FINE MESE!.

tormalinaner

Lun, 14/03/2016 - 12:02

Meno male che Renzi apre le frontiere e che abbiamo come presidete della camera la Boldrini così la destra vincerà di sicuro. Piu immigrati arrivano e più voti prendiamo, avanti così.

Libero1

Lun, 14/03/2016 - 12:04

Dopo la batosta presa dalla merkel se fossi un compagnuccio p-idiota incomincerei a preoccuparmi.Che non solo gli italiani ma anche tutta l'europa ne ha le.....piene che i loro leaders non sono capaci di gestire il caos migrazione.Le elezioni in germania lo hanno dimostrato.

ziobeppe1951

Lun, 14/03/2016 - 12:16

AVANTI O POPOLO...

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 14/03/2016 - 12:16

Purtroppo era ed è scontato. La corda molto tesa si è spezzata. Il peggio deve ancora arrivare ma questo "PEGGIO" è stato VOLUTO dalle SINISTRE ai Governi che si sono ARRICCHITE con la disgrazia altrui ed hanno SOTTOVALUTATO il volere dei POPOLI. E' tutto "normale". A bastonare sempre il "cane" prima o poi il CANE si incaxxa!!!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 14/03/2016 - 12:22

@ccappai Lun, 14/03/2016 - 11:31: IL Suo ragionamento non è sbagliato. Purtroppo la realtà cui viviamo è MOLTO diversa dal pensiero soggettivo. Non esiste il POPOLO EUROPEO, esiste il POPOLO. Ogni NAZIONE ha il DOVERE di salvaguardare il POPOLO ed il TERRITORIO. NON si può vivere, OGGI, con la sola speranza e un POPOLO senza REGOLE è soltanto un branco che pascola senza una meta e una IDENTITA'. E' la STORIA che ci insegna che piaccia o no. E la STORIA, ciclica, sta per ripetersi!!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Lun, 14/03/2016 - 12:22

qui non si tratta più di euro-scetticismo, ma di difesa della propria Nazione (quella scritta con la "N" maiuscola). E se abbiamo "ancora" uno straccio di democrazia ... queste sono voci che vanno sentite e sulle quali riflettere. La politica dei politicanti è lontana dalla vita reale mentre dovrebbe essere proprio questa "vita reale" ad ispirare ed indirizzare la vera politica. Purtroppo - poi - ci sono i conteggi dei voti per la difesa del potere del partito e del singolo e allora si discute con l'ipocrisia del "buonismo".

Amazigh

Lun, 14/03/2016 - 12:23

Puponzolo: la sua provocazione racchiude molte verità sulle cause (sopratutto italiane) della decadenza ma ce n'è una che non ha citato: la condanna alla crescita del PIL per sostenere il sistema attuale. Per il resto, altrove in Europa, di figli ne fanno: l'edonismo italiano ha rotto il sacco, meglio la macchina nuova ogni 3 anni che un figlio. Una visione povera di un futuro altrettanto povero.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 14/03/2016 - 12:34

ccappai, sveglia, sono i migranti che sono i benedetti da Allah, i fortunati del mondo che HANNO L'OBBLIGO DI DIFFONDERE IL SUO VERBO CON OGNI MEZZO . Siamo un popolo DEL TERZO MILLENNIO che si confronta con altro popolo FERMO AL PALEOLITICO.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 14/03/2016 - 12:36

puponzolo, terzomondista d'accatto. NON abbiamo derubato il mondo ma ABBIAMO TRASFORMATO delle materie prime, ALTRIMENTI INUTILI, in scienza e progresso, PER NOI E PER I " SEDICENTI DERUBATI ".

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 14/03/2016 - 12:45

#linoalo. Io, che sono emigrato in Germania non sono mai costato ai Tedeschi! al Governo Tedesco! oppure al Popolo Tedesco! un Marco oppure un Euro! perche io ho lavorato gia dal primo giorno che sono arrivato in Germania, É mettere me oppure qualsiasi Emigrato Europeo sullo stesso livello di profughi che pretendono di avere gratis Hotel! telefonini! wifi! é soldi! senza mai aver fatto un caxxo! é non solo offensivo ma da idioti perche io sono stato richiesto dalla Germania per lavorare é avevo documenti per entrare in Germania é mai mi sarei permesso di pretendere dai Tedeschi qualcosa gratis,Ma lei lo sá che é un emerito idiota perche scrivendo il suo commento delle 11.30 ha offeso chi vá nei Paesi Europei con le carte in regola é senza pretendere niente?!.

ccappai

Lun, 14/03/2016 - 12:49

Per antiom... se vuole le mando il link!!

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Lun, 14/03/2016 - 12:52

C'è poco da esultare per i partiti europei contrari all'immigrazione selvaggia. Finché questi partiti, come in Germania, alle elezioni prendono intorno al 20% di consenso, mentre i favorevoli o quelli che hanno un atteggiamento ambiguo sull'immigrazione prendono il restante 80%, non cambierà nulla. Evidentemente all'80% dei tedeschi, che ieri si sono espressi, va bene l'invasione straniera del loro paese. Anche in Italia ci sono solo Lega Nord, Fratelli d'Italia e partitini dell'Estrema Destra ad essere decisamente contrari all'invasione, ma secondo i sondaggi il loro consenso è intorno al 20%. Insomma c'è sempre un 80% di italiani ai quali sembra che l'invasione in atto vada bene.

ernestorebolledo

Lun, 14/03/2016 - 12:59

as I understand, questo non è un problema di destra o sinistra, tenendo presente che gli Stati Uniti hanno organizzato l'invasione di rifugiati verso l'Europa..

Una-mattina-mi-...

Lun, 14/03/2016 - 13:01

PER GLI XENOFOBI al governo, quelli che detestano e vessano i loro popoli, quei popoli che pagano profumatamente chi NON persegue i loro legittimi interessi, è iniziata la campanella dell'ultimo giro.

ernestorebolledo

Lun, 14/03/2016 - 13:04

Sono certamente i paesi che hanno organizzato la distruzione della Siria che deve accogliere i rifugiati.

agosvac

Lun, 14/03/2016 - 13:19

Egregio cccappai(h.11,31), temo che lei non sia uno di quei 4 milioni d'italiani che al mattino si svegliano senza sapere cosa potere dare da mangiare ai propri figli. Spesso si svegliano in una macchina perché non hanno dove altrimenti dormire, ammesso che dormire in macchina sia dormire!!! Lei è satollo e soddisfatto della sua vita protetta dai suoi soldini, non sa cosa significhi non avere soldi neanche per mangiare!!! Prima di esternare i suoi buonismi, pensi a questa gente, suoi connazionali, pensi a cosa potere fare per assisterli, invece di pensare ad assistere altri. La bontà d'animo è una cosa molto bella, a pancia piena, ma quando si ha fame per sé e non si sa cosa potere dare da mangiare ai propri figli, diventa una vera vergogna!!!!!

Keplero17

Lun, 14/03/2016 - 13:51

La sconfitta della Merkel non cambierà la sua politica. L'obiettivo è quello di incorporare il più possibile migranti in maniera che qualunque governo arriverà dopo avrà una vita difficilissima.

Atlantico

Lun, 14/03/2016 - 14:22

Mi sembra ovvio dato che, storicamente, il populismo ha sempre 'campato' sulle paure della gente 'semplice', quella più impressionabile.

titina

Lun, 14/03/2016 - 15:08

Mi chiedo: possiamo accogliere e campare tutta l'africa e la siria? Propongo ai politici di donare ai migranti il loro stipendio, trattenendo per loro solo 1000 euro

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 14/03/2016 - 15:19

GLI EUROPEI NE HANNO PIENI I C... DI ESSERE INVASI DA CLANDESTINI, MIGRANTI E PROFUGHI. L'INVASIONE ISLAMICA DEVE CESSARE.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 14/03/2016 - 16:00

@Atlantico: scienza atlantica, spiegati meglio che, come al solito, non si comprende cosa vai sfarfugliando. La gente semplice, quella più impressionabile, è sempre stata quella dei pidioti, visto che credono che gli asini volano. Es: vanno a lavorare a gratis alle feste dell'unità, credono alle balle del bimbominkia, chiamano risorse chi ci sta invadendo e distruggendo l'Italia, fanno le primarie truccandole sistematicamente. Questa è la tua gente, anzi gentaglia. Pussa via beota.

Mr Blonde

Lun, 14/03/2016 - 16:11

le sinistre i comunisti...ma non capite che siete soli? che la merckel i moderati i liberali non sono con la le pen? che tutto quello che sta a sinistra di questi 4 partitelli di morti di fame non è comunismo ma quell'europa liberale nata sconfiggendo nazisti/fascisti prima e comunisti (quelli veri) poi?

dario348

Lun, 14/03/2016 - 16:18

Si!!, ma la Culona ha perso ancora troppi, troppi voti per il disastro che sta facendo.

Fjr

Lun, 14/03/2016 - 16:25

Ok adesso che è chiara la posizione degli italiani rispetto ai clandestini, direi a 90gradi rispetto al governo, che si fa?si continua a fare caciara da dietro una tastiera o si decide finalmente di scendere in piazza?Per me va bene altrimenti finiamola li'! i tedeschi un messaggio l'hanno dato alla Merkel, a noi invece non viene nemmeno dato modo di votare , perché Alfano continua a fare orecchio da mercante, chissà' come mai?

vince50_19

Lun, 14/03/2016 - 16:26

Le migrazioni sono sempre esistite: questo fuor di dubbio. Solo che ora non si tratta di migrazioni molto simili a invasioni. Bisogna andare alla radice di queste problematiche e vedere chi sta provocando questi movimenti epocali di gente che ha diritto di fare la propria vita ma nel proprio territorio dov'è vissuta da centinaia di anni. Scoprire chi ha interesse a fa spostare masse così rilevanti di disperati. Non ci vuol molto per darsi una risposta: guerre provocate ad arte per questioni di dominio, per impossessarsi di ricchezze naturali, per vendere armi e per impossessarsi del debito di più stati possibile. Vogliamo guardare di là dell'Atlantico, di potentati massonici che vogliono prendersi tutto il possibile? Se ci sono reazioni contro questo mescolamento FORZATO di etnie in Germania e anche in altri stati europei, nulla di cui meravigliarsi.

RawPower75

Lun, 14/03/2016 - 16:41

Non capisco perchè ostinarsi ad usare il termine "populista" per partiti come AfD, FN o Lega Nord. Prima di tutto questi sono partiti davvero anti-UE e anti-€uro. La gente sta capendo che in questo sistema non ha alcuna voce in capitolo su questioni economiche fondamentali, per non parlare della politica estera. Che molti voti vadano ora in una certa direzione è nient'altro che DEMOCRAZIA, e nel senso più alto del termine. Poi chiamatela se volete "Populismo"...

ccappai

Lun, 14/03/2016 - 16:56

Per agosvac... quello che fa lei immagino... sfamare e assistere i più poveri dei poveri e i più umili degli ultimi. Sono contento!! Siamo in due. Con una piccola differenza, mi sembra. Per me non esitono poveri e umili italiani... esistono i più poveri dei poveri e i più umili degli umili. Le nazioni, i confini, le barriere, le classi sociali, le categorie sociali, il genere, il sesso, il colore della pelle o il loro credo religioso non sono argomento di selezione... Non faccio selezione... assisto!

franco-a-trier-D

Mar, 15/03/2016 - 20:15

Pasquale gli italiani sono contenti così perchè se non fosse così non voterebbero PD lasciali annegare nella loro mierda rossa.