Predicano l'islam radicale: beccati in auto a fare sesso

Protagoniste due autorità islamiche del Marocco. Lui predicava contro "le parole d'amore su Fb". Lei invitava le donne a non ridere davanti agli uomini"

Come dice il proverbio: predicare bene e razzolare male. Si applica perfettamente a due autorità religiose islamiche del Marocco che in questi giorni sono al centro di uno scandalo sessuale. Sono stati beccati dalla polizia a fare sesso in auto, nonostante lui sia sposato e lei vedova. Per la legge marocchina sono quindi colpevoli di adulterio.

I predicatori islamici sopresi in "delitto di adulterio"

Ma facciamo un passo indietro. I due protagonisti della vicenda sono Moulay Omar Benhammad e Fatima Nejjar. In Italia sono sconosciuti, ma in Marocco sono due autorità importanti. Lui è docente universitario di studi islamici alla facoltà di Lettere di Rabat. Tra le altre cose ha 63 anni, è sposato e deve sfamare 7 figlioli. Lei, invece, è vedova ma con le sue attività di predicatrice sostiene ancora 6 figli.

Nelle loro attività religiose e di predicazione, i due più volte avevano avvertito i fedeli a non cedere alle tentazioni sessuali. Come spiega il Fatto Quotidiano, Benhammad "aveva emesso una fatwa sullo scambio di parole d’amore via Facebook". La sua amante, invece, "aveva supplicato le sue studentesse di non sedersi al posto dei maschi e non ridere davanti a loro, perché le due cose sono “l’inizio della fornicazione“".

Tutto molto radicale, se non fosse che i due erano soliti passare la notte in auto a fare sesso. Quando i due agenti li hanno sopresi devono essere rimasti a bocca aperta nel vedere due autorità religiose intente in atti osceni. Eppure non si sono lasciati corrompere dal tentativo di Benhammad e Nejjar di tenere nascosta la vicenda.

Se l'adulterio e la tentata corruzione non bastano a comprendere la portata dello scandalo, si pensi che i due sono vicepresidenti del Mur, Movimento per l'unità e la riforma, una sorta di costola del partito (Pjd) che è ora al governo in Marocco. A pochi giorni dalle elezioni, peraltro.

Al momento entrambi sono stati rilasciati perché la moglie di Benhammad non ha sporto formale querela, perdonando - a quanto pare - il marito infedele. L'imam aveva provato a spiegare che alla predicatrice lo lega un "matrimonio consuetudinario", peccato che questo tipo di unione sia "totalmente respinta" dal Marocco e dal Mur.

E così ai due predicatori non rimane che imparare il detto sopra citato: quando si predica, è bene anche attenersi alle proprie parole.

Commenti
Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 23/08/2016 - 10:56

ah ah ! pagliacci.

Angiolo5924

Mar, 23/08/2016 - 12:51

Sono solo dei cialtroni. Basta vedere come sono imbacuccati.

bruco52

Mar, 23/08/2016 - 12:52

Certo che fare sesso in auto con tutti i vestiti, palandrane, velo e accessori vari, dev'essere abbastanza scomodo....comunque si potranno sempre appellare al "fai quel che dico, non quel che faccio..."...

ziobeppe1951

Mar, 23/08/2016 - 12:53

Tutte le religioni sono uguali nel rinkoglionire il popolo ...fate quel che dico, non fate quel che faccio

umberto nordio

Mar, 23/08/2016 - 13:08

Certo che fanno sesso,ed anche con notevole successo, vista la loro continua crescita demografica.Solo che sono ipocriti.

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Mar, 23/08/2016 - 13:14

Fermi tutti! Omar El Muktaar ci darà una spiegazione razionale.

cgf

Mar, 23/08/2016 - 13:46

mi è venuta in mente una frase di P.Nenni ***A fare a gara a fare i puri, troverai sempre uno più puro... che ti epura*** pensare che i suoi 'discepoli' PCI/PDS/PD/DS ancora oggi...

Malacappa

Mar, 23/08/2016 - 13:49

Guarda un po non sono tanto perfetti come vogliono far credere.

Ritratto di NEVERLAND

NEVERLAND

Mar, 23/08/2016 - 13:50

I mussulmani sono uomini e donne(ed anche gay)con tutte le pulsioni di ogni essere umano, sesso compreso. chi non li conosce, li crede marziani, ma no, peccano come tutti i comuni mortali. non sono superiori a nessuno.

FRANZJOSEFVONOS...

Mar, 23/08/2016 - 14:11

E' DEL TUTTO NORMALE. SONO IPOCRITI E FARISEI, VALE ANCHE PER I CATTOCOMUNISTI.

killkoms

Mar, 23/08/2016 - 14:34

"fatequello che dico ma non quello che faccio " alla murzulmana..!

killkoms

Mar, 23/08/2016 - 14:36

@neverland,aveva ragione quella ragazza pakistana,(riparata in canada) che in un libro che ha pubblicato,parlava dei costumi sessuali dei suoi compatrioti islamici definendosi "..un popolo di repressi sessuali.."!

killkoms

Mar, 23/08/2016 - 14:37

@ezekiel,tranquillo!il buon somar,quando NON gli fa comodo,non interviene..!

TonyGiampy

Mar, 23/08/2016 - 14:39

Ma beati loro che a quell'eta' riescono ancora a farlo. I giapponesi li becchi solo al lavoro o a fare il mazzo!!!!!

cecco61

Mar, 23/08/2016 - 15:35

Tutti i musulmani sono dei pagliacci (per non dire di peggio): predicano bene e razzolano male. I dogmi della loro religione servono solo a romperci l'anima e a pretendere tutto in nome dell'integrazione. Poi fanno quello che vogliono: basta vedere il consumo di alcoolici.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 23/08/2016 - 15:56

ezekiel + killkoms : Beh,forse Omar El Etc Etc sarà in ferie. Ma non perdiamo le speranze, magari il ns tuttologo nazionale ci illuminerà ancor più efficacemente.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 24/08/2016 - 00:55

Boccaccio non avrebbe saputo far meglio !!!! Uhauhauhauhauhauha.

little hawks

Mer, 24/08/2016 - 09:21

Sono mussulmani, quindi capaci di ogni nefandezza, ovviamente in nome di Allah!

Dordolio

Mer, 24/08/2016 - 09:28

Mah.... in passato avevo appreso che anche nei Paesi integralisti petroliferi del Golfo certi ricchi sceicchi avevano provato ad insidiare nientemeno che tecnici italiani della telefonia, arrivati lì per lavoro. Questi due adulteri però sono spassosissimi. Per loro niente lapidazione, però....quando si dice la fortuna!

fj

Mer, 24/08/2016 - 10:00

Se erano italiani si prendevano una denuncia per atti osceni in luogo pubblico. In quanto stranieri niente.

Ritratto di Loredana.S

Loredana.S

Mer, 24/08/2016 - 10:35

Epperò Bisogna capirlo l'Omar... Lei è proprio irresistibile!! e per lei c'è il fascino della divisa!

mariod6

Gio, 25/08/2016 - 20:58

Niente di strano. Gli imam ordinano agli altri di stare in riga, pena reprimende in moschea davanti a tutti, e poi ne fanno di cotte e di crude. In Marocco come in Italia. E i nostri utili imbecilli continuano a menare il torrone con l'integrazione e gli islamici moderati. Più sono potenti e più fanno danni.