Snowden accusa gli States: "Bombardano i tunnel che hanno costruito"

Arrivano le accuse pesanti di Edward Snowden sulla "Moab": i tunnel distrutti dalla bomba sarebbero stati costruiti per volontà della Cia

Edward Snowden ha attaccato gli Stati Uniti per la bomba sganciata in Afghanistan: "Sono le reti di gallerie dei mujahidin in Afghanistan ad essere state bombardate? Noi abbiamo pagato per la loro costruzione". Dal suo account Twitter, l'ex analista della Cia, ha sostenuto che il complesso del tunnel distrutto dalla Moab, la 'Madre di tutte le bombe", è stato costruito a spese degli Stati Uniti.

Snowden ha allegato al suo messaggio un estratto di un articolo del New York Times' risalnte al 2005. Nel pezzo, riporta questo sito, si leggerebbe in sostanza che:" la costruzione delle grotte di Tora Bora nella provincia di Nangarhar in Afghanistan orientale, sia stata finanziata nel 1980 da parte della CIA. Washington poi ha aiutato i mujaheddin a combattere le forze del contingente sovietico schierato in Afghanistan".

Dal suo profilo twitter, dunque, Snowden ha voluto segnalare come questa inchiesta abbia già dimostrato in passato come la rete sotterranea da poco distrutta a Nargarhar, venne costruita nel 1980, per volontà degli stessi Stati Uniti, nello specifico della Cia. Questi tunnel, poi, non sarebbero mai stati conquistati dagli jihadisti, ma messi a disposizione dei mujaheddin.

La bomba sganciata da Trump, dal costo di 315 milioni di dollari, che avrebbe ucciso 36 jihadisti, tra cui un dirigente dell'Isis, non sarebbe l'unica in possesso dell'esercito a stelle e strisce. Sempre Snowden, del resto, ha ricordato come gli Stati Uniti abbiano acquistato nel 2011 altri 20 ordigni della stessa tipologia, tramite la segnalazione di quest'altro articolo del Los Angeles Times.

I fronti caldi del mondo, insomma, continuano ad interessare anche i protagonisti dell'informativa. Cyber war, cyber terrorismo e cyber sicurezza, peraltro, sono tematiche d'assoluta attualità. Specie in questi giorni movimentai in cui alcuni fronti del mondo sembrano essere pericolosamente molto caldi.

Da segnalare per completezza d'informazioni, poi, come la questione della costruzione dei tunnel è relativa ad una guerra del passato. Come scrive l'Huffington Post: "Nel 1980, infatti, la Casa Bianca sosteneva il movimento armato dei combattenti afghani in funzione antisovietica: nel '79 l'Armata Rossa aveva invaso il Paese e gli Stati Uniti si erano schierati con gli afghani, in una guerra conclusasi solo 10 anni dopo".

Un'accusa pesante quella di Snowden, che sottointende, forse, una domanda ancor più spinosa: nella zona interessata, la provincia afghana di Nangarhar, infatti, erano presenti, sino a poco tempo fa, mujahein talebani e membri di al Qaeda. Come ha fatto l'Isis ad appropriarsi di questo terittorio confinante tra il Pakistan e l'Afghanistan? Tra complottisimi presunti e rivelazioni choc, la guerra continua ad interessare il web tanto quanto il fronte vero e proprio.

Commenti

DemyM

Ven, 14/04/2017 - 20:01

E' ormai assodato che gli Usa sono i terroristi mondiali per eccellenza.

Ritratto di Inhocsignovinces

Inhocsignovinces

Ven, 14/04/2017 - 20:47

riprovo che spreco 14 milioni di dollari

anfo

Ven, 14/04/2017 - 21:29

Non gradivano gli inquilini!.......MOAB

Silvio B Parodi

Ven, 14/04/2017 - 23:10

allora sono stati costruiti da Obama? che era in combutta con i terroristi? Trump gli li ha distrutti Vai Donald!!!!~

Euge

Sab, 15/04/2017 - 00:28

quasi 10 milioni di dollarini per ogni testa di jihadista ??!! ma Trump non era quello che sapeva fare i conti ?? l'avesse fatto quella guerrafondaia della Clintona potevo capirla ... ma Trump ?! a Donald, lascia fare a Putin, che è è meglio !!

Lotus49

Sab, 15/04/2017 - 08:34

No, è che non sapevano bene dove provare la bomba, non avevano un poligono adatto. Hiroshima non si è offerta, e così l'hanno sganciata in Afghanistan, praticamente una terra di nessuno. Poi si sono inventati che c'erano i jihadisti, così, per dare un senso a una cosa che un senso non ce l'ha, ovvero come spendere 315 milioni del contribuente per 36 morti, 10 milioni l'uno.

Lotus49

Sab, 15/04/2017 - 08:38

Poi, vorrei sapere chi ha detto loro che ci sono stati 36 morti. Se uno ha una talpa che dà informazioni così precise, ha anche la possibilità di farli fuori per molto meno dei centinaia di milioni di dollari spesi.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Sab, 15/04/2017 - 09:10

1979 invasione dell'Afghanistan da parte dell'imperialismo comunista dell'Urss. Guerra di liberazione afghana dall'oppressore criminale straniero. Aiuto sostanziale Usa al popolo oppresso nella sua coraggiosa ed eroica lotta per l'indipendenza. Lo "stinger" americano servì ai montanari afghani per rigettare l'invasore oltre confine, e le gallerie servirono da rifugio per i partigiani: contadini, lavoratori e proletarii, tutta gente del popolo. Rifugio inaccessibile ed inviolabile per i criminali sovietici invasori. I collaborazionisti traditori stavano protetti al caldo e ben pasciuti nelle caserme dell'invasore! Sereno anno che resta. . . Libertà o cara

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Sab, 15/04/2017 - 09:29

Gentile dott. Francesco, lei scrive: "Edward Snowden ha attaccato gli Stati Uniti per la bomba sganciata in Afghanistan" ed aggiunge:"Noi abbiamo pagato per la loro costruzione". La memoria corre allo zar al tempo di Napoleone. Lo zar bruciò Mosca ad impedire il ricovero ai francesi. Quando serve a liberare il paese dal terrore criminale la Storia lo dice: le cose si fanno! Col dolore nel cuore, ma si fanno! Quale fu la necessità che impose alla Cia la costruzione dei tunnel? Fu forse una esercitazione di ingegneria geologica? Suvvia, perché non dirlo? Il Deep State, truce padrone del Main Stream, se ne adonterebbe, vero? Sereno anno che resta. . . Libertà o cara

Ritratto di Quasar

Quasar

Sab, 15/04/2017 - 09:44

Gli americoidi son cosi, prima finanziano la costruzione dei tunnel che servono a finanziare e testare la super bomba. La CIA e' un pozzo senza fondo, un buco nero ....

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Sab, 15/04/2017 - 09:50

Gentile dottor Francesco, lei cita Edward che cita il New York Times ed il Los Angeles Times, quindi lei cita fonti di terza mano! Ma sono giornali del Main Stream globale, funzionali alla instaurazione del NWO, secondo i voleri imposti del Deep State della City e di Wall Street! Così, tanto per dire, perfino la Clinton era, alla fine, avversa al TTP sostenuto da Obama ma avversato dal mondo. TTP che Trump ha tolto di mezzo. Sereno anno che resta. . . Libertà o cara

idleproc

Sab, 15/04/2017 - 09:51

Da Encelado. Il botto lo hanno sentito finquà. I Sirenidi sostengono che per cucinare 36 uova, spenderci quella cifra è prorio da 'mericani e che quel tipo di bomba la si usa per spianare foreste e farci atterrare gli elicotteri solo se gli altri non ti sparano. Non ho ancora imparato bene la lingua e c'è un continuo via vai di Sirene da quando per cortesia ho pronunciato "mi consenta". Non dicono mai di no, almeno finora. Vi terrò informati.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Sab, 15/04/2017 - 09:55

x Euge gentile signore: lei misura la vita di un soldato in dollari? Non deve un "Commander in Chief" difendere la vita dei suoi soldati? Sereno anno che resta. . . Libertà o cara

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Sab, 15/04/2017 - 10:03

si sanno queste cose, ma grazie comunque

Marcello.508

Sab, 15/04/2017 - 10:29

A parte certe "alzate d'ingegno" americane come queste (che sono note) e molte altre, oltre le accuse Snowden dovrebbe anche fornire le prove, altrimenti la cosa diventa un semplice pour parler.

Marcello.508

Sab, 15/04/2017 - 10:33

In altre parole Snowden non conosce la differenza che c'è fra una bomba MOP (GBU-57A/B Massive Ordnance PENETRATOR) e una bomba MOAB (Gbu-43/B Massime Ordnance AIR BLAST)? Mi sembra molto suggestiva questa sua dichiarazione.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Sab, 15/04/2017 - 11:04

x Quasar gentile signore, la Cia, secondo il potere suo possibile, ha combattuto il candidato Trump e poi il presidente Trump appena eletto. Ha perso le sue battaglie, ma la guerra continua! Strana, orripilante congrega: Deep State, Cia, Main Stream, tutti rivolti a perseguire la dittatura del NWO! I collaborazionisti coi nemici del "popolo sovrano" si sono infiltrati ovunque. Ambiscono i noti, lerci trenta denari lordi di sangue innocente! Trenta denari elargiti senza remore né ritegno dai banchieri di New York e di Londra, qualcuno, anche, originario di Francoforte? Sereno anno che resta. . . Libertà o cara