Pronto un piano Ue per imporre il rispetto del trattato di Schengen

Secondo The Guardian, Juncker ha pronto un documento per abolire tutti i controlli ai confini esterni. Su chi non garantisce i controlli alle frontiere esterne (leggasi Grecia e Italia) è pronta invece l'esclusione dall'area di libera circolazione

Un vero e proprio piano di emergenza per rianimare quel moribondo che è ormai il trattato di Schengen. Escludendone quegli arti considerati ormai incancreniti, a partire dalla Grecia.

È questo, secondo un'indiscrezione pubblicata oggi in esclusiva da The Guardian, il piano segreto della Ue per imporre la rimozione dei controlli ai confini interni dell'Unione e per rafforzare quelli alle frontiere esterne. Penalizzando chi non riesce a garantirli. Atene in testa.

La Commissione europea infatti dovrebbe pubblicare venerdì un report in cui si avverte che "è ormai tempo per gli Stati membri di prendere in considerazione gli interessi comuni per salvaguardare una delle conquiste più importanti mai raggiunte dall'Europa Unita." Per gli otto dei ventisei Stati dell'area Schengen che hanno reintrodotto i controlli alle frontiere interne la scadenza è fissata a novembre di quest'anno: entro quella data bisognerà abolire i controlli confinari, "il prima possibile", all'interno dell'area di libera circolazione che per anni è stata il vanto della Ue.

Dall'altra parte, proprio nel giorno in cui viene annunciato il gigantesco piano da 700 milioni per tentare di tamponare la crisi dei migranti nei Balcani, alla Grecia viene dato una sorta di (ennesimo) ultimatum: a Bruxelles infatti sarebbe allo studio l'ipotesi di escludere il Paese dall'area Schengen se dovesse fallire nell'obiettivo di rafforzare sostanzialmente i controlli alle frontiere esterne entro il mese di maggio.

Un'impresa, vista la conformazione fisica del territorio ellenico, tutt'altro che facile. Ed è proprio la prospettiva di una Grecia tagliata fuori dal trattato di libera circolazione che dovrebbe mettere in guardia i governanti italiani. Poiché dopo Atene è Roma la prima nella lista dei Paesi a rischio di divenire giganteschi hotspot di profughi "parcheggiati" nell'attesa di entrare nell'Europa che conta - quella ricca.

@giovannimasini

Annunci

Commenti

linoalo1

Mer, 02/03/2016 - 17:22

Evviva l'U.E.!!!Lei si che sa come contribuire alla Rovina Definitiva dell'Europa e di tutti Paesi che la compongono!!

eloi

Mer, 02/03/2016 - 17:23

Allora la Uniojne Europea ci consiglia da uscira dalla stessa. Gli immigrati non avendo più la possibolità di accedere al Nord Europa si guarderanno bene dal tentare la via di Italia e Grecia.

Massimo Bocci

Mer, 02/03/2016 - 17:27

Però distruggere i muri, e perché dato che ci sono io li terrei in questa specie di cavan serraglio UE, IVReich Euro, ci sono sempre gli extra....Cricchi, o meglio ricordati prima del cambio nome DDR, gentaglia che anche sotto falso nome certo non sa cosa è e sia mai stata la democrazia, ma come terroristi non devono imparare nulla da nessuno, e se qualche giorno gli Europei veri decidessero che è l'ora di buttare giù il baraccone regime IV Reich Euro, conoscendo i nostri (polli Crucchi) poco avvezzi con la democrazia, per non finire come l'Ucraina,vai a vedere che qualche muro potrebbe tornare democraticamente ... Utile!!!

bernardone

Mer, 02/03/2016 - 17:30

Considerando che la UE è una tigre di carta e che il pensiero comune su questi temi tende al delirio dissociato, è evidente che ci sono piccole contraddizione su quanto si scrive si vuole fare. In ogni modo Schengen sarebbe messa in soffitta comunque, e con essa l'euro e la UE stessa. Pax vobiscum!

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 02/03/2016 - 17:31

Che palle con questa ue(minuscolo,come sono minuscoli i suoi rappresentanti). Fuori dalla ue!

franco-a-trier-D

Mer, 02/03/2016 - 17:32

buona idea buttare fuori la Italia e la Grecia queste rovina Europa.

franco-a-trier-D

Mer, 02/03/2016 - 17:32

buona idea buttare fuori la Italia e la Grecia queste rovina Europa.E che entrino tutti in Italia.

venco

Mer, 02/03/2016 - 17:34

Ma qui siamo presi per i fondelli, i popoli di ogni Stato sono sottomessi a questa dittatura massonica disfattista

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 02/03/2016 - 17:34

è CHIARISSIMO, oramai l'intento CRIMINALE E FONDATIVO di questa truffa ai danni del popolo europeo, questi DEMENTI CRIMINALI, stanno attuando una invasione pilotata sotto ordine di filantropi ideologici, cosa ci sia dietro questi CRIMINALI è difficile capirlo, invece di organizzarsi e chiudere in comune le frontiere esterne, continuano a CHIAMARLI vedi merkel e a spalancare le porte, e scientificamente evitano di fare azioni preventive per bloccare a monte il problema collusi con onu e nato.

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 02/03/2016 - 17:37

La nosta cara madre UE, la madre che ci vuole bene, che ci tartassa di penali, di schenghen, di esproprio di case, di belin, la nuova moneta chaiamata euro...la nostra cara madre che aspetta il momento buono per mettercela nel c...! Grazie mamma.......mi raccomando tutti uniti per una euroap forte! ah!ah!ah!ah!ah!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 02/03/2016 - 17:42

Perché ogni volta che la UE mescola il mazzo e serve un nuovo giro di carte, mi sembra che sia sempre l'Italia a prenderlo in quel posto? Sarà l'alta considerazione del puffo di Rignano sull'Arno che alza la voce e batte i piedi, o il grande carisma delle tre fatine dell'accoglienza, Boldrina, Pinotta e Mogherina? Mah.

gneo58

Mer, 02/03/2016 - 17:44

cioe', vogliono la guerra civile ma non lo dicono ?

jeanlage

Mer, 02/03/2016 - 17:44

La paranoia della UE è che continua a credere di esistere. Un carrozzone del genere, non può pensare di continuare a vivacchiare contro la volontà dei cittadini, i quali, in maggioranza, si sono ormai mortalmente stancati degli sprechi, delle idiozie, degli abusi e delle sopraffazioni di una banda di burocrati omosessualisti.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Mer, 02/03/2016 - 17:45

Una bellissima prospettiva! In un botto arriveremo a 70 milioni di residenti,autoctoni e clandestini. Con tutti i problemi che ne deriveranno,prevedo una impennata dei reati contro le proprietà private ( case e altri immobili) e reati vari contro le persone.Immaginatevi una torma di qualche milione di baldi giovani con le gonadi gonfie cosa faranno alle nostre donne???

Fjr

Mer, 02/03/2016 - 17:45

Capito italiani ?, Juncker ci usa come parcheggio per fare i suoi porci comodi ,ricordiamoci di questo gentil pensiero quando andremo a votare, perché con questo governo sono inutili le barricate, qualcuno ha già deciso per noi e perfino per Renzi, ma cosa aspettiamo a mollare l'Europa tanto peggio di così.......

elpaso21

Mer, 02/03/2016 - 17:46

Ma qui si parla sempre come se la UE fosse un organismo che prende le sue decisioni autonomamente, ma noi non non ne facciamo parte? chi prende le decisioni? e se qualcuno dei membri (che hanno la sventura di farne parte) non fosse d'accordo? Qualcuno mi spieghi.

Fjr

Mer, 02/03/2016 - 17:48

Un'ultima cosa ,spero che gli austriaci e i restanti paesi interessati del blocco est, restino fermi sulle loro posizioni, solo con una vera prova di forza , si farà capire a questa gentaglia che non c'è più trippa per gatti,

Ritratto di stufo

stufo

Mer, 02/03/2016 - 17:50

Unica soluzione praticabile ? Cannonneggiare le imbarcazioni che entrano illegalmente nelle acque territoriali rendendo superfluo il controllo alle frontiere interne.

Una-mattina-mi-...

Mer, 02/03/2016 - 17:50

I CONTROLLI ai confini interni sono infatti un problema, ed i ladri ci rimangono male. Ultimamente fermano perfino alcuni mezzi, fra cui tanti furgoni, dove esce una montagna di roba rubata. Lamentele anche dai vari passeur, contrabbandieri di uomini, in entrata. Non è un bel lavorare, si dice... ERGO, ecco pronta l'ennesima svolta autoritaria alla bella faccia di tutti noi. Amen.

milope.47

Mer, 02/03/2016 - 17:52

Ho deciso!. Non vado più a cinema per vedere films comici. Mi diverto di più a vedere le mosse della UE.

Fossil

Mer, 02/03/2016 - 17:52

Eccoli i massoni all'opera! Capiscono che il disagio cresce e sparano minacce ai popoli...ricatti inaccettabili. E' ora di ribellarsi...

Clericus

Mer, 02/03/2016 - 17:55

La vedo dura. La posizione di Junker trova pochi consensi fra i governi e ancora meno fra gli elettori. Secondo me si becca una mozione di sfiducia.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mer, 02/03/2016 - 18:19

Rassegniamoci. Vogliono farci fare la fine degli indiani in America... Rinchiusi nelle riserve.

Aegnor

Mer, 02/03/2016 - 18:36

Quindi,tutti i clandestini faranno vela verso l'italia,ben consapevoli e felici di potere vivere sulle nostre spalle fino al raggiungimento della agognata e meritata pensione(sempre a spese nostre,ovvio).

jeanlage

Mer, 02/03/2016 - 18:45

Duemila anni di civiltà distrutti da una trentina d'anni di burocrati massoni! Che conquista!

berserker2

Mer, 02/03/2016 - 18:47

la bastiglia......la bastiglia!!!!

cgf

Mer, 02/03/2016 - 18:57

stanno, e non troppo segretamente, facendo in modo di venire odiati, mettere sulla bilancia i costi ed i benefici ed OBBLIGARE le persone a votare contro questa Europa che comanda SENZA ESSER MAI STATA ELETTA

elpaso21

Mer, 02/03/2016 - 18:58

Però, però ammettiamo di uscire dall'europa e dall'euro, torniamo alla lira con un cambio 1 lira per un euro, di colpo ci accorgiamo che tutto costa il doppio!! Ci hanno fregato metà dei nostri soldi, e adesso come la mettiamo?

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 02/03/2016 - 19:09

Siccome la UE non è uno Stato sovrano non può far nulla e non può obbligare nessuno Stato a fare co che la UE desidera.

Linucs

Mer, 02/03/2016 - 19:13

In che senso vieterà? Gli stati europei non hanno più un esercito?

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 02/03/2016 - 21:02

SIAMO AL CAFFE'. AMARO!!!!

Jimisong007

Gio, 03/03/2016 - 01:33

Fortuna che l'EU si suicida da sola prima che i Popoli Europei si ribellino

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 03/03/2016 - 08:11

E' meglio chiudere l' U.E. prima che sia troppo tardi ma forse lo è già.

franco-a-trier-D

Gio, 03/03/2016 - 09:04

ormai la UE la NATO e Brussel vi conoscono già bene e vi trattano per quello che siete con e senza comunismo al governo.Mi raccomando non chiudete le frontiere c'è l'Africa che sta arrivando da voi.

buri

Gio, 03/03/2016 - 10:37

bisogna vedere cosa siranno i parlamenti nazionali. non tutti sono proni davanti a Bruxelles che con le sue regole assurde ci rovina

franco-a-trier-D

Gio, 03/03/2016 - 14:06

raperonzolo ma da quella gente cosa ti aspetti che cambino la Italia?