Putin: Isis finanziato da 40 Paesi, anche membri del G20

Il leader russo al summit del G20: i jihadisti dell’Isis sono finanziati da persone fisiche provenienti da 40 paesi

Il presidente russo, Vladimir Putin, punta il dito contro i finanziatori dell'Isis, finanziati da persone fisiche provenienti da 40 Paesi, tra cui anche membri del G20. Il leader russo ha precisato inoltre di aver condiviso con i colleghi del summit ad Antalya (G20) i dati in suo possesso sul finanziamento ai terroristi.

L'incontro Putin-Obama

A margine dei lavori del G20 ad Antalya si è svolto un faccia a faccia tra Putin e Obama. Com'è andata? L'incontro è stato costruttivo, ma non segna una svolta nelle relazioni fra Russia e Stati Uniti, ha precisato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov. Il colloquio, che non era in programma, "dimostra che non c’è alternativa al dialogo" bilaterale, ha aggiunto Peskov. "Sarebbe assolutamente irrealistico aspettarsi che un incontro di 20 minuti possa essere foriero di una inversione a U nelle relazioni bilaterali che rimangono dove sono, così come le divergenze", ha spiegato il portavoce, aggiungendo che tuttavia "c’è la consapevolezza che il dialogo fra Russia e Stati Uniti non ha alternative, e questo è un fatto". Nel corso del colloquio i due leader hanno discusso di Siria ma anche di Ucraina.

Annunci
Commenti

cterri

Lun, 16/11/2015 - 16:12

USA in primo piano

alkt90

Lun, 16/11/2015 - 17:05

Anche l'italia finanzia..secondo me..

magisax

Lun, 16/11/2015 - 17:13

E poi dicono di noi italiani.....americani e tedeschi quanto a doppia faccia non sono secondi a nessuno...vedi la storia e il caso Vokswagen......

Ritratto di SAXO

SAXO

Lun, 16/11/2015 - 17:19

Tutto il mondo lo sapeva,il terrorismo islamista viene finanziato dagli stessi ipocriti e farisei dirigenti occidentali di partiti politici cosidetti"DEMOCRATICI" che piangono le vittime del terrorismo, per poi strizzare L OCCHIOLINO AI CAPI DELL ISIS.

linoalo1

Lun, 16/11/2015 - 17:24

L'avversione tra i due,ormai fa parte del loro DNA!!!!Quindi,che aspettarsi????

Ritratto di Riky65

Riky65

Lun, 16/11/2015 - 17:27

Molti lo sospettavano ,ora ci sono le prove , fuori i nomi!!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 16/11/2015 - 18:07

Di certo non mancherà il farabutto numero 1, Soros..

dondomenico

Lun, 16/11/2015 - 18:08

Caro ministro gentiloni, dove sono finiti i 12 milioni pagati per riportare a casa quelle due sceme? Che fai, continui a negare? Come fa un Cittadino ad avere fiducia di un governo bugiardo?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 16/11/2015 - 18:09

A Putin possiamo credere. La Russia è oggi un argine contro il lutulento occidente degradato e guidato nell'abisso da una masnada di criminali

ccappai

Lun, 16/11/2015 - 18:13

Come siete idioti e ingenui... qualcuno dice, scommetto che anche l'Italia finanza. Possibile che siete davvero così ingenui da non avere alcuna idea di come funzionano queste cose? E' proprio vero. Siete un popolo di babbei. Non stupisce che abbiate osannato per anni il più babbeo di tutti..

Ilgenerale

Lun, 16/11/2015 - 18:15

IO STO CON PUTIN! ....per un milione di motivi!!!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 16/11/2015 - 18:15

Turchia, Arabia Saudita, Qatar, Israele, USA, GB, Francia... sono questi (i loro governanti...mica i sudditi) i farabutti che hanno armato, finanziato, coperto, aiutato e tollerato questa feccia islamica radicale.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 16/11/2015 - 18:34

alkt90 L'Italia ha gia finanziato l'ISIS, pagando il riscatto di 12 milioni, per le 2 beate stupide di ben nota memoria. Saludos dal Nicaragua

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 16/11/2015 - 18:37

Complicità conclamata dell'occidente e vi basti questo: l'ISIS ha banche che operano liberamente nel circuito SWIFT. E poi: secondo voi possono vendere petrolio su vasta scala senza un consenso di potenze regionali?

Libero1

Lun, 16/11/2015 - 18:43

Chi si era illuso che il corvo spennacchiato americano avrebbe beccato l'orso Putin dovra' ammettere che si era sbagliato di grosso.Che poi Putin dica chi fornisce finanziamenti ai tagliagola non si deve andare dal mago per sapere che ci sono gli americani e leccascarpe europei tra questi l'italietta non bisogna andare dal mago per saperlo.Che poi oggi l'occidente vive nel terrore Isis il merito e' tutto della triade guerrafondai obama-cameron-sarkozy. Cosi mentre Gran Bretagna e francia hanno gia' pagato il conto,ora in lista di attesa ci sono gli americani.

disturbatore

Lun, 16/11/2015 - 18:45

Se oggi un 1 % possiede il 50 % della ricchezza mondiale , mentre ieri possedevano solo il 35 % , allora vuol dire che quell´1 % ha il potere di destabilizzare interi Stati e domani forse interi continenti . Finaziando le opposizioni di un Paese povero si mettono le basi per il cambio della guardia nei Palazzi . Dove il denaro e´raro la gente si vende per poco , anche per scendere in piazza . L´Ucraina e´il banco di prova di questo nuovo modello , la Siria era solo il tentativo non riuscito . Il Capitalismo selvaggio dopo il 2008 ha perso ogni principio , oggi si investe sulle rivoluzioni per ottenere territori ricchi di materie prime oppure come territori cuscinetto .

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 16/11/2015 - 18:54

La Russia parla di "finanziatori in persone fisiche". E' un modo molto diplomatico per non fare perdere la faccia ai governi criminali complici dei terroristi e invitarli a redimersi. Certo..sappiamo tutti che i governi occidentali sono servi di gente come Soros...

Alessiodiprima

Lun, 16/11/2015 - 18:57

Putin farebbe meglio a guardare prima di tutto al suo paese, che dal 1967, finanzia il fronte popolare per la liberazione popolare insieme alla Cina. E solo dopo potrà iniziare a fare la morale agli altri.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 16/11/2015 - 19:03

toh... finanziamenti da parte dei partiti politici di SINISTRA? :-)

roberto zanella

Lun, 16/11/2015 - 19:12

Forza Vladimir tira fuori i nomi . USA ? coraggio che li sputtaniamo per sempre...Qatar ? Eìmirati ? Dai che finiscono leipocrisie (..e quelle del Governo italiano)

Ritratto di r.peddis

r.peddis

Lun, 16/11/2015 - 19:19

anche l'itaglia indirettamente finanzia l'isis ........spesi milioni e milioni di euro per andare a prenderli vicino alle coste libiche per poi portarli in Italia ,una volta lavati stirati, profumati e spesati di tutto questi qua scorrazzano in lungo e in largo in Europa a fare stragi ....se questo non è finanziare i terroristi ditemi voi cos'è

Giovy99

Lun, 16/11/2015 - 19:41

http://www.globalresearch.ca/the-isis-islamic-terrorists-are-supported-by-the-us-israel-and-saudi-arabia/5396171

michetta

Lun, 16/11/2015 - 20:15

Chi me l'avrebbe mai detto,che un giorno,sarei diventato amico dei Russi e di Putin,che ne e', il loro Capo indiscusso. Questa bellissima persona, e' degna della fiducia del Mondo intero. Egli, controlla, vigila e stronca se necessario, qualsiasi atto belligerante chiaro o nascosto che sia. Egli e' CAPACE oltre ogni limite. Ma, avete visto come il suo Popolo se lo coccola? Avete visto la guardia del corpo, che a gambe divaricate, non fa passare nemmeno un'occhiata di traverso da parte di chicchessia? Sono persone con gli attributi! Altro che le femminelle, che circolano in Italia, in Europa ed in Usa! Togliamo la sospensione alla leva obbligatoria, almeno per i nostri ragazzi, ci potrebbe essere un futuro piu' degno e con meno minacce! ANDIAMO/ANDATE TUTTI A VOTARE !!!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Lun, 16/11/2015 - 20:22

Putin è in politico che si sta prendendo l'Europa con tutti gli europei che dopo essersi guardati intorno sono persino contenti d'essere presi.

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 16/11/2015 - 20:48

Erdogan stesso e` uno di questi, visto che la Turchia compra greggio a basso prezzo dall'ISIS tramite intermediari e grossisti. Il Qatar sicuramente, e per premiarlo gli regalano, e non gli tolgono, i mondiali FIFA.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 16/11/2015 - 21:13

Prima di ccappai c'era uno con un'altro NICK che usava il termne BABBEI, vuoi vedere che!!! Pensar male è peccato ma!!! Pax vobiscum dal Nicaragua.

giovanni PERINCIOLO

Lun, 16/11/2015 - 21:30

I primi e più importanti finanziatori sono senza ombra di dubbio l'Arabia Saudita, il Qatar, Dubai e Turchia. Ora la domanda che va posta a madama sboldrina, all'ineffabile nostro ministro degli esteri e a tutti i buonisti che continuano a chiedere di non fare "amalgame" é semplice semplice. I terroristi sono fanatici terroristi e siamo tutti d'accordo su questo punto, ma chi li finanzia come dobbiamo classificarlo?? C'é ancora che puo' in buona fede distinguere tra terroristi e musulmani??? Io non trovo motivo alcuno per fare distinguo!

nordest

Lun, 16/11/2015 - 22:21

America e Turchia sono i principali colpevoli,nel finanziare Iris.

roberto zanella

Mar, 17/11/2015 - 00:20

sicuramente gli USA che hanno cercato di creare i nuovi talebani in Siria . Sono figli della CIA . I Talebani furono foraggiati dagli USA contro l'URSS in Afghanistan . L'Isis è stata creata per creare problemi alle aree di influenza russe come si è visto con Assad .

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 17/11/2015 - 00:41

Putin sta assumendo un ruolo sempre più importante in Europa, anche se persistono assurde sanzioni che danneggiano più noi che il suo paese. Anche Obama dovrà tenere conto di Putin. L'unico uomo politico occidentale che sta affrontando efficacemente il terrorismo islamico. L'UNICO UOMO POLITICO CON LE PALLE E CHE LE SA USARE.

alox

Mar, 17/11/2015 - 04:20

Per questo Dittatore l'ISIS e' solo un diversivo per coprire le su sporche mire espansionistiche...il problema del Mondo e' proprio Putin e lo vedremo presto!

alox

Mar, 17/11/2015 - 04:21

Due Russi Ceceni alla maratona di Boston!

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Mar, 17/11/2015 - 07:02

sanzioni ai finanziatori? no per carità! sanzioniamo la russia.

sacrivalori

Mar, 17/11/2015 - 08:07

@SAXO. Sono d'accordo con lei. Non solo sanno chi sono i finanziatori dall'ISIS, ma sanno pure chi sono i militanti; basti vedere cos'è accaduto dopo gli attentati a Parigi: non sono trascorse neppure 24 ore che già sapevano chi sono i terroristi, dove risiedono e soprattutto quali erano le loro frequentazioni. Nel frattempo hanno immediatamente chiuso le moschee in cui si predica l'odio e hanno bombardato importanti installazioni dell'ISIS a Raqqa. Segno evidente che i governi, di questi criminali sanno praticamente ogni cosa. Perche' allora non intervengono in maniera radicale per eliminarli? Questo non lo so....ma lo immagino!

antipifferaio

Mar, 17/11/2015 - 09:10

Che l'isis sia una creatura USA ormai lo sanno anche i gatti...ma viste le recenti politiche pro-islam sono certo che tra i finanziatori ci sono Italia, Germania e naturalmente Francia. Comunque la svolta nella politica internazionale e sopratutto nella guida europea ci sarà solo quando se ne andrà Obama (bendizione in arabo....)......

steali

Mar, 17/11/2015 - 09:48

Adesso tutti a tifare per putin... Ma il nome cecenia vi ricorda QUALCOSA?

michetta

Mar, 17/11/2015 - 12:53

Ricordo alla redazione del Giornale, che se non pubblica interamente i nostri commenti, votati a sollecitare lo spirito di lotta, nei confronti dei pusillanimi del momento, che si sa tutti chi siano, NON SI RISOLVERA' MAI UNA MAZZA. Percio' GUERRA o non GUERRA, occorre tirare fuori gli attributi. Ne siete voi capaci? Benissimo, allora dimostratelo!