Russiagate, l'ex direttore dell'Fbi Comey: "Trump mi chiese d'insabbiare"

Comey testimonierà domani in Senato: "Trump mi disse: 'Mi aspetto lealtà'". Ora il presidente Usa rischia l'impeachment per ostruzione alla giustizia

Nel testo della dichiarazione introduttiva che domani l'ex direttore dell'Fbi James Comey, licenziato in tronco da Donald Trump il 9 maggio scorso, farà davanti alla commissione Intelligence del Senato, conferma che il presidente gli chiese di lasciar perdere l'inchiesta sul suo ex consigliere per la sicurezza nazionale, Michael Flynn, coinvolto nel Russiagate. Nel mirino dell'inchiesta c'erano, infatti, i contatti (almeno 18) tra lo staff del tycoon e ifunzionari di Mosca oltre alle ingerenze russe nelle presidenziali. "Ho bisogno di lealtà - avrebbe detto Trump a Comey - mi aspetto lealtà".

Tutti i riflettori sono puntati sull'audizione in Senato di Comey. Come non era mai accaduto prima per una testimonianza in Congresso, tutti i principali network televisivi interromperanno le trasmissioni domani, alle 10 di Washington, per seguire in diretta live l'audizione di Comey. Alcuni uffici e bar della capitale americana si sono organizzati per seguire l'evento, proprio come se si trattasse di una finalissima sportiva come il Super Bowl. Trump, che ha definito Comey "un fanatico idiota" e l'indagine sul Russiagate"una caccia alle streghe" non assisterà passivamente all'intervento di Comey: secondo i bene informati, commenterà passo passo via Twitter, sebbene i suoi advisor e legali glielo abbiamo sconsigliato.

Ieri Trump si è limitato a augurare a Comey "buona fortuna", mentre oggi ha annunciato che l'avvocato Christopher A. Wray, assistente del ministro di Giustizia dal 2003 al 2005, sarà il nuovo capo dell'Fbi. Secondo indiscrezioni di stampa, il miliardario ha fatto pressioni su Comey perché chiudesse l'indagine sul Russiagate. Dietro il licenziamento vi sarebbe, però, anche una richiesta di "fedeltà". Riferendo della cena del 27 gennaio alla Casa Bianca, Comey spiega di non aver mosso le labbra. "Non parlai né cambiai la mia espressione durante il terribile silenzio che seguì - svela - ci siamo semplicemente guardati in silenzio".

"Spero che tu possa non trovare ostacoli a lasciare andare questa cosa, lasciar perdere su Flynn. Lui è una brava persona". Trump lo avrebbe detto a Comey il 14 febbraio, al termine di un summit anti-terroismo nello Studio Ovale, quando i due, su richiesta del presidente, rimasero soli. "Ho capito che il presidente mi stava chiedendo che l'Fbi ponesse fine ad ogni indagine su Flynn in merito alle false dichiarazioni (in realta rivelatesi vere, ndr) sulle sue conversazioni con l'ambasciatore russo (Serghei Kislyak, ndr) a dicembre". Flynn venne poi rimosso da Trump proprio perchè aveva mentito al vicepresidente Mike Pence sui contatti con l'ambasciatore Kislyak, del tuto illegali perché a dicembre Flynbn, benché membro della squadra di transizione di Trump, non aveva assunto ancora alcun incarico governativo. Il Logan Act vieta, infatti, a tutti i privati cittadini americani di aver contati di qualsivoglia tipo con funzionari di Stati esteri.

Commenti

Divoll

Mer, 07/06/2017 - 20:55

E che altro doveva dire? Ammetterre di essere un gran bugiardo al servizio della Clinton?

cgf

Mer, 07/06/2017 - 20:58

mi aspetto lealtà non significa necessariamente insabbiare altrimenti avrebbe potuto usare altri metodi.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 07/06/2017 - 21:09

un classico! quando vogliono colpirlo.... infatti l'ex direttore è stato nominato da obama e non gli è piaciuto il licenziamento, cosi si è vendicato! i metodi mafiosi della sinistra ora li rivediamo anche negli USA.... :)

ortensia

Mer, 07/06/2017 - 21:14

Saggio usare il verbo al condizionale.

tiromancino

Mer, 07/06/2017 - 21:21

La zappa sui piedi,non dura a lungo purtroppo

Pietro2009

Mer, 07/06/2017 - 21:35

DAL:"IL MESSAGGERO" - Il procuratore generale di New York ha reso noto che il presidente eletto Donald Trump ha acconsentito ad un accordo per risolvere tre cause legali relative alla Trump University, con risarcimenti per un valore di 25 milioni di dollari. In particolare si tratta di due class action in California e un caso portato avanti dal procuratore generale di New York Eric Schneiderman. Le vittime sostengono di essere state ingannate dalla Trump University dalla quale avrebbero dovuto apprendere i segreti del magnate nel campo del settore immobiliare, pagando rette fino a 35mila dollari. L'accordo raggiunto non richiede che Donald Trump si dichiari colpevole. -PERO' HA ACCONSENTITO...OGNUNO NE TRAGGA LE PROPRIE CONCLUSIONI. SEGUE...

bmcseawolf

Mer, 07/06/2017 - 21:36

Rimarrete tutti a bocca asciutta. Viva Trump

Pietro2009

Mer, 07/06/2017 - 21:36

DA: "AVVENIRE" - Un attivista cinese è stato arrestato e altri due risultano irreperibili dopo avere condotto un'indagine sulle condizioni di lavoro in una fabbrica che produce scarpe per conto di Ivanka Trump e per altri brand stranieri, la Huajian Shoe Factories. Lo riferisce l'organizzazione a difesa dei diritti dei lavori in Cina, China Labor Watch. LO SO CHE LA CASA BIANCA HA INVITATO LE AUTORITA' CINESI A LIBERARE QUESTI ATTIVISTI...MA LA FIGLIA, DEL PRESIDENTE CHE VUOLE RIPORTARE IL LAVORO IN AMERICA, POTEVA DARE IL BUON ESEMPIO RIPORTANDO ALMENO IL SUO, O NO? DA UN UOMO/FAMIGLIA COSI' TI ASPETTI CHE POSSA INVITARE IL DIRETTORE DEL FBI a "INSABBIARE"...IO SI! Buonasera a tutti

alox

Mer, 07/06/2017 - 21:52

Il grosso problema di Trump e' quello che esce dalla Sua bocca, non riuscendo a stare zitto, anche se e' il "russiagate" e' bufala, ci sono gli estremi per l'ostruzione di giustizia e lo spediscono in ditta dove tutto gli e' permesso....

Pietro2009

Mer, 07/06/2017 - 21:59

*DAL:"IL MESSAGGERO" - Il procuratore generale di New York ha reso noto che il presidente eletto Donald Trump ha acconsentito ad un accordo per risolvere tre cause legali relative alla Trump University, con risarcimenti per un valore di 25 milioni di dollari. In particolare si tratta di due class action in California e un caso portato avanti dal procuratore generale di New York Eric Schneiderman. Le vittime sostengono di essere state ingannate dalla Trump University dalla quale avrebbero dovuto apprendere i segreti del magnate nel campo del settore immobiliare, pagando rette fino a 35mila dollari. L'accordo raggiunto non richiede che Donald Trump si dichiari colpevole. -PERO' HA ACCONSENTITO...OGNUNO NE TRAGGA LE PROPRIE CONCLUSIONI. SEGUE...

Pietro2009

Mer, 07/06/2017 - 21:59

DA: "AVVENIRE" - Un attivista cinese è stato arrestato e altri due risultano irreperibili dopo avere condotto un'indagine sulle condizioni di lavoro in una fabbrica che produce scarpe per conto di Ivanka Trump e per altri brand stranieri, la Huajian Shoe Factories. Lo riferisce l'organizzazione a difesa dei diritti dei lavori in Cina, China Labor Watch. LO SO CHE LA CASA BIANCA HA INVITATO LE AUTORITA' CINESI A LIBERARE QUESTI ATTIVISTI...MA LA FIGLIA DEL PRESIDENTE CHE VUOLE RIPORTARE IL LAVORO IN AMERICA POTEVA DARE IL BUON ESEMPIO RIPORTANDO ALMENO IL SUO, O NO? SEGUE... DA UN UOMO/FAMIGLIA COSI' TI ASPETTI CHE POSSA INVITARE IL DIRETTORE DEL FBI a "INSABBIARE"...IO SI! Buonasera a tutti*

Ritratto di ClaudioPRoma1

ClaudioPRoma1

Mer, 07/06/2017 - 21:59

dalla faccia non mi fiderei. anche se fosse, per il bene dello stato è giusto che glielo abbia chiesto. senza registrazioni comunque, la sua parola contro quella di trump, dubito ci possa essere un impeachment

alox

Mer, 07/06/2017 - 22:01

Ci sarebbe da ridere vedere Trump davanti all'interrogatorio come oggi...dove si sono rifiutati di rispondere alle domande per motivi di "informazioni classificate"...mi immagino quanti invochi al "quinto amendamento" (come Flynn): Trump che diceva che chi si attacca al 5th e' un bugiardo e ha sicuramente molto da nascondere!

alox

Mer, 07/06/2017 - 22:03

Peccato Trump non ha fatto passare un bel ecxecutive order sulla tortura (da Lui tanto amata!)...vedi come rispondono alle domande!

Arch_Stanton

Mer, 07/06/2017 - 22:13

Ecco la frase dello scandalo, attribuita a Trump secondo:“He is a good guy. I hope you can let this go.” "E' un bravo ragazzo. Spero che si possa lasciar perdere". Dunque nessuna richiesta di fermare indagini, solo un auspicio personale (I HOPE), non un ordine o un ricatto come si vuole far credere.

Arch_Stanton

Mer, 07/06/2017 - 22:14

Comey, agente di Obama, ha tutto l'interesse di parlare male del Presidente, ma ancora una volta non porta niente contro di lui, nessuna prova di collusione con Putin o manipolazione del voto. Solo fuffa !

Arch_Stanton

Mer, 07/06/2017 - 22:14

Questa è la versione di Comey, amico di Obama, in cerca di vendetta. Può provare le sue accuse ? Ha registrazioni audio ? No, dunque ciò che dice non vale niente. Il russiagate doveva indagare sulla presunta collusione tra Trump e Putin, ma non ha portato a niente ed allora usano altra strategia.

venco

Mer, 07/06/2017 - 22:24

Ma questo russiangate è una enorme stupidaggine, chissa a che scopo.

Massimo Bocci

Mer, 07/06/2017 - 22:24

Il Tycoon lo aveva detto in campagna elettorale, che l'amministrazione era solo un grande vermicaio di corrotti e truffatori, Occidentali questa misera rappresentazione di corrotti miserabili ne è la prova provata,il Tycoon appena insediato doveva chiamare la guardia nazionale e arrestarli tutti per corruzione aggravata e continuata e tradimento contro il popolo americano Occidentale, traditori autori genocidi e deportazioni schiavistiche ora questa feccia di corrotti pretende di mettere sotto accuse strumentali il legittimo eletto del popolo sovrano Americano che grazie ad Wikileaks e al suo fondatore Assange, ha potuto leggere su documenti veri chi era veramente la Clinton e chi sono sempre stati i truffatori pan democratici dei veri corrotti traditori.

Ritratto di gioc.

gioc.

Mer, 07/06/2017 - 22:28

Era chiaro che Comey avrebbe cercato di inguaiare Trump è un "cagnolino" nominato da Obama ma deve dimostrare quanto sostiene e deve portare delle prove in merito alla presunta collusione con Putin o manipolazione del voto. Solo fuffa..

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Mer, 07/06/2017 - 23:00

Articolo fasullo! State commentando senza conoscere la legge americana o i fatti! Complimenti sembrate la copia italiana delWSJ!!! Pietro 2009... Asino!!! Balista!!!

m.nanni

Mer, 07/06/2017 - 23:26

si vede al di qua del Tirreno che sta spudoratamente e vigliaccamente mentendo.

MudPitt

Mer, 07/06/2017 - 23:45

Ma qualcuno rilegge le bozze? Non c'e' il correttore di ortografia automatico? Flynbn, contati invece di contatti.

alox

Gio, 08/06/2017 - 00:00

Sicuramente domani, come oggi, da J. Comey ci saranno tanti non posso commentare: "informazioni classificate". L'indagine e' stata affidata (dal nominato di Trump Rod Rosenstein) a Robert Muller e' Lui che ha la palla...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 08/06/2017 - 00:04

questo è il vosto amato e falso Trump.

MOSTARDELLIS

Gio, 08/06/2017 - 00:18

E' un assalto in grande stile. Mi ricorda l'assalto a Berlusconi da Obama, Napolitano, Sarkosy e Merkel. Bella roba. Oggi se non sei di sinistra, gay e pro-immigranti ti fanno fuori. Riflettete gente...

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Gio, 08/06/2017 - 00:22

Quante palle! Vi pare che un Theaecoltai Comander in chieda ad un pirla una cosa simile? Vi sembra Trump uno sprovveduto o il pistola un atto a favore dei " Democratici" più verosimile? Si dice che ci fu atti contro il sistema dei voti, ebbene non con società di Soro amico di Obama-Hillary Democratici? Già, sarebbero questi semmai ad avere in pasto la situazione Guerrafondai e menzognere già prima del voto non voiare?

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Gio, 08/06/2017 - 00:27

negli USA è in atto un tentativo di colpo di Stato e Trump, che non è un politico, ha sottovalutato la cosa. poi ha cercato di trovare appoggio nella lobby ebrea e nell'industria degli armamenti con le maxi commesse dei sauditi. non ha capito che vogliono farlo fuori comunque

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 08/06/2017 - 01:18

Aspettarsi lealtá non significa insabbiare. Staremo a vedere.

Pclaudio

Gio, 08/06/2017 - 02:11

Peccato abbia dichiarato il contrario un mese fa di fronte alla commissione Giustizia del Senato, e sotto giuramento. Che razza di verme

nunavut

Gio, 08/06/2017 - 02:14

@Pietro 2009,invece di ripetere per 2 volte il tuo messaggio,vai a vedere le altre ditte che si dichiarano "democratich" ma che sfruttano i poveri operai del terzo mondo tipo Nike,Adidas etc... quando si si vuole regere a giudice di azioni compiute da altri si deve essere imparziali.Riconosco che l'imparzialità a certe categorie é sconociuta.

nunavut

Gio, 08/06/2017 - 02:21

@Sergio Rame nel titolo dell'articolo lei non fa una traduzione "onesta" dall'inglese della frase pronunciata da Trump, bensi, scrive una sua personale percezione o una comprensione del testo inglese sbagliata.

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Gio, 08/06/2017 - 04:46

Comey farà la fine della Juve.

ItalianYankee

Gio, 08/06/2017 - 05:19

7-6-'17 ore 21:37: la CNN pubblica correzione per aver riportato la notizia sbagliata che "Comey contesterà l'affermazione di Trump di non essere sotto investigazione". Domani Trump esce pulito pulito, comincio a stancarmi delle vittorie.

ItalianYankee

Gio, 08/06/2017 - 05:26

Trump non ha chiesto di insabbiare niente, se lo avesse fatto, Comey avrebbe dovuto dirlo subito altrimenti è nei guai anche lui per non averlo denunciato al momento. Quella è la regola, il resto è solo caccia alle streghe. Mi meraviglio di questo titolone disinformato de Il Giornale, un po' deluso.

giomag42

Gio, 08/06/2017 - 06:01

Ma che razza di traduzione dall Inglese e : "mi aspetto lealta'" con "Trump mi chiese di insabbiare"? Ma fategli fare un'altro mestere a questo "giornalista" (si fa per dire).

swiller

Gio, 08/06/2017 - 06:17

FBI quanto di più sporco possa esistere CIA inclusa.

Dordolio

Gio, 08/06/2017 - 06:45

Certo che - da sempre - sul nulla si possono organizzare faccende enormi. Una frase quasi banale del tipo: "E' una brava persona, spero che tu non trovi nulla a suo carico" può diventare un "oscuro messaggio per invitarmi a non investigare". Trump pagherà caro questo modo indecente di procedere. Ricordo in altri contesti semplici saluti con un cenno del capo elevati al rango di "assenso per losca operazione". Ero giovane al tempo della campagna contro Segni padre per il presunto colpo di stato. Ma già allora fui stupito da come cose dubbie ma eclatanti riuscirono a devastarlo (...Il corazziere dietro la porta aveva sentito...- sic - su L'Espresso).

soldellavvenire

Gio, 08/06/2017 - 07:09

ahia prevedo trumpati in ansia: pronte le patatine fritte?

Marcello.508

Gio, 08/06/2017 - 07:27

Certe affermazioni vanno suffragate da prove. Se Comey ha prove e le esibirà, sarà Trump a doversi spiegare e subire un possibile impeachment con tutte le conseguenze del caso; se è la parola di uno contro l'altro Comey si godrà la pensione in un luogo particolare, molto particolare.

LOUITALY

Gio, 08/06/2017 - 07:46

comunisti non sannonperdere le elezioni vergognosi

LOUITALY

Gio, 08/06/2017 - 07:46

grande trump dont give up!

Ritratto di orione1950

orione1950

Gio, 08/06/2017 - 07:47

PAGLIACCIATA MAFIOSA DEGNA DELLA SINISTRA MONDIALE!!!!!

impiccione

Gio, 08/06/2017 - 08:45

Egr. Dottore, il titolo del suo articolo è falso e tendenzioso. Riportare una frase tra virgolette vuol dire che la persona ( Comey nella fattispecie ) ha detto o scritto quelle testuali parole. Nella memoria scritta consegnata alla stampa dallo stesso Comey quella frase non esiste. Queste sono cose che mi aspetto da altri tipi di giornali, non dal vostro!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 08/06/2017 - 08:54

Che! Anche in America si assiste all'obbrobrioso conflitto dei poteri? Sarà sicuramente e comunque un altro colpo mancino delle cosiddette "anime belle" americane per tentare di togliersi di mezzo Trump? Bisogna dire che hanno una bella inventiva nel creare "Trump mi disse..." a posteriori. Certo che, se è così come penso, le inventano di tutti i colori pur di raggiungere lo scopo. A quel che sembra, purtroppo, anche quelle americane dimostrerebbero così di non avere il dono di saper perdere, così come e quanto le nostre "anime belle" d'altronde.

Ritratto di Zvallid

Zvallid

Gio, 08/06/2017 - 09:37

Invece Obama non ti ha mai chiesto di insabbiare niente vero?

Atlantico

Gio, 08/06/2017 - 10:05

Secondo Il Sole 24 Ore di oggi Trump, oltre a chiedere a Comey di 'chiudere' l'indagine su Flynn ( da lui definito 'una brava persona' ... ), chiese a Comey di fare una dichiarazione pubblica affermando che Trump "era estraneo alle indagini in corso sul 'Russiagate". Dopo questi avvenimenti Comey chiese al ministro della giustizia Sessions di "fare in modo di non farlo più rimanere da solo a colloquio con Trump" e cominciò immediatamente a prendere appunti sulle discussioni con Trump: iniziò immediatamente dopo essere uscito dalla Casa Bianca sull'auto di servizio dell'FBI utilizzando un computer portatile sempre dell'FBI. Il senatore repubblicano più anziano e rispettato, John McCain, ha dichiarato che la documentazione di Comey è "inquietante". Tra qualche ora Trump sarà preso a picconate.

MickeyMouse

Gio, 08/06/2017 - 10:13

Comey non e' uomo di Obama ed e' di estrazione repubblicana. Se si legge con attenzione il suo scritto di ieri (certo bisogna conoscere l'inglese) si dimostra ancora una volta chi sta usando il cervello e chi no. Non si possono liquidare con commenti da bar, dinamiche che cercano (in modo sprovveduto perche la costituzione americana, piuttosto robusta, vigila e mantiene gli equilibri dove debbono stare, a riprova di cio' risultera' piuttosto improbabile l'impeachement tanto quanto lo e' stata l'ingerenza di campo di Trump) di alterare l'indipendenza tra i vari poteri dell'apparato. Il resoconto qui sopra e' preciso, per chi avesse voglia di approfondire si consiglia la lettura del Foglio che racconta queste vicende in modo non partigiano. il sottoscritto non ha nessun collegamento con il quotidiano citato, sono un italiano che vive oltre oceano da molti anni. Saluti

gian paolo cardelli

Gio, 08/06/2017 - 10:29

franco-a-trier_DE, si prepari a fare l'ennesima figuraccia...

pagano2010

Gio, 08/06/2017 - 11:21

ho letto e riletto il memorandum di Comey in inglese (ho la certificazione proficiency ergo dovrei capirlo e interpretarlo a dovere).... non ci sta uno straccio di prova o di asserzione sull'insabbiamento... mi spiace ma se lo devono uccellare devono battere una strada differente!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 08/06/2017 - 11:30

La mancanza di lealtà di James Comey verso l'America, che democraticamente ha eletto il suo Presidente, potrebbe essere punita con l'alto tradimento. L'ostilità dello spione contro la Ragion di Stato obbligava Trump al licenziamento in tronco per inadeguatezza del soggetto. Che l'ambiguità e la mediocrità professionale fossero negli standard dell'amministrazione Obama è faccenda risaputa infatti per queste deficienze, che indebitavano follemente gli USA, i democratici sono stati democraticamente rigettati.

Mannik

Gio, 08/06/2017 - 12:17

Comey ha dichiarato che Trump avrebbe detto: “I hope you can see your way clear to letting this go, to letting Flynn go. He is a good guy. I hope you can let this go.” Let this go significa lasciar perdere. Ecco, se uno ti chiede di "lasciar perdere, cos'altro significa se non insabbiare? Oltrettutto "hope" in inglese ha un significato che va oltre lo sperare.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 08/06/2017 - 12:39

potrei fare nome di agenti(donna) ma qui non è il luogo aproppriato.

Atlantico

Gio, 08/06/2017 - 13:11

Qualche tonto confonde la lealtà con l'omertà: quando Trump gli chiese lealtà, Comey rispose che poteva dare "un'onesta lealtà" ma per i tonti queste sono parole senza significato. Ovviamente a quel punto il suo destino era segnato. Trump non si rende ancora conto che non è arrivato al governo della Russia, della Siria o dell'Arabia Saudita ma sono certo che lo capirà presto a sue spese.

alox

Gio, 08/06/2017 - 21:18

@MickeyMouse, Mannik condivido.

Pietro2009

Gio, 08/06/2017 - 22:10

@nunavut 02.14 Signor nunavut, ho ripetuto il mio msg per sbaglio...comunque le farà piacere sapere che sono a conoscenza delle ditte che si dicono "democratiche" e che ugualmente e non mi stupirebbe scoprire comportarsi anche peggio...di quelle "non" democratiche...mi auguro con queste mie parole di essere rientrato ai suoi occhi nella categoria degli imparziali, anzi le dirò di più chi si proclama democratico e poi sfrutta è anche peggio di chi non si proclama tale. Comunque ho commentato un articolo che ruotava intorno a Trump quando commenterò un articolo su un democratico e troverò delle contraddizioni tra il suo dire e il suo fare...ugualmente lo denuncerò con uguale disapprovazione. Certo di averla accontentata, le auguro buonasera.

Pietro2009

Gio, 08/06/2017 - 22:23

@Willy Wonker...nel ringraziarla dei complimenti che ha voluto gratuitamente rivolgermi, voglio precisarle che quanto ho riportato è come, forse le è sfuggito, ho anticipato RIPORTATO DA ARTICOLI RIPRESI E COPIATI DA "IL MESSAGGERO" E "AVVENIRE". I complimenti che tanto gentilmente mi ha rivolto sono tutti meritati dalle due testate sopra riportate. La saluto augurandole buona sera.