La proposta choc del professore svedese: "Consumare carne umana limita gli effetti del riscaldamento globale"

Magnus Soderlund, durante un programma televisivo, avrebbe elencato i benefici del consumo di cadaveri umani al posto di quelli animali potrebbe rappresentare una proposta sostenibile per limitare i problemi dell'ambiente

Nella vita, Magnus Soderlund fa il docente alla School of Economics di Stoccolma, in Svezia, e in questo momento tutti parlano di lui per una dichiarazione fatta durante un programma televisivo locale, dedicato a un evento sul "cibo del futuro". In quella circostanza, infatti, il professore avrebbe suggerito che potrebbe essere necessario fare ricorso al cannibalismo per salvare il pianeta terra dai cambiamenti climatici.

In base a quanto riportato da ScienzeNotizie e da Dagospia, Sonderlund avrebbe anche aggiunto, durante lo show svedese, come potrebbe essere necessario organizzare più seminari sulla necessità di consumare carne umana per fermare il riscaldamento globale. Secondo il parere del ricercatore, mangiare cadaveri umani anziché carne e verdure potrebbe essere la soluzione ideale al problema ambientale, perché questo consumo sostituirebbe l'industria della carne e l'agricoltura che, secondo molti ambientalisti, è in gran parte reponsabile del riscaldamento globale.

L'assunzione di questo tipo di cibo, secondo Soderlund, "libererebbe" la civiltà da uno dei tabù più antichi dell'umanità: mangiare altri esseri viventi (ovviamente deceduti). "Oggi consumare il corpo di un cadavere significa oltraggiare in qualche modo il defunto", ha spiegato Soderlund.

Commenti

routier

Ven, 13/09/2019 - 20:17

Mi ricordo di aver letto da qualche parte che alimentarsi in modo sistematico di carne umana induce una pericolosa patologia: il morbo di Hansen. (comunque sono letture giovanili e lontane nel tempo, pertanto di scarsa affidabilità)

Divoll

Ven, 13/09/2019 - 20:29

Ecco aprirsi una nuova Finestra di Overton. Sdoganare il cannibalismo. Ancora un po' e saremo invitati a vivere sugli alberi e nelle caverne?

gabriel maria

Sab, 14/09/2019 - 07:02

mangiare spaghetti no????

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Sab, 14/09/2019 - 09:28

avevo detto, tempo fa, che mancavano solo cannibalismo ed incesto. per l'incesto ci stanno già lavorando ed adesso ecco pure il cannibalismo. peggio degli animali (anzi, delle bestie)

michele lascaro

Sab, 14/09/2019 - 10:04

Sig. routier, il M. di Hansen è la lebbra, causata da un micobatterio affine a quello della tubercolosi, ma non identico, scoperto da Hansen (da cui il nome). La antropofagia, quindi, non causa il M. di Hansen. A parte tutto chiederei, se mi fosse possibile, da chi il suddetto Soderlund preferirebbe essere mangiato.

caren

Sab, 14/09/2019 - 14:06

Peccato che abbiano chiuso quasi tutti i manicomi, nel mondo.

ohibò44

Sab, 14/09/2019 - 19:27

Invitiamolo a cena per fare uno squisito …. spezzatino di asino

Ritratto di Evam

Evam

Sab, 14/09/2019 - 23:42

In fondo è solo un modo elegante per suggerirci come risolvere il problema dei clandestini. Non è il massimo ma è pur sempre una delle soluzioni plausibili.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Dom, 15/09/2019 - 03:53

Onefirsttwo(alias Tutankhamon da Hokkaido(JAPAN)) : Hi !!! STOP Indubbiamente è una valida soluzione !!! STOP E infatti è usata nei pianeti più progrediti !!! STOP Il pianeta Terra però non è progredito a sufficienza per tale soluzione che è praticabile làddove la fame nel mondo è stata debellata !!! STOP Il rischio è essere mangiati dal ... vicino di casa affamato !!! STOP Nei pianeti dove è praticata questa soluzione c'è un sistema economico totalmente diverso dall'arretrato terrestre !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhh

Ritratto di adl

adl

Lun, 16/09/2019 - 13:49

...è scappato da UFOPD ???!!!!