La rivelazione del terrorista di Parigi: "Ci siamo infiltrati tra i migranti"

Ayoub El Khazzani autore dell'attacco fallito a un treno diretto a Parigi rivela il metodo d'infiltrzione usato dai jihadisti per entrare in Europa

Quella di Ayoub El Khazzani, unico terrorista legato alla cellula degli attentati di Parigi che ha deciso di collaborare con la polizia, è una rivelazione che chiarisce i piani e le strategie messe in atto dall'Isis per colpire l'Europa.

"Ci siamo finti immigrati per entrare in Europa"

I controlli agli aeroporti nell'area Schengen sono troppo precisi e puntuali. Ma solo lì. I terroristi lo sanno, così hanno trovato un metodo per evitarli: fingersi dei migranti. È quanto ammette nella quinta audizione davanti ai giudici, Ayoub El Khazzani, autore dell'attentato sventato sul Thalys Bruxelles-Parigi del 21 agosto 2015.

Il 27enne marocchino lo dice chiaramente: lui e Abdelhamid Abaaoud, il coordinatore degli attacchi nella capitale francese, hanno usato le stesse rotte che ogni giorno i profughi usano per arrivare in Europa. Sono stati i primi, lo hanno inagurato, e ne hanno compreso l'efficacia. La tecnica infatti è stata usata alla perfezione dagli attentatori suicidi che hanno colpito Parigi il 13 novembre.

Il suo racconto, riportato insieme ai verbali delle udienze, sono riportati su Le Monde. La voontà di parlare del terrorista non deriva dal rimorso bensì - rivela - "per dare un’immagine che corrisponda al meglio". "Sono un vero jihadista ma non massacro donne e bambini. Non sono un massacratore ma un nobile combattente. Sono un soldato" sottolineando con orgoglio che il suo attentato, poi sventato, voleva colpire solo "gli americani", non passeggeri che si trovavano lì per caso. Un gesto per vendicare i bombardamenti in Siria. Ma come spesso accade la motivazione è uguale per tutti, come lo è il passato che conduce al radicalismo.

Ayoub El Khazzani spiega dei suopi trascorsi in Spagna, poi il soggiorno in Siria, dove viene a contatto con l'Isis, fino ad arrivare all'attentato sul treno Thalys e alle settimane passate tra Istanbul e Bruxelles, in compagni di colui che sarebbe diventato il coordinatore delle uccisioni di Parigi.

Commenti
Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 20/12/2016 - 10:51

impossibile che I terroristi si siano infiltrate tra I clandestini perche' tutti I clandestini sono potenziali terroristi

Jimisong007

Mar, 20/12/2016 - 10:53

Alfano lo smentira, lui se la rideva a queste "insinuazioni"

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mar, 20/12/2016 - 10:57

Ma no! Davvero? Allora chi la pensava come me, è un genio!

Ritratto di BM1883

BM1883

Mar, 20/12/2016 - 11:01

Ma va? ma dai, ma allora l'ex ministro dal nome volgare che diceva il contrario? ma non ci credo.....e pensare che all'epoca dei problemi alla stazione qui a Budapest, quando vedevo gente che protestava, che chiedeva da mangiare e altro, si notavano SEMPRE dei giovani che non parlavano, che erano tranquilli e facevano tutto quello che diceva la polizia, non protestavano mai; chissà chi erano. Di certo non sono più da queste parti, il buon Orban ha provveduto, ma altri politici dovrebbero riflettere, e molto. Condoglianze alle famiglie dei morti di Berlino.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 20/12/2016 - 11:11

Ma non è vero,alfano ci ha sempre raccontato il contrario.

icarius

Mar, 20/12/2016 - 11:12

Il centro destra e la Lega lo dicono da sempre, ma i nostri politici inetti hanno fatto finta di niente e non so se consapevolmente, devono andare tutti a casa compresi Hollande e tutti i politici della sinistra europea e italiana

Giulio42

Mar, 20/12/2016 - 11:16

E noi mandiamo le navi a prenderli, la nostra super democrazia e accoglienza, proviamo a spiegarla ai parenti delle vittime. Ribadisco, ci odiano, vogliono dominarci e pagheremo a caro prezzo il nostro errore.

DuralexItalia

Mar, 20/12/2016 - 11:42

Ma pensa un po! Chi l'avrebbe mai detto...

dario348

Mar, 20/12/2016 - 12:03

Per Alf-anno non c'è nessuna emergenza, tutto sotto controllo. L'importate è che in CARA di Mineo sia sempre full, cosi la torta non finisce mai.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mar, 20/12/2016 - 12:04

E ad aprile in Francia si vota...

agosvac

Mar, 20/12/2016 - 12:08

"ci siamo finti immigrati per entrare il Ue", francamente questo lo avevamo capito tutti già da sempre, solo i burocrati che stanno rovinando l'Europa, insieme ai governanti europei, non lo vogliono ancora capire!!!

antonio54

Mar, 20/12/2016 - 12:34

Ma come, tutti quei funamboli e venditori di aria fritta di politici italiani, hanno detto sempre di no. Com'è possibile, una cosa simile. Ne vedremo ancora delle belle...

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mar, 20/12/2016 - 13:07

... ma alfano a suo tempo disse :" Non vi preoccupate i terroristi non arrivano con i barconi , ma in l'aereo in classe turistica!"

Libero1

Mar, 20/12/2016 - 13:18

Lo doveva confessare il terrorista Ayoub Khazzam per sapere che tra quelli che sbarcano in italia ci sono dei tagliagola.Sicuramente il pelato siculo e l'accozzaglia pdiota cercheranno di smentire quanto confessato da Knazzam.

g-perri

Mar, 20/12/2016 - 13:20

Questo racconta balle oppure è arrivato da pochi giorni, visto che Alfano ci ha garantito che da qui transitavano solo bravi profughi.

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Mar, 20/12/2016 - 13:40

Lo avevamo detto almeno due anni fa, vero non siamo Alfano e non prendiamo nemmeno il suo stipendio. Saremo forse più intelligenti e pratici.

callaghan

Mar, 20/12/2016 - 13:44

NON LO AVREI MAI DETTO.

Malacappa

Mar, 20/12/2016 - 13:46

Ma no,che novita'lo dico da sempre.

Ritratto di lacedemone

lacedemone

Mar, 20/12/2016 - 13:54

In questo tragico momento penso spesso al grande imperatore Aureliano, soprannominato "il restauratore del mondo" dal senato, soprannominato "la mano sulla spada" dai legionari. Quando noi eravamo forti e fieri, prima di essere insozzati dal cristianesimo.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mar, 20/12/2016 - 14:14

Lo sapevano anche i sassi meno quello scemo che faceva il ministro.Adesso qualcuno lo avverta,visto che lo hanno messo agli esteri.

CarloColombo

Mar, 20/12/2016 - 14:15

Solo i politici dementi attuali la potevano pensare diversamente. Cioè, sono in una nazione del Nord Africa, voglio andare a fare attentati in Europa, qual'è la via migliore? Vado in aereo a farmi contare i cc di liquido nel flacone del dopobarba e far controllare il mio profilo col database dei presunti terroristi o prendo un barcone e mi mescolo con altri 10.000? Mah, ci vuole un genio certo per rispondere.

Una-mattina-mi-...

Mar, 20/12/2016 - 14:29

LO DICIAMO DA ANNI, PENSA TE CHE PAGHIAMO FIOR DI BOIARDI CHE NON LO SANNO...

PerQuelCheServe

Mar, 20/12/2016 - 15:26

MA DAVVEROOOO????? Oh toh, guarda :)