Sbarchi, Spagna già si pente: niente feste e regole più dure per i migranti

Dopo lo sbarco-show della Aquarius, niente tappeto rosso per la Open Arms. E la "buona" Madrid toglie i permessi straordinari per i migranti appena approdati

Quando due mesi fa la Aquarius di Sos Mediterranée sbarcò al porto di Valencia, ad attendere gli oltre 600 migranti c’erano circa 2mila persone festanti. La Spagna schierò volontari, funzionari governativi e interpreti, tutti sulla banchina pronti ad applaudire i profughi respinti dall’Italia brutta e cattiva. Si presentarono pure seicento giornalisti accreditati.

Il premier Sanchez era all’inizio del suo mandato e quello fu un banco di prova importante. Fece una decisione contrapposta a quella di Salvini, ma in linea con gli altri capi di Stato Ue, dalla Francia di Macron alla Germania di Angela Merkel. Le cancellerie erano tutte scandalizzate dal muro imposto dal Viminale e si trovarono concordi nel lodare (cit. Junker) "l'empatia” e la "l'impressionante solidarietà attiva” di Madrid. Insomma: con la Aquarius Sanchez si fece bello di fronte al mondo, mostrandosi come il leader accogliente cui la sinistra europea poteva guardare con ammirazione.

Poi però il sogno si è trasformato in un incubo. Oggi la Spagna supera l’Italia per quantità di immigrati sbarcati (22mila persone registrate contro le circa 18mila del Belpaese) e Ceuta è stata nuovamente presa d’assalto. Dopo gli iniziali entusiasmi, Sanchez ha dovuto fare i conti con le proteste della destra che cavalca i mal di pancia degli elettori. Il nuovo leader del Partito Popolare, Pablo Casado, ha chiesto al premier “responsabilità senza demagogia” e lo tallona senza sosta. “Non possiamo assorbire i milioni di africani che cercano in Europa un futuro migliore", ha detto il “Salvini” madrileno. E Sanchez si è dovuto un po’ adeguare.

A ben vedere la Spagna non era neppure pronta a resistere all’urto di un’ondata migratoria così violenta. A Medina, Sidonia, Chiclana de la Frontera e altre città del sud, come spiegava ilGiornale, i migranti vagano senza meta. Il sistema rischia il collasso e le autorità faticano a identificare tutte le persone correttamente. Un po’ come l’Italia tre anni fa, all’inizio del grande flusso mediterraneo.

Per questo il governo madrileno ha chiesto aiuto all’Ue (incassando 55 milioni cash) e nel silenzio ha abbandonato la linea dell’accoglienza buonista. Mentre ai migranti della Aquarius venne garantito uno status di eccezionalità, da ieri le nuove regole prevedono di trattare tutti gli stranieri che approdano nei porti spagnoli (sia da navi Ong che della guardia costiera) come immigrati irregolari. Dunque clandestini. Bel cambio di passo rispetto agli applausi di due mesi fa. I richiedenti asilo ora non otterranno il permesso di soggiorno straordinario di 45 giorni concesso a quelli della Aquarius, ma finiranno direttamente nei centri di accoglienza per stranieri (Cate). Qui saranno ospitati per un massimo di 72 ore mentre la polizia procederà al lavoro di identificazione. Non proprio il massimo del comfort.

I primi ad assaggiare la nuova linea dura madrilena sono stati gli 87 immigrati che la Open Arms aveva recuperato il 2 agosto di fronte alla Libia. Oscar Camps e soci avevano deciso di portarli direttamente in Spagna (20 andranno in Francia), senza neppure provare a chiedere l’autorizzazione allo sbarco all’Italia. Ieri sono approdati a Algeciras (Cadige). Chissà, magari sia i profughi che i volontari si attendevano un benvenuto caloroso. Ma così non è stato. La nave umanitaria è arrivata alle 9.20 e i suoi ospiti non hanno assistito a canti di gioia: le autorità hanno disposto uno sbarco discreto, austero. Molto distante da quello ben pubblicizzato della Aquarius e senza alcun trattamento straordinario. La musica è cambiata. La Spagna si è già pentita della sua caritatevole accoglienza?

Commenti

Yossi0

Ven, 10/08/2018 - 08:17

Non siate così drastici, i comitati d’accoglienza sono in ferie .... si riposano ne hanno diritto

Italiano_medio

Ven, 10/08/2018 - 08:20

Attendiamo impazienti le dovute scuse di Maiorca a Salvini per quanto vietatogli.

sibieski

Ven, 10/08/2018 - 08:21

più conosco gli spagnoli e meno li apprezzo

jenab

Ven, 10/08/2018 - 08:23

ma come gia finita la smania del soccorso?

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 10/08/2018 - 08:24

Di IMBECILLI, come i COMUNISTI ALL`ITALIANA che per più di mezzo secolo hanno (per modo loro governato il paese), possiamo trovarli solamente nel nostro meridione, terra di mafie, di corruzione e di caproni, che non sono capaci di reagire,"""PER LA MANCANZA DI COLORO CHE HANNO VOTATO E CHE UNA VOLTA AL POTERE HANNO LORO VOLTATO LE SPALLE"""!!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 10/08/2018 - 08:25

Vedete, ad ogni occasione i centri sociali poco più di un mucchio di mosche, si presentano insieme ad un'altra manciata di buonisti, e fanno tanto cancan come se fosse la maggioranza di uno Stato a volere e pretendere i loro capricci. Sono un nulla, però fa tanto effetto.

Gianx

Ven, 10/08/2018 - 08:26

ahahahhaha BUFFONI

Assisi

Ven, 10/08/2018 - 08:29

Pensano che tutto è dovuto a loro gratuitamente altrimenti diventano cattivi e violenti

Oraculus

Ven, 10/08/2018 - 08:30

La Francia con Macron e la Spagna con Sánchez , hanno due Presidenti di Governo che si distinguono per le loro doppiezze sociopolitiche...abitue' del parlare del bene ma razzolare nel male...

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Ven, 10/08/2018 - 08:31

"Finita la festa gabbato lo santo"... el Pueblo, muy cabreado. Mica come da noi che la festa è finita per "los Companeros".

Ritratto di italiota

italiota

Ven, 10/08/2018 - 08:31

...e questo è niente cari spagnoli, vedrete quando poi vi ritroverete con le masnade di neri fancazzisti ad invadere le vostre stazioni e periferie e a molestare le vostre donne..

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 10/08/2018 - 08:31

Questo che io non sopporto, il lavoro di identificazione. Se hai i documenti va bene ( mapoi a casa), ma se sei senza, dietro front. Basta con questa pagliacciata delle guerre e che il vicino gli ammazza le galline. Per favore, siete più intelligenti di me, per capire che è una farsa.

teo44

Ven, 10/08/2018 - 08:42

ma come fratelli spagnoli vi siete già stancati? non vi hanno ancora riempiti di prostitute spacciatori picchiatori e violentatori delle vostre figlie e già vi lamentate?dovreste invece ringraziarci il futuro dei vostri lavoratori è garantito!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 10/08/2018 - 08:48

la spagna post-fascista dopo decenni di socialismo malfatto è ritornata ad essere fascista :-)

Ritratto di mailaico

mailaico

Ven, 10/08/2018 - 08:50

Per ora wikipedia alla mano 7 moschee in spagna. Ma aumenteranno ...

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Ven, 10/08/2018 - 08:54

Vogliamo dire anche che l altra volta la nave era stata molti giorni in mare (x colpa di salvini) e quindi era tutta altra storia?

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Ven, 10/08/2018 - 09:00

Il grosso problema della Spagna e' che la "destra" (PPE) e' totalmente succube dell'Europa, alla quale obbedisce con servilismo persino maggiore di quello di Monti e Tajani. Credo tuttavia che qualche mese al ritmo di tre-quattro stupri al giorno, aggressioni innumerevoli e spese pazze per mantenere i clandestini parassiti in alberghi di lusso faranno passare l'europeismo anche agli spagnoli piu' liberal, nonostante le proteste di Ada Colau e le sue minzioni antifasciste in mezzo alle strade di Barcellona.

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 10/08/2018 - 09:06

Mi sa che ci chiederanno di prestar loro il Salvini per un po' di tempo

Reip

Ven, 10/08/2018 - 09:17

Ma non mi dite!? Ma i finti profughi clandestini non sarebbero da considerarsi delle risorse anche per gli spagnoli???

Aegnor

Ven, 10/08/2018 - 09:30

Evidentemente l'IMPS spagnola è più sana di quella nostra e non hanno bisogno di pagatori di pensioni

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 10/08/2018 - 09:31

P.s. sono passati 45 giorni per quelli sbarcati dall'aquarius...rispediti,nel silenzio europeo, al loro paesello

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 10/08/2018 - 09:36

C'è un gionale online spagnolo come Il Giornale che potremmo andare a scrivere?

Lugar

Ven, 10/08/2018 - 09:44

La sinistra ha imparato ad essere anche ipocrita.

bernaisi

Ven, 10/08/2018 - 09:46

che pagliacci questi spagnoli ma poi mandateli tutti a Barcellona li aspettano tutti con ansia

Marcello.508

Ven, 10/08/2018 - 09:50

Niente tappeto rosso per la Open Arms? Il compagno Fratoianni sarà sicuramente attapirato!

giancristi

Ven, 10/08/2018 - 09:52

Bisogna conoscerla questa marmaglia per capire con chi si ha a che fare. Fannulloni e malfattori. La Spagna si sta risvegliando. Comunque dobbiamo ringraziarli, perché se no i9 "profughi" venivano da noi. Gli spagnoli meritano un premio: mandiamogli per qualche mese il ciarlatano vestito di bianco!

SeverinoCicerchia

Ven, 10/08/2018 - 09:52

i buonisti in missione per conto di Dio sono un po' scarsi in matematica. non si rendono conto che i numeri in gioco sono talmente grandi che è del tutto inutile tentar l'accoglienza. in nigeria saranno 450 milioni nel 2050.. in spagna idem, sono partiti lancia in resta per rendersi conto che è solo una incentivazione agli scafisti. l'inferno in africa permane, non cambia di una virgola, e lo porti anche qua, visto il numero in gioco. Troppo accecati dal fervore per fare quattro conti

graffio2018

Ven, 10/08/2018 - 09:55

mortimermouse.. quindi fascismo significa proteggere responsabilmente i confini dello Stato dall'immigrazione illegale, e difendere la propria popolazione da un'invasione di gente non identificata? ma allora viva il fascismo!!!

graffio2018

Ven, 10/08/2018 - 09:58

leggete bene.. la grande Spagna, in via eccezionale quella volta, aveva concesso permessi straordinari di soggiorno per ben 45 giorni!!! 45 GIORNI e poi vengono rimpatriati... qui da noi vagano per anni a delinquere.. forse dovremmo imparare qualcosa anche noi dagli spagnoli

TheFlyingCelt

Ven, 10/08/2018 - 10:01

già finita la fiesta? :-D

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 10/08/2018 - 10:03

@bernaisi 09:46...certo,in Catalogna,gli "indipendestiti-identitari",ne hanno già il 14%,....per cui qualche in più non farà la differenza...

Albius50

Ven, 10/08/2018 - 10:04

Ai tempi dell'Aquarius serviva mano d'opera x la raccolta di pomodori ora incominciano ad averne troppi; attenzione SALVINI controlla Ventimiglia e altre frontiere Francesi il dubbio che tutti quelli che non vengono registrati dai Franco/Spagnoli POI ENTRANO ILLEGALMENTE IN ITALIA.

batpas

Ven, 10/08/2018 - 10:08

Date il tempo alle cooperative di accoglienza e di business di organizzarsi, tra un po' arriveranno in Spagna.

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 10/08/2018 - 10:12

No risorse? No pensione!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 10/08/2018 - 10:13

GRAFFIO2018 esatto! ma non dimentichiamo che diamo aiuto a chi REALMENTE ha bisogno ! a chi REALMENTE fugge dalla guerra! e che quando diamo aiuto, ci aspettiamo che questi ci ringrazino rispettando le NOSTRE leggi! si, a quel punto, vale la pena di proteggere i confini dai balordi che chiedono solo soldi, sky, telefonini e pure le piscine a spese nostre ....

palandrana

Ven, 10/08/2018 - 10:14

La Spagna ha bisogno di un`altra Isabella la Cattolica che,nel 1492,sbatté fuori dalla Spagna tutti i maomettani.

Popi46

Ven, 10/08/2018 - 10:15

La propaganda è come le bugie, hanno le gambe corte, in particolare quando si tratta di portafoglio.... sacrosanta l’accoglienza umanitaria quando la fanno gli altri!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 10/08/2018 - 10:16

Ovvero: tutti gay finchè l'estremità aborale è quella degli altri...quando comincia ad essere la nostra si diventa, improvvisamente, xenofobi.

Riflettiamo

Ven, 10/08/2018 - 10:21

Tutti, e dico tutti i nostri governanti passati e presenti affermano che la ripresa è legata ad un incremento dei consumi e questa è sacrosanta verità ( un'azienda può produrre ma se nessuno compra...???). Poi iniziano a ventilare proposte di legge con tagli alle pensioni, riduzione degli sgravi fiscali etc.etc. senza rendersi conto che , così facendo, le persone tendono a spendere di meno incerte su quanto potranno incidere sui loro redditi queste misure. E l'economia si rallenta. Il cane che si morde la coda. Certo queste persone che di privilegi ne godono a dismisura non hanno certo il problema di far quadrare i conti presenti e soprattutto futuri : cosa mi succederà quando sarò più vecchio? Certo, il Sig. Di Maio aggredisce le cosi dette pensioni d'oro lui che guadagna quasi 20.000 al mese ed ha un sacco di benefits, a lui che importo della gente. Povera Italia. Salvini come si guadagna popolarità è un attimo perderla.

fra1945

Ven, 10/08/2018 - 10:25

ihihihihihi avete durato poco con la buonezza!

Jesse_James

Ven, 10/08/2018 - 10:25

@babbeipersempre - Per colpa di Salvini?.....Per merito di Salvini!

Drprocton

Ven, 10/08/2018 - 10:33

E ora a fratoianni (leu), onorevole pagato da noi, che passa il tempo tra la open Arms e qualche trasmissione sinistra ( es. in onda-la7) chi glielo dice che anche gli spagnoli non sono così accoglienti come diceva lui? Ah già, scommetto che lui e la Boldrini troveranno un pretesto per incolpare salvini che di riflesso sarà considerato colpevole anche di questo dietrofront spagnolo. Da questo articolo viene fuori ancora di più l'ipocrisia e la malvagità della sinistra italiana che hanno ingrassato le vacche tenendoci per almeno tre anni queste risorse. Mentre in Spagna non perdono tempo per accertare se hanno lo status di rifugiato, altrimenti a casa; e nel silenzio più assoluto senza abbaiare per la "cattiveria" spagnola. Ipocriti E porta jella dovete rimanere all'angolo della scena politica per molto tempo. Il buonismo ha creato illegalità, degrado e insicurezza. Ci vuole il ripristino della legalità anche con le maniere forti!!!!

LP

Ven, 10/08/2018 - 10:40

Non trovo giuso che a loro siano stati assegnati immediatamente un sacco di fondi, a noi negati.

bruco52

Ven, 10/08/2018 - 10:47

prima "podemos!!", adesso "non podemos.."...si fa in fretta a cambiare opinione...un film già visto, dove? in Germania, mi sembra, mah!!....

Fearlessjohn

Ven, 10/08/2018 - 10:50

I rossi sono sempre gli stessi, qualsiasi siano latitudine e longitudine, non imparano mai. Sempre pronti a rifare gli stessi errori già fatti e visti fare da altri. Sembrerebbero solo tonti, ma invece sono plagiati, il che è molto più pericoloso. Chiunque munito di più di un neurone avrebbe previsto che i tarallucci e vino dei primi sbarchi avrebbero portato problemi col tempo. Adesso i problemi stanno arrivando. Diamo tempo al tempo. O Madrid riuscirà a confinare il problema immigrati nei porti di arrivo oppure presto i cittadini chiederanno la testa del governo. Ma se confineranno i problemi nei porti di arrivo dovranno farlo con una certa energia e decisione. Allora vedremo cosa diranno i benpensanti italioti colorati di rosso.

adal46

Ven, 10/08/2018 - 10:50

Cavolo d'un Salvini: hai destabilizzato anche la Spagna....!

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Ven, 10/08/2018 - 10:53

Dopo la novità...la dura realtà...anche per gli spagnoli...holé...

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 10/08/2018 - 10:54

BabbeoPerSempre, vogliamo anche dire che sei un ritardato comunista senza senso ?? Che cacchio c'entra Salvini col fatto che non ne vogliono piu' dopo solo pochi sbarchi babbeo?? Povera blatta LOL. Giusto quello che hai scritto sull'avatar sai fare.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 10/08/2018 - 10:56

Ulteriore prova della ipocrisia,stoltezza e stupidità dei komunisti. Per questo stanno sprofondando in tutta Europa e avanzano le destre.

antonio54

Ven, 10/08/2018 - 10:56

Gli spagnoli con la mossa della "ONG Aquarius", si sono fatti un'autogol che gli costerà l'invasione. Adesso voglio proprio vedere, come fermeranno questa marea di africani che spingono per entrare in Spagna. Sono dei comunisti non c'è nulla da fare, non azzeccano mai una... hanno il marchio di qualità.

abc1234

Ven, 10/08/2018 - 10:59

Chissà se arriveranno mai le scuse all'italia, finti buonisti

sgarbistefano

Ven, 10/08/2018 - 11:05

Lo avevo previsto, fin dal caso della nave Aquarius. In quell'occasione, il Commissario europeo Avramopoulos aveva esultato affermando: "questa è vera solidarietà!". Anche ultimamente, lo stesso Commissario ha definito la Spagna "esempio di solidarietà europea". Stessa tecnica, stesso copione: l'Unione Europea elargisce soldi (spiccioli, per la verità) divenendo prodiga di apprezzamenti e "pacche sulle spalle" verso il paese che si fa carico dei flussi migratori, consentendo agli altri membri UE di infischiarsene bellamente. Io, però, lo avevo previsto fin da subito. Oggi la Spagna è l'eroe di turno, a vantaggio di Francia e Germania (è recentissimo l'accordo con cui la Spagna si riprenderà i migranti colà approdati e poi arrivati illegalmente in Germania)... ma fino a quando? E siamo solo all'antipasto, lontanissimi dai numeri (circa cinquecentomila persone) che l'Italia ha accolto in soli tre anni.

Fearlessjohn

Ven, 10/08/2018 - 11:05

Ma non avete capito che il governo europeo è di piena sinistra ? Ecco perché ai cattivi italiani che hanno il Salvini danno due dita negli occhi mentre a Sanchez per quattro immigrati in più danno milioni di Euro. Aveva ragione Trump quando disse in un discorso al Congresso sull'immigrazione: Non vorrete mica finire come la socialista Europa, no ? Sperare solo che alle prossime europee il vantaggio delle destre aumenti in modo da imporre una certa cautela a Bruxelles. Altrimenti ci ritroveremo col tempo a proseguire la fallimentare esperienza del comunismo, sperabilmente non in chiave staliniana.

giovaneitalia

Ven, 10/08/2018 - 11:06

Bella questa, ma cosa diranno ora i Radical Chic Spagnoli? Forse li accoglieranno loro nelle loro lussuose ville e magari divideranno i loro Rolex?

steacanessa

Ven, 10/08/2018 - 11:08

Solita pagliacciata dei sinistri di merenda rovina del mondo.

umberto nordio

Ven, 10/08/2018 - 11:15

Se ne pentirebbe anche Gesù Cristo.

giac2

Ven, 10/08/2018 - 11:21

Sono sinceramente dispiaciuto per il governo Spagnolo in carica. Credo che tutti noi italiani dobbiamo dargli una mano. Convinciamo il governo spagnolo che per pianificare al meglio l'arrivo degli immigrati serve una persona che ha dimostrato competenza nel campo. Supportiamo tutti che questa persona sia nientemeno che la Boldrini. E' l'unica persona che può convincere il governo spagnolo che stanno per importare risorse.

ilbelga

Ven, 10/08/2018 - 11:22

AH,AH,AH O AHI,AHI,AHI...

Una-mattina-mi-...

Ven, 10/08/2018 - 11:30

BLA-BLA, DOPO I FATTI RESTANO QUELLI CHE SONO: PASCIUTI E FORZUTI NULLAFACENTI, DA MANTENERE AD UFO, NON LI VUOLE GIUSTAMENTE NESSUNO

killkoms

Ven, 10/08/2018 - 11:38

che bravi!ve ne siete accorti quanto è dura aprire i porti?

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 10/08/2018 - 11:41

Hanno cercato di fregaci come fatto coi governi tecnici pd collusi e traditori, di riempirci di parassiti, mentre loro se ne stavano tranquilli. Ora la pacchia è finita, hanno fatto la farsa con la prima nave di delinquenti delle ong, ora sono preoccupati di prendersi tutto il resto in arrivo.

martinsvensk

Ven, 10/08/2018 - 11:51

La Spagna e l'Italia, paesi fratelli latini, condividono gli stessi problemi dall'immigrazione al rapporto con l'Europa del Nord. Logica vorrebbe che facessero fronte comune alleandosi contro l'ipocrita Ue che li tratta come paesi di seconda categoria dove far affluire migranti che altri paesi non vogliono plaudendo alla loro "generosità" e rimproverandoli alla loro prima "ribellione". Purtroppo, e molti commenti qui lo confermano, ma esistono anche in Spagna, i fratelli sono anche coltelli tra loro e, molto più la Spagna ora dell'Italia, desiderosi di scodinzolare di fronte alla UE per il loro atavico senso di inferiorità e, per la Spagna, a causa della questione catalana.

Happy1937

Ven, 10/08/2018 - 11:53

Almeno i falsoni spagnoli predicano male ma razzolano bene. Tutto il contrario di quello che accade in casa nostra con i cattocomunisti e la CEI.

stedo54

Ven, 10/08/2018 - 12:01

Un paese normale e civile si rende conto non si possono importare clandestini come ha fatto l'Italia per anni coi governi corrotti e venduti alla Ue di Renzi e Genytiloni.

FRATERRA

Ven, 10/08/2018 - 12:05

......l'avvento di Sanchez, sarà la rovina della Spagna......ma se gli spagnoli....faranno tesoro, dei suggerimenti....dei piddini italiani e di Bergoglione....saranno in una botte di ferro.....che li porterà al; benessere e la pace divina...tutte cose che noi Italiani, avevamo.....e che ci siamo fatti sfuggire,per colpa di Salvini......

VittorioMar

Ven, 10/08/2018 - 12:07

...dopo tante lezioni sull'accoglienza ...aspetto la CHIUSURA DEI PORTI !!

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 10/08/2018 - 12:16

tutti i paesi dell'unione europea non possono ignorare per legge le richieste d'asilo-questo è l'assunto-per esaminare le richieste occorre tempo-dal primo giorno dell'anno 2018 ad oggi sono entrati in europa circa 60 mila stranieri-22mila in spagna-18mila in italia-16mila in grecia e poi qualche migliaio tra malta e cipro-in spagna l'effetto "ciondolare per strada" si nota di più perchè la spagna non ha le formidabili strutture ricettive coop da tutti detestate ma che hanno svolto ruolo essenziale-il cambio di rotta che fa tanto felici gli italioti secondo me è vittoria di pirro-allo straniero non interessa il paese di primo sbarco-ma ottenere qualche forma di regolarizzazione per poi raggiungere il paese europeo che è nella sua testa-se i ventimila approdati in spagna desiderano venire in italia-lo faranno sicuramente in un secondo momento-l'obiettivo primario è l'ingresso in europa purchessìa-swag ganja

Reip

Ven, 10/08/2018 - 12:24

E che vi aspettavate? Non ci resta che dire... “OLE’”

Scirocco

Ven, 10/08/2018 - 12:25

A noi li scaricavano a botte di 600 per volta e questi per 87 clandestini si inalberano. Ora che provano cosa vuol dire avere le città invase da trogloditi nulla facenti gli Spagnoli cambiano subito idea! Allora anche loro sono fascisti e razzisti come noi.

MOSTARDELLIS

Ven, 10/08/2018 - 12:32

Ma come, cari spagnoli, non eravate tutti in festa per l'Aquarius? Già vi siete stancati? Ma sono appena due mesi, contro i 10 anni nostri. A difesa degli spagnoli però va detto che non è il popolo spagnolo ad essere scemo, sono le autorità spagnole. Dovrfebbero cominciare a cacciar via Sanchez ed in modo particolare la sindaca di Barcellona, la brava Ada Colau, per non parlare delle autorità di Malloraca.

colomparo

Ven, 10/08/2018 - 12:36

L'Italia questa immigrazione fuori controllo l'ha subita per 5 anni ! Questi qua invece si sono già stufati dopo 3 mesi .....i cittadini ringrazino il loro nuovo governo sinistrorso e gli eurocrati incapaci dell'UE !

Klotz1960

Ven, 10/08/2018 - 12:36

Purtroppo ogni volta che va al Governo la sinistra spagnola prende di mira l'Italia - veramente incomprensibile.

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 10/08/2018 - 12:46

Non dovrebbe essere difficile fare una prima scrematura: i provenienti dalla Nigeria, ad esempio dovrebbere essee tutti rinviati a casa: lì nonh c'è alcuna guerra

agosvac

Ven, 10/08/2018 - 12:52

Per gli spagnoli era facile essere "accoglienti" quando era l'Italia a dovere accogliere. Ora che sono loro ad accogliere, è molto ma molto più difficile!!!

martinsvensk

Ven, 10/08/2018 - 13:01

Signor Elkid, i suoi discorsi non stanno proprio in piedi. Primo: emigrare ed essere accolti non è un diritto, lo si fa solo se ci sono le condizioni nel paese ospitante. Secondo: un permesso rilasciato dall'Italia o dalla Spagna non vale certo per la Svezia o per gli altri paesi scandinavi per esempio , altrimenti verrebbero tutti in Svezia data la sua generosità ( fino a settembre, mese di elezioni con Sverigedemocrater vincenti). Ergo l'Italia, la Spagna e la Grecia dovrebbero coalizzarsi per non lasciarsi travolgere da chi cerca solo un mantenimento sicuro.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Ven, 10/08/2018 - 13:05

Non importano i sentimenti dei spanici ma che quelli non siano qui, che se li prende qualcun'altro e che qualcun'altro li spedisca altrove trattandoli come preferisce trattarli.

Luigi Fassone

Ven, 10/08/2018 - 13:17

Poveretti ! Si erano illusi che fosse uno sbarco...turistico ! Si stanno accorgendo che non è così ...

Malacappa

Ven, 10/08/2018 - 13:42

Che delicati gli spagnoli con 2 barche sono gia incazzati,i catalani invece

carpa1

Ven, 10/08/2018 - 13:48

Quello da cambiare è la convinzione, purtroppo presente in molte teste di c.uoio di buonisti da strapazzo, che "tutti i paesi dell'unione europea non possono ignorare per legge le richieste d'asilo (ore 12.16)". Se così fosse dovremmo accettare che entrino indiscriminatamente milioni e milioni di individui provenienti da ogni parte del globo. Come si fa ad essere così "boccaloni", senza voler essere eccessivamente offensivi, da credere che possa esistere una legge del genere e pretendere che altri ci credano. Queste sì che sono fake news (anche se preferirei chiamarle bufale, fa più taliano). Credo che nessuno possa proibire a chiunque di richiedere asilo, ma questo deve essere fatto nelle dovute maniere, senza invasione, presentando la dovuta documentazione presso i consolati dei paesi di origine. Diversamente per chi fugge da guerre (0,nn%).

patrizia52

Ven, 10/08/2018 - 13:52

ahahahaha, ricominceranno a sparare?????

Cheyenne

Ven, 10/08/2018 - 13:57

TUTTI GLI AFRICANI IN SPAGNA A PAGARE LE PENSIONI AI POVERI SPAGNOLI

baronemanfredri...

Ven, 10/08/2018 - 14:15

SALVINI DOCET

jonny$xx

Ven, 10/08/2018 - 14:17

E TUTTI I COMMENTI E LE DICHIARAZIONI CONTRO SALVINI, QUANDO SI SCUSERANNO?

tarcento22

Ven, 10/08/2018 - 14:21

com'è mai non ce piu la feste d'accoglienza?

tarcento22

Ven, 10/08/2018 - 14:22

com'è mai non ce piu la feste d'accoglienza? La sinistra e in vacanza?

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 10/08/2018 - 14:25

Caro carpa 13e48, pretendere che quello delle 12e16, riesca a capire cio che hai scritto e SOVRAUMANOOO!!! Buenos dìas dal Nicaragua.

carlottacharlie

Ven, 10/08/2018 - 14:32

E chi se ne frega se gli spagnoli sono fessi. Chiudere i confini senza tante menate, vedremo ben presto che tutta Europa lo farà. Per adesso basta che lo facciamo noi avendo più di mezzo milione di nullafacenti in giro a rompere le scatole.

pardinant

Ven, 10/08/2018 - 14:32

Ma come? Noi lo abbiamo fatto da anni e lo stiamo facendo ancora e i nuovi "buoni" si stancano già dopo pochi mesi? facciamo provare anche altri bei governi buonisti, che appoggiano questa che non può che essere definita un silente invasione selvaggia.

gneo58

Ven, 10/08/2018 - 15:46

ole' !

petra

Ven, 10/08/2018 - 16:02

Quante storie per 22mila di loro. Noi 170mila in un solo anno, 650mila in 4 anni. E pensare che gli spagnoli un paio di giorni fa hanno detto che le politiche di Salvini stanno danneggiando tutta Europa. Come li capisco!

petra

Ven, 10/08/2018 - 16:16

Dobbiamo solo stare attenti che la Spagna non trovi comunque il sistema di propinarceli in qualche modo, visto che noi non controlliamo i confini in ingresso come fa Germania, Austria, Germania ecc. ACHTUNG SALVINI!!!

martinsvensk

Ven, 10/08/2018 - 16:17

Mi sembra inopportuna e melensa questa ironia sugli spagnoli prima felici e ora stanchi dei migranti. In realtà il popolo spagnolo non ha mai voluto tutti questi migranti che al pari dell'Italia non riesce a mantenere né tantomeno a integrare. Fu il Governo Sanchez a iniziare questa politica, fortemente osteggiata dalla Destra, per farsi perdonare il modo poco ortodosso della sua presa del potere. Inoltre tutti i Governi spagnoli sono ossessionati dalla questione catalana e sperano in un aiuto dalla UE che arriva a intermittenza e non nella forma sperata. Sullo sfondo vi è anche lo storico senso di inferiorità che la Spagna, come l'Italia, soffre nei confronti dell'Europa che la spinge a voler essere il "bravo scolaretto"

sesterzio

Ven, 10/08/2018 - 16:38

Allora è proprio vero il detto: siamo tutti fratelli in Cristo ma non in pignatta. Nessuno vorrà più farsi carico di quanti pretenderanno di venire in Europa per farsi mantenere. Siamo alla follia;l'Europa si deve difendere da questa odiosa invasione. Anche con mezzi drastici.

Yossi0

Ven, 10/08/2018 - 16:51

intanto si sono intascati una cinquantina di millioni ... gli spagnoli forse barocchi ma non fessi !!!!

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Ven, 10/08/2018 - 17:03

Hanno messo striscioni con l'invito a venire "questa è casa vostra" c'era scritto ....non gli è parso vero, hanno preso la palla (pardon il gommone) al balzo e adesso, teneteveli e godeteveli.

petra

Ven, 10/08/2018 - 17:25

Quando regaliamo come se niente fosse 10 motovedette e 2 navi ai libici per il recupero dei migranti, senza nulla chiedere, perchè mai l'Europa dovrebbe farsi avanti e darci dei soldi?

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 10/08/2018 - 17:30

Ma la boldrini non ve l'ha detto che queste sono risorse che vi pagheranno la pensione?

Giovanna Rosano

Ven, 10/08/2018 - 18:11

Vediamo per quanto tempo le porte della Spagna resteranno ancora aperte. Attendiamo i prossimi 100/1000/10000/100000 sbarchi, e vediamo i signori spagnoli che faranno. Siamo proprio curiosi di vedere....

Ritratto di franco-a-trier_DE

Anonimo (non verificato)

Ritratto di orcocan

orcocan

Ven, 10/08/2018 - 19:08

I commentatori de El Mundo cominciano a "copiare" quelli de Il Giornale: http://www.elmundo.es/andalucia/2018/08/10/5b6c8f8522601d150c8b45a7.html

ILpiciul

Ven, 10/08/2018 - 20:58

Lavorare, dopo un po', stanca. Conosco la Spagna e loro culto di iniziare ...........tardiiiiiiiiiiii.

Ritratto di mailaico

mailaico

Ven, 10/08/2018 - 21:17

invece in germania li mandano a monaco a farsi una ripassata alle cagne del ggg che vedono su internet tutti. Poi dicono "tetesche stuprate" Javol ! Certo che si ! Le tettesche sono tutte boxxane! FORZA NIGERIA !!!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 10/08/2018 - 22:27

L'altro giorno la sindaca, si può dire?, di Barcellona ha sbottato contro l'Italia affinché si prenda i migranti ... non sono mai contenti questi iberici.

Frankdav

Sab, 11/08/2018 - 19:45

A Barcellona non c'è una sindaca favorevole ad accoglierli tutti? Poi può chiedere all'Europa di redistribuirli

Frankdav

Sab, 11/08/2018 - 19:59

A Barcellona non c'è una sindaca disposta ad accolgiere tutti? Poi può chiedere all'Europa la redistristribuzione su base volontaria o li tiene come risorse per pagare le pensioni ai suoi concittadini